Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

Io trovo che sia normalissimo avere difficoltà a parlare di sesso e ancor di più di fantasie sessuali. Di solito lo si fa solo con persone con cui si è in stretta confidenza e magari nemmeno a loro si raccontano le fantasie, o per lo meno non tutte.

Essendo stata svezzata da Enzo in una certa maniera, non ho avuto troppe difficoltà a parlare con franchezza di certi argomenti però vi dico che poi l'imbarazzo è ritornato, eccome!

Nel momento in cui mi trovo davanti ad un tipo contegnosetto, cioè Ric, mi sento automaticamente una sfrontata, non so se mi spiego.

Credo che se non avessi avuto Enzo che mi spronava ci avrei messo anni ad affrontare queste cose, non so bene come ma penso che lo psi dovrebbe fare da rompighiaccio su certi argomenti e non avere il solito atteggiamento "neutro".

Infatti mi pongo un interrogativo: da un lato gli psi devono stare sullo sfondo, lasciare che il paziente tiri fuori i contenuti di sua spontanea volontà, dall'altro si sa (vedi anche il topic lanciato dalla redazione) che le fantasie sessuali sono molto importanti e quindi resta una difficoltà di fondo enorme, quella di non avere un accesso veloce ad informazioni molto utili ai fini terapeutici, o no?

Ora mi sta venendo in mente un'altra cosa: è vero che vai lì e parti con i tuoi argomenti ma poi ogni tanto lo psi si fa vivo con uno spunto, un suggerimento, che nel mio caso più volte ho avvertito come una provocazione. Che secondo me ha la sua ragione di esistere perchè la provocazione stimola una reazione più forte.

Certo non è facile valutare, ma mi sto chiedendo se non sarebbe il caso, certe volte, di "forzare" un poco il paziente altrimenti passano le ere geologiche prima di affrontare certe questioni così nodali. Tanto più che scopriamo, da quanto si legge qui, che alcune di noi vorrebbero essere aiutate, spronate a parlarne.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • digi79

    2795

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

si lo credevo pure io ma secondo me, il punto non è tanto con chi ne parli ma quanto per te quell'argomento sia "tabù"...e attenzione non parlo di aprlare di sesso in generale, di quello si parla, di posizioni, orgasmo, pene, sperma ecc. il punto è raccontarle le mie fantasie e i mie "segreti" più reconditi.....

Quoto.

Quello che ho capito è che non sono molto a mio agio nel parlare di sesso neanche con lui. Eppure lui sa cose di me che nessun altro sa.

Chissà se la prox volta finiremo a parlare delle mie fanatsie su di lui?.....................alle volte mi viene da pensare che lo sto mettendo alla prova, che mi spingo a dirgli determinate cose per sapere fino a che punto accetta la vera Fioriblu!!!!!!!

Mannaggia devo aspettare altri 14 giorni.....................

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ma anche io mi chiedo se è veramente importante/terapeutico fare in modo che tutto venga in modo spontaneo dal pz........oppure.....se lo psi deve comunque incoraggiare a parlare.......aiutandolo e facendo domande!

Io quando lui mi chiede.......mi sento in un certo modo deresponsabilizzata e parlo, se invece deve partire spontaneamente non riesco.........

se lo psi chiede.........io sento che è interessato e sento che forse dire una certa cosa( xche l'ha chiesta )sia importante.

Se lui chiede io parlo con piu' facilità

Sesso noi?Posizioni?no mai toccato l'argomento......solo una frase un anno fa......molto vaga.....

Son d'accordo sul fatto che per me è tabu.....vorrei mi aiutasse lui a sciogliere sto punto.....

ma mi imbarazza da morire parlarne con lui........

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ma mi imbarazza da morire parlarne con lui........

