Vai al contenuto

Pubblicità

joker

bulimia.dirlo in famiglia?

Recommended Posts

Si fa bene parlarne, ma fa male ricordare il dolore provato, fa male tornare indietro con la memoria e capire che fa ancora così male il passato come fosse una ferita aperta, e io che proprio qui nel forum vengo a dire che sti meglio (e in effetti è così) che so che il passato è passato, so che devo vivermi il presente, perchè allora ho questi bassi d'umore? Perchè il passato a volte mi trafigge come una spada ed altre riesco a farmelo scivolare addosso?

perchè il passato fa sempre parte di noi,cioè è noi...è ciò che ha caratterizzato il nostro "ero"...ma non devi lasciare che qst comprometta il tuo "sono" o "sarò"...qst no...fa male è vero...anche perchè la maggior parte dei nostri problemi presenti sono dovuti ad episodi del passato...della nostra infanzia...e ce li portiamo dietro per sempre... sono sicura che tu sei una buona mamma...ma non devi sempre e comunque pensare alle tue azioni e pensare di non essere tua madre...non lo sei...ed essere troppo razionali non porta a molto...bisogna lasciarsi andare di più...non pensare sempre di far male al tuo bambino altrimenti vivrai nell'angoscia e lui ne risentirà...agisci d'istinto qualche volta...lasciati andare e non pensare sempre a ciò che vorresti essere o fare xkè tu già sei...non bisogna permettere che ciò che è stato condizioni ciò che sarà...solo qst...e per farlo è necessaria tanta forza di volontà e testardaggine... :;):

grazie delle parole dette e dell'abbraccio..che ovviamente ricambio...

buona giornata...

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


joker, non ci hai fatto sapere più nulla di te.

Come stai?

Cosa ti ha detto lo psicologo? In famiglia sei riuscita ad affrontare qualcosa?

riesco a parlare solo virtualmente...

Cosa di specifico, facendo almeno 2 esempi, ti impedisce di parlare con uno dal vivo?

nessuno mi vede...

Questo è delirio d'onnipotenza, per essere vista occorre che tu ti esponga

agli altri do consigli che poi io non so neanche minimamente seguire...se solo fossi capace...

il primo passo è accettare la debolezza al punto da non godere di essa, crogiolandocisi. Tu dove sei?

allora qual è lo scopo del vivere? ho sempre pensato che dare fosse molto più imposrtante del riceve...ma facendo ciò mi sn dimentica di me...

beh... allora se è così ti aspetti una ricompensa...(anche emotiva) e non diventa più un "più importante dare che ricevere" ma un mezzo per ricevere

p.s. giusy ma sei una mamma?? che bello!!!!!

ecco! questo è un bellissimo senso!!!!

dai, joker siamo tutti con te! Facci sapere l'esito del colloquio

:;): Un abbraccione forte forte da chi ti sente anche se tu non vedi :abbr:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

belle le parole di oscar, joker qui ci siamo noi che ti ascoltiamo ma hai bisogno di un sostegno in più...

un abbraccio a te

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazie oscar...grazie digi... :wub:

rispeondendo ad oscar:

non ho ancora avuto modo di parlare con uno psicologo, ma mi sto adoperando...cioè lo farò presto...spero...in famiglia non lo sanno ancora...purtroppo è successo di tutto...tutti si sn sentiti male proprio in qst periodo e io non mi sono sentita di appesantire la situazione ovviamente...

Mi bloccano vergogna e paura...

No vedi, temevo di essere fraintesa...la mia non è voglia di ricompensa...davvero...è bisogno di vedere che almeno qualcuno sta bene...sn intollerante al male, ma accorgendomi che non so prendermi cura di me...almeno posso farlo con altri...in realtà sn cresciuta in una mbiente in cui mi hanno insegnato e mi insegnano tutt'ora, che è più imposrtante l'ALTRO rispetto all'IO...quindi è proprio un'educazione la mia...non voglio nessuna ricompensa...la ricompensa più bella è il sorriso...e non lo dico tanto per...non lo so dove andrò a finire...ma spero solo che finisca bene...ttt qst marcio mi ha distrutta ed ora non so cm risalire...

trovare qst forum è stata una scoperta...parlare con LE PERSONE di qst forum è stata una rivelazione...siete troppo...

grazie veramente grazie....

con immenso affetto...

joker..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
grazie oscar...grazie digi... :wub:

rispeondendo ad oscar:

non ho ancora avuto modo di parlare con uno psicologo, ma mi sto adoperando...cioè lo farò presto...spero...in famiglia non lo sanno ancora...purtroppo è successo di tutto...tutti si sn sentiti male proprio in qst periodo e io non mi sono sentita di appesantire la situazione ovviamente...

