Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

mamma mia zazà che fiume in piena....

però, però mi sa che ogni cosa io dirò mi menerai una padella in testa....e ma io sono onesta, tanto mica sono una psi, posso anche sbagliarmi, ti dico solo le impressioni ok????

Intanto mi copro la testa con qualcosa che attutisca il colpo.... :unsure:

La cosa che si nota subito è la tua rabbia verso Ric per questo suo specificare continuo che qualsiasi sentimento legato a lui è solo frutto del transfert....e capisco che ti infastidisca se si sofferma solo su quello....ma non so ho come l'impressione che ti infastidisca fin troppo per essere così "semplice" la questione!!!

Anche a me è capitato fare dei sogni in cui andavo dalla psi ma non era al suo paese o a casa sua ma altrove, e anche la mia psi ha voluto in quel caso spiegarmi (nonostante lo avessi già capito da me) che probabilmente lei rapprersentava solo qualcun'altro, e non so quante volte mi ha specificato che il transfert serve a far rivivere le "vecchie" relazioni, eppure lo sapevo bene....ma a me non ha mai infastidito che lo ribadisse.....mi chiedo perchè invece tu ti imbestialisci....secondo me non è solo perchè ti fa sentire stupida....anche perchè non credo lui pensi che tu lo sia....

Riguardo al "lei", anche lì questo tuo sforzo di cambiare le "regole", si anche io a volte avrei desiderato darle del tu, ma non è una cosa che mi ha fatto mai sentire la mai psi distante....diciamo che mi avrebbe solo permesso di sentirla meno "utile". E tante volte lei mi ha spiegato che se la pago il mio intento è quello che lei sia utile e non informale....non so se si capisce il senso....potremmo parlarne a vita zazà e tu puoi anche aver ragione , ma non credo sia questo il punto....a me pare che a te non stia bene il suo modo di fare analisi, le sue regole relazionali....e mi chiedo come mai? E' proprio vero che non ti paice lui o magari fai ancora troppi paragoni con Enzo? O magari stai cercando in lui qualcosa che lui non può darti perchè ti appagherebbe ma non ti permetterebbe di "guarire"???? Se è così ammetterai che è tosto....altrochè giocondo!!!

La verità è che io posso solo instillarti il dubbio....come mai sei ancora lì allora????

Poi magari è semplicemente vero che lui non è lo psicologo giusto per te....

Riguardo al sogno secondo me è un sogno che vuole comunicarti qualcosa, e non mi pare un caso che dal sogno sei passata a parlare di questi dubbi su Ric....solo devi davvero cercare di capire cosa vuole dirti....per me l'analisi vera (de sogno) la farai quando elaborerai per bene tutta la faccenda del transfert con Ric.....a me è capitato mille volte di riuscire a interpretare per bene dei sogni solo dopo tanto tempo...ritornano alla mente e sono d'un tratto chiari come non mai....

Ok, hai preparato le padelle???? :Skull:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • digi79

    2795

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

che raccontone zazà... fai bene ad incacchiarti almeno ti sfoghi un pò, però rendi questa rabbia costruttiva... dovresti dirle anche a lui queste cose!!! tienici informate....!

anch'io torno sempre spossata dalle sedute... e meno male che non capita solo a me...

altra cosa in comune con i vostri post...è che in realtà io non riesco a provare alcun tipo di emozioni in seduta... poco male però, perchè mi capita anche nella vita di tutti i giorni, e ci pensavo proprio questa mattina mentre fumavo in balcone... probabilmente io mi irriterei ad avere una paziente del genere se fossi una psicologa... una paziente che non mostra alcun sentimento mentre parla...nessuna emozione... anzi se devo dirvi la verità io dopo un anno e mezzo mi sento ancora profondamente a disagio a parlare alla mia psi... lei è bravissima, di una professionalità assurda... niente da criticarle... il problema sono io che non riesco... a parte che io sono a disagio anche con i miei amici... solo dentro casa sto tranquilla e rilassata.... e questo mi lascia pensare... penso che poi in fin dei conti non è che abbia fatta tutta questa strada dall'inizio della terapia...

oggi mi sento davvero di esclamare : che PAl.le sta catzo di vita.... e scusate i francesismi...

buona giornata a voi belle donzelle!!!!

jok

Link al commento
Condividi su altri siti

 

non è vero jok i passi avanti ci sono....lo so ci sono dei momenti che sta caxxo di consapevolezza è davvero un ingombro ma poi chi tornerebbe indietro???

