Vai al contenuto
  • Pubblicità

ARLEY

E se ci si innamora dello psicologo?

Messaggi consigliati

 

Pubblicità


appunto, adesso ne sai qualcosa :Just Kidding: dai zazà è un amabile conversatrice, sentitevi :Four Leaf Clover:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

appunto, adesso ne sai qualcosa Just Kidding.gif dai zazà è un amabile conversatrice, sentitevi Four Leaf Clover.gif

io nn ho più voglia di parlare con nessuno......il periodo delle chiacchiere è finito :cray: :cray: :cray:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

proprio adesso che ti devo raccontare un pò di cose? :muttley:

vabbè per te posso fare uno strappo :(:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

perchè mia mamma è così cattiva, falsa e isterica??

:(:

Brava Roberta, finalmente hai centrato l'obiettivo!

è con questa figura che devi fare veramente i conti.

Lei ti ha mai parlato dei suoi dolori?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Brava Roberta, finalmente hai centrato l'obiettivo!

è con questa figura che devi fare veramente i conti.

Lei ti ha mai parlato dei suoi dolori?

in effetti ci sto facendo i conti ogni giorno....ogni giorno c'è un litigio, ogni giorno lei puntualmente alza la voce.. ma è lei che diciamo ce l ha sempre vinta

lei mi ha parlato delle sue cose ma sempre in modo frammentario...è molto furba, maniaca dell ordine e molto rigida, è un pò "tedesca" come mentalità....e molto ordinaria.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

no giusto per farvi capire

l altro giorno non sono andata a scuola, lei mi ha controllato la borsa( e già il fatto che mi controlli la borsa non è normale) e ha trovato lo scontrino delle ore 10 di mattina, quando io alle ore 10 dovevo essere in classe e così mi ha beccata.... è tremenda! controlla tutto, non gli sfugge niente.

:Straight Face:

mi controlla tutto, sottovalutavo questa cosa ma è così... adesso forse capisco il perchè della mia patologia...

una volta l ho trovata con il mio quaderno dove scrivo le mie cose in mano!! oppure non mi fa uscire se non sa esattamente dove vado....mi controlla tutto.

mia madre fa così perchè lei riesce a capire e vuole capire tutto, non gli sfugge niente, capisce le cose prima degli altri.

forse l unica cosa che gli era sfuggita era che io mi stavo affezionando tanto alla psi, l ha capito dopo quando la psi ha inziato ad avvertirla....

oddio come posso fare?????? C'è UN RIMEDIO A TUTTO QUESTO ????

vi prego datemi qualche consiglio! :(:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

no giusto per farvi capire

l altro giorno non sono andata a scuola, lei mi ha controllato la borsa( e già il fatto che mi controlli la borsa non è normale) e ha trovato lo scontrino delle ore 10 di mattina, quando io alle ore 10 dovevo essere in classe e così mi ha beccata.... è tremenda! controlla tutto, non gli sfugge niente.

Straight Face.gif

mi controlla tutto, sottovalutavo questa cosa ma è così... adesso forse capisco il perchè della mia patologia...

una volta l ho trovata con il mio quaderno dove scrivo le mie cose in mano!! oppure non mi fa uscire se non sa esattamente dove vado....mi controlla tutto.

mia madre fa così perchè lei riesce a capire e vuole capire tutto, non gli sfugge niente, capisce le cose prima degli altri.

forse l unica cosa che gli era sfuggita era che io mi stavo affezionando tanto alla psi, l ha capito dopo quando la psi ha inziato ad avvertirla....

oddio come posso fare?????? C'è UN RIMEDIO A TUTTO QUESTO ????

vi prego datemi qualche consiglio! :(:

sei maggiorenne ?

fatti rispettare !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

ma stai scherzando come si permette di invadere così la tua privacy

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

no giusto per farvi capire

l altro giorno non sono andata a scuola, lei mi ha controllato la borsa( e già il fatto che mi controlli la borsa non è normale) e ha trovato lo scontrino delle ore 10 di mattina, quando io alle ore 10 dovevo essere in classe e così mi ha beccata.... è tremenda! controlla tutto, non gli sfugge niente.

