Vai al contenuto

E se ci si innamora dello psicologo?


ARLEY

Messaggi consigliati

Queste sono esattamente le cose che avrebbe potuto dirmi la mia psi, naturalmente con l'immancabile Lei che tanto mi fa sentire tenuta a distanza. Non fa che ripetermi che devo sentire il suo abbraccio dentro di me, portarlo fuori da quella stanza. Ma io l'ultimo incontro prima dell'interminabile pausa estiva non ho resistito...era dietro di me per accompagnarmi alla porta...l'ho abbracciata e sono scappata via. Lo so che non lo dovevo fare, ma io avevo bisogno di quell'abbraccio... Settembre è tanto lontano e irraggiungibile...

MITICA !! :good:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 28,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

  • digi79

    2795

  • juditta

    4446

  • froggy73

    4070

  • elli

    1264

Top Posters In This Topic

Posted Images

ho paura di star diventando insonne pure io...cmq visto un po' la direzione che sta prendendo il topic ho pensato di scrivere una cosa che è successa qualche giorno fa e che mi ha lasciato abbastanza turbata...Infatti, all'entrata appena ho visto lo psi, ho notato una vistosa erezione....ora io non sono molto esperta in queste cose...ma devo supporre che prima che entrassi io, cioè con la paziente precedente debba essere successo qualcosina...cioè adesso mi sta venendo la curiosità di sapere chi è la paziente che viene prima di me. Non avevo mai pensato che potesse succedere una cosa del genere in terapia, cioè ormai lo vedevo come un essere asessuato e invece...oplà :LOL:

i vantaggi di avere uno psi uomo.....

io con la mia posso solo intuire o immaginare certe sue reazioni, ma non ho evidenze fisiche !!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ho passato, e sto passando uan settimana da incubo, saranno gli ormoni, visto che per problemi di saluto sono completamente scombussolata, sarà che la seduta precedente mi ha provocato tutta uan serie di riflessioni-fantasie-sensazioni-sentimenti che mi rendo conto continuo a rimuovere!!!

Insomma ho deciso (ovviamente non in maniera irreversibile... :Just Kidding: ): mercoledì "mi spoglio"....e stavolta non mi tolgo solo i vestiti e nememno solo le mutande, stavolta mi tolgo la pelle....sarò vulnerabilissima, stavolta mi tuffo nel vuoto.....e le dico tuttissimo.....e mi lascio andare e sarà quel che sarà!!!! Due son le cose o riesco a oltrepassare sto azzo di vuoto oppure ci resto lì a bruciaccarmia ll'infinito.... :Nail Biting:

BRAVA DIGI !!

fai bene, spogliati (metaforicamente eh !! :huh: ) e vedi che succede......

io son oconvita che , visto le basse aspettative che abbiamo, non potrà mai andare peggio di quanto non ci apsettiamo !! ^_^

facci sape'......

:abbr: :abbr: :abbr:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
i vantaggi di avere uno psi uomo.....

io con la mia posso solo intuire o immaginare certe sue reazioni, ma non ho evidenze fisiche !!

Meglio così. Se io osservassi una reazione del genere all'uscita della precedente, diventerei cattiva :mad:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Meglio così. Se io osservassi una reazione del genere all'uscita della precedente, diventerei cattiva :mad:

Fai come faccio io, butto l'occhio alla fine della mia seduta :He He:

Forza Digi!!! :abbr:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
Queste sono esattamente le cose che avrebbe potuto dirmi la mia psi, naturalmente con l'immancabile Lei che tanto mi fa sentire tenuta a distanza. Non fa che ripetermi che devo sentire il suo abbraccio dentro di me, portarlo fuori da quella stanza. Ma io l'ultimo incontro prima dell'interminabile pausa estiva non ho resistito...era dietro di me per accompagnarmi alla porta...l'ho abbracciata e sono scappata via. Lo so che non lo dovevo fare, ma io avevo bisogno di quell'abbraccio... Settembre è tanto lontano e irraggiungibile...

