Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


Messaggi consigliati

hai ragione... hai proprio ragione.. ma quando e come?

quando vai e come?come ti senti tu di raccontare l'unico vincolo è essere se stessi li...quindi lo racconti come faresti tu, non te lo deve dire nessuno...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • digi79

    2795

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

quando vai e come?come ti senti tu di raccontare l'unico vincolo è essere se stessi li...quindi lo racconti come faresti tu, non te lo deve dire nessuno...

ci proverò... ma se lo chiamo tipo dopo domani, dato che domani sarò dura chiamarlo, secondo te gli rompo le scatole?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ci proverò... ma se lo chiamo tipo dopo domani, dato che domani sarò dura chiamarlo, secondo te gli rompo le scatole?

ma non penso, lo chiami per chiedergli una seduta?o per raccontare?secondo me devi raccontarlo poi in seduta....penso.....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma non penso, lo chiami per chiedergli una seduta?o per raccontare?secondo me devi raccontarlo poi in seduta....penso.....

lo chiamero per fissare una seduta... io seno fino a giovedi muoio... non ce la faccio... ho troppo bisogno di buttare fuori... ma ho paura di rompergli le scatole...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

lo chiamero per fissare una seduta... io seno fino a giovedi muoio... non ce la faccio... ho troppo bisogno di buttare fuori... ma ho paura di rompergli le scatole...

non gli rompi le scatole...chiamalo...è il loro lavoro....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

non gli rompi le scatole...chiamalo...è il loro lavoro....

si, è il loro lavoro, ma è anche vero che non bisogna chiamarli sempre... e soprattutto, è fattibile vedersi piu di una volta a sett? tipo... se per necessità improvvisa ho bisogno di vederlo, si puo fare? non sempre, ma se capita una volta ogni tanto?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

si, è il loro lavoro, ma è anche vero che non bisogna chiamarli sempre... e soprattutto, è fattibile vedersi piu di una volta a sett? tipo... se per necessità improvvisa ho bisogno di vederlo, si puo fare? non sempre, ma se capita una volta ogni tanto?

Certo che è possibile fare più di una seduta a settimana, così come è possibile richiedere, secondo disponibilità, sedute extra per motivi particolari. Si può concordare tutto ciò, fa parte del setting. Ma che tipo di psicoterapia fai? analitica, sistemica, cognitiva, gestaltica ecc..ecc..?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Certo che è possibile fare più di una seduta a settimana, così come è possibile richiedere, secondo disponibilità, sedute extra per motivi particolari. Si può concordare tutto ciò, fa parte del setting. Ma che tipo di psicoterapia fai? analitica, sistemica, cognitiva, gestaltica ecc..ecc..?

analitica... allora potrei chiamarlo tranquillamente? io non sto tranquilla....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

analitica... allora potrei chiamarlo tranquillamente? io non sto tranquilla....

Dovete concordare il setting.

In parole povere, vi dovete mettere d'accordo.

Prima di tutto chiarisciti da sola quante sedute a settimana vuoi fare (anche perchè l'onorario aumenta), ad esempio due. La prossima volta che lo vedi gli dici se lui ha spazio per due sedute settimanali e stabilite insieme quali giorni e quali orari. In più gli chiedi se e per quali motivi può accettare di fare sedute extra e se e quando puoi chiamarlo per telefono.

Si fanno analisi anche a 4 sedute alla settimana, ma ovviamente l'impegno economico è notevole.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Dovete concordare il setting.

In parole povere, vi dovete mettere d'accordo.

Prima di tutto chiarisciti da sola quante sedute a settimana vuoi fare, ad esempio due. La prossima volta che lo vedi gli dici se lui ha spazio per due sedute settimanali e stabilite insieme quali giorni e quali orari. In più gli chiedi se e per quali motivi può accettare di fare sedute extra o se e quando puoi chiamarlo per telefono.

hai ragione.. farò proprio così, si a me basta 2 volte a settimana.. ma magari neanche tutte le sett perchè con il lavoro che faccio, non posso permettermelo sempre.. ho turni notturni anche percio.. la vedo dura.. è interessante il discorso degli extra e delle chiamate... mi metterò d accordo con lui cosa si puo fare... ma se mi capita d abvere un attacco di panico, potro chiamarlo secondo te? xke avendo solo lui, se mi viene come è successo ieri, io ho bisogno di parlargli subito....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Ma che tipo di psicoterapia fai? analitica, sistemica, cognitiva, gestaltica ecc..ecc..?

