Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • digi79

    2795

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

 

Sì grazie a chi mi ha risposto. Sono quattro anni che ci vado e solo ultimamente è venuta fuori questa storia. Gli abusi sono iniziati quando ero piccolissima fino ad oggi che sono adulta e ormai erano la routine. Quelli da piccola però sono stati più gravi.

Stamattina ad esempio sono andata alla tomba di mia madre perché il dottore mi ha fatto ricordare quanto io le volessi bene... e così ho pianto distesa accanto alla sua tomba... :'( Erano mesi che non ci andavo più perché ero incavolata o apatica...

E sempre stamattina avevo una cieca fiducia nel medico perché quello che mi ha fatto lo vedevo come una cosa per il mio bene, una cosa grande e importante, perché non se ne frega al contrario di chi mi sta vicino invece.

E' periodo difficilissimo, pieno di angosce e paure che riaffiorano e si manifestano e scoppiano fuori. A volte sono in uno stato di angoscia... pensare alla mia famiglia così distante, che fa finta di niente... E quest'angoscia si trasforma in paura e mio fratello, l'abusante, mi ha sempre schiacciato con la sua forza bruta, dicendomi che ero una meretrice (con altre parole), un'incapace e una stupida. Ora sta affiorando tutto questo.

Quando la sofferenza si è manifestata in questo disturbo, credo il Disturbo post-traumatico da stress, mio fratello ha quasi smesso di urlarmi contro, ma continuava a toccarmi, a usarmi per i suoi biechi scopi, e a mettere zizzania tra me e gli altri della famiglia, che comunque non erano già tanto favorevoli.

Dopo tutto ciò, ho deciso di fidarmi del dottore, che è la mia unica ancora di salvezza, al momento.

PS: il problema dell'oscillazione tra i due stati è che uno è il terrore e il senso di essere una nullità che riaffiorano, l'altro è dovuto all'altra parte di me che sa di valere almeno un pochino, che cerca di sollevarsi e stare meglio. A volte la parte che si sente una nullità viene a galla e io divento impotente e penso le cose peggiori.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 

Stamattina ad esempio sono andata alla tomba di mia madre perché il dottore mi ha fatto ricordare quanto io le volessi bene... e così ho pianto distesa accanto alla sua tomba... :'( Erano mesi che non ci andavo più perché ero incavolata o apatica...

Quanti anni avevi quando è morta la tua mamma? Che ricordi hai di lei? Quando pensi a lei come ti senti?

Ciao

Link al commento
Condividi su altri siti

 

pure io...non ci sono riuscita a parlare della pausa...però è anche lui che oggi ha riportato il discorso sul ME piuttosto che sul NOI (dato che approfitto di ogni cosa

per dirgi quanto lui sia splendido, meraviglioso, unico, o cosa rappresenta, questo o quel giorno, la nostra relazione......Batting%20Eyelashes.gif)

parlare di me ,per lui, vuol dire parlare di quanto ho sofferto o soffro nella vita quotidiana, parlare di tutti

i miei problemi, sintomi che vorrei dimenticare quando sono li...vorrei essere dentro a un sogno invece lui facendomi parlare

in questi termini mi riporta alla realtà...

**dura a vita di chi è abbamdonato dai genitori...rprima ti fai un mazzo così per costruirti

un'identità parallela al bambino vessato e spaventanto, (che in realtà tutt'ora sei), poi, qualcuno,

un bell'omaccione a dir la verità, ti impone di ritornare a quel maledetto bambino

facendoti tirare fuori tutto quello che detesti della tua vita....**

così di cattivo umore... vado via

euridice non aver paura della tua "bambina" interiore che si era nascosta, anche se sei adulta e hai fatto di tutto per crearti una personalità più forte

devi farti guidare da quella bambina che è in te.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
 
 
 
 
 

Quanti anni avevi quando è morta la tua mamma? Che ricordi hai di lei? Quando pensi a lei come ti senti?

Ciao

Per tutta la mia infanzia è stata in depressione grave e poi è morta quando avevo 10 anni. Intanto mio fratello abusava di me e mio padre non c'era mai.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

tu invece dove sei arrivata?

non ribaltare la domanda su di me per evitare di concentrarti su di te.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

non ribaltare la domanda su di me per evitare di concentrarti su di te.....

invece ha ragione, te dove sei arrivata?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

cavoli che depressione sti giorni, scusate se mi sfogo un attimo qui .

è che sono estremamente frustrata perchè mi sto impegnando a venirne fuori da questa situazione, mi stavo divertendo di più e veramente non sento assolutamente più la dipendenza dalla psi, credo che me ne sono liberata !

cioè, ho elaborato questo piccolo "lutto" e ne sono uscita !

e infatti adesso la psicoterapeuta familiare ha accettato il fatto di inziare psicoterapia senza i genitori.

tre giorni fa abbiamo fatto la nostra prima seduta di psicoterapia e mi sono trovata benissimo , anche un pò compresa...!

ma indovinate????? è andata in ferie.........la prossima seduta l ha messa il 2 AGOSTO E sono in crisissimA..............CIOè neanche cominciamo e già va in ferie

che pallee !

vabbè niente mi sento molto irrequieta.......ma questo ormai da vari anni...faccio fatica anche a vedere un film che mi devo alzare...non riesco a stare ferma........e non ho voglia di imbottirmi di farmaci ma neanche di uscire

boh..........situazione critica..............

Link al commento
Condividi su altri siti

 

vabbè ma il 2 agosto è vicino! in questo periodo vanno tutti in ferie, io ho la seduta martedì e poi lo rivedrò l'ultima di agosto se non la prima di settembre!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

dici che è vicino? si alla fine sono due settimane , non è questo.

è che mi sento ripiombata nella mia solita crisi, e non pensavo di trovarmi così bene con lei.............e quindi volevo un altra seduta riavvicinata perchè mi sono sentita molto compresa, forse per il fatto che già mi conosceva tramite le sedute con i miei genitori.

tu judi come la vivi questa faccenda della pausa estiva? sei un pò preoccupata?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

roberta ma perchè hai cancellato, ho letto solo velocemente ieri...

fai bene a ''svuotare il sacco'' anche sul forum...sono tutti episodi e ricordi sgradevoli a cui c'è necessità di dare un senso...

se il forum ti aiuta ben venga, quello che mi è sembrato di capire è che la ''signora'' non è stata in grado di contenere la

tua emotività ed ha fatto una serie di goffezze che ti hanno ferita, non vale la pena prendersela per una persona così

non è riuscita a lavorare con te, non hai perso niente...

mi dispiace per monamour.... anche se imparagonabile come carico di dolore, anche io ho avuto una madre depressa e anoressica

e un papà che ci ha abbandonate, sto analizzando tutto questo proprio in queste ultime sedute, è stato un qualcosa che mi

ha segnata in maniera indelebile, un dolore indicibile quindi posso capirti anche se solo in parte, sono situazioni e traumi terribili

ma tu sembri molto determinata nell'uscirne fuori e il tuo psicologo sembra una persona in gamba e capace.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

invece ha ragione, te dove sei arrivata?

light scusa ma non ti ci mettere pure tu e soprattutto non usare me per sfogare la tua rabbia

grazie

Link al commento
Condividi su altri siti

 

light scusa ma non ti ci mettere pure tu e soprattutto non usare me per sfogare la tua rabbia

grazie

vabbè non mi intrometto che è meglio !

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.