Forza domani prova a chiarire un pò la situazione e vedrai che riuscirai anche a vedere più positivo....

intanto ti abbraccio forte forte....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mamma mia zazà che fiume in piena....

però, però mi sa che ogni cosa io dirò mi menerai una padella in testa....e ma io sono onesta, tanto mica sono una psi, posso anche sbagliarmi, ti dico solo le impressioni ok????

Intanto mi copro la testa con qualcosa che attutisca il colpo.... :unsure:

La cosa che si nota subito è la tua rabbia verso Ric per questo suo specificare continuo che qualsiasi sentimento legato a lui è solo frutto del transfert....e capisco che ti infastidisca se si sofferma solo su quello....ma non so ho come l'impressione che ti infastidisca fin troppo per essere così "semplice" la questione!!!

Anche a me è capitato fare dei sogni in cui andavo dalla psi ma non era al suo paese o a casa sua ma altrove, e anche la mia psi ha voluto in quel caso spiegarmi (nonostante lo avessi già capito da me) che probabilmente lei rapprersentava solo qualcun'altro, e non so quante volte mi ha specificato che il transfert serve a far rivivere le "vecchie" relazioni, eppure lo sapevo bene....ma a me non ha mai infastidito che lo ribadisse.....mi chiedo perchè invece tu ti imbestialisci....secondo me non è solo perchè ti fa sentire stupida....anche perchè non credo lui pensi che tu lo sia....

Riguardo al "lei", anche lì questo tuo sforzo di cambiare le "regole", si anche io a volte avrei desiderato darle del tu, ma non è una cosa che mi ha fatto mai sentire la mai psi distante....diciamo che mi avrebbe solo permesso di sentirla meno "utile". E tante volte lei mi ha spiegato che se la pago il mio intento è quello che lei sia utile e non informale....non so se si capisce il senso....potremmo parlarne a vita zazà e tu puoi anche aver ragione , ma non credo sia questo il punto....a me pare che a te non stia bene il suo modo di fare analisi, le sue regole relazionali....e mi chiedo come mai? E' proprio vero che non ti paice lui o magari fai ancora troppi paragoni con Enzo? O magari stai cercando in lui qualcosa che lui non può darti perchè ti appagherebbe ma non ti permetterebbe di "guarire"???? Se è così ammetterai che è tosto....altrochè giocondo!!!

La verità è che io posso solo instillarti il dubbio....come mai sei ancora lì allora????

Poi magari è semplicemente vero che lui non è lo psicologo giusto per te....

Riguardo al sogno secondo me è un sogno che vuole comunicarti qualcosa, e non mi pare un caso che dal sogno sei passata a parlare di questi dubbi su Ric....solo devi davvero cercare di capire cosa vuole dirti....per me l'analisi vera (de sogno) la farai quando elaborerai per bene tutta la faccenda del transfert con Ric.....a me è capitato mille volte di riuscire a interpretare per bene dei sogni solo dopo tanto tempo...ritornano alla mente e sono d'un tratto chiari come non mai....

Ok, hai preparato le padelle???? :Skull:

direi che la mia esimia collega :Nerd: ha fatto osservazioni molto interessanti...

forse il punto è proprio che tu rimani li... probabilmente se tu sentissi SOLO mancanza di affinità col terapeuta, avresti già lasciato. c'è dell'altro... un pochino ci riconosco il voler incaponirsi a tutti i costi a voler amore da chi non ce lo vuole dare...però ammetto che quest'ultima cosa potrebbe essere una proiezione mia!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
direi che la mia esimia collega :Nerd: ha fatto osservazioni molto interessanti...