Ciao Aikon! Mi sapresti spiegare con parole molto semplici la differenza tra queste psicoterapie? Grazie!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

hai ragione.. farò proprio così, si a me basta 2 volte a settimana.. ma magari neanche tutte le sett perchè con il lavoro che faccio, non posso permettermelo sempre.. ho turni notturni anche percio.. la vedo dura.. è interessante il discorso degli extra e delle chiamate... mi metterò d accordo con lui cosa si puo fare... ma se mi capita d abvere un attacco di panico, potro chiamarlo secondo te? xke avendo solo lui, se mi viene come è successo ieri, io ho bisogno di parlargli subito....

Parlane con lui. Puoi sentire se puoi alternare una frequenza doppia ogni due settimane, per esempio.

L'unica cosa che ti consiglio è di decidere una stabilità di frequentazione, perchè ciò rafforza il legame e favorisce la terapia. Le sedute extra, benchè si possano fare, non permettono un lavoro continuativo, che è ciò che ti permette di superare, lavorando più a fondo, l'attacco di panico.

Quel che voglio dire è che non è l'intervento spot in occasione di una crisi a ridurre il sintomo, ma la creazione di un legame e questo non può avvenire senza un impegno stabile.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Questo è l'utimo giorno prima della pausa estiva in cui vado da lui, ho già fatto una seduta questa mattina e tornerò nel pomeriggio per l'ultima seduta dell'anno.........Broken%20Heart.gif...

mi sento come se stessi morendo..

stamattina parlando di un mio allievo che ho trascurato e che per questo ha avuto problemi in un concerto

(...perchè io per leggerezza e mancanza di tempo, non ho curato in maniera approfondita la sua performance...)

credo di aver accusato indirettamente l'analista di trascurarmi proprio per colpa di questa pausa e con questa pausa....

tra le righe gli ho detto che crede che io possa essere indipendente, anzi quasi che quegli episodi di distacco e presa di coscienza di sè servano per far sviluppare in me un senso di indipendenza ma che attualmente sento come deleterio, proprio come il mio allievo che ha sbagliato in un pezzo, poichè io ho ancora bisogno del suo sostegno, mi sento vulnerabile, inesperta...e dicevo che non riuscivo a farglielo capire, e insistevo..lui stamattina era silenzioso e mi guardava....

chissà che accadrà nel pomeriggio, poichè la seduta sarà un recupero di una seduta che eccezionalmente mi ha accordato per oggi

...un regalo prima della pausa...odio il fatto di dovermi staccare da lui, è come se mi nutrisse affettivamente, resterò per un mese senza nutrirmi se non che delle esperienze che farò nella vita, da sola...è insostenibile e vorri che nella seduta di oggi ogni minuto durasse un'ora e di più...

In effetti lui ti nutre affettivamente, così come fanno tutti i rapporti significativi.

La pausa estiva è un momento particolare in cui puoi sperimentarti, parlane con lui e facci sapere com'è andata

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

il capo è partito per le vacanze, vacanza fino a dopo ferragosto...mi sento solo e triste, speriamo arrestino qualcuno :Just Kidding:

cavolo che fondo che mi sono fatto quest'anno....ma se non avessi questo lavoro benedetto sarei già morto... :Straight Face:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il capo è partito per le vacanze, vacanza fino a dopo ferragosto...mi sento solo e triste, speriamo arrestino qualcuno :Just Kidding:

Improbabile...non ci son carceri!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

io invece oggi ho parlato con papà....e abbiamo deciso a settembre la chiama e ci parla....chiedendole se posso vederla per salutarla e per finire "bene" questa terapia con un sorriso dopo tutti questi problemi

ma la domanda è...come faccio a far passare agosto?? sono iper depressa..sto a terra...non mi reggo in piedi

mi manca, ci penso...............la notte non dormo per questa angoscia e senso di colpa..........non so come fare.......lei non dà segnali di vita

non intende parlarmi

poi questo fatto che ha fatto la consulta all avvocato dell ordine ho paura possa compromettere

se io la volessi salutare al suo studio potrei???

addirittura ho l angoscia che anche aspettando 1 mese, 2 mesi, 1 anno io non potrei rivederla e salutarla.....anche per colpa della consulta all avvocato dell ordine

non lo so....ho paura.............io ci spero nel fatto di poterla rivedere e salutarla............ però ci sono stati tutti sti problemi

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.