Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

beh, ma non sono mica un esempio da imitare! nel mio caso l'incacchiatura fa parte del mio carattere. e finchè non la esprimevo inibivo un lato della mia personalità...

il provare emozioni non credo che sia legato alle "conferme". in un certo senso le mie emozioni più forti sono uscite quando di conferme non ne avevo proprio, e anzi nutrivo pure dei dubbi sul suo modo di condurre la terapia.

anche tu una volta ti sei arrabbiata molto per un suo comportamento, anche se non gliel'hai espresso con rabbia... non è un'emozione anche quella?

si certo la rabbia c'era eccome.....ma non viene mai espressa li come vorrei!

Io quando mi arrabbio.......non sono come sono li.....In quel momento mi sentivo in una bolla.....perchè non riuscivo ad esprimere come sono realmente......

Fosse stato un mio capo.....gli avrei ribaltato la scrivania(si fa x dire eh!)..... mi sarei incazz......non poco.....

le emozioni le ho provato poi dopo fuori da li......

Ho preso te come esempio perchè io solitamente mi arrabbio se mi pestano i piedi,o se ci sono problemi......Non sto mai zitta!

Li....si......

Non so se si capisce.......

Va be sta sera seduta!!Ma son tranquilla!

E' vero i resoconti di zazà son sempre molto interessanti!Ric.....è mitico!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • digi79

    2795

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

comunque nel mio caso questa reazione fisica mi ha messo di fronte a qualcosa di importante. per te c'è un "filo conduttore"? riesci a capire cos'è che scatena queste reazioni? oppure è davvero una reazione alle EMOZIONI in generale?

scusa se ti rispondo sol oora, ma ieri sono uscita di corsa !!

allora il malessere che provo in genere è legato a qualcosa che non voglio fare, ma a cui non riesco a dire di no. in pratica il mio corpo mi costringe a dire di no e in questo modo sopperisce a una mia mancanza

nel caso in cui vado in tilt (come quest'inverno con mia nonna) la situazione è un po' diversa. infatti in genere si tratta di emozioni negative come dolore o paura

mi capita poi di avere una reazione fisica molto forte anche quando vado a fare le analisi del sangue (mi è capitato di svenire e non posso assolutamente vedere il mio sangue che va su nella siringa): in questo caso credo dipenda dal fatto che qualcosa viene introdotto in maniera forzata dentro di me violando il mio corpo e viene portata via una parte intima di me (in senso metaforico)

in ogni caso, diciamo che il mio fisico mi dà delle reazioni immediate e mi dice molte più cose di quanto non faccia io a livello cosciente !!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
scusa se ti rispondo sol oora, ma ieri sono uscita di corsa !!

allora il malessere che provo in genere è legato a qualcosa che non voglio fare, ma a cui non riesco a dire di no. in pratica il mio corpo mi costringe a dire di no e in questo modo sopperisce a una mia mancanza

nel caso in cui vado in tilt (come quest'inverno con mia nonna) la situazione è un po' diversa. infatti in genere si tratta di emozioni negative come dolore o paura

mi capita poi di avere una reazione fisica molto forte anche quando vado a fare le analisi del sangue (mi è capitato di svenire e non posso assolutamente vedere il mio sangue che va su nella siringa): in questo caso credo dipenda dal fatto che qualcosa viene introdotto in maniera forzata dentro di me violando il mio corpo e viene portata via una parte intima di me (in senso metaforico)

in ogni caso, diciamo che il mio fisico mi dà delle reazioni immediate e mi dice molte più cose di quanto non faccia io a livello cosciente !!

menomale che il corpo ci da dei segnali! altrimenti certe cose non emergerebbero mai alla nostra attenzione, sepolte da qualche parte nel nostro inconscio!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

sicuramente starai analizando questa tua difficoltà nel dire "no"...

mentre la reazione fisica di fronte a una forte paura, o notizia dolorosa, la vedo abbastanza "comune". credo che tutti l'abbiano sperimentata, e non la vedo una reazione abbastanza naturale. è come se ci fosse un surplus di emozioni violente che scuotono il corpo. capita a tanti.

fa invece riflettere quando capita in situazioni più "tranquille", quando diventa una reazione eccessiva...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
più o meno di queste cose abbiamo già parlato tanto, ho già detto che secondo me non possiamo aspettarci che l'affetto dello psi riempia questa voragine perchè sarebbe un riempimento "illusorio", una consolazione temporanea e non "risolutiva"... e queste cose già le ho scritte

su questo aggiungerei che non credo che lo psi potrebbe cmq riemprie il buco nero, almeno nel mio caso, neanche in maniera illusoria

voglio dire che questa voragine devo cercare in qualche modo di riempirmela io per i fattacci miei perchè più di una voragine si tratta di sabbie mobili dove tutto viene inghiottito senza mai riuscire a colmare il vuoto

però secondo me uno psi, un analista, un terapeuta...un po' si deve dare. insomma se prova affetto perchè tenerselo stretto come se fosse chissà che segreto o informazione top secret?

