Vai al contenuto

Un ciao a tutti.... o a chi si vuole


Messaggi consigliati

la brum di pecos ha un pssss nella mmmmmmmm

sono 2 giorni che mni sveglio con questa frase cantataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

DUEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

CARA CHIARA, QUELLA PSSSSSS NELLA MMMMMMMMMMM

ME COSTATA $150, COLPO DI UN CHIODO DA 1 PENNY.

LA RUOOOOOOOO NN ERA RIPAAAAAAAA.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 3,4k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

anche la disoccupazione ha i suoi lati piacevoli!!! ho scritto sul forum... adesso pulisco la topaia poi farò una bella doccia e via passeggiata con l'abominevole cane. :)

Volevo dire una cosa ma non mi ricordo +!!!

aiutooo

va bò se capita faccio delle foto.

Adops.. saluto tutti.

Anche la brum di pecos che ha un psss nel di dietros!

ahhahahaha

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

BUONGIORNO GAVJA, UN'ABBRACCIO PER TE.

CIAO MELLOW

CIAO CRESCENTINI, MI STAI DIVENTANDO SIMPATICO

MA STO' ATTENTO AL MIO NASO.

AIO , SEI SEMPRE IL MIO NAPOLETANO PREFERITO

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

io di Chicago conosco solo te e un signore che bazzicava dalle tue parti, si chiamava Fritz...l'amico Fritz...Perls, comunque pure se conoscessi tutti gli altri abitanti di Chicago dubito che qualche americanaccio possa essere più simpatico di un oriundo italiano del tuo calibro :)

ciao bill

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Il grandissimo Fritz Perls!!!

bè,già che sono qui approfitto per fare un saluto a tutti quanti 8)

S.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

senzanome5zy.png

Perls with "Little Fritz" Doll During the Last Workshop He Ever Ran

Lexington, Massachusetts -- February,1970

il grande Fritz che gioca "guardando" il bambolotto dal nome "piccolo Fritz";

una lezione,l'ultima,potremmo dire il suo testamento: non siamo mai così importanti,

e tutti i nostri grandi drammi, in fondo, sono piccola cosa...

Il problema è riuscirli a guardare da fuori;

lui diceva "attraversando lo specchio"...

Ciao S.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

per la verità, era tedesco, trasferitosi negli usa a causa degli eventi bellici, fu notevolmente presente all' Easelen Institute - Big Sur coast - California, dove tu Pecos sicuramente avrai incontrato gli indiani Esselen, una tribù originaria di quelle parti... Il pensiero di Perls venne influenzato anche dai contenuti della "Scuola di Chicago"...

insomma, gli oriundi vanno sempre forte dalle tue parti...ed anche la psicoterapia, con questi di esponenti...

ciao, stasera mi sento un pò navajo 8)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
senzanome5zy.png

Perls with "Little Fritz" Doll During the Last Workshop He Ever Ran

Lexington' date=' Massachusetts -- February,1970

il grande Fritz che gioca "guardando" il bambolotto dal nome "piccolo Fritz";

una lezione,l'ultima,potremmo dire il suo testamento: non siamo mai così importanti,

e tutti i nostri grandi drammi, in fondo, sono piccola cosa...

Il problema è riuscirli a guardare da fuori;

lui diceva "attraversando lo specchio"...

Ciao S.

Ciao Aioblu

cosa bevi ultimamente di così buono

che ti fa venire le allucinazioni?

Vogliamo pralarne?

Discutiamone.

Diamo contributi per un allucinazione migliore.................O NO?

HO DETTO QUALCOSA FUORI POSTO?

NON CAPISCO

Neanche Noi

Neanche IO......

ma che azzzo sta addi aioblu?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao Nello, io sono astemio...

bisognerebbe chiedere a lui, Perls, più precisamente cosa azz. intendesse dire...

in particolare, cosa non ti è chiaro? se posso, cerco, al meglio, di risponderti io, visto che lui non può più.