Come vorrei riuscirci anche io... quante volte sono stata sul punto di abbracciarlo, ma poi mi sono sempre fermata x paura della sua reazione, mi piacerebbe sentirmi dire che ci tiene a me che non sono un numero mi piacerebbe che quel "LEI" sparisse, ogni tanto gli faccio leggere cose che scrivo, e quando scrivo e come se parlassi con lui come se lui fosse li, e ogni tanto scrivendo gli do del "TU", ma lui non ha mai accennato minomamente alla cosa e io mi son sempre guardata bene dal chiedere qualche cosa....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Meglio così. Se io osservassi una reazione del genere all'uscita della precedente, diventerei cattiva :mad:

:rofl3: Adesso che ci penso, aveva anche gli occhi lucidi all'inizio della seduta e sembrava stanco....mi sa che era una conseguenza :D Ho pensato pure che fosse successo qualcosa e che fosse preoccupato..che deficiente che sono :D

Cosa darei per sapere chi era la donna che stava con lui; io non sono più gelosa (ormai ho capito che non sono il suo tipo) ma vorrei sapere almeno come sono le donne che gli piacciono...magari capisco qualcosa in più anche degli uomini..... mi immagino una bonazza prosperosa e poi magari non è così...magari c'era un uomo :D

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ma io Diotima se riuscissi a fare una cosa del genere, mi darei il premio, so che alla fine a te non serve a molto ma a me si, servirebbe, a "prendermi ciò che voglio" senza aspettare che me lo dia lei!!! Per me sarebbe un passettone avanti, altrochè...io il massimo che so fare e ricambiare u nsaluto, per lo più me ne sto impalata nelle rare occasioni di baci e abbracci (rigorosamente formali!)!!!

MITICA !! :good:

Come vorrei riuscirci anche io... quante volte sono stata sul punto di abbracciarlo, ma poi mi sono sempre fermata x paura della sua reazione, mi piacerebbe sentirmi dire che ci tiene a me che non sono un numero mi piacerebbe che quel "LEI" sparisse, ogni tanto gli faccio leggere cose che scrivo, e quando scrivo e come se parlassi con lui come se lui fosse li, e ogni tanto scrivendo gli do del "TU", ma lui non ha mai accennato minomamente alla cosa e io mi son sempre guardata bene dal chiedere qualche cosa....

Ragazze, io vi ringrazio. Ma vi assicuro che è rimasta ferma come un palo, ho sentito la sua disapprovazione. Ha ragione Juditta, è stato un agguato e a settembre me ne pentirò...e comunque sto talmente male senza le sedute che almeno potevo evitarmi questo gesto inconsulto :80:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ragazze, io vi ringrazio. Ma vi assicuro che è rimasta ferma come un palo, ho sentito la sua disapprovazione. Ha ragione Juditta, è stato un agguato e a settembre me ne pentirò...e comunque sto talmente male senza le sedute che almeno potevo evitarmi questo gesto inconsulto :80:

Manco le avessi dato uno schiaffo....., ma dai, Diotima, che sarà mai!

Davvero, non ingigantire..... :friends:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Manco le avessi dato uno schiaffo....., ma dai, Diotima, che sarà mai!

Davvero, non ingigantire..... :friends:

hmmmm, la donna di ghiaccio avrebbe preferito uno schiaffo.... forse.....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
hmmmm, la donna di ghiaccio avrebbe preferito uno schiaffo.... forse.....

Diotima, no che non avrebbe preferito uno schiaffo: avrebbe preferito poter ricambiare il tuo abbraccio, ma evidentemente il suo metodo non prevede slanci d'affetto.

Io credo che il loro atteggiamento sostenuto sia anche una barriera difensiva: a volte l'amore di noi pazienti è intransigente. Se gli analisti mollassero appena appena le difese, finirebbero risucchiati, divorati. No :icon_rolleyes: ?

P.S. Comunque a settembre potresti parlarle di questa tua sensazione di rifiuto: è uno di quei nodi che di solito portano con sé spunti interessanti...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Diotima, no che non avrebbe preferito uno schiaffo: avrebbe preferito poter ricambiare il tuo abbraccio, ma evidentemente il suo metodo non prevede slanci d'affetto.

Io credo che il loro atteggiamento sostenuto sia anche una barriera difensiva: a volte l'amore di noi pazienti è intransigente. Se gli analisti mollassero appena appena le difese, finirebbero risucchiati, divorati. No :icon_rolleyes: ?

P.S. Comunque a settembre potresti parlarle di questa tua sensazione di rifiuto: è uno di quei nodi che di solito portano con sé spunti interessanti...

Credo sia esattamente come dici tu.....Ma è effettivamente difficile, io ho perennemente la speranza che lui mi metta ad esempio la sua mano su una spalla che all'improvviso si ricordi di me e mi telefoni x sapere come sto.....So che non va bene , sopratutto dopo 2 anni di terapia, non riesco a pensare alla mia vita senza il mio terapista.