Elli, scusa, ma hai mai provato anche solo a dirgli che ti imbarazza parlarne con lui?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

anch'io sono una frana a raccontare le mie fantasie... nonostante giovanni non sia per niente contegnosetto, e abbia provato a farmi domande esplicite...l'ultima volta un paio di sedute fa, mi ha chiesto esplicitamente le mie fantasie.

e per fortuna non riguardavano lui!!! niente, alla fine gli ho detto che io non ho mai raccontato a nessuno le mie fantasie, e che non lo so fare, mi manca il vocabolario, è un tema troppo imbarazzante... non ha insistito!

comunque le mie fantasie sono bollenti! :p: (ma sul topic non le scrivo, se non le dico a giovanni figurarsi se le scrivo qui :He He: )

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ma anche io mi chiedo se è veramente importante/terapeutico fare in modo che tutto venga in modo spontaneo dal pz........oppure.....se lo psi deve comunque incoraggiare a parlare.......aiutandolo e facendo domande!

Io quando lui mi chiede.......mi sento in un certo modo deresponsabilizzata e parlo, se invece deve partire spontaneamente non riesco.........

se lo psi chiede.........io sento che è interessato e sento che forse dire una certa cosa( xche l'ha chiesta )sia importante.

Se lui chiede io parlo con piu' facilità

Sesso noi?Posizioni?no mai toccato l'argomento......solo una frase un anno fa......molto vaga.....

Son d'accordo sul fatto che per me è tabu.....vorrei mi aiutasse lui a sciogliere sto punto.....

ma mi imbarazza da morire parlarne con lui........

secondo me i lmotivo per cui deve partire da noi è proprio quello di non farci ricadere nell'errore di dire le cose che secondo noi interessano l'altro, io lo sforzo di aprlarne ce lo metto, non crediate e mi serve molto, non posso dire qua di che si tratta, ma vi posso dire che lei è l'unica persona che conosce una cosa di me che non direi nemmeno davanti al padre eterno e nemmeno sotto tortura....eppure a lei l'ho detta e riguarda e pure tanto la sessualità..il punto è che a parte parlarne in modo superficiale non riesco a fare, nonostante lei mi abbia più volte assicurato che da parte sua non c'è giudizio...in quel momento me la immagino lì dietro di me che pensa che sono una pervertita o chissà che!!!

Se mi spronasse mi inibirebbe anche di più a dir la verità!!!!

Resto sempre del parere che tutto ciò che sono riucita a dire con grande fatica ma solo con la mia volontà senza nessun tipo di sprone o di incitazione, è stato sempre molto più utile di qualsiasi altra richiesta fatta dalla psi....

All'inizio anch'io mi chiedevo perchè a me mi toccava tirarmi fuori le parole da sola mentre gli altri domandavano....poi con il tempo, ho capito quanto tutto questo mi fosse utile, più del fatto che avessi finalment affrontato un determinato argomento...

Ovviamente parlo per me...non credo ci sia una regola per queste cose....anche perchè la mia psi, ho notato una volta che un argomento non è più tabù, domanda e come....e sinceramente non mi pare affatto una che si scandalizza!!!

Elli, scusa, ma hai mai provato anche solo a dirgli che ti imbarazza parlarne con lui?

ecco questo si, io ne parlo spesso...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
anch'io sono una frana a raccontare le mie fantasie... nonostante giovanni non sia per niente contegnosetto, e abbia provato a farmi domande esplicite...l'ultima volta un paio di sedute fa, mi ha chiesto esplicitamente le mie fantasie.

e per fortuna non riguardavano lui!!! niente, alla fine gli ho detto che io non ho mai raccontato a nessuno le mie fantasie, e che non lo so fare, mi manca il vocabolario, è un tema troppo imbarazzante... non ha insistito!

comunque le mie fantasie sono bollenti! :p: (ma sul topic non le scrivo, se non le dico a giovanni figurarsi se le scrivo qui :He He: )

eh!!! Infatti io ho difficoltà perchè ho la sensazione che le mie fantasie siano un pò fuori dai canoni, anche se poi so bene che nessuno va a raccontare in giro certe cose, nemmeno nel famoso topic, proprio perchè c'è un certo tabù generale s ucerti argomenti...che poi alla fine certe cose se sono fantasie che male c'è????