Ma poi, perchè ti ha colpito questo post?

Parliamone...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Grazie aioblu :

mi pareva Padre Pio... tutto qui (ho letto dopo che pareva così anche per pecos pecora bill)

poi il discorso... il proponimento

mi pare nella sua enunciazione propositiva sconclusionato

e velleitario

e iperdimostrativo.....................

tutto qui.

Ciao.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Insomma, se ho capito bene tu vedi Padre Pio, Pecos lo stesso ed io avrei le allucinazioni? :roll:

Beh,si vede che pensi che Perls era uno sconclusionato, velleitario e iperdimostrativo... essendo lui, Perls, lo psicoterapeuta più importante di questo secolo, comincio a preoccuparmi un tantino io...

No chiara,non ci sono virus in giro, quantomeno non che abbiano ridotto la simpatia e la originalità di Nello. Inimitabile Nello :evil:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma se uno è fuori

quale specchio può vedere se non un'altra realtà

chi sostiene che l'estraneiamento sia un percorso migliore

confonde la realtà con il sogno

confonde l'essere reale con l'essere filosofico

è verò è un discorso sconclusionato di una paranoia....

Perls è il re della paranoia didattica e traspositiva

E' la vecchia teoria di partecipare ma non sentire o meglio capire da terzi....

per me è una boiata pazzesca e mi paiono fiumi di vaccate iperboliche

a prescindere.................................................................................

O SI? 8)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

E no. Quando ti pare vuoi il rispetto delle norme, delle leggi, etc., l'adesione a concetti generali cioè, quando non ti pare vuoi lo stare "qui e ora"( guarda caso formulato proprio da Perls ).

Attraversare lo specchio è entrare nelle proprie proiezioni, quindi non è sfuggire la realtà, ma possederla nel senso più profondo, raggiungendo cioè la consapevolezza di se stessi. Tu sei al di quà dello specchio, di fronte è solo una tua immagine, non te...arrivare a capire che quella è solo una proiezione di te non è semplice, così tutti confondono la realtà con qualcosa che ci si è messi in testa...

Attraversare lo specchio è esattamente il "percorso" di consapevolizzazione che hai da fare...

Arrivato a quel punto, Perls, alla fine della sua vita, si rende conto di ciò che lui è realmente, quindi riesce a "vedere il piccolo Fritz", come guardandosi nello specchio, ma tiene in mano se stesso, e per piccolo che sia, non è una proiezione, una immagine ma è proprio quello che lui è riuscito a vedere di se stesso : è lui...; e così questa foto diventa il simbolo del riuscire a vedere se stessi ; è nel momento che ti "vedi realmente per come sei" che i grandi drammi diventano piccola cosa...sicuro...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Insomma, se ho capito bene tu vedi Padre Pio, Pecos lo stesso ed io avrei le allucinazioni? :roll:  

Beh,si vede che pensi che Perls era uno sconclusionato, velleitario e iperdimostrativo... essendo lui, Perls, lo psicoterapeuta più importante di questo secolo, comincio a preoccuparmi un tantino io...

No chiara,non ci sono virus in giro, quantomeno non che abbiano ridotto la simpatia e la originalità di Nello. Inimitabile Nello :evil:

ciao aio, nn c'era del sarcasco riferimendomi a padre pio o santo pio. a prima vista ho avuto questa impressione.comunque questo signore

nemmeno lo conoscevo di nome , credevo che fosse di chicago.

adesso che ho letto di lui ho capito che e' famoso in tutto il mondo.

buondi' :LOL::LOL:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

dai Mich, lo sapevo che era una battuta, anche Nello scherzava e cercava di dirmi qualcosa, ed anch'io: tra di noi è così, no? :) :) prendiamo sempre spunto per dirci qualcosa di interessante, e così è successo anche questa volta. Forse la mia risposta è passata un pò seriosa, ma in realtà non è così...la vostra osservazione è divertente :D (figurati che ho mostrato la foto a mia moglie ed anche lei - che l'ha studiato - ha commentato allo stesso modo: "ma chi è Padre Pio?" - nemmeno lei lo aveva riconosciuto! e giù le risate...)