E' diventato un punto di riferimento, a volte lo sento partecipe, empatico, altre ho l'impresione che non gliene freghi assolutamente nulla di me....E comunque sono daccordo sul fatto che non mollino le loro difese, altrimenti non riuscirebbero a fare quello che fanno, quella che a volte sembra indifferenza credo sia un modo come un altro x distaccarsi prendere un pochino di distanza.....Tutti i silenzi, del mio terapista sono terribili, quanto vorrei che lui mi spiegasse mi parlasse un pochino di più...alcune volte esco devastata dalla seduta, ho come l'impressione di aver fatto perdere del tempo e di aver perso del tempo..Non riesco a capire alcune volte vorrei interrompere e non andarci più, altre esco dalla seduta e vorrei rientrare nello studio 3 secondi dopo...

Ieri però sono riuscita a portargli un cd. del quale avevamo parlato nella seduta precedente, chiedendogli se aveva voglia di ascoltare in particolare 1 canzone che x me aveva un significato profondo... lui lo ha guardato mi ha detto che anche lui ha tutti i cd. di quel cantautore (e la cosa mi ha fatto particolarmente piacere) e poi pensavo me lo restituisse visto che era una cosa che già aveva e quindi poteva ascoltarsela senza prendere il mio, ma invece ha tenuto il cd. che gli ho portato io dicendomi che lo avrebbe ascoltato...

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
 
Ad ogni modo, perché lo scrivo? Per farvi invidia? Niente affatto :Shame On You:

secondo me un po' si! :LMAO:

Abrazos a todas

che ci abbandoni per l'estate?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
secondo me un po' si! :LMAO:

No, davvero. La questione mi riempie di dubbi e di ansie. Una volta ho letto di una terapeuta che, per controllare un transfert particolarmente focoso, aveva proposto al paziente di lasciare i rispettivi compagni e di iniziare una relazione vera e propria. Il tipo si raffreddò immediatamente.

Ma con me non funziona <_<

che ci abbandoni per l'estate?

Seh, magari... Voi piuttosto, quando mi abbandonate?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ragazze, io vi ringrazio. Ma vi assicuro che è rimasta ferma come un palo, ho sentito la sua disapprovazione. Ha ragione Juditta, è stato un agguato e a settembre me ne pentirò...e comunque sto talmente male senza le sedute che almeno potevo evitarmi questo gesto inconsulto :80:

Diotima secondo me sei tu che hai sentito disapprovazione eprchè era quello che ti aspettavi, ma secondo me non c'era

io credo tu abbia fatto bene, hai fatto una cosa diversa dai tuoi soliti schemi e mi pare una gran cosa !!

poi a settembre magari ne puoi riparlare, dirle cosa hai avvertito da parte sua, cosa hai sentito tu, sono sicura che ne usciranno considerazioni interessanti

forse il gesto incosulto avresti potuto evitarlo, ma secondo me ci stava tutto per cui ribeccati questo !! :good:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
In realtà non sono sicura al 100% di apprezzare questa sua condiscendenza alla mia fame d'affetto. Se da un lato penso che il suo atteggiamento si sia ammorbidito parecchio perché in qualche modo comincio a intravedere la luce in fondo al tunnel, è anche vero che di strada davanti a me ne ho ancora tanta e la sua funzione non è finita. Per quanto lui costituisca ancora un punto di riferimento solido e irrinunciabile, è sceso dal rango di Eccelso a quello di Uomo Fantastico. Boh, forse era una fase prevista? Non so. Io comunque trascorrerò l'estate ad assimilare 'sta cosa e poi vedremo.

secondo me la smitizzazione del terapeuta è una gran bella conquista !

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Ciao a tutte.....mi sto stravolgendo di fatica (trasloco in corso) nel tentativo di non pensare..indovinate a chi? :icon_confused:

La mia da "eccelsa", "fantastica"...analista è solo passata ad essere una "eccelsa", "fantastica"...persona e veramente faccio fatica ad accettare il fatto di non vederla più.....torno agli scatoloni seguendo i vostri transfert :(:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ragazze, io vi ringrazio. Ma vi assicuro che è rimasta ferma come un palo, ho sentito la sua disapprovazione. Ha ragione Juditta, è stato un agguato e a settembre me ne pentirò...e comunque sto talmente male senza le sedute che almeno potevo evitarmi questo gesto inconsulto :80:

ma che pentirti! come dice il mio psi, anche se è una frase che deriva più dalle sua spiritualità che da orientamenti psicanalitici.. "quando ami fallo apertamente!!