Credo che quel topic avrebbero dovuto impostarlo diversamente, fareun sondaggio mettendo una serie di fantasie più comuni e più strane in modo che ognuno poteva contribuire senza che si sapesse chi è...credo che avremmo avuto un risultato più veritiero... :icon_rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Elli, scusa, ma hai mai provato anche solo a dirgli che ti imbarazza parlarne con lui?

si certo che lo sa......

anche oggi mi ha detto quanto sia importante raccontargli le mie fantasie.....ma non penso che alludesse a quelle sessuali.....

parlava in generale.Poi quelle sessuali ho deciso di non dirle!non riesco.Secondo me nella vita ci sarà sempre una piccola( o grande) parte che una persone tiene per se.....Una canzone dice 'c'è un viaggio che ognuno fa solo con se'

Qs considerazione gliela ho detta........ma lui non la condivide....dice che si io posso non dirgli tutto perchè scelgo io cosa dire,...ma comunque il fine della psicoterapia è dire il piu' possibile.Poi tutto cio' che emerge non come frutto di intellettualizzazioni (come faccio io)ma il risultato di emozioni slegate e sconnesse.,

In poche parole piu' parli senza 'pensare troppo' meglio è.....non è importante collegare o razionalizzare...è importante parlare e dire cosa salta in mente senza pensarci troppo!!

Per me è un po'(molto) complicato.......

Link al commento
Condividi su altri siti

 
si certo che lo sa......

anche oggi mi ha detto quanto sia importante raccontargli le mie fantasie.....ma non penso che alludesse a quelle sessuali.....

parlava in generale.Poi quelle sessuali ho deciso di non dirle!non riesco.Secondo me nella vita ci sarà sempre una piccola( o grande) parte che una persone tiene per se.....Una canzone dice 'c'è un viaggio che ognuno fa solo con se'

Qs considerazione gliela ho detta........ma lui non la condivide....dice che si io posso non dirgli tutto perchè scelgo io cosa dire,...ma comunque il fine della psicoterapia è dire il piu' possibile.Poi tutto cio' che emerge non come frutto di intellettualizzazioni (come faccio io)ma il risultato di emozioni slegate e sconnesse.,

In poche parole piu' parli senza 'pensare troppo' meglio è.....non è importante collegare o razionalizzare...è importante parlare e dire cosa salta in mente senza pensarci troppo!!

Per me è un po'(molto) complicato.......

Ti capisco bene, per quanto impegno ci puoi mettere, l'intellettualizzazione la fa da padrona, al punto che certe volte non te ne accorgi nemmeno, io però ci sto provando, almeno a sentire dentro di me tutto quello che mi passa per la mente quando sono lì. Cerco di censurare il meno possibile, ma qualche volta è anche difficile non farlo perchè sorgono troppe cose contemporaneamente, di per sè mi sembra già una follia questa iperattività della mente :Talking Ear Off:

Però tu hai deciso di non dirle soprattutto per imbarazzo o sbaglio? nel caso, la ritieni una vera scelta e non un obbligo dettato da timori?!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ti capisco bene, per quanto impegno ci puoi mettere, l'intellettualizzazione la fa da padrona, al punto che certe volte non te ne accorgi nemmeno, io però ci sto provando, almeno a sentire dentro di me tutto quello che mi passa per la mente quando sono lì. Cerco di censurare il meno possibile, ma qualche volta è anche difficile non farlo perchè sorgono troppe cose contemporaneamente, di per sè mi sembra già una follia questa iperattività della mente :Talking Ear Off:

Però tu hai deciso di non dirle soprattutto per imbarazzo o sbaglio? nel caso, la ritieni una vera scelta e non un obbligo dettato da timori?!

no ma sai adesso scrivendo qui mi sono illuminata.......si è per imbarazzo/giudizio.E poi perchè arrivo da un educazione molto rigida dove di 'certi argomenti ' con i miei non si poteva parlare,era proprio tabu.Allora io trasferisco su lui tutto cio'.Per es.con le mie amche parliamo a volte di cose....particolari,ma con loro è diverso,mi sento libera e poi c'è uno scambio di idee.....magari loro dicono cose ancora piu' assurde di me!

Con lui.....lo vedo 'maturo' e vedo in lui un po' la figura genitoriale.....e allora automaticamente mi inibisco,mi sembra strano parlare con lui di certe cose......Ma sta cosa della figura genitoriale l'ho elaborata adesso,mentre ti sto scivendo.

