Vai al contenuto

Un ignobile nel forum


Messaggi consigliati

 

Pubblicità


  • Risposte 110
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

:wub: Non vorrei deludervi o apparire indelicato, ma Eccellence non ha le mani piene di anelli

costosi come Eminence (e nemmeno il vincolo di ricevere bacetti solo sulle mani ^_^ )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:D: Non vorrei deludervi o apparire indelicato, ma Eccellence non ha le mani piene di anelli

costosi come Eminence (e nemmeno il vincolo di ricevere bacetti solo sulle mani ^_^ )

si si era abbastanza chiaro, purtroppo!!!! :wub:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
HOILA' IGNOBILE , E' UNA VITA CHE NN TI SALUTO.

:woot_jump:

Saluti a voi, Don Micheal :carnevale

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
sembra un forum di mafiosi..... :LMAO:

giusy, io nn li posso sopportare quei ig- nobili . li vedo spesso nella zona dove frequento e son puntuali come

orologi svizzeri per incassare il pizzo!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
sembra un forum di mafiosi..... :LMAO:

:rofl: E' vero! Se avessi detto signor Micheal sarebbe stata una mancanza di rispetto!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

qui da me c'è ancora qualcuno che si fa chiamare "Don" ma non nel senso di mafioso in effetti, solo come persona ricca d'altri tempi, allora si usava molto mettere questo "titolo" ai più ricchi del paese (che poi spesso poteva anche corrispondere a mafiosi è anche vero ma non sempre!), poi è rimasto come segno di distinzione, ma parlo di ultra settantenni eh!

Tex sei un pò il Don del forum in effetti, da oggi in poi ti chiamerò Don Michael!!!Si si mi piace!!! :LMAO:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Mi chiedevo....:LMAO:

ma il willy d'oltralpe, per capire che ste non si è mai presentato, ha letto tutti i suoi oltre 8000 messaggi postati?

Ha fatto una ricerca ragionata con parole chiave per esrtrarre qualcosa che avesse a che fare con "mi presento" o "io sono" di Stefano?

Deve essere interessante... :rofl:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Mi chiedevo....:LMAO:

ma il willy d'oltralpe, per capire che ste non si è mai presentato, ha letto tutti i suoi oltre 8000 messaggi postati?

Ha fatto una ricerca ragionata con parole chiave per esrtrarre qualcosa che avesse a che fare con "mi presento" o "io sono" di Stefano?

Deve essere interessante... :rofl:

:rofl: cosa ti fa pensare che Willy volesse che Ste facesse la sua presentazione? :8P:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Mi chiedevo....:B):

ma il willy d'oltralpe, per capire che ste non si è mai presentato, ha letto tutti i suoi oltre 8000 messaggi postati?

Ha fatto una ricerca ragionata con parole chiave per esrtrarre qualcosa che avesse a che fare con "mi presento" o "io sono" di Stefano?

Deve essere interessante... :Nerd:

:LOL:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

[quote name='digi79'

Tex sei un pò il Don del forum in effetti, da oggi in poi ti chiamerò Don Michael!!!Si si mi piace!!! :fireworks:

TI TI TI INSOMMA :LOL::Nerd::woot_jump:

:B):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

:D::abbr:

Allora, approfittiamo dell'occasione per spilluccare un po' di curiosità. Riporto qualche riga

di un libro preziosissimo (è un mazzo di chiavi!).

I membri di Cosa Nostra esigono di essere rispettati. E rispettano solo chi manifesta nei

loro confronti un minimo di riguardo.

Uno dei miei colleghi romani, nel 1980, va a trovare Frank Coppola, appena arrestato, e

lo provoca: "Signor Coppola, che cosa è la mafia?". Il vecchio, che non è nato ieri, ci pensa

un po' su e poi ribatte: "Signor giudice, tre magistrati vorrebbero oggi diventare procuratori

della Repubblica. Uno è intelligentissimo, il secondo gode dell'appoggio dei partiti di governo,

il terzo è un cretino, ma proprio lui otterrà il posto. Questa è la mafia...

E queste prime frasi spiegano tante cose sull'Italia (da Lampedusa al Brennero...). :10:

Ma poi arriva la parte che ci interessa per la storia del "Don":

Un'altra cosa che non è generalmente compresa, e cioè che l'appellativo "Signore" usato da

un mafioso non ha nulla a che vedere con il Monsieur francese, o il Sir britannico, o il Mister

americano. Significa semplicemente che l'interlocutore non ha diritto ad alcun titolo, altrimenti

verrebbe chiamato "Zio", o "Don", oppure "Dottore", "Commendatore", "Ingegnere" e così via.

Ecco perché la Chiaretta, che è mezza sicula, chiama "zio" e "nonno" alcuni utenti... :D:

Durante il primo maxiprocesso di Palermo nel 1986, il pentito Salvatore Contorno, per

esprimere il suo assoluto disprezzo nei confronti di Michele Greco, considerato capo della mafia

ma che ai suoi occhi non era nessuno, si esprimeva in questi termini: "Il signor Michele Greco..."

