Vai al contenuto

LO PSICOLOGO è L'UNICO CHE MI COMPRENDE!!!!


Messaggi consigliati

Ospite filotea
in questo week end il mio compagno è tornato all'attacco per minare la credibilità del mio psicologo :10:

Anche se non lo vuole ammettere io sono sicura che sia geloso di lui, altrimenti certi comportamenti non me li spiego.Sicuramente è evidente che mi sono affezionata moltissimo allo psicologo, e il mio compagno non riesce ad accettarlo...Non lo fa con cattiveria, ne sono consapevole, però cerca in tutti i modi di smontare l'immagine che io ho dello psicologo. Mi fa più male di quanto non si renda conto...Il problema è che non posso spiegargli del transfert e menate varie...Chi se ne intende di psicologia capisce di cosa si tratta. Ma come faccio a dire al mio compagno che mi sono infatuata dello psicologo, ma che è una cosa utile per la terapia,e che passerà?

Penso che non dovrai dirglielo,

tanto non capirà.

Bisogna solo sfozarsi a cercare di cambiare un pò il

modo di vedere lo psicologo.

Io, per esempio

avendo avuto un esperienza di transfert da parte di incompetenti

cerco di veder il mio psi sotto un altro aspetto perchè so che guardarlo

come un innamorata mi farebbe solo male e può portare complicazioni

per quanto riguardo l'aiuto vero è proprio.

Ho deciso di chiedere al mio psi come io devo vederlo,

non mi va di vederlo come un medico perchè si alzerebbero dei muri -_-

non mi va vederlo come un padre perchè finirei per dipendere totalmente :rolleyes:

e allora gli chiederò se è buono vederlo come un fratello così da essere

confidenziale e non dipendere :sun:

Tutto questo non so quando glielo dirò perchè un pò sono preoccupata

di ricevere una risposta negativa,tipo:

-Sono un medico e mi devi vedere come tale-

-_--_-

Per quanto riguarda le persone che vivono con me ho cominciato

un pochettino a rompere le barriere e a raccontare quello che mi succede in terapia

e quali sono le mie paura ,quelle vere.

Bè la risposta è sempre quella di non preoccuparmi che sto bene e che tutte queste paure

son stupide.Insomma questi non capiscono niente ed è per questo che si ha bisogno di aiuto,

ma non racconterò mai ha nessuno quei fatti molto più devastanti di quanto

gli altri possono pensare.Forse proprio per aprirmi del tutto che ho bisogno di

sapere come devo vedere il mio psi e come lui mi vede....... :):

dopo le esperienze passate non voglio sbagliare di nuovo :abbr:

Buona giornata ed è inutile ripetervi quanto è bello il confronto

attraverso questo mezzo

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 152
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Ho deciso di chiedere al mio psi come io devo vederlo,
Forse proprio per aprirmi del tutto che ho bisogno di

sapere come devo vedere il mio psi e come lui mi vede....... :abbr:

Anch'io la vivo così. Quando mi deciderò a parlargli dei miei sentimenti gli chiederò di aiutarmi a gestirli, di spiegarmi come li devo vivere. Gli spiegherò che per me è positivo volergli bene, solo che ho paura, perché questo sentimento mi rende vulnerabile...Che ho paura perché il nostro è un rapporto a tempo determinato, e temo di soffrire tantissimo quando finirà la terapia...

un bacione :rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Cara Giusy,

dopo quanto letto ci tenevo a dare una risposta.

È da un po’ che volevo aprire il discorso sui mariti ma per tempo

non lo fatto.quello che scrivi, come hai potuto già notare nella

scritto di juditta arley oscar,ti ha fatto capire che non sei l’unica ed io concordo pienamente.

(credimi non è per moralismo)

Devi sapere,questo per farti coraggio,che tutte le coppie vivono di incomprensibilità

e non dar retta a chi ti dice che è felice del proprio matrimonio perché o fingono o

ci sono interessi materiali e……. lasciamo stare.

A un certo punto la vita di coppia a bisogno di riscoprire il FIDANZAMENTO,

sempre che ci sia stato………..certo non è facile è qui ti parlo di esperienza diretta,

quando il compagno non ti capisce ,perché siamo tutti EGOISTI si finisce veramente male….