Ma scusa tu pero' con Enzo parlavi di tutto perchè lui era disinibito e in qualche modo indirettamente ti incoraggiava...

Per assurdo io con il famoso medico qualcosa in piu' sul piano sessuale ho detto.......ma perchè lui mi inciraggiava e poi ne parlava in modo disinvolto,.........mi spiegava alcune cose......e da li riuscivo un po' a parlare.......

Invece forse anche ric.......mi pare che non è che aiuti molto all'apertura.......come il mio!O sbaglio!!!

Ric mi sembra molto distaccato!Assomiglia in certi passaggi al mio.Oggi gli ho fatto una domanda molto personale.Lui mi dice'non posso parlare e dirle di me!Poi pero' mi ha risposto.........mamma io averi voluto poi fargli l'interrogatorio........

Sai è la prima domanda che gli faccio in due anni.........avevo paura che si arrabbiasse......che mi rispondesse male.......

Va be scusa zazà.......ti sto stressando........

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Resto sempre del parere che tutto ciò che sono riucita a dire con grande fatica ma solo con la mia volontà senza nessun tipo di sprone o di incitazione, è stato sempre molto più utile di qualsiasi altra richiesta fatta dalla psi....

All'inizio anch'io mi chiedevo perchè a me mi toccava tirarmi fuori le parole da sola mentre gli altri domandavano....poi con il tempo, ho capito quanto tutto questo mi fosse utile, più del fatto che avessi finalment affrontato un determinato argomento...

mi ci ritrovo molto...tutte le cose importanti, le "rivelazioni", le cose che hanno fatto "svoltare" la terapia...le ho tirate fuori di mia iniziativa, cogliendolo alla sprovvista, anche (beh,ora mi conosce e sa questo aspetto di me)

eh!!! Infatti io ho difficoltà perchè ho la sensazione che le mie fantasie siano un pò fuori dai canoni, anche se poi so bene che nessuno va a raccontare in giro certe cose, nemmeno nel famoso topic, proprio perchè c'è un certo tabù generale s ucerti argomenti...che poi alla fine certe cose se sono fantasie che male c'è????

anch'io ho questa sensazione che le mie fantasie siano fuori dei canoni... o perlomeno dei canoni di sincerità femminile rispetto a questo tema. ecco, "sospetto" che probabilmente certe fantasie non siano così strane....solo che nessuna donna ne parla!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
no ma sai adesso scrivendo qui mi sono illuminata.......si è per imbarazzo/giudizio.E poi perchè arrivo da un educazione molto rigida dove di 'certi argomenti ' con i miei non si poteva parlare,era proprio tabu.Allora io trasferisco su lui tutto cio'.Per es.con le mie amche parliamo a volte di cose....particolari,ma con loro è diverso,mi sento libera e poi c'è uno scambio di idee.....magari loro dicono cose ancora piu' assurde di me!

Con lui.....lo vedo 'maturo' e vedo in lui un po' la figura genitoriale.....e allora automaticamente mi inibisco,mi sembra strano parlare con lui di certe cose......Ma sta cosa della figura genitoriale l'ho elaborata adesso,mentre ti sto scivendo.

Ma scusa tu pero' con Enzo parlavi di tutto perchè lui era disinibito e in qualche modo indirettamente ti incoraggiava...

Per assurdo io con il famoso medico qualcosa in piu' sul piano sessuale ho detto.......ma perchè lui mi inciraggiava e poi ne parlava in modo disinvolto,.........mi spiegava alcune cose......e da li riuscivo un po' a parlare.......

Invece forse anche ric.......mi pare che non è che aiuti molto all'apertura.......come il mio!O sbaglio!!!

Ric mi sembra molto distaccato!Assomiglia in certi passaggi al mio.Oggi gli ho fatto una domanda molto personale.Lui mi dice'non posso parlare e dirle di me!Poi pero' mi ha risposto.........mamma io averi voluto poi fargli l'interrogatorio........

Sai è la prima domanda che gli faccio in due anni.........avevo paura che si arrabbiasse......che mi rispondesse male.......

Va be scusa zazà.......ti sto stressando........

Perchè pensi di stressarmi? ti sbagli!