Mi bloccano vergogna e paura...

No vedi, temevo di essere fraintesa...la mia non è voglia di ricompensa...davvero...è bisogno di vedere che almeno qualcuno sta bene...sn intollerante al male, ma accorgendomi che non so prendermi cura di me...almeno posso farlo con altri...in realtà sn cresciuta in una mbiente in cui mi hanno insegnato e mi insegnano tutt'ora, che è più imposrtante l'ALTRO rispetto all'IO...quindi è proprio un'educazione la mia...non voglio nessuna ricompensa...la ricompensa più bella è il sorriso...e non lo dico tanto per...non lo so dove andrò a finire...ma spero solo che finisca bene...ttt qst marcio mi ha distrutta ed ora non so cm risalire...

trovare qst forum è stata una scoperta...parlare con LE PERSONE di qst forum è stata una rivelazione...siete troppo...

grazie veramente grazie....

con immenso affetto...

joker..

Ciao joker,e la prima volta che ho il piacere di scriverti,mi piace dire alcune cose.In primis non ho titoli,non voglio insegnare nulla a nessuno.Ma posso immaginare cosa provi in questo momento,io sono alto 1,70 peso 74 chili,ho la tendenza a ingrassare ,ho un metabolismo di mer...da....dunque devo stare sempre attento.so cosa vuol dire rifugiarsi nel cibo,ti dico fermati un attimo.........creati delle valide alternative,che possono essere ad esempio la lettura.Ti consiglio di leggere alcuni libri del DALAI LAMA,poi ti consiglio il libro di ANTHONY ROBBINS:come migliorare lo stato mentale fisico e finanziario.Se leggi alcune storie nel libro capirai che tutti possono riuscire ad ottenere un qualcosa ,solo se uno lo vuole davvero.Un altra cosa non ti devi vergognare di niente,anzi paradossalmente giocaci su questo problema prendi tu in contropiede gli altri.Vedi anche io seguo un mio programma di allenamenti in casa,ho una panca è faccio 5 serie da 30 di addominali,poi faccio di 5 serie da 20 di pettorali,poi faccio 3 serie da 50 con la corda.Come vedi io combatto questo problema con l'azione,forse il paragone può essere leggermente diverso dal tuo,ma potresti anche tu iniziare un programma del genere,ti farò vedere quando ti accorgi dei risultati raggiunti cambierai anche il tuo umore.Con molto affetto ANTONIO

P.S. SE TI VA DI PARLARE ANCORA DIMMELO.....sai sull'autostima,sull'accettare alcune cose,sul convivere con un problema......

sono convinto che se metti in atto il 50% di quello che ti ho scritto possiamo definirci già contenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Come ho sempre detto ringrazio tutti voi...ho ringraziato sempre digi79 che è una splendida persona, mi da degli ottimi consigli, è sempre presente, sa cosa dico, mi capisce perfettamente perchè ha vissuto ciò che io sto vivendo...ringrazio oscar perchè è una persona profondissima e le sue parole suscitano sempre riflessione...ma ora antius io ringrazio con tutto tutto il cuore te...sono le parole che ho sempre voluto sentire quelle che hai detto...e ti dico si hai ragione...ma ti dico anche che ci ho provato non sai quante volte...ma non demordo...figuarati che mi sono iscritta in piscina...e ti assicuro che è stato uno sbaglio colossale...il mostrare il mio corpo trasformato mi mette ansia e apprensione, quindi mangio, quindi sto più male, quindi spesso salto la piscina...è difficile...tante volte mi sono fermata. detto stop. ma io credo davvero che per uscire da malattie cm la bulimia e l'anoressia, xkè diciamocelo sono malattie, , ma il cibo è una droga davvero,porta dipendenza anche se non tutti lo capiscono, ci vuole uno specialista...

la mia storia parte da un'anoressia...sono arrivata a pesare 47 kg....sono alta 1.70...poi 49 kg...ma stavo bene ...cioè ero tornata io...va bè lasciamo stare non voglio tediarvi cn la mia storia...

vi abbraccio...siete straordinari...

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ah...ovviamente le tu parole ANTIUS non sono state vane perchè di sicuro cercherò di seguire i tuoi consiglio...ti farò sapere come va...e beh non c'è neanche bisogno di dirlo che mi farebbe estremamente piacere continuare a perlare....

ancora grazie...

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker grazie a te!!!!!!!! In questo forum tu prendi quanto dai, credimi!!!!

Un abbraccio forte forte!

