Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Come vedi te stesso?

Il timore nel credere che la persona che ai davanti, sia migliore di te...

Il continuo metterti in gioco...alla prova...

La dolorosa sensazione di non avere più fiducia in te stesso...

L'aumento degli errori, causati da eventi banali...

Come vedi te stesso?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 65
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Come vedi te stesso?

Il timore nel credere che la persona che ai davanti, sia migliore di te...

Il continuo metterti in gioco...alla prova...

La dolorosa sensazione di non avere più fiducia in te stesso...

L'aumento degli errori, causati da eventi banali...

Come vedi te stesso?

Che domandina!

Devo essere sincera?

Se mi guardo mi vedo triste e sfiorita. Il mio timore non è che la persona che ho davanti sia migliore ma che ne voglia una migliore.

Si a volte mi metto alla prova ma, tempo due minuti, mi ridimensiono, mi specchio e mi dico "ma che fai?"

Fiducia in me stessa? Si, però ho paura di prendere altri colpi bassi.

Sono da ricovero?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Che domandina!

Devo essere sincera?

Se mi guardo mi vedo triste e sfiorita. Il mio timore non è che la persona che ho davanti sia migliore ma che ne voglia una migliore.

Si a volte mi metto alla prova ma, tempo due minuti, mi ridimensiono, mi specchio e mi dico "ma che fai?"

Fiducia in me stessa? Si, però ho paura di prendere altri colpi bassi.

Sono da ricovero?

ma quella è la tua foto???

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Molte volte mi sono sentita e mi sento "inferiore" soprattutto nelle cose Importanti nella vita, come Matrimonio e figli... e temo di non essere all'altezza .. proprio per questo sono caduta in questo stato d'ansia che mi accompagna alcuni giorni di piu' alcuni di meno...

Non che quello che faccio non mi venga bene... e che a volte per timore di non farcela non inizio nemmeno.. eppoi mi paragono al mondo, e vedo che gli altri riescono sempre meglio di me ( anche se non e' vero.. ma io la vedo cosi') e MI DEPRIMO!!!!! e mi viene voglia di scappare via....

Poi mi fermo ragiono mi faccio il lavaggio del cervello e vado avanti...

A volte cerco sicurezza in chi mi sta attorno... ma so' che e' la strada sbagliata.. dovrei cercarla dentro di me!!! Ma non la trovo....

Ma questa e' la vita... poteva andarmi peggio :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

mi vedo=?,......guardo guardo,,,ma chi dovrei vedere...chi dovrei giudicare.....il mio passato? dunque guardare qualcosa che non è?

dovrei paragonare il mio passato a quello di un altro....perchè a quale fine?

:D:

a volte proprio non vi capisco!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ma quella è la tua foto???

No Mio, non è la mia foto. L'ho trovata sul sito e l'ho scelta solo perchè ha il mio stesso colore di capelli e di pelle.

Io sono meglio (scherzo!)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io non mi vedo proprio!

A me manca l'autostima.

Ogni giorno mi sveglio con mille intenzioni ma basta arrivare allo specchio e dirmi ma dove vai, tu non sei capace, non sei all'altezza e mi ridimenziono.

La mia vita scorre veloce, ed io ogni giorno rimando al domani.

Mi sono messa alla prova e mi sono autostimata quando ho messo al mondo mio figlio, ho pensato "anch'io sono capace di partorire, di mettere al mondo un figlio e di soffrire e sopportare la sofferenza come le altre donne".

Lo sò mi commisero molto e vivo facendo la martire ma non sò proiprio da dove cominciare!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

fino a poco tempo fa avrei dato una risposta molto simile a quelle sopra, ero insicura, arrossivo (anzi peggio diventavo a chiazze rosse!!!), mi sentivo inferiore più brutta, meno intelligenteecc ecc.

Col tempo ho capito che io sono diversa daglia altri e per niente deficiente, non brutta (non sarò una stella ma mi piacio così), non inferiore e se qulche volta sbaglio bè dov'è il problema gli altri non fanno mai gaff?

La verità è che siamo un pò tutti insicuri chi oper una cosa chi per un'altra, anche quelle persone che sembrano così piene di loro!!!

Io adesso non soffro di questi problemi (ne avrei altri peggiori da mettere a posto ma un passo alla volta...) e finalmente affronto le situazioni come dovrei, essendo me stessa, comunque sia. E sapete una cosa ho cominciato a notare che la gente mi apprezza, per come sono, per quel che dico, mi fa i complimeti, tutte cose che succedevano pure prima ma ero troppo occupata a complessarmi per accorgermene.

Non sono sicura di me e spavalda, semplicemente cerco di essere sempre me stessa con dignità e umiltà....