Enzo......indirettamente?!?!?!? :He He: lasciamo stare che è meglio :Just Kidding:

Ric non è proprio distaccato, diciamo che è piuttosto signorile, sai....aspetta di sedersi in poltrona quando mi siedo anch'io....non so perchè sta cosa e tutto un modo di muoversi là dentro mi fa venire in mente un balletto del settecento :icon_surprised:

L'ho già detto altre volte, sembra un signore vecchio stampo, che per certi versi non mi dispiace affatto.

Anch'io evito di fargli domande perchè non so mai se risponderà o meno, poichè mi dispiace non ricevere risposta evito di frustrarmi da sola, preferisco rinunciare, mi sono adattata.....per ora.

Non temo che si arrabbi ma la distanza la senti comunque, non c'è niente da fare, e poi ti senti trattata un poco da cretina.

Lui invece le domande me le fa, eccome, molto più di prima, addirittura qualche volta mi chiede il cognome di qualcuno di cui sto parlando. A me fa proprio piacere.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
anch'io ho questa sensazione che le mie fantasie siano fuori dei canoni... o perlomeno dei canoni di sincerità femminile rispetto a questo tema. ecco credo che probabilmente certe fantasie non sono così strane....solo che nessuna donna ne parla!

non so se ve la sentite ma si potrebbe parlarne in privato.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
non so se ve la sentite ma si potrebbe parlarne in privato.

tadadan... mi sa che non son pronta! :He He:

comunque per essere sincera le fantasie che io ritengo "irraccontabili" risalgono a tempo fa, e probabilmente manifestavano un mio disagio... le mie fanatasie attuali sono molto normali, quindi è difficile raccontarle perchè non succede niente di particolare o fantasioso, immagino di fare sesso con un uomo, per far capire cosa mi eccita dovrei descrivere accuratamente la fantasia, sono i "particolari" che fanno la differenza...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Perchè pensi di stressarmi? ti sbagli!

Enzo......indirettamente?!?!?!? :He He: lasciamo stare che è meglio :Just Kidding:

Ric non è proprio distaccato, diciamo che è piuttosto signorile, sai....aspetta di sedersi in poltrona quando mi siedo anch'io....non so perchè sta cosa e tutto un modo di muoversi là dentro mi fa venire in mente un balletto del settecento :icon_surprised:

L'ho già detto altre volte, sembra un signore vecchio stampo, che per certi versi non mi dispiace affatto.

Anch'io evito di fargli domande perchè non so mai se risponderà o meno, poichè mi dispiace non ricevere risposta evito di frustrarmi da sola, preferisco rinunciare, mi sono adattata.....per ora.

Non temo che si arrabbi ma la distanza la senti comunque, non c'è niente da fare, e poi ti senti trattata un poco da cretina.

Lui invece le domande me le fa, eccome, molto più di prima, addirittura qualche volta mi chiede il cognome di qualcuno di cui sto parlando. A me fa proprio piacere.

ma dai?anche il mio si siede dopo di me.......la porta la chiude lui......e c'è come dici tu una serie di 'regole comportamenteli' che segue.......tipo la mano,il sorriso quando arrivo......sempre piu' o meno uguale.

Oggi gli ho chiesto una cosa personale(come ti dicevo), e poi da li son pertite fantasie,e immaginazioni sulla sua vita....inidrettamente mi ha detto che ha una moglie.........e figli.......

Forse era meglio non sapere,perchè poi da li........li vedi un po' piu' umani...Poi io gli ho detto che avere un papà psicologo sarebbe stato bello,perchè mi immaginavo che un papà psicologo......avrebbe fatto meno errori......Lui ha sorriso......e mi ha detto che 'sul campo' poi non è proprio cosi'.......anzi!

Ho sentito in quel momento un legame.......piu' intimo.......(lui che parlava di se......)ma allo stesso tempo......sapevo che era una sensazione solo mia!e' come quando sogni e sai di essere nel sogno.......

Ah comunque anche io penso che le mie fantasie siano uniche..........e che le penso solo io.....

Poi penso che per gli psi.....piu' ne sentono e piu' x loro è esperienza.......

