Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


Messaggi consigliati

Ho più tempo in questi giorni posso mettermi alla pari con la lettura del tred..

sei in ferie?

come va il tuo transfert?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • digi79

    2795

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

 
 
 
 
 

oggi sono andata dalla psi per la seduta settimanale, sono arrivata lì abbastanza calma ....finchè nn ho cominciato a parlare dello sstronzo!

la psi mi ha detto che la mia stà diventando un'ossessione e che devo cercare di liberarmene Just%20Kidding.gif usando dei trucchetti , tipo invece di mandargli 10 messaggi di insulti di mandarne uno e poi cercare di distrarmi , chiamando un'amica oppure tenendomi impegnata ecc

altrimenti nn faccio che alimentare questo fuoco di rabbia e rancore , che nn mi porterà ad andare avanti. Io nn voglio andare avanti voglio solo tormentarlo e nn dargli pace!

la psi mi guardava Shame%20On%20You.gif

bè tutta la seduta è andata avanti così ......

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

comunque sti psicologi non li sopporto

pure la mia non mi dà consigli, non mi dà soluzioni...........mi fa incazzare.

scusa, dimmi qualcosa, se tu non mi dai consigli come pensi che io miglioro???

non capisco cosa vuol dire fare psicoterapia, che senso ha fare psicoterapia?????

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite pruillio

comunque sti psicologi non li sopporto

pure la mia non mi dà consigli, non mi dà soluzioni...........mi fa incazzare.

scusa, dimmi qualcosa, se tu non mi dai consigli come pensi che io miglioro???

non capisco cosa vuol dire fare psicoterapia, che senso ha fare psicoterapia?????

scusa Roberta,ma lo/la psi non da' consigli ne tantomeno soluzioni,sei te che parlare aprirti,e da questo lo psi trae delle conclusioni le elabora lui come "tecnico",poi le alaborate insieme,facendoti capire,e vedere cosa manca,dove manca,se e' il caso,se non lo e',e via cosi',ma sei sempre te ad avere l'ultima parola su di te,positiva,o negativa che sia,lui ti puo' indicare solo la strada. se poi lo psi non e' all'altezza,questo e' un'altro problema.ciao

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

scusa Roberta,ma lo/la psi non da' consigli ne tantomeno soluzioni,sei te che parlare aprirti,e da questo lo psi trae delle conclusioni le elabora lui come "tecnico",poi le alaborate insieme,facendoti capire,e vedere cosa manca,dove manca,se e' il caso,se non lo e',e via cosi',ma sei sempre te ad avere l'ultima parola su di te,positiva,o negativa che sia,lui ti puo' indicare solo la strada. se poi lo psi non e' all'altezza,questo e' un'altro problema.ciao

se lo dici tu !

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

oggi la seduta dalla psi è stata una una valle di lacrime o pianto dall'inizio alla fine.....èla prima volta che mi succede , che mi lascio così andare !

oggi sono arrivata alla conclusione che se il mio matrimonio è finito , è stata tutta colpa mia , ero talmente concentrata su me stessa e sulla mia depressione che nn vedevo che stavo per perdere tutto!

la conclusione qual'è che sono una stupida egoista, che quando avevo tutto nn mi bastava .....ora nn ho più niente .....e penso quando avevo tutto!

nn credo che uscirò mai da questa storia ....la mia vita è finita :cray: :cray: :cray:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

nn credo che uscirò mai da questa storia ....la mia vita è finita :cray: :cray: :cray:

non dire fesserie, tra un anno farai delle considerazioni diverse :Straight Face:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

non dire fesserie, tra un anno farai delle considerazioni diverse Straight Face.gif

nn credo Stauff , sono stata io a distruggere tutto .......questa è la mia punizione........la disperazioneBroken%20Heart.gif

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

oggi la seduta dalla psi è stata una una valle di lacrime o pianto dall'inizio alla fine.....èla prima volta che mi succede , che mi lascio così andare !

oggi sono arrivata alla conclusione che se il mio matrimonio è finito , è stata tutta colpa mia , ero talmente concentrata su me stessa e sulla mia depressione che nn vedevo che stavo per perdere tutto!

la conclusione qual'è che sono una stupida egoista, che quando avevo tutto nn mi bastava .....ora nn ho più niente .....e penso quando avevo tutto!