:Straight Face:

mi controlla tutto, sottovalutavo questa cosa ma è così... adesso forse capisco il perchè della mia patologia...

una volta l ho trovata con il mio quaderno dove scrivo le mie cose in mano!! oppure non mi fa uscire se non sa esattamente dove vado....mi controlla tutto.

mia madre fa così perchè lei riesce a capire e vuole capire tutto, non gli sfugge niente, capisce le cose prima degli altri.

forse l unica cosa che gli era sfuggita era che io mi stavo affezionando tanto alla psi, l ha capito dopo quando la psi ha inziato ad avvertirla....

oddio come posso fare?????? C'è UN RIMEDIO A TUTTO QUESTO ????

vi prego datemi qualche consiglio! :(:

Ma ha sempre avuto questo atteggiamento anche quando eri bambina? come ti trattava quando eri piccola? e tuo padre come si comporta con te?

è importante capire se ha avuto sempre gli stessi atteggiamenti oppure sono mutati nel tempo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

credo abbia avuto questo atteggiamento fin da quando ero piccola, è che certe cose della mia infanzia non le ricordo..

è lei che decide della famiglia e quindi decide anche su mio padre, diciamo che controlla anche mio padre e gli fa fare quello che vuole lei.

urla anche con mio padre se non ha fatto qualcosa.

patrina mi dice di farmi rispettare ma come faccio?

è impossibile con lei, è impossibile "batterla" e farle capire i miei bisogni di indipendenza... e poi se voglio parlare lei chiude subito il discorso o inzia ad urlare e quando urla dà veramente fastidio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

credo abbia avuto questo atteggiamento fin da quando ero piccola, è che certe cose della mia infanzia non le ricordo..

è lei che decide della famiglia e quindi decide anche su mio padre, diciamo che controlla anche mio padre e gli fa fare quello che vuole lei.

urla anche con mio padre se non ha fatto qualcosa.

patrina mi dice di farmi rispettare ma come faccio?

è impossibile con lei, è impossibile "batterla" e farle capire i miei bisogni di indipendenza... e poi se voglio parlare lei chiude subito il discorso o inzia ad urlare e quando urla dà veramente fastidio....

Ti capisco, non è per niente una situazione facile. Per come la vedo io, almeno è un bene che ti faccia andare in psicoterapia; guarda che ci sono certi genitori che oltre a non ammettere le proprie responsabilità, non aiutano nemmeno i figli quando stanno male. Approfitta di questa opportunità per rafforzarti psicologicamente e quando sarà il momento troverai la forza e le capacità di andar via di casa....perché è molto difficile che tua madre possa cambiare carattere, quindi sta a te sottrarti dalla sua influenza nefasta.

Ricostruire cosa ti è accaduto nel tempo ti può aiutare a dare un senso a ciò che ti accade oggi e a non commettere gli stessi errori o non colludere con atteggiamenti sbagliati dei tuoi, ti aiuta a mettere una distanza salutare dalla loro nevrosi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Secondo me la strada migliore per crescere è acquisire consapevolezza di come vanno i rapporti all'interno della famiglia, e che cosa si può fare per cambiare alcune dinamiche se possono essere cambiate.

e' vero che la mamma non è detto cambi carattere, ma un figlio grande può imparare a capire, e contribuire egli stesso al proprio benessere e al benessere familiare.

I giovani hanno un buon osservatorio obiettivo e acuto, sono flessibili, e possono persino mostrare ai genitori alcune vie sbagliate, con loro.

Una terapia familiare è l'ideale.

Ci si accorge che spesso la comunicazione non gira, e ci si accorge che non riusciamo a mettersi nei panni altrui.