PER ANTIUS:

Ciao antonio mi spiace doverti dinuovo contraddire perchè credo che infondo tu hai buonissime intenzioni e già per questo hai tutta la ma stima e il mio affetto ma la bulimia tutto è tranne un problema di fisico, il problema non è fare una dieta o rinorzare gli addominali, non è essere golosi e over sempre stare attenti a non ingrassare, il problema è completamente psicologico, il cibo è solo ciò che ci permette di esternare quello che sentiamo dentro....la mia psicologa (ti faccio un esempio il mio!) mi diss che il mio ingrassare rappresentava la mia volgia di "essere vista" .......

Tutte le torture messe in atto sul nostro organismo subito dopo un'abbuffata sono le punizioni che ci diamo per questa "richiesta disperata di esserci", siamo convinte sempre inconsciamente) di non meritare.......naturalmente il discorso è generico ma bene o male si adatta a tutti.....il cibo è la droga per il drogato, l'alcool per l'alcolizzato ecc. ecc.

Pensa a quelle persone e ce ne sono tante, che si tagliano, anche quello è un modo di comunicare con il proprio corpo proprio come lo sono la bulimia l'anoressia e tutti gli latri disturbi dll'alimentazione (finalmente ora compresa l'obesità)...quindi nessuna dieta, nessun esercizio fisico aiuterà joker (o chi come lei) ha questo tipo di problema...paradossalmente adesso lei ha più bisogno di parlare che ascoltare, ha soprattutto bisogno che ciò che sente dentro venga fuori e solo dopo che avrà curato la sua mente potrà pensare al corpo, solo dopo!!!!

La mia non vuole assolutamente essere una polemica Antonio solo che ci sono passata e so che quando mi veniva detto fa esercizi o fa la dieta mi sentivo ancora più sola e sai perchè? Perchè per l'ennesima volta ancora nessuno "vedeva"!!!!

Un abbraccio anche a te...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
joker grazie a te!!!!!!!! In questo forum tu prendi quanto dai, credimi!!!!

Un abbraccio forte forte!

PER ANTIUS:

Ciao antonio mi spiace doverti dinuovo contraddire perchè credo che infondo tu hai buonissime intenzioni e già per questo hai tutta la ma stima e il mio affetto ma la bulimia tutto è tranne un problema di fisico, il problema non è fare una dieta o rinorzare gli addominali, non è essere golosi e over sempre stare attenti a non ingrassare, il problema è completamente psicologico, il cibo è solo ciò che ci permette di esternare quello che sentiamo dentro....la mia psicologa (ti faccio un esempio il mio!) mi diss che il mio ingrassare rappresentava la mia volgia di "essere vista" .......

Tutte le torture messe in atto sul nostro organismo subito dopo un'abbuffata sono le punizioni che ci diamo per questa "richiesta disperata di esserci", siamo convinte sempre inconsciamente) di non meritare.......naturalmente il discorso è generico ma bene o male si adatta a tutti.....il cibo è la droga per il drogato, l'alcool per l'alcolizzato ecc. ecc.

Pensa a quelle persone e ce ne sono tante, che si tagliano, anche quello è un modo di comunicare con il proprio corpo proprio come lo sono la bulimia l'anoressia e tutti gli latri disturbi dll'alimentazione (finalmente ora compresa l'obesità)...quindi nessuna dieta, nessun esercizio fisico aiuterà joker (o chi come lei) ha questo tipo di problema...paradossalmente adesso lei ha più bisogno di parlare che ascoltare, ha soprattutto bisogno che ciò che sente dentro venga fuori e solo dopo che avrà curato la sua mente potrà pensare al corpo, solo dopo!!!!

La mia non vuole assolutamente essere una polemica Antonio solo che ci sono passata e so che quando mi veniva detto fa esercizi o fa la dieta mi sentivo ancora più sola e sai perchè? Perchè per l'ennesima volta ancora nessuno "vedeva"!!!!

Un abbraccio anche a te...

