Vai al contenuto

Messaggi consigliati

però siccome la gatta sul tetto scottava, riscaldò l'acqua portandola a temperatura d'ebollizione, e così dovettero buttare la pasta

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 610
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

che finì addosso all'armadio, che si incavolò terribilmente e la accusò di avercela sempre con lui senza alcun motivo

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

"pastaaa!", urlò, e le diede due sventole con le ante (era un armadio con le ante a sventola)...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

La pasta, così ingiustamente malmenata, tornò dentro a Pa a riflettere su ciò che era accaduto, intanto Pa la digeriva e per lei stavano svanendo le speranze

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

quand'ecco che si vide passare accanto una mentina proveniente da un altro topic, e... eureka!... capì che c'era una via d'uscita

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Uscendo si trovò..come dire...cambiata, ma alla fine si adattò al suo nuovo look in un baleno.

La balena venne di notte con le scarpe tutte rotte come la befana che è la moglie di Babbo Natale..pensò

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma se avessi avuto il 48 di scarpe come avrei potuto recitare

la parte di cenerentola?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

con quel piede forse m'avrebbero scritturato per la parte di Genoveffa o Anastasia!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

è difficile accettare i propri difetti fisici..soprattutto se babbo natale ci prova con i suoi aiutanti

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

e pensare che i Re Magi li hanno licenziati

adesso alla Befana chi lo dice?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...
 
  • 2 months later...

e a grande richiesta ( di chi poi non si sa ma va bene lo stesso), riprenderei da dove avevamo lasciato a spararle se si può anche più grosse di prima ( e qua ci darebbero il nobel ) :huh:

Comincio io:

C' era una vilta uno psicologo che.....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

uuuuuh che bello! -_- si riprendono le amenità più assolute!

:huh::o:

pufff.... e Narciso si tramutò in Dalì. Si guardò allo specchio, si spaventò e decise di farsi una plastica. Ma la plastica gli diede il due di picche, e anche quando era ben disposta gli diede buca per altre due volte.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Così Dali prese la plastica per le orecchie e la portò da un sessuologo.

Il responso del sessuologo fu..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 
 

Cantandogli: "Dalà non la dà, Dalà non la dà, perchè se Dalà la dà, chi la prende una sorpresina troverà!"

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

E si tagliò il..

pisello!

E lo diede alla principessa, che ormai senza pisello sotto il materasso non riusciva più a dormire.

La principessa disse: "Grazie", e Dalà si pentì di ciò che aveva fatto, ma ormai tutto ciò era passato.

"Il passato è passato, di piselli, ma sempre passato è!", disse la nonna della principessa che sentiva radiomaria e cantava canzoni lamentose spacciandole per preghiere.

Ad un tratto..un ratto!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

:wub:

ma non era un ratto qualsiasi... era il famoso ratto delle Sabine, confidenzialmente detto "topa"

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.