cioè, è giusto esprimere il proprio amore (di qualsiasi genere sia)

il fatto che l'hai sentita fredda, beh può dipendere da mille motivi, dalla sorpresa, o anche da questioni caratteriali... io ad esempio quando vengo abbracciata mi irrigidisco mio malgrado, anche se dentro di me sono felice dell'abbraccio che sto ricevendo.

a proposito di abbracci, visto che siete tutte scatenate, fate venire voglia pure a me... :He He:

in realtà di abbracci da lui ne ho ricevuti, però non li ho mai saputi ricambiare, per il motivo che ho appena scritto... anche se son felice di ricevere l'abbraccio mi irrigidisco e non lo ricambio. insomma resto li come un fistone!

e non pensate ad abbracci di tipo "sensuale", perchè non lo sono per niente, è che lui ha queste esplosioni di affettuosità, ma sono totalmente assessuate, me ne accorgerei se fossero di altro tipo...

tornando alle vostre esperienze, mi piacerebbe concedermi un bell'abbraccione frontale, di solito lui mi per le spalle... ma non credo di essere a quel livello di lasciarmi andare.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ciao a tutte.....mi sto stravolgendo di fatica (trasloco in corso) nel tentativo di non pensare..indovinate a chi? :icon_confused:

La mia da "eccelsa", "fantastica"...analista è solo passata ad essere una "eccelsa", "fantastica"...persona e veramente faccio fatica ad accettare il fatto di non vederla più.....torno agli scatoloni seguendo i vostri transfert :(:

Hai tutta la mia solidarietà, Mari. Io ci sono passata in aprile e sto ancora accusando il colpo... Mi sto riferendo al trasloco con gi scatoloni :Skull:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
:rofl3: Adesso che ci penso, aveva anche gli occhi lucidi all'inizio della seduta e sembrava stanco....mi sa che era una conseguenza :D Ho pensato pure che fosse successo qualcosa e che fosse preoccupato..che deficiente che sono :D

Cosa darei per sapere chi era la donna che stava con lui; io non sono più gelosa (ormai ho capito che non sono il suo tipo) ma vorrei sapere almeno come sono le donne che gli piacciono...magari capisco qualcosa in più anche degli uomini..... mi immagino una bonazza prosperosa e poi magari non è così...magari c'era un uomo :D

beh non è mica detto che abbia reagito perchè eccitato dalla paziente... può essere che l'abbia stimolato qualche racconto, indipendentemente dall'avvenenza (e dal genere sessuale!) di chi gliel'ha fatto. a me succede, a voi no?

comunque mi sento in controtendenza rispetto all'andazzo del topic... vi sento tutte belle "ormonali", mentre io in questo periodo non lo sono per niente, direi che sono assolutamente asessuata verso di lui.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ma che pentirti! come dice il mio psi, anche se è una frase che deriva più dalle sua spiritualità che da orientamenti psicanalitici.. "quando ami fallo apertamente!!

cioè, è giusto esprimere il proprio amore (di qualsiasi genere sia)

il fatto che l'hai sentita fredda, beh può dipendere da mille motivi, dalla sorpresa, o anche da questioni caratteriali... io ad esempio quando vengo abbracciata mi irrigidisco mio malgrado, anche se dentro di me sono felice dell'abbraccio che sto ricevendo.

Esatto. La prima volta che mi ha abbracciata lui, in occasione della nostra prima pausa estiva, ci sono rimasta letteralmente impalata. Oltre tutto ero incinta, depressa, sudavo e mi sentivo sporchissima. La prima cosa che ho pensato è stata "Oddio, le ascelle..."

La prima volta che l'ho abbracciato io, la reazione impalata è stata la sua, tant'è vero che ho avuto la stessa reazione di diotima nella versione che mi è più consona: "Gli repello..."

Ma sono d'accordo con Judy, o meglio con il suo psy, sulla necessità di amare apertamente. Io sono contenta di essere riuscita ad esprimere così il mio affetto: con le parole non ce l'avrei fatta.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Macchè ormonata.

Per qianto mi riguarda sono ormai monaca di clausura, votata al bidimensionale.

Non lo vedo da, vediamo, quattro mesi.

Oramai trattasi di entità aliena.

Peccato'un l'ho mai abbracciato, che occasione persa.. :sweat:

L'altro giorno era all'aperto, lui, sentivo le cicale,in cuffia.

E siccome le cicale ci son solo da noi,(:)))) secondo me era vicino, non era a P.

" Ma lei dov'è?!"

"Sono all'aperto."

figliettino, ma che mi vuoi dare a bere, non sono nata ieri, eri a trenta Km, e mi hai fatto la seduta online.:((

Potevi invitarmi a casa tua.:))))

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.