Si poi c'è un sogon ricoorrente....legato indirettamente a ste fantasie che faccio da quando ero piccola!Sarà trent'anni che lo faccio e non lo sa nessuno.........e poi non avendolo mai raccontato...mi sembra........una montagna insormontabile....perchè è un misto fra miei disagi,rapporto con i miei e inidrettamente lato sessuale.........

Beh ........forse già scrivendolo qui è un inizio.......No??

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ma dai?anche il mio si siede dopo di me.......la porta la chiude lui......e c'è come dici tu una serie di 'regole comportamenteli' che segue.......tipo la mano,il sorriso quando arrivo......sempre piu' o meno uguale.

Oggi gli ho chiesto una cosa personale(come ti dicevo), e poi da li son pertite fantasie,e immaginazioni sulla sua vita....inidrettamente mi ha detto che ha una moglie.........e figli.......

Forse era meglio non sapere,perchè poi da li........li vedi un po' piu' umani...Poi io gli ho detto che avere un papà psicologo sarebbe stato bello,perchè mi immaginavo che un papà psicologo......avrebbe fatto meno errori......Lui ha sorriso......e mi ha detto che 'sul campo' poi non è proprio cosi'.......anzi!

Ho sentito in quel momento un legame.......piu' intimo.......(lui che parlava di se......)ma allo stesso tempo......sapevo che era una sensazione solo mia!e' come quando sogni e sai di essere nel sogno.......

Ah comunque anche io penso che le mie fantasie siano uniche..........e che le penso solo io.....

Poi penso che per gli psi.....piu' ne sentono e piu' x loro è esperienza.......

Si poi c'è un sogon ricoorrente....legato indirettamente a ste fantasie che faccio da quando ero piccola!Sarà trent'anni che lo faccio e non lo sa nessuno.........e poi non avendolo mai raccontato...mi sembra........una montagna insormontabile....perchè è un misto fra miei disagi,rapporto con i miei e inidrettamente lato sessuale.........

Beh ........forse già scrivendolo qui è un inizio.......No??

e si, dai, fatti forza e prima o poi sputalo fuori. Vedrai che già fare questo passo ti darà un grande senso di liberazione, il drago diventa di cartone, ricordi?!

Indubbiamente siamo unici ma guarda che più vai avanti e più ti rendi conto che siamo anche fatti con lo stampino!

A proposito di cose scabrose....mentre ero di là sul topic delle fantasie sessuali....mi sono ricordata che agli inizi dell'analisi con Enzo mi sognai che leccavo la f.....a mia sorella!

madò :Shocked: quella si che fu difficile da raccontare!!!

Però vedo con piacere che sono migliorata, lo racconto a voi come se niente fosse!

Si si Elli, anche a me più o meno sempre lo stesso atteggiamento, lievemente corretto nel tempo per via delle mie richieste.

Io so che è sposato ma non ho idea se ha figli. Sono cose che mi ripropongo sempre di chiedergli, così come l'età, poi però arrivo lì con tutta quella roba da dire che mi passa sempre di mente. Anche Enzo diceva che aveva fatto mediamente schifo come tutti i genitori del mondo....

Comunque mi sa che non chiedo perchè non voglio angustiarmi, dato che lo desidero. So già cosa significa avere a che fare con la realtà, per ora mi sta comoda una situazione lievemente sognante, mi piace prendermi un tantino per i fondelli, un'illusione programmata.....vabbè mi scoccio di spiegare nei dettagli ma giusto per pigrizia di scrivere.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
e si, dai, fatti forza e prima o poi sputalo fuori. Vedrai che già fare questo passo ti darà un grande senso di liberazione, il drago diventa di cartone, ricordi?!

Indubbiamente siamo unici ma guarda che più vai avanti e più ti rendi conto che siamo anche fatti con lo stampino!

A proposito di cose scabrose....mentre ero di là sul topic delle fantasie sessuali....mi sono ricordata che agli inizi dell'analisi con Enzo mi sognai che leccavo la f.....a mia sorella!

madò :Shocked: quella si che fu difficile da raccontare!!!

Però vedo con piacere che sono migliorata, lo racconto a voi come se niente fosse!