La mamma controlla, ma perchè? Sarà preoccupata, avrà perso la fiducia, che penserà?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

altro periodo di crisi...forte...

nelle ultime settmane il mio analista è un po' strano, ha preso l'abitudine di sfogarsi con me su altri pazienti che devono esser stati aggressivi perchè mi ha parlato del fatto che è odiato da alcuni, che altri si sentono ''perseguitati'', che interrompono l'analisi perchè capaci solo di odiare, partiti già con l'intenzione di smettere mentre a detta sua io che lo amo, io vado li con sentimenti di amore portando avanti l'analisi proprio grazie ai questi miei sentimenti, sono una brava allieva/paziente e questa cosa mi guarirà a differenza di questi altri pazienti che dalle sue esternazioni sembrano più d'uno , non si capisce bene poichè non parla di avvenimenti specifici e l'ultima volta l'ho interrotto, mi ha disturbata, molto lusingante tutto ciò ma altrettanto fastidioso...lui è come se si stesse attaccando a me, mi coccola palesemente ma io parallelamente sto male, sto impazzendo, ho lasciato la scuola e sono n crisi in più sento il transfert da parte del mio analista! io ho sensazioni di fusionalità e unità fastidiose...ma che ha fatto? Non lo voglio cambiare, vorrei solo capire...

comunque le cose sono cambiate da quando quest'estato abbiamo avuto un piccolo contatto fisico e lui mi ha tenuta lo stesso senza analizzarlo

Scusa ma questa cosa del contatto che avete avuto mi sembra gravissima. Non credo che un'analisi possa continuare dopo un evento simile.

Tu cosa ne pensi?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

altro periodo di crisi...forte...

nelle ultime settmane il mio analista è un po' strano, ha preso l'abitudine di sfogarsi con me su altri pazienti che devono esser stati aggressivi perchè mi ha parlato del fatto che è odiato da alcuni, che altri si sentono ''perseguitati'', che interrompono l'analisi perchè capaci solo di odiare, partiti già con l'intenzione di smettere mentre a detta sua io che lo amo, io vado li con sentimenti di amore portando avanti l'analisi proprio grazie ai questi miei sentimenti, sono una brava allieva/paziente e questa cosa mi guarirà a differenza di questi altri pazienti che dalle sue esternazioni sembrano più d'uno , non si capisce bene poichè non parla di avvenimenti specifici e l'ultima volta l'ho interrotto, mi ha disturbata, molto lusingante tutto ciò ma altrettanto fastidioso...lui è come se si stesse attaccando a me, mi coccola palesemente ma io parallelamente sto male, sto impazzendo, ho lasciato la scuola e sono n crisi in più sento il transfert da parte del mio analista! io ho sensazioni di fusionalità e unità fastidiose...ma che ha fatto? Non lo voglio cambiare, vorrei solo capire...

comunque le cose sono cambiate da quando quest'estato abbiamo avuto un piccolo contatto fisico e lui mi ha tenuta lo stesso senza analizzarlo

ehi Euri certo che poi entri in crisi, prima lui fa agisce da terapeuta e tu sei innamorata di lui da prima , poi gle lo dici e dice che si può continuare .... questo lo disse pure il mio .. si sentiva gratificato, ma mi disse , ricordi cara Euri, che l'aver concretizzato .. avrebbe banalizzato il rapporto che si è instaurato lì dentro... na veniamo a te avete continuato la terapia e c'è stato un avvicinamento.... di che tipo lo sai solo tu .. che ti ha messo in crisi e hai lasciato la scuola ... decidesse pure lui se decide di diventare il tuo compagno ... può indirizzarti ad altro soggetto...

Miè fonte di molta illuminazione un libro che ho acquistato da feltrinelli giorni fa ... "uscire dalla Paura " di Krishnananda e Amana che ci fa capire che in ognuno di noi è racchiuso il bambino emzionale ... mi spiego meglio ognuno di noi crede di essere in un certo modo perchè la famiglia , le esperienze ci hanno condizionato e spesso ci sentiamo conme dei bambini inadeguati , questa percezione negativz , gnera ansia e ci induce a ripetere dinamiche anch enelle relazioni intime... il libro ci dovrebbe aiutare ad interrompere questa dinamica di identificazione .

Devo dire che è molto ben scritto , anche per me profana , e in ogni singola riga mi ritrovo...ritrovo anche questo percorso con il mio psi .... ora capisco tante cose che mi ha detto.

Euri coraggio... io fossi in te chiederei al tuo psi di essere più esplicito... ma ho la sensazione che se lui si fa più confidenziale tu scappi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.