credo anche io che uno psi "umano" sia preferibile ad uno psi asettico

anche se poi mi rendo conto che per certe pazienti (e mi viene in mente digi) qualsiasi manifestazione d'affetto rischierebbe di avere un effetto opposto rispetto a quello desiderato

cmq anche io preferisco uno psi partecipe ad uno distaccato

Link al commento
Condividi su altri siti

 
credo anche io che uno psi "umano" sia preferibile ad uno psi asettico

anche se poi mi rendo conto che per certe pazienti (e mi viene in mente digi) qualsiasi manifestazione d'affetto rischierebbe di avere un effetto opposto rispetto a quello desiderato

cmq anche io preferisco uno psi partecipe ad uno distaccato

ma sai...c'è modo e modo di dimostrare affetto. a volte basta un tono di voce, un sorriso, il tocco di una mano sulla spalla...

a volte gesti minimi riescono a trasmettere tanto. ho la sensazione che zazà cerchi questo, piuttosto che eclatanti dichiarazioni di affetto. e credi che questi gesti scaldino il cuore anche del paziente che vuole uno psi più distaccato.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ma sai...c'è modo e modo di dimostrare affetto. a volte basta un tono di voce, un sorriso, il tocco di una mano sulla spalla...

a volte gesti minimi riescono a trasmettere tanto. ho la sensazione che zazà cerchi questo, piuttosto che eclatanti dichiarazioni di affetto. e credi che questi gesti scaldino il cuore anche del paziente che vuole uno psi più distaccato.

Sì, è proprio così e aggiungo che preferirei una persona che mi desse l'impressione di spontaneità, beninteso non credo affatto che Ric sia fasullo ma mi da l'idea di essere un tantino trattenuto.....poi forse proietto, boh.

Certo resta il fatto che d'altro canto mi fa pure comodo perché mi contiene i bollenti spiriti, l'ho già detto tante volte e basta ricordare quella faccenda delle tende...

Non c'è niente da fare, se non è zuppa è pan bagnato per me, mi muovo emotivamente da un eccesso all'altro e però ora, mentre scrivo, mi chiedo se questa cosa non si attenuerebbe davanti ad un affetto moderato e reale dello psi.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
E' vero i resoconti di zazà son sempre molto interessanti!Ric.....è mitico!

Molte grazie :im Not Worthy:

almeno le mie nevrosi hanno qualcosa di utile!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
...............

mi capita poi di avere una reazione fisica molto forte anche quando vado a fare le analisi del sangue (mi è capitato di svenire e non posso assolutamente vedere il mio sangue che va su nella siringa): in questo caso credo dipenda dal fatto che qualcosa viene introdotto in maniera forzata dentro di me violando il mio corpo e viene portata via una parte intima di me (in senso metaforico)

in ogni caso, diciamo che il mio fisico mi dà delle reazioni immediate e mi dice molte più cose di quanto non faccia io a livello cosciente !!

Ma che dice la tua psi al proposito?

ma se pensi al tuo passato, ti sei mai sentita violata?

ovviamente non intendo solo in senso strettamente sessuale.

Scusa se sto facendo una domanda troppo diretta e non rispondermi per forza.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Sì, è proprio così e aggiungo che preferirei una persona che mi desse l'impressione di spontaneità, beninteso non credo affatto che Ric sia fasullo ma mi da l'idea di essere un tantino trattenuto.....poi forse proietto, boh.

Certo resta il fatto che d'altro canto mi fa pure comodo perché mi contiene i bollenti spiriti, l'ho già detto tante volte e basta ricordare quella faccenda delle tende...

Non c'è niente da fare, se non è zuppa è pan bagnato per me, mi muovo emotivamente da un eccesso all'altro e però ora, mentre scrivo, mi chiedo se questa cosa non si attenuerebbe davanti ad un affetto moderato e reale dello psi.

ma alla fine i bollenti spiriti sono così male da vivere? a me pare meglio provare i bollenti spiriti piuttosto che la voragine...si, si...

Modificato: da juditta
Link al commento
Condividi su altri siti

 

dimenticavo...

Una riflessione che magari non c'entra un tubo ma mi va di dirla: la vita, mi sembra d'inseguirla più che viverla.

quanto mi ci ritrovo in questa riflessione! purtroppo. a me a volte la vita pare di vederla da dietro una vetrina...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ma che dice la tua psi al proposito?

ma se pensi al tuo passato, ti sei mai sentita violata?

ovviamente non intendo solo in senso strettamente sessuale.

Scusa se sto facendo una domanda troppo diretta e non rispondermi per forza.

no figurati tranquilla

non mi pare di essere stata mai violata nè a livello sessuale nè ad altri livelli

credo tutto dipenda dalla mia difficoltà della vicinanza, del contatto fisico. l'eccessiva intimità mi mette in imbarazzo perchè non ci sono abituata e il fatto che qualcuno mi infili un ago nel braccio per portar via il mio sangue , linfa vitale, lo vivo come uno sfondamento della mia barriera protettiva

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ma alla fine i bollenti spiriti sono così male da vivere? a me pare meglio provare i bollenti spiriti piuttosto che la voragine...si, si...

sempre che i bollenti spiriti non siano un sotterfugio per ignorare la voragine (e parlo sempre per me !!)