Si si Elli, anche a me più o meno sempre lo stesso atteggiamento, lievemente corretto nel tempo per via delle mie richieste.

Io so che è sposato ma non ho idea se ha figli. Sono cose che mi ripropongo sempre di chiedergli, così come l'età, poi però arrivo lì con tutta quella roba da dire che mi passa sempre di mente. Anche Enzo diceva che aveva fatto mediamente schifo come tutti i genitori del mondo....

Comunque mi sa che non chiedo perchè non voglio angustiarmi, dato che lo desidero. So già cosa significa avere a che fare con la realtà, per ora mi sta comoda una situazione lievemente sognante, mi piace prendermi un tantino per i fondelli, un'illusione programmata.....vabbè mi scoccio di spiegare nei dettagli ma giusto per pigrizia di scrivere.

eh immagino!non penso che sia stato facile raccontare il sogno.....

ma il mio è piu' intricato....perchè so da cosa è mosso......una cosa che da piccola mi ha turbato ........

e non lo sa nessuno!

Ma enzo mi fa morire!mi piace un sacco leggere quando racconti di lui......me lo immagino!

Ric invede riesco a immaginarlo meno.

Io so quanti anni ha perchè l'ho visto su intern.ordine psicol.li c'è anche dove abita.....

Ma che avesse figli lo sapevo me l'aveva detto il mio medico,ma non so perchè immaginavo vivesse solo........invdece oggi mi ha detto .......una frase dove ho capito non era solo......ha parlato al plurale.......

Ma si infatti non chiedere tanto......non serve poi alla fine sapere di loro.......

siamo noi li al centro.......ma no non è un illusione........è il tuo meccanismo........fai quello che senti, non è che ti prendi per i fondelli,secondo me sei vera......ti approcci in qs modo di fronte a sta situazione.......

Se ti crei qs illusione,lo farai (come un po' tutti)con i tuoi meccanismi che sono unici e differenti da altri.Ci sarà un motivo perchè te la crei no?

Anche io vivo sta situazione in modo poco autentico,e mi creo fantasie.....ma forse perchè sono cosi........lui lo sa questo,ne perliamo spesso,spesso (anche oggi)gli ho parlato del ns rapporto.Sai piu' se ne parla e piu' di ridimensiona il tutto!!Diventa piu' reale.......almeno li si racconta per capire sti meccanismi inspiegabili.....no?

Sta tranquilla......vivi per quello che senti.....comunque credo di aver capito cosa vuoi dire per illusione programmata......

e anche se è programmata.....tu la vivi l'importante è quello!Io mi creo forse anche le fantasie programmate.....

ciao cara.......

ma euri........che fine ha fatto?

Volevo salutarla.......ho letto che ultimamente non era molto in forma.......

Ciao piccola......un bacio

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Se ti crei qs illusione,lo farai (come un po' tutti)con i tuoi meccanismi che sono unici e differenti da altri.Ci sarà un motivo perchè te la crei no?

Anche io vivo sta situazione in modo poco autentico,e mi creo fantasie.....ma forse perchè sono cosi........lui lo sa questo,ne perliamo spesso,spesso (anche oggi)gli ho parlato del ns rapporto.Sai piu' se ne parla e piu' di ridimensiona il tutto!!Diventa piu' reale.......almeno li si racconta per capire sti meccanismi inspiegabili.....no?

Io sono per vedere la realtà, so già cosa significa dato il rapporto che avevo con enzo, non credo sia bene vivere troppo a lungo con un'immagine idealizzata dello psi, vederlo nella sua umanità aiuta a crescere e ti da l'occasione di affrontare e risolvere molte cose.

Ma ora, detto molto in sintesi, e soprattutto conoscendo il meccanismo, diciamo che me ne frego.....ora, per certi motivi personali, ho bisogno di una specie di "fidanzato ideale", una figura maschile positiva a cui fare riferimento per farmi forza in un momento di difficoltà; è soprattutto per questo che non mi va di smuovere acque già troppo turbolente per problemi reali. Scusa se non sono chiara.....

Notte Elli :10:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Non ha chiesto una dettagliata ricostruzione dei fatti perché non c'era tempo e perché io ero imbarazzatissima, ho passato circa mezz'ora a tergiversare.......!!!! Lui non parlava e che doveva dire di fronte ad una che ti dice "vorrei andare a letto con te"?