Ma a differenza tua io ormai non piango e se ho voglia di farlo mi trattengo perché sono

stanca non ho nemmeno più le lacrime,la vita mi ha delusa e continua a deludermi

ma non per questo mi arrendo non mi piace farmi vedere dagli altri che sono infelice

che ho vissuto una vita di merda.

Oggi sono contenta di aver trovato uno psicologo pronto a sollevarmi,degno di stima e affetto,

anche se trovo una difficoltà enorme a dirglielo apertamente,ma comunque lui sa che

in piccola percentuale mi fido di lui,ma sono convinta che lui i miei problemi non li risolverà se

da parte mia non c’è collaborazione e sincerità ,adesso faccio quello che lui mi dice poi sarà il

tempo a parlare.

Un abbraccio a tutti Voi siete sempre un confronto VERO.

P.S.fammi sapere come è andata la tua seduta

Penso che non dovrai dirglielo,

tanto non capirà.

Bisogna solo sfozarsi a cercare di cambiare un pò il

modo di vedere lo psicologo.

Io, per esempio

avendo avuto un esperienza di transfert da parte di incompetenti

cerco di veder il mio psi sotto un altro aspetto perchè so che guardarlo

come un innamorata mi farebbe solo male e può portare complicazioni

per quanto riguardo l'aiuto vero è proprio.

Ho deciso di chiedere al mio psi come io devo vederlo,

non mi va di vederlo come un medico perchè si alzerebbero dei muri -_-

non mi va vederlo come un padre perchè finirei per dipendere totalmente :Star:

e allora gli chiederò se è buono vederlo come un fratello così da essere

confidenziale e non dipendere :;):

Tutto questo non so quando glielo dirò perchè un pò sono preoccupata

di ricevere una risposta negativa,tipo:

-Sono un medico e mi devi vedere come tale-

^_^:(:

Per quanto riguarda le persone che vivono con me ho cominciato

un pochettino a rompere le barriere e a raccontare quello che mi succede in terapia

e quali sono le mie paura ,quelle vere.

Bè la risposta è sempre quella di non preoccuparmi che sto bene e che tutte queste paure

son stupide.Insomma questi non capiscono niente ed è per questo che si ha bisogno di aiuto,

ma non racconterò mai ha nessuno quei fatti molto più devastanti di quanto

gli altri possono pensare.Forse proprio per aprirmi del tutto che ho bisogno di

sapere come devo vedere il mio psi e come lui mi vede....... -_-

dopo le esperienze passate non voglio sbagliare di nuovo :blink:

Buona giornata ed è inutile ripetervi quanto è bello il confronto

attraverso questo mezzo

ciao filotea, scusami se non ho risposto prima al tuo bel post ma quando l'ho letto non potevo e poi mi è sfuggito ma ne approfitto ora per risponde anche a quanto detto dopo:

Innanzitutto sono d'accordo sul "riscoprire il fidanzamento" ma è proprio questo il punto: forse io non l'ho mai veramente vissuto perchè allora non ero pronta per un rapporto amoroso, avevo appena avuto una grandissima delusione dal mondo maschile e credo di averlo solo visto come una persona che mi capiva che mi stava vicina e che mi avrebbe aiutato a superare tutti i miei dolori...finalmente non ero più sola!!!!! Ma da qui all'amore ce n'è di strada!!!! Poi tutto è arrivato pian piano credo di amarlo a modo mio, credo che fra noi ci sia una sintonia bellissima intellettuale ed emotiva ma non so se sono in grado di innamorarmi davvero di qualcuno!!!!! E' un sentimento che credo abbia provato solo una volta, il mal di stomaco, le mani che sudano il cuore che batte....ora io non pretendo di provare queste cose per un uomo che conosco da una vita ma l'attrazione sessuale cavolo quella almeno la pretendo!!!!! Cosa mi succede? Non lo so davvero, io non mi vedo lontana da mio marito lui per me è tutto, io sento davvero amore per lui ma non so che tipo d'amore è....Mammamia l'ho scritto!!!!!!!