Ciao,se la mettiamo sul piano psicologico tutti gli eccessi positivi o negativi,non sono altro che una nostra esigenza di mostrarsi oppure comunque farsi VEDERE.Però io preferisco risolvere il problema di farmi notare diversamente,come?...indirizzare le mie VEDUTE su altri orizzonti.Joker racconta di tante iniziative,bene io sarei contento sapere quale strategie usa ,come pianifica gli incontri con i bambini,quale sono le sue aspettative verso di loro,a fine giornata mi piacerebbe sapere le emozioni suscitate,tu pensi che tutte queste cose non ti possono distogliere dal problema.Vedi io credo che già il fatto di rispondere per lei abbia aggiunto un piccolo tassello alla persona JOKER,se lei vorra possiamo tutti quanti insieme cercare almeno di fargli capire il 30% di quello che diciamo,è vedrai che inizierà a cambiare atteggiamento nei suoi riguardi.....CIAO JOKER.....purtroppo per te ti terrò d'occhio........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ciao,se la mettiamo sul piano psicologico tutti gli eccessi positivi o negativi,non sono altro che una nostra esigenza di mostrarsi oppure comunque farsi VEDERE.Però io preferisco risolvere il problema di farmi notare diversamente,come?...indirizzare le mie VEDUTE su altri orizzonti.Joker racconta di tante iniziative,bene io sarei contento sapere quale strategie usa ,come pianifica gli incontri con i bambini,quale sono le sue aspettative verso di loro,a fine giornata mi piacerebbe sapere le emozioni suscitate,tu pensi che tutte queste cose non ti possono distogliere dal problema.Vedi io credo che già il fatto di rispondere per lei abbia aggiunto un piccolo tassello alla persona JOKER,se lei vorra possiamo tutti quanti insieme cercare almeno di fargli capire il 30% di quello che diciamo,è vedrai che inizierà a cambiare atteggiamento nei suoi riguardi.....CIAO JOKER.....purtroppo per te ti terrò d'occhio........

e io ti dico che sono completamente daccordo, tutto questo interessamento verso la persona Joker non può fare che bene perchè apppunto lei ha bisogno anche d'attenzione (probabilmente), molte volte ho detto" avessi conosciuto prima questo forum" ma è anche vero che questo non può che essere un piccolo tassello che la porterà alla guarigione ma solo quello....

E comunque la mia contenstazione stava nel dire "fai una dieta" o altri consigli simili, non nello stare vicino....

Un abbraccio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GRAZIE!!!!!

fate veramente tanto per me...e come al solito non pesno di meritarlo....il problema antius è che io capisco non solo il 30% ma tutto di quello che dite perchè lo dico anch'io...ci sono tante cose che ti possono distogliere dal problema...infinite...ma DISTOGLIERE appunto...il fatto è che il problema non va evitato ma risolto...perchè è stato proprio questo evitare che mi ha portato a prendere quei maledetti 16 kg...a toglierne 10...riprenderne 4 e via discorrendo....ho fatto spendere 100 euro ai miei per una dietologa pensando che avere pianificato e scritto su un foglio ogni singolo cibo che dovevo mangiare al giorno potesse aiutarmi....ma non è così...io non lo so cosa sia...penso che in ognuno di noi ci sia "il tassello mancante" ovvero quel qualcosa che a livello inconscio ci è ben noto ma che cosciamente non percepiamo...il mio tassello mancante l'ho identificato con il problema che ha generato la mia malattia...che cosa ha scatenato quest'effetto?? e così mi fermo a pensare e vedo solo una catena di effetti ma non vedo la causa...

"tassello mancante"->anoressia->bulimia->solitudine->depressione->perdita di amici->disinteresse->...........

cosa ci sarà al posto di quei puntini?

Tante volte ho pregato Dio di non farmi svegliare al mattino...per quasi due anni tutte le notti recitavo sempre la stessa preghiera...ho passato più tempo a pensare al suicidio, alla morte, che a uscire cn gli amici...o a fare qualsiasi altra cosa...

Ho pensato tantissime volte che se fossi stata ricoverata in una qualche clinica sarebbe andato meglio...avete mai letto Veronica decide di morire? Ho sperato cn tutto il cuore di essere quella ragazza...è stupido dire certe cose...mi vergogno, immensamente...perchè proprio mentre io pensavo a voler morire alcune persone sono morte davvero...continuano a morire tutt'ora...e mi faccio veramente schifo se penso che li fuori c'è qualcuno aggrappato alla vita con i denti...

e io? si IO...che cosa faccio...cosa sto facendo di produttivo:niente!

penso solo al cibo che mi fa schifo come idea e invece cosa mi ritrovo a fare? a mangiare...bè per me tutto questo equivale a s c h i f o!!!

mi ritrovo un'immagine di un'anoressica stampata su un cartellone pubblicitario e cosa penso? beata lei...

la mente non finirà mai di stupirmi...siamo esseri troppo strani...

e per farvi un'idea di qnt non mi piaccia la parola "schifo" vi faccio notare qnt volte l'ho scritta...mah...scusate il termine...

joker veramente stanca di vivere...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

non devi scusarti!!!!!!