Ragazze imparate ad amarvi e tutto cambierà....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

mi amo,mi sento capace, a volte impreparata e impigrita dalle sfide.ma mi rialzo.giudicata e non compresa..in continuo chiarimento con me stessa e con la vita.manco di coraggio a volte.sono io..le ferite mi fanno un male...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Come vedi te stesso?

Il timore nel credere che la persona che ai davanti, sia migliore di te...

Il continuo metterti in gioco...alla prova...

La dolorosa sensazione di non avere più fiducia in te stesso...

L'aumento degli errori, causati da eventi banali...

Come vedi te stesso?

salve mister,vuole saper la mia? bene ,il timore che la persona che ho davanti sia migliore?noncredo proprio,per adesso migliore di me ancora devo incontrarle.Il problema non è se sia o meno migliore,ma quella persona davanti a me sia consapevole o meno.Il mettermi il gioco?tutti i giorni mi in discussione,in modo che il giorno dopo faccio un errore in meno.Il non avere più fiducia in me?15 anni fa forse adesso non credo proprio.Gli errori li commetto spesso uno è quello che sto scrivendo adesso.ahahahahah.Come mi vedo adesso? bè adesso o tanta di quella energia che la potrei vendere.Con molto rispetto è con molta affettuosità ANTONIO :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
salve mister,vuole saper la mia? bene ,il timore che la persona che ho davanti sia migliore?noncredo proprio,per adesso migliore di me ancora devo incontrarle.Il problema non è se sia o meno migliore,ma quella persona davanti a me sia consapevole o meno.Il mettermi il gioco?tutti i giorni mi in discussione,in modo che il giorno dopo faccio un errore in meno.Il non avere più fiducia in me?15 anni fa forse adesso non credo proprio.Gli errori li commetto spesso uno è quello che sto scrivendo adesso.ahahahahah.Come mi vedo adesso? bè adesso o tanta di quella energia che la potrei vendere.Con molto rispetto è con molta affettuosità ANTONIO :D:

antius....

tu che mi cmprenderai...pensa , rifletti, ma chi è che dovresti giudicare.....?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
antius....

tu che mi cmprenderai...pensa , rifletti, ma chi è che dovresti giudicare.....?

NESSUNO.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Mi vedo senza identità e con mille identità e non mi piace, ho stati d'animo incostanti, mi mette una gran confusione, ma non ci penso più, non mi interessa definirmi o provare sensazioni nei confronti degli altri.

Ritorno ad essere spontanea e chi mi sta affianco bene, sennò sto bene lo stesso.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Tempo fa ero molto occupato a vedere troppo me stesso. Mi centravo su ciò che mi mancava o che avevo, su ciò che ero o non ero. Avevo tuttavia una visione molto distorta sia della realtà che di me.

Da quando ho incominciato ad occuparmi più sinceramente degli altri, stranamente, come per risonanza mi sono visto meglio senza aver bisogno di farlo, mi sono visto meglio senza bisogno di specchi, ho avuto meno necessità di farlo, ho avuto di più dagli altri. E mi sono sentito meglio...

Oggi lascio risuonare l'immagine delle emozioni che vedo negli altri, lascio vibrare di più i sentimenti nelle relazioni, lascio quello che prima cercavo.

Prima troppi lambiccamenti e intasamenti cognitivi, poco fluire consapevole. Oggi la fiducia/sfiducia in me stesso cammina con le possibilità future, non soprattutto con quelle passate. Nella mia time line c'è il presente, sapendo che ciò con cui mi specchio non sono io ma l'idea di quello che sono. Una falsità, certo, ma utile per la sopravvivenza e l'ecologia di sè.

Scusatemi... ma adesso vado a fare un pò di pulizie... :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Che domandina!

Devo essere sincera?

Se mi guardo mi vedo triste e sfiorita. Il mio timore non è che la persona che ho davanti sia migliore ma che ne voglia una migliore.

Si a volte mi metto alla prova ma, tempo due minuti, mi ridimensiono, mi specchio e mi dico "ma che fai?"

Fiducia in me stessa? Si, però ho paura di prendere altri colpi bassi.

Sono da ricovero?

Ciao vaniglia,

grazie per aver risposto, non sei assolutamente da ricovero. :icon_neutral:

Le tue sensazioni e paure gli hanno tutti, stà a noi "moderare" il "tutto".

Non credi? :help:

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Mi vedo uno schifo. Non ho il coraggio di ammettere delle cose così chiare e scontate. Non mi piaccio.

Ciao Lorella,

temi il giudizio altrui?

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Molte volte mi sono sentita e mi sento "inferiore" soprattutto nelle cose Importanti nella vita, come Matrimonio e figli... e temo di non essere all'altezza .. proprio per questo sono caduta in questo stato d'ansia che mi accompagna alcuni giorni di piu' alcuni di meno...