Link al commento
Condividi su altri siti

 
sempre che i bollenti spiriti non siano un sotterfugio per ignorare la voragine (e parlo sempre per me !!)

per quanto riguarda me no, la vedo come energia vitale che scorre. non per nulla, in me i "bollenti spiriti" hanno coinciso con un "risveglio", in generale. adesso è passata quella fase, ma a posteriori non la vedo come un sotterfugio o una fuga, ma come il momento in cui lui è diventato importate per me e il rapporto (o relazione teraputica o quello che è) si è creato veramente...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
dimenticavo...

quanto mi ci ritrovo in questa riflessione. purtroppo. a me a volte la vita pare di vederla da dietro una vetrina...

eh...idem... poi in questi giorni davvero non so cosa mi stia prendendo... i mesi più difficili della mia vita settembre e ottobre si confermano tali... e inoltre la mia psi mi sta anche abbandonando... bella roba.... come al solito va di merd_a... a voi in bocca a lupo...

jok...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
:icon_question: come "abbandonando"?

già bella domanda...

beh dopo le ferie estive con una pausa di un mese e mezzo (pausa decisa da lei!!!) ci siamo reincontrate una sola volta, e lei a fine seduta mi ha detto "ci vediamo fra un mese?" al che io ho sbottato e le ho detto che non ce la facevo, al massimo 15 giorni.... ho l'impressione che mi voglia scaricare... e diciamo che lei sa benissimo che non è un buon momento... all'inizio mi dicevo che stava attuando una qualche strategia per vedere la mia reazione...ma ora non ne sono così convinta... e mi fa male... davvero male questa cosa.... tant'è che sono davvero spossata....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
già bella domanda...

beh dopo le ferie estive con una pausa di un mese e mezzo (pausa decisa da lei!!!) ci siamo reincontrate una sola volta, e lei a fine seduta mi ha detto "ci vediamo fra un mese?" al che io ho sbottato e le ho detto che non ce la facevo, al massimo 15 giorni.... ho l'impressione che mi voglia scaricare... e diciamo che lei sa benissimo che non è un buon momento... all'inizio mi dicevo che stava attuando una qualche strategia per vedere la mia reazione...ma ora non ne sono così convinta... e mi fa male... davvero male questa cosa.... tant'è che sono davvero spossata....

ma che palle però... putroppo la tempistica nelle strutture pubbliche è quello che è...

quando la vedi è importante che gli parli di tutto questo...mi raccomando!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Sì, è proprio così e aggiungo che preferirei una persona che mi desse l'impressione di spontaneità, beninteso non credo affatto che Ric sia fasullo ma mi da l'idea di essere un tantino trattenuto.....poi forse proietto, boh.

Certo resta il fatto che d'altro canto mi fa pure comodo perché mi contiene i bollenti spiriti, l'ho già detto tante volte e basta ricordare quella faccenda delle tende...

Non c'è niente da fare, se non è zuppa è pan bagnato per me, mi muovo emotivamente da un eccesso all'altro e però ora, mentre scrivo, mi chiedo se questa cosa non si attenuerebbe davanti ad un affetto moderato e reale dello psi.

è solamente per il tuo bene, fa rodere ahimè...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

judi è privata la mia psi!!!! e passare da una frequenza di una volta a settimana a più di un mese e mezzo di assenza di sostegno psicologico mi ha devastato... e ora lei che fa? me lo ripropone??? am è di coccio caspita... si si la prossima volta la prima cosa che le dico è questa!

froggy non ne ho parlato ancora con lei perchè ci siamo riviste solamente una volta, ma credo che sia fondamentale spiegarle esplicitamente come mi sento a causa del suo comportamento... anche perchè sono un apersona che soffre moltissimo l'abbandono... e lei lo sà bene... ed è proprio questo che non mi va giù.... altro che innamoramento... questo periodo la sto odiando!

grazie ragazze....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
judi è privata la mia psi!!!! e passare da una frequenza di una volta a settimana a più di un mese e mezzo di assenza di sostegno psicologico mi ha devastato... e ora lei che fa? me lo ripropone??? am è di coccio caspita... si si la prossima volta la prima cosa che le dico è questa!

froggy non ne ho parlato ancora con lei perchè ci siamo riviste solamente una volta, ma credo che sia fondamentale spiegarle esplicitamente come mi sento a causa del suo comportamento... anche perchè sono un apersona che soffre moltissimo l'abbandono... e lei lo sà bene... ed è proprio questo che non mi va giù.... altro che innamoramento... questo periodo la sto odiando!

grazie ragazze....

:o: :o: :o:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
:o: :o: :o:

ecco meno male che non sono io la scema va... mi colpevolizzavo anche di questo.... mi esplode la testa....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

o dio jok non avevo mica capito...mi sembra davvero un comportamento strano. di solito "l'uscita" dalla terapia viene concordata insieme e con una gradualità maggiore...

eppoi come tu stessa dici sei in una fase difficile, ben lontana dalla guarigione... che senso ha? ci deve essere un senso.

alla prossima seduta devi dirle tutte queste cose, assolutamente!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.