Riguardo a coloro che dicono che i problemi che hai sono stupidaggini, bè io ci ho fatto il callo, pensa che mia madre domani avrebbe voluto che andassimo a fare una commissione abbastanza importante che stiamo rimandando datempo e io ho dovuto dirle di no perchè avevo l'appuntamento con la dottoressa....quando mi hanno chiesto (c'era anche mio apdre) perchè no?IO non ho saputo cosa rispondere e ho evaso dicendo che ho da fare e basta,menomale che non sono molto invadenti e non hanno insistito...perchè altrimento sarei stata costretta dirgli la verità e poi mi sarei dovuta sorbire le loro facce deluse e anche un pò come dire schifate!!!!! Facce che mi accompagnano da una vita!!!! Vabè lasciamo perdere....

Ho già parlato troppo!!!!! Ciao a tutti voi

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

CIAO A TUTTI!!!!!! SONO ANDATA!!!!!

Sono soddisfatta ragazzi, ho detto praticamente tutto quello che avevo da dire e siamo arrivate alla conclusione che già mi aspettavo e a dire la verità auspicavo!

La chiamerò lunedì perchè si è preso l'impegno di trovare qualcuno per cominciare una terapia (dinamica!? ---oscar quando c'hai tempo mi piacerebbe un tuo commento a riguardo....grazie!!! :good: ), mi ha parlato di una donna!!!!! :chair: E qui mi sono sollevata un pò (visto tutte le vostre problematiche...sul transfert...)è fuori paese ma non mi interessa, ormai ho deciso, andrò ovunque sia!!!!

Speriamo bene...la mia expsicologa non fa psicoterapia privatamente e al pubblico non riusciremmo a fare il percorso che mi ci vuole....ma io sono contenta così....mi ha detto che è soddisfatta di me ed è convinta che questa mia scleta sia giusta e mi sarà d'aiuto..devo dire che grazie a lei ho raggionto questa consapevolezza, devo dire anche che so che tutto questo potrà portare a dei cambiamenti (!!!), cosa che lei mi ha anticipato.....ma adesso sono pronta a tutto, ne ho anche parlato con mio marito e lui mi ha detto che è con me!!!! Anche questo è confortante....Adesso sono anziosa di incontrare questa persona, ho la sensazione di perdere il tempo....ultimamente...

Lunedì faccio sapere anche a voi...poi abbiamo detto tante altre cose ma devo ancora rielaborarle per poterle spiegare chiaramente....

Tutto questo anche grazie a tutti voi!!!!!!! Grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

BRAVA GIUSIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!

Complimenti. Bravissima. E' cosi' che si fa. E' questo l'atteggiamneto giusto.

Fai quello che devi. Affronta tutto con la grinta che a quanto pare non ti manca e spacca il culo ai passeri!

Un bacio grandissimo!

:blush:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
BRAVA GIUSIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!

Complimenti. Bravissima. E' cosi' che si fa. E' questo l'atteggiamneto giusto.

Fai quello che devi. Affronta tutto con la grinta che a quanto pare non ti manca e spacca il culo ai passeri!

Un bacio grandissimo!

:blush:

:cray: poveri passeri!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

Ammazza e quanto si scrive... qua!

Due tre giorni di fuori forum e guarda quanta roba! Questo topic e quello di Arley sono assai "gettonati"... e con corposi contributi! :blush:

Se poi ci mettiamo anche la complessità del tema e degli eventi, l'impegno diventa davvero importante.

Mi ci vorrà un bel pò per recuperare...

Digi, ti rispondo avendo solo letto l'ultimo intervento, quindi ormai forse pure fuori contesto.

Innanzitutto BRAVAAA!! :cray:^_^

La tua soddisfazione la dice lunga sull'esito della seduta. :): Questo forum spero ti possa aver aiutato a fare "la lista" di TUTTE le cose da dirle, consentendoti di riordinarle per bene. Non è cosa da poco.

Rispetto al suggerimento circa l'approccio terapeutico, ascolterei il suo suggerimento, ma senza dogmatismi. Le problematiche miste non possono essere affrontate con i fedeli ad un solo orientamento, a mio avviso. Lascierei stare solo i comportamentisti e curerei la gestione delle emozioni.

Lei conoscerà anche il modo di lavorare di qualche collega, quindi anche se ad approccio x piuttosto che y, le caratteristiche e sensibilità della persona saranno di gran lunga più importanti per il buon esito.