Joker sei forte e nemmeno te ne accorgi, tu non immagini quante ragazze con questi problemi passano nel forum e leggere questo tuo sfogo per loro equivale a non sentirsi poi così strane a per una frazione non sentirsi poi così

s c h i f o!!!!!!

ti abbraccio, sono sicura che ce la farai...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

come ti capisco joker, usa la tua rabbia, trasformala in qualcosa di buono..per te....vai subito dallo psicologo!!!!!!!

Un abbraccio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ciao a tutti i partecipanti a questa discussione, su consiglio di Joker mi sono intrufolata anche io in questo topic... avevo inserito un post sulla bulimia tempo fa, poi non mi ero fatta più "vedere", un po' perchè forse non pronta ad accettare l'idea di essere malata, un po' perchè troppo impegnata in altre cose con la testa... ora ci riprovo... voglio migliorare me stessa, e vorrei farlo iniziando a capire se davvero la mia è bulimia (i sintomi ci sono tutti da anni, tolto il provocarsi il vomito... a volta penso di farlo ma mi obbligo sempre a rinunciare e non l'ho mai fatto) e come posso fare per curarla...

Purtroppo ho un' "allergia" agli psicologi avendo visto l'effetto che hanno fatto a persone a me vicine anni fa (una non c'è più, si è suicidata nonostante anni di terapia), un'altra è cambiata totalmente è sotto psicofarmaci da anni ed è completamente apatica, e la terza invece è migliorata dopo la psicoterapia ma non mi è piaciuto il modo in cui è cambiata, ha imparato ha trovarsi un sacco di scusanti e altre cose...senza stare a scendere nel dettaglio... questo era per dire che so che anche io dovrei cercarmi uno psicologo, ma ne ho il terrore e non credo avrò mai il coraggio di farlo.

Mi direte... impossibile guarire da soli... forse sì, ma vorrei provarci, non si sa mai.

Detto questo Joker... spero a te vada bene, mi sembri una ragazza molto coraggiosa ed in gamba! in bocca al lupo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Esatto non si sa mia...per esperienza ti dico che mi sono illusa per anni...anni...provaci spiaggia xò se non riesci cerca di ciedere aiuto...magari anche solo una chiacchierata con chi vuoi potrebbe aiutarti...non sottovalutare la cosa...crepi il lupo ma sono tutt'altro che coraggiosa e soprattutto tutt'altro che in gamba...

se e quando hai voglia di fare due chiacchiere...joker c'è!!! :D::angry:

e in bocca al lupo anche a te!

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

benvenuta nel club spiaggia...mi spiace per le brutte esperienze e capisco la reticenza ma ti potrei menzionare altrettanti casi di persone che grazie alla psicoterapia sono venute fuori da difficili situazioni come la bulimia ad esempio (io sono una di questi casi)...da soli si viene fuori probabilmente per un periodo quando c'è qualcosa che ti fa risalire l'umore ma poi ci si ricade ed è sempre peggio, spero riuscirai a farcela, intanto noi siamo qui....

Un abbraccio

Giusy

Joker sei andata per prendere l'apputamento con lo psicologo? E il medico di famiglia che ti ha detto? Se ti va di raccontare......

Un abbraccio anche a te

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

il medico di famiglia mi ha semplicemente detto se avevo qualcosa in particolare...ho risposto di no...emi ha fatto l'impegnativa x lo psicologo della asl...dom prendo l'appuntamento...

grazie digi..^^

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brava joker!

è così che si fa! :):

ahh... un suggerimento... se la tua asl è grande, non fermarti al presidio più vicino, lo psicologo potrebbe metterti in una lista d'attesa lunga per i tuoi tempi. Passa oltre e vedi chi è più libero. Tanto la ricetta è valida per un mese, e la si puà sempre rifar fare.

Facci sempre sapereee! :D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oscar mi fa veramente piacere leggere un tuo messaggio ogni tanto...la asl nn è tanto grande e temo dovrò contattare uno psicologo privato perchè l'attesa è lunghissima e non posso più perdere tempo...come al solito avevano ragione i miei...(ancora non sanno nulla)...

sai oscar penso che quando una persona ritiene di non essere degna neanche di sentire freddo...o caldo...o sonno...beh credo che il confine con la ragione sia già bello che oltrepassato...devo rimediare agli sbagli fatti e ricostruire un presente per poter magari riuscire a progettare un futuro...vedremo...

intanto grazie!!!

joker...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

joker no!!!!!!!!

non devi reagire così, le parole servono e come, è parlando che ne vieni fuori....racconta me cosa è successo con tua madre e tua sorella, su dai io voglio parlare con te......piangere fa bene, anch'io ho pianto oggi sai?

ti mando un abbraccio, ti sono vicina :;):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.