In seduta abbiamo sempre parlato poco di sesso e ripensandoci credo che mi abbia chiesto dei baci tanto per iniziare con un argomento "facile".

Scritta qui la cosa sembra assai semplice, vi potrei dire che avrei voglia di parlare con lui semza imbarazzi, ma poi.........poi quando sono lì con lui l'imbarazzo mi assale

perchè?,... perchè??,... perchè???A me Stefano non fa mai domande sul sesso e sulle mie fantasie sessuali che lo riguardano......??...AHHHHHH come mi piacerebbe fare l'imbarazzata!!!!

Noto con piacere che il topic si è rianimato....chissà come mai??? :sex:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

hehehe.....il fotting è un argomento intramontabile, direi ETERNO

Link al commento
Condividi su altri siti

 
hehehe.....il fotting è un argomento intramontabile, direi ETERNO

Già,già... a proposito....leggendovi mi si muove la curiosità e come alla sfinge della "settimana enigmistica"mi sorgono due quesiti..

numero uno: con i vostri uomini/donne non parlate liberamente delle vostre fantasie sessuali?

numero due: fantasie sessuali in cui lo/la psi è soggetto presente e attivo ne fate??

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Già,già... a proposito....leggendovi mi si muove la curiosità e come alla sfinge della "settimana enigmistica"mi sorgono due quesiti..

numero uno: con i vostri uomini/donne non parlate liberamente delle vostre fantasie sessuali?

numero due: fantasie sessuali in cui lo/la psi è soggetto presente e attivo ne fate??

1 - Si, ma non le racconto proprio tutte, dipende......certe potrebbero essere molto controproducenti, non si può raccontare tutto liberamente.

2 - uuuuuffffffffffffffffffff...........................HAI VOGLIA!!!!!!!!!!!!!

e tu?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
perchè?,... perchè??,... perchè???A me Stefano non fa mai domande sul sesso e sulle mie fantasie sessuali che lo riguardano......??...AHHHHHH come mi piacerebbe fare l'imbarazzata!!!!

Nemmeno Ric me le fa, suppongo per non alimentare anche perchè gli dissi immediatamente che già ero partita a razzo su questo fronte.

Solo una volta si mostrò interessato ad una mia fantasia su di lui mentre facevo sesso con un altro, una fantasia decisamente bruttina, me lo immaginavo seduto immobile sulla poltrona (che poi questo rimandava ad una piccola scultura maschile che avevo fatto parecchi anni fa e che gli ho mostrato una volta, un individuo con un grande potenziale ma in un certo senso bloccato). Ovviamente era una fantasia ammazza piacere, non aveva niente di eccitante.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Già,già... a proposito....leggendovi mi si muove la curiosità e come alla sfinge della "settimana enigmistica"mi sorgono due quesiti..

numero uno: con i vostri uomini/donne non parlate liberamente delle vostre fantasie sessuali?

numero due: fantasie sessuali in cui lo/la psi è soggetto presente e attivo ne fate??

1. no

2. no

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Già,già... a proposito....leggendovi mi si muove la curiosità e come alla sfinge della "settimana enigmistica"mi sorgono due quesiti..

numero uno: con i vostri uomini/donne non parlate liberamente delle vostre fantasie sessuali?

numero due: fantasie sessuali in cui lo/la psi è soggetto presente e attivo ne fate??

numero 1- ma no.....non ne parlo.....sono un po' 'bloccata' su quel fronte.....

numero 2-si ......si........eccome!!!proprio perchè è proprio pura fantasia.....ma faccio fantasie non puramente sessuali.....nel senso non fare sesso con lui.......ma una cosa un po' diversa......(collegata al famoso sogno!)non posso dire altro......so che non si capisce!

Comunque anche io vorrei domande.......sul tema da lui!

Ehi ciao priscilla.......come stai bellissima!Stefano è in forma?Il mio ieri era un figo!(nel senso lato eh....!)ieri,mi piaceva proprio!A volte penso che i ns psi si conoscano!Magari hanno fatto corsi insieme!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.