Piuttosto parlaci un pò di questa tua sensazione "di perdere tempo"... In che senso? A cosa ti riferisci in particolare?

Ciaooo

Auguriiiiiii ^_^

^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:cray: che grinta!!!!!

E' bello vedere questa determinazione, ti aiuterà nell'approcciare LA TUA nuovA psicologA!!!In bocca al lupo!!

Stellina :blush:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

E vaiii Giusiiii!!!!!

^_^

:blush:

Sono davvero felice per te!Dai che riuscirai a spaccare il culo ai passeri come dice Arley,e non solo! :cray:

Mi fa piacere anche che tuo marito ti abbia appoggiata, ci vuole!!

Ti abbraccio!! ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

sono estremamente contenta per te giusy...finalmente...finalmente inizi un perscorso...che senz'altro con l'impegno e la volontà dovute porterà ad ottimi risultati...

"adesso ci vuole del tuo" però...come mi ha detto mia madre...e io lo dico a te...capisci bene cosa vuol dire...

ti abbraccio e ti auguro veramente di riuscire a fare una vita tranquilla con le persone che ti amano...l'appoggio di tuo marito è moltissimo...

dai e spacca, si ecco, il culo ai passeri!!!!ihihihihihihih

joker....!!^^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite bissa73

Anch'io sono contenta per te. Almeno una oggi ha avuto una buona giornata.

Brava e grazie per la grinta che ci trasmetti.

Ciao

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

E' un momento davvero bello quello che precede l'inizio di un percorso...anch'io ero così felice quando trovai finalmente la mia analista...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

volevo ringraziare tutte una per una.....siete davvero eccezionali, oggi hoparlato con mia sorella e alla fine ho pensato: "ma perchè in un forun in cui nessuno mi conosce ho la sensazione di essere compresa e da mia sorella no?", è stato deludente....a un certo punto, in cui io le parlavo di alcune mie scelte "sbagliate", dovute a un certo schema che mi ripropongo (un discorso lungo avuto con la psi) lei mi ha interrotto per dirmi: "si ma nessuno ti ha costretto a fare quelle scelte no"?......ho trattenuto e lacrime a stento....e poi quando io raccontavo di come sto un pò "fuori" , che non riesco a essere presente nei discorsi e non riesco ad essere vicina alle persone a cui voglio bene, lei mi rispondeva: "si si vede", "ce ne siamo accorti" ecc. ecc. non so, forse sono io ma ho la sensazione che non mi capisca veramente, si sforza, questo sicuramente ma non mi capisce....vabè spaccherò il culo a qualche passero domani...per oggi è toccato a me subire.... :Party:

baci vi voglio bene (e che cavolo oggi abbondiamo! :Party: )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ammazza e quanto si scrive... qua!

Due tre giorni di fuori forum e guarda quanta roba! Questo topic e quello di Arley sono assai "gettonati"... e con corposi contributi! :Party:

Se poi ci mettiamo anche la complessità del tema e degli eventi, l'impegno diventa davvero importante.

Mi ci vorrà un bel pò per recuperare...

Digi, ti rispondo avendo solo letto l'ultimo intervento, quindi ormai forse pure fuori contesto.

Innanzitutto BRAVAAA!! :(:^_^

La tua soddisfazione la dice lunga sull'esito della seduta. :): Questo forum spero ti possa aver aiutato a fare "la lista" di TUTTE le cose da dirle, consentendoti di riordinarle per bene. Non è cosa da poco.

Rispetto al suggerimento circa l'approccio terapeutico, ascolterei il suo suggerimento, ma senza dogmatismi. Le problematiche miste non possono essere affrontate con i fedeli ad un solo orientamento, a mio avviso. Lascierei stare solo i comportamentisti e curerei la gestione delle emozioni.

Lei conoscerà anche il modo di lavorare di qualche collega, quindi anche se ad approccio x piuttosto che y, le caratteristiche e sensibilità della persona saranno di gran lunga più importanti per il buon esito.

Piuttosto parlaci un pò di questa tua sensazione "di perdere tempo"... In che senso? A cosa ti riferisci in particolare?