Non che quello che faccio non mi venga bene... e che a volte per timore di non farcela non inizio nemmeno.. eppoi mi paragono al mondo, e vedo che gli altri riescono sempre meglio di me ( anche se non e' vero.. ma io la vedo cosi') e MI DEPRIMO!!!!! e mi viene voglia di scappare via....

Poi mi fermo ragiono mi faccio il lavaggio del cervello e vado avanti...

A volte cerco sicurezza in chi mi sta attorno... ma so' che e' la strada sbagliata.. dovrei cercarla dentro di me!!! Ma non la trovo....

Ma questa e' la vita... poteva andarmi peggio :icon_neutral:

Ciao Eterea,

cercare aiuto verso una persona cara o un amico è già un grande passo, vuol dire che vuoi migliorare. :help:

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
mi vedo=?,......guardo guardo,,,ma chi dovrei vedere...chi dovrei giudicare.....il mio passato? dunque guardare qualcosa che non è?

dovrei paragonare il mio passato a quello di un altro....perchè a quale fine?

:icon_neutral:

a volte proprio non vi capisco!

Ciao mio,

magari un po di auto-analisi... :huh:

fà sempre bene. :help:

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Io non mi vedo proprio!

A me manca l'autostima.

Ogni giorno mi sveglio con mille intenzioni ma basta arrivare allo specchio e dirmi ma dove vai, tu non sei capace, non sei all'altezza e mi ridimenziono.

La mia vita scorre veloce, ed io ogni giorno rimando al domani.

Mi sono messa alla prova e mi sono autostimata quando ho messo al mondo mio figlio, ho pensato "anch'io sono capace di partorire, di mettere al mondo un figlio e di soffrire e sopportare la sofferenza come le altre donne".

Lo sò mi commisero molto e vivo facendo la martire ma non sò proiprio da dove cominciare!!!

Ciao Torina,

prova a cominciare dai tuoi figli, quanto sei importante per loro, che sei il loro punto di riferimento.

Senza di te, loro non esistevano, ti saranno sempre riconoscenti, per aver permesso a loro la vita e aver dato amore e affetto. :icon_neutral:

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
fino a poco tempo fa avrei dato una risposta molto simile a quelle sopra, ero insicura, arrossivo (anzi peggio diventavo a chiazze rosse!!!), mi sentivo inferiore più brutta, meno intelligenteecc ecc.

Col tempo ho capito che io sono diversa daglia altri e per niente deficiente, non brutta (non sarò una stella ma mi piacio così), non inferiore e se qulche volta sbaglio bè dov'è il problema gli altri non fanno mai gaff?

La verità è che siamo un pò tutti insicuri chi oper una cosa chi per un'altra, anche quelle persone che sembrano così piene di loro!!!

Io adesso non soffro di questi problemi (ne avrei altri peggiori da mettere a posto ma un passo alla volta...) e finalmente affronto le situazioni come dovrei, essendo me stessa, comunque sia. E sapete una cosa ho cominciato a notare che la gente mi apprezza, per come sono, per quel che dico, mi fa i complimeti, tutte cose che succedevano pure prima ma ero troppo occupata a complessarmi per accorgermene.

Non sono sicura di me e spavalda, semplicemente cerco di essere sempre me stessa con dignità e umiltà....

Ragazze imparate ad amarvi e tutto cambierà....

Ciao Digi79,

passo dopo passo si cambia, si modifica e apprezza la vita in modo diverso.

Anche questo aiuta l'autostima.

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
mi amo,mi sento capace, a volte impreparata e impigrita dalle sfide.ma mi rialzo.giudicata e non compresa..in continuo chiarimento con me stessa e con la vita.manco di coraggio a volte.sono io..le ferite mi fanno un male...

Ciao Diase,

le ferite aiutano a migliorare, aiutano a capire dove si sbaglia e comunque rinforzano sempre di più.

Anche questo, aiuta in modo concreto l'autostima.

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
salve mister,vuole saper la mia? bene ,il timore che la persona che ho davanti sia migliore?noncredo proprio,per adesso migliore di me ancora devo incontrarle.Il problema non è se sia o meno migliore,ma quella persona davanti a me sia consapevole o meno.Il mettermi il gioco?tutti i giorni mi in discussione,in modo che il giorno dopo faccio un errore in meno.Il non avere più fiducia in me?15 anni fa forse adesso non credo proprio.Gli errori li commetto spesso uno è quello che sto scrivendo adesso.ahahahahah.Come mi vedo adesso? bè adesso o tanta di quella energia che la potrei vendere.Con molto rispetto è con molta affettuosità ANTONIO :help:

Ciao Antius,

sono molto contento per i tuoi progressi, ma non abbassare mai la guardia. :icon_neutral:

Un caro saluto,

Alessandro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.