Ricordo che una volta - ero andato in Germania a interrogare un capo mafioso - mi accadde

di essere apostrofato: "Signor Falcone...". Allora toccò a me offendermi. Mi alzai e ribattei:

"No, un momento, lei è il signor taldeitali, io sono il giudice Falcone". Il mio messaggio raggiunse

il bersaglio e il boss mi porse le sue scuse. Sapeva fin troppo bene perché rifiutavo il titolo di

signore, che, in quanto non riconosceva il mio ruolo, mi riduceva ad uno zero. Tutto questo per

dire che il nostro lavoro di magistrati consiste anche nel padroneggiare una griglia interpretativa

dei segni. Per un palermitano come me, rientra nell'ordine naturale delle cose.

(Tratto da: "Cose di Cosa Nostra", Giovanni Falcone e Marcelle Padovani)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
:huh::ola (2):

Allora, approfittiamo dell'occasione per spilluccare un po' di curiosità. Riporto qualche riga

di un libro preziosissimo (è un mazzo di chiavi!).

I membri di Cosa Nostra esigono di essere rispettati. E rispettano solo chi manifesta nei

loro confronti un minimo di riguardo.

Uno dei miei colleghi romani, nel 1980, va a trovare Frank Coppola, appena arrestato, e

lo provoca: "Signor Coppola, che cosa è la mafia?". Il vecchio, che non è nato ieri, ci pensa

un po' su e poi ribatte: "Signor giudice, tre magistrati vorrebbero oggi diventare procuratori

della Repubblica. Uno è intelligentissimo, il secondo gode dell'appoggio dei partiti di governo,

il terzo è un cretino, ma proprio lui otterrà il posto. Questa è la mafia...

E queste prime frasi spiegano tante cose sull'Italia (da Lampedusa al Brennero...). <_<

Ma poi arriva la parte che ci interessa per la storia del "Don":

Un'altra cosa che non è generalmente compresa, e cioè che l'appellativo "Signore" usato da

un mafioso non ha nulla a che vedere con il Monsieur francese, o il Sir britannico, o il Mister

americano. Significa semplicemente che l'interlocutore non ha diritto ad alcun titolo, altrimenti

verrebbe chiamato "Zio", o "Don", oppure "Dottore", "Commendatore", "Ingegnere" e così via.

Ecco perché la Chiaretta, che è mezza sicula, chiama "zio" e "nonno" alcuni utenti... :D:

Durante il primo maxiprocesso di Palermo nel 1986, il pentito Salvatore Contorno, per

esprimere il suo assoluto disprezzo nei confronti di Michele Greco, considerato capo della mafia

ma che ai suoi occhi non era nessuno, si esprimeva in questi termini: "Il signor Michele Greco..."

Ricordo che una volta - ero andato in Germania a interrogare un capo mafioso - mi accadde

di essere apostrofato: "Signor Falcone...". Allora toccò a me offendermi. Mi alzai e ribattei:

"No, un momento, lei è il signor taldeitali, io sono il giudice Falcone". Il mio messaggio raggiunse

il bersaglio e il boss mi porse le sue scuse. Sapeva fin troppo bene perché rifiutavo il titolo di

signore, che, in quanto non riconosceva il mio ruolo, mi riduceva ad uno zero. Tutto questo per

dire che il nostro lavoro di magistrati consiste anche nel padroneggiare una griglia interpretativa

dei segni. Per un palermitano come me, rientra nell'ordine naturale delle cose.

(Tratto da: "Cose di Cosa Nostra", Giovanni Falcone e Marcelle Padovani)

ho letto quel libro anni fa, è interessantissimo come le cose dette daifafiosi spesso abbisognano di una interpretazione che solo chi ha vissuto nei paesi "della mafia" può fare e che spesso stravolge il significato "classico" (in italiano) delle frasi!!!

Vedi tex non vuole ammetterlo ma già accettando l'appllativo di "zio" si è già dato una poszione!!!! :D: approposito turbo che se non sbaglio è il "nonno" dev'essere un pezzo grosso allora!!!! :abbr:

Comunque onde evitare "baciamo le mani"!!! :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ho letto quel libro anni fa, è interessantissimo come le cose dette daifafiosi spesso abbisognano di una interpretazione che solo chi ha vissuto nei paesi "della mafia" può fare e che spesso stravolge il significato "classico" (in italiano) delle frasi!!!

Vedi tex non vuole ammetterlo ma già accettando l'appllativo di "zio" si è già dato una poszione!!!! :o: approposito turbo che se non sbaglio è il "nonno" dev'essere un pezzo grosso allora!!!! :o:

Comunque onde evitare "baciamo le mani"!!! :D:

:D: Riverisco!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 weeks later...
 
 
 

:mellow: Temo che mi confondi con qualcun altro... last night sono andato a letto con una zoccola

che va a letto con tutti, maschi e femmine, ricchi e poveri, belli e brutti... proprio tutti!...

La signorina Influenza... la conosci? This night mi sa che me la porterò a letto di nuovo (ogni

lasciata è persa, dicono...).

:D: Non è che magari mi confondi con Willy di Montecarlo? I nostri topic sono simili... (tra nobile

e ignobile il passo è breve :D: )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:huh: Temo che mi confondi con qualcun altro... last night sono andato a letto con una zoccola

che va a letto con tutti, maschi e femmine, ricchi e poveri, belli e brutti... proprio tutti!...

La signorina Influenza... la conosci? This night mi sa che me la porterò a letto di nuovo (ogni

lasciata è persa, dicono...).

:D: Non è che magari mi confondi con Willy di Montecarlo? I nostri topic sono simili... (tra nobile

e ignobile il passo è breve :;): )

:D: eh eh Ste, farai insospettire Martinelli!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.