forse il punto è proprio che tu rimani li... probabilmente se tu sentissi mancanza di affinità col terapeuta, avresti già lasciato. c'è dell'altro... un pochino ci riconosco il voler incaponirsi a tutti i costi a voler amore da chi non ce lo vuole dare...però ammetto che quest'ultima cosa potrebbe essere una proiezione mia!

tu che ti sei messa in testa???? :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
direi che la mia esimia collega :Nerd: ha fatto osservazioni molto interessanti...

forse il punto è proprio che tu rimani li... probabilmente se tu sentissi SOLO mancanza di affinità col terapeuta, avresti già lasciato. c'è dell'altro... un pochino ci riconosco il voler incaponirsi a tutti i costi a voler amore da chi non ce lo vuole dare...però ammetto che quest'ultima cosa potrebbe essere una proiezione mia!

oh judi inizi a spaventarmi... ora a parole non so spiegarti bene... ma riesci ad anticipare i tempi dei mei pensieri... e a centrare esattamente i miei punti dolenti... O_o

Link al commento
Condividi su altri siti

 

zazà non ho una gran lucidità per commentarti, ma la cosa che mi viene subito in mente è il perchè tu voglia a tutti i costi modificare il rapporto

perchè ti senti trattata da cretina o da pazza ? qual è la tua vera paura ? (non credo lui pensi tu sia una pazza !)

spero tu riesca a buttargli addosso tutte queste tue paure/rimostranze anche in malo modo se necessario

è possibile che lui non sia effettivamente lo psi giusto per te, ma potrebbe anche essere un tuo modo di difenderti

capisco che il rapporto che si era creato con Enzo fosse davvero speciale , ma non è detto che sia il solo modo per arrivare a qualcosa, potrebbe essere che ne esista anche un altro, completamente diverso, ma se rimani rigida aspettando un altro Enzo rischi di rimanere perennemente delusa

ecco forse dovresti cercare di capire se è proprio lui che non va o se sei tu che opponi 1000 resistenze

se poi pensi che il problema sia lui allora diglielo , cambia, interrompi

però non cercare dei cloni di Enzo perchè lui era unico e speciale (come probabilmente è unico anche se in modo diverso Ric)

e adesso colpiscimi pure !! :chair:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
oh judi inizi a spaventarmi... ora a parole non so spiegarti bene... ma riesci ad anticipare i tempi dei mei pensieri... e a centrare esattamente i miei punti dolenti... O_o

emh, li centro perchè sono pure i miei... :icon_rolleyes:

se è per questo m'ha fatto riflettere pure la tua affermazione "sono a disagio anche con i miei amici"... però meglio che non mi sforzo troppo che ho promesso a giovanni di non pensare :Talking Ear Off:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
però meglio che non mi sforzo troppo che ho promesso a giovanni di non pensare :Talking Ear Off:

ma beata te.... io in genere devo sforzarmi di pensare !! :ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
emh, li centro perchè sono pure i miei... :icon_rolleyes:

se è per questo m'ha fatto riflettere pure la tua affermazione "sono a disagio anche con i miei amici"... però meglio che non mi sforzo troppo che ho promesso a giovanni di non pensare :Talking Ear Off:

che me possino acciaccamme!!!!... judi non ti dirò nient'altro promesso!!! :innocent:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
che me possino acciaccamme!!!!... judi non ti dirò nient'altro promesso!!! :innocent:

no, no tu parla liberamente... ce manca solo che non scrivete per non farmi fare associazioni a me! :He He:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

mamma mia....quanta carne al fuoco.......!

Scusate se ieri poi son sparita..mi son sentita male al lavoro.....e i miei colleghi volevano portarmi in osped.(nell'osp.dove lavora il mio medico e psi!)e io non volevo.......son svenuta...ma adesso sono a casa e sto un po' meglio pronta per domani!Spero di non stare di nuovo male (soliti problemi di donne!)

Ma ...... leggevo l'intervento di zazà... bello corposo!

Devo dire che in molte cose scritte mi riconosco!Anche io ho cercato fino allo sfinimento.......il rapporto umano,e non quello terapeutico......secondo me....non ci puo' essere rapporto terapeutico senza quello umano.Capita molte volte di notare che la staticità del suo comportamento fa in modo che quello che dice sembra un copione recitato.Questo lo avvertivo tantissimo il primo anno e mezzo!(anche adesso a volte eh......).