Dicevamo appunto che i nostri "grandi drammi" in fondo sono piccola cosa, figurati se invece si tratta di una battuta di spirito... 8)...sarebbe il colmo, peggio di predicare bene e razzolare male...

Perciò, non smettere di scherzare, se no questa volta davvero mi offendo :evil:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Al mio paese

a chi gioca o potrebbe indurre al gioco la sua condotta gli si dice :

"non si pettinano bambole"...... vale dire se perls ha voglia di giocare a fare il bambino comportandosi nel pardosso contro la realtà lo faccia pure ma non lo spaccio come via maestra.

A MIO PARERE PERLS ERA VECCHIO E PARECCHIO RINCOGLIONITO (come dicono in Valdarno) ED IL CERVELLO PERDEVA NEURONI

IN TUTTI I CANTONI.... COSI' ANZICHE' FARSI DA PARTE CAZZEGGIAVA CON LE BAMBOLE....

Povero Vecchio un poco lo comprendo (vedendomi......)

O SI? 8)

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ho capito, sei affezionato ai tuoi grandi drammi, e non intendi rinunciarci.

Ti lascio in buona compagnia: la maggioranza delle persone.

Ciao Nello. 8)

Ps.: Perls si è fatto da parte da un pezzo: è morto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ho capito, sei affezionato ai tuoi grandi drammi, e non intendi rinunciarci.

Ti lascio in buona compagnia: la maggioranza delle persone.

Ciao Nello. 8)  

Ps.: Perls si è fatto da parte da un pezzo: è morto.

Questo lo sanno anche i sassi dello Dolomiti

in via di sgretolamento.

Va a mio parere confermato che Perls era un visionario e che la sua visione ieratica è un gioco per addetti ai lavori..non condivido quel tipo di maestri.

Purtroppo non è questione di maggioranza è questione di buon senso e Perls a mio parere ne aveva ben poca.

Ciao a Te. Ti lascio in compagnia delle tue visioni illuminate. A proposito ricordati che ci vuole l'impianto in regola pero'!

Di nuovo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ho capito, sei affezionato ai tuoi grandi drammi, e non intendi rinunciarci.

Ti lascio in buona compagnia: la maggioranza delle persone.

Ciao Nello. 8)  

Ps.: Perls si è fatto da parte da un pezzo: è morto.

Questo lo sanno anche i sassi dello Dolomiti

in via di sgretolamento.

Va a mio parere confermato che Perls era un visionario e che la sua visione ieratica è un gioco per addetti ai lavori..non condivido quel tipo di maestri.

Purtroppo non è questione di maggioranza è questione di buon senso e Perls a mio parere ne aveva ben poca.

Ciao a Te. Ti lascio in compagnia delle tue visioni illuminate. A proposito ricordati che ci vuole l'impianto in regola pero'!

Di nuovo.

bene, allora ti lascio il tuo buon senso...drammatico.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ho capito, sei affezionato ai tuoi grandi drammi, e non intendi rinunciarci.

Ti lascio in buona compagnia: la maggioranza delle persone.

Ciao Nello. 8)  

Ps.: Perls si è fatto da parte da un pezzo: è morto.

Questo lo sanno anche i sassi dello Dolomiti

in via di sgretolamento.

Va a mio parere confermato che Perls era un visionario e che la sua visione ieratica è un gioco per addetti ai lavori..non condivido quel tipo di maestri.

Purtroppo non è questione di maggioranza è questione di buon senso e Perls a mio parere ne aveva ben poca.

Ciao a Te. Ti lascio in compagnia delle tue visioni illuminate. A proposito ricordati che ci vuole l'impianto in regola pero'!

Di nuovo.

bene, allora ti lascio il tuo buon senso...drammatico.

Non c'è di che

se lo dice Te'

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.