nn credo che uscirò mai da questa storia ....la mia vita è finita :cray: :cray: :cray:

non ti devi colpevolizzare... ti sei scontrata con la realtà che spesso le malattie (la depressione è una malattia) possono mettere in crisi una coppia. conosco storie di donne lasciate dai mariti perchè avevano un tumore, per dire... probabilmente ci saranno anche storie di mogli che lasciano i mariti malati ( anche se secondo me è un po' più raro...ma questa è un altra storia...).

insomma, non è una questione di colpe, e se responsabilità ci sono, ci sono al 50% da parte di entrambi, perchè tuo marito non mi sembra certo un santo per come si sta comportando ora verso i figli...

la tua vita non è finita... la vita non è "il matrimonio", non è stare con un uomo. la tua vita sei tu, innanzitutto! e se invece di lasciarti tuo marito fosse morto? cosa facevi, ti facevi bruciare sopra la catasta funebre come si faceva (non so se si fa ancora) in india?

no, no... la tua vita va avanti! e tutto quello che sta succedendo semmai deve spronarti a mettere tutto l'impegno e tutta la forza che hai nelle cure per la tua malattia (quindi sia la psicoterapia che la cura farmacologica): perchè ora sai che la tua malattia può distruggere tutto ciò che è prezioso, e devi lottare per non permettere che succeda più!

:abbr:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

non ti devi colpevolizzare... ti sei scontrata con la realtà che spesso le malattie (la depressione è una malattia) possono mettere in crisi una coppia. conosco storie di donne lasciate dai mariti perchè avevano un tumore, per dire... probabilmente ci saranno anche storie di mogli che lasciano i mariti malati ( anche se secondo me è un po' più raro...ma questa è un altra storia...).

insomma, non è una questione di colpe, e se responsabilità ci sono, ci sono al 50% da parte di entrambi, perchè tuo marito non mi sembra certo un santo per come si sta comportando ora verso i figli...

la tua vita non è finita... la vita non è "il matrimonio", non è stare con un uomo. la tua vita sei tu, innanzitutto! e se invece di lasciarti tuo marito fosse morto? cosa facevi, ti facevi bruciare sopra la catasta funebre come si faceva (non so se si fa ancora) in india?

no, no... la tua vita va avanti! e tutto quello che sta succedendo semmai deve spronarti a mettere tutto l'impegno e tutta la forza che hai nelle cure per la tua malattia (quindi sia la psicoterapia che la cura farmacologica): perchè ora sai che la tua malattia può distruggere tutto ciò che è prezioso, e devi lottare per non permettere che succeda più!

:abbr:

grazie judi per l'incoraggiamento , ma io mi sento sempre al punto di partenza .....come fosse il primo giorno !

è uno sstronzo si comporta malissimo con me e i miei figli .....ma la rabbia ha lasciato posto ai rimpianti :(: .

io continuo le mie cure , ma in questo momento mi sembra che nulla serva

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 3 weeks later...

nn vedevo l'ora oggi di andare dalla psi , invece mi ha spostato l'appuntamento a venerdì!

che rottura :Sigh: avevo un sacco di cose da raccontargli Talking%20Ear%20Off.gif

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Ragazze mie, mi sto realmente mettendo nei guai con la storia con un uomo che ho intessuto in queste settimane...ho realmente bisogno di ri-innamorarmi dello psicologoooo....

Questa e' bella... il transfert amoroso come misura di sicurezza per i pazienti a rischio di

'innamoramento-pericoloso'.... E' geniale!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

ci si può attaccare a un'uomo in 10 giorni , fino al punto di piangere?:cray:

menomale che domani vado dalla psi.....almeno lì posso piangere ancora un pò:cray:

per è stato un colpo di fulmine.....che poi mi ha incenerito

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Questa discussione è paurosamente lunga, segno che è quasi inevitabile per chi fa terapia innamorarsi e provare un legame molto forte e intenso con il proprio psicoterapeuta....anch'io sono una "vittima" del transfert, scrivo "vittima" perchè da quando ho ammesso a me stessa quello che provo per il mio analista la seduta è diventata un'agonia!! Non riesco ad accettare che il rapporto che si è creato tra noi abbia portato solo me a provare qualcosa e non viceversa...mi chiedo: io che sono? solo una paziente? perchè anche in lui non può guardarmi e andare oltre il "caso clinico"? Si lo so, hanno un codice deontologico però le nostre emozioni, se le proviamo, non possono essere contenute e limitate da delle regole!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ecco cosa vuol dire amare l'analista...tra un po' vado a vivere e apro studio a 10 metri dallo tudio del mio analista...

ciao a tutte....:Rose:

Preparati a gestire tutti i transfert dei tuoi pazienti :Just Kidding:

dall'altra parte della barricata

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.