Questo aspetto va a toccare un po' tutto quello che dicevo prima...cioè........il bisogno di innamorarmi(anche qui poi devo precisare..)di una persona che sia come voglio io!Cioè che abbia tutto quello che ha lui (la sua parte intelletiva è il massimo!)e in piu' abbia la capacità di emozionarmi!

L'emozione si prova per stimoli esterni!L'energia di cui parlava zazà........

Io credo che il mio psi (non lo vedo cosi distante da Ric......a volte quando zazà racconta sembra il mio)sia proprio cosi caratterialmente......solo che ci sono pazienti che van li per risolvere un problema......ne parlano,lo risolvono....(nei tempi necessari)e per loro magari la relazione passa in secondo piano.

Per me e a quanto leggo qui (come dice digi gli posso citare il forum......e poi scappo!)la relazione è il punto cruciale!Per ma passa tutto prima da li!Ma anche nella vita.....per me la relazione con le persone....ha un ruolo primario

Quello che scrive zazà io l'ho provato (con i miei modi)ma poi mi son detta razionalmente che era cosi!E l'ho accettato.Solo che quello metabolizzato solo al livello razionale poi in qualche modo ritorna!

Ah ecco per innamoramento io intendo attrazione fisica/intellettiva,non la ricerca di una storia con lui!Forse diamo due significati diversi alla parola!Anche questo è da chiarire.......

Zazà..........devo prepararmi la testa anche io x la padellata?

Per rispondere a digi,froggina e judi,........concordo pienamente con i vs.interventi.......mi avete inoltre dato uno spunto di riflessione importante.......che è :"Perchè è cosi' importante per me cercare di non fargli vedere la mia confusione?'

Questo non lo so........ci rimugino..............e poi spero di riprendermi perchè non voglio perdere la seduta di domani!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao fanciulle mie, vi leggo scusatemi se non riesco più a condividere la mia esperienza...

sono di nuovo nella fase in cui siamo solamente io e lui e non riesco ad aprirmi se non con lui...

è come se non riuscissi a rielaborare un pensiero, un'opinione sulla mia analisi

Link al commento
Condividi su altri siti

 

vero, zazà fatti sentire!!!!

non so se ieri sera ve ne siete accorte, ma in seconda serata su canale 5 hanno mandato Ragazze Interrotte... non lo sapevo ed ho fatto un balzo davanti la tv appena l'ho notato... nonostante il temporale sono rimasta incollata alla tv....e come al solito ho pianto per tutto il tempo... sarebbe lungo e noisoso spiegare il perchè... comunque è uno di quei film che davvero mi distruggono psicologicamente.... adesso attendo l'uscita diel film "La solitudine dei numeri primi".... speriamo sia all'altezza del libro...!

oggi seduta...e faccio qualsiasi cosa per divagare e per non pensarci...ma l'ora si avvicina...

buona giornata....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
vero, zazà fatti sentire!!!!

non so se ieri sera ve ne siete accorte, ma in seconda serata su canale 5 hanno mandato Ragazze Interrotte... non lo sapevo ed ho fatto un balzo davanti la tv appena l'ho notato... nonostante il temporale sono rimasta incollata alla tv....e come al solito ho pianto per tutto il tempo... sarebbe lungo e noisoso spiegare il perchè... comunque è uno di quei film che davvero mi distruggono psicologicamente.... adesso attendo l'uscita diel film "La solitudine dei numeri primi".... speriamo sia all'altezza del libro...!

oggi seduta...e faccio qualsiasi cosa per divagare e per non pensarci...ma l'ora si avvicina...

buona giornata....

allora poi aspettiamo anche il tuo di resoconto! :spiteful:

non sapevo stessero facendo il film di quel libro. regia italiana? anche se poi devo dire che quella cosa dei primi gemelli...boh, secondo me è un po' una minchiata, una di quelle favolette che ci vogliamo raccontare, per credere che da qualche parte ci sia qualcuno a cui siamo intimamente legati... non è poi differente da ciò che crediamo di trovare nei nostri psi, in alcuni momenti. però è, appunto, un'illusione...

scusate il cinismo...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
elli mi raccomando...fatti vedere dal medico!

si si a ero andata prima delle ferie!tutto sotto contollo!!

grazie!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
si si a ero andata prima delle ferie!tutto sotto contollo!!

grazie!!

e questo svenimento??? un controllo non fa mai male!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

la solitudine dei numeri primi........a me non è piaciuto molto!!

è scritto bene...ma...........non mi ha toccato quel libro!Mi è sembrata una storia un po' sopra le righe!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
allora poi aspettiamo anche il tuo di resoconto! :spiteful:

non sapevo stessero facendo il film di quel libro. regia italiana? anche se poi devo dire che quella cosa dei primi gemelli...boh, secondo me è un po' una minchiata, una di quelle favolette che ci vogliamo raccontare, per credere che da qualche parte ci sia qualcuno a cui siamo intimamente legati... non è poi differente da ciò che crediamo di trovare nei nostri psi, in alcuni momenti. però è, appunto, un'illusione...

scusate il cinismo...

qualche tempo fa avevo letto che la regia fosse di Ozpetek ma non credo sia vero... quindi non ti so dire... e comunque si, è un pò una cavolata nel modo in cui la mostrata lui, però io credo che in realtà c'è una persona con la quale si è in sintonia, talmente in sintonia che (forse è proprio questo) da non riuscire ad avvicinarsi mai... sarà perchè la vivo realmente questa cosa.... e attenzione non parlo assolutamente di relazioni sentimentali, come marito, fidanzato, compagno... è proprio più come la storia di Alice e Mattia... due amici, due complici, due persone autolesioniste ciascuna a modo loro, quindi due persone che convivono con fardelli belli pesanti, e che in realtà sono così vicini da non riuscirsi a sfiorare... come quando leggi un libro e te lo porti vicino al naso...la parola non la vedi più perchè è tutta sfuocata....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io sono interessata la film che stanno dando al cinema in questo periodo con Cameron Diaz, "custode di mia sorella"....indovinate un pò perchè!!!! Mi interessano i risvolti psicologici, qualcuno l'ha visto...in ealtà sarei più itneressata al libro ma non ho una lira ( o euro), quindi faccio la piratessa.... :ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
qualche tempo fa avevo letto che la regia fosse di Ozpetek ma non credo sia vero... quindi non ti so dire... e comunque si, è un pò una cavolata nel modo in cui la mostrata lui, però io credo che in realtà c'è una persona con la quale si è in sintonia, talmente in sintonia che (forse è proprio questo) da non riuscire ad avvicinarsi mai... sarà perchè la vivo realmente questa cosa.... e attenzione non parlo assolutamente di relazioni sentimentali, come marito, fidanzato, compagno... è proprio più come la storia di Alice e Mattia... due amici, due complici, due persone autolesioniste ciascuna a modo loro, quindi due persone che convivono con fardelli belli pesanti, e che in realtà sono così vicini da non riuscirsi a sfiorare... come quando leggi un libro e te lo porti vicino al naso...la parola non la vedi più perchè è tutta sfuocata....

lo so che sono negativa, ma rimango dell'idea che è un tipo di legame che vogliamo credere esista, ma è (quasi tutta) una proiezione. non che non ci sia l'amicizia, grande e forte...è voler vedere quel qualcosa di più, che in realtà rappresenta un bisogno nostro di unione, di vicinanza. un'idea a cui aggrapparsi per sentirsi meno (esistenzialmente) soli...

ps. si nota che il maltempo autunnale mi sta un po' incupendo? emh...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
io sono interessata la film che stanno dando al cinema in questo periodo con Cameron Diaz, "custode di mia sorella"....indovinate un pò perchè!!!! Mi interessano i risvolti psicologici, qualcuno l'ha visto...in ealtà sarei più itneressata al libro ma non ho una lira ( o euro), quindi faccio la piratessa.... :ph34r:

ho letto che è un film mediocre, molto "strappalacrime". non credo analizzi a fondo i "veri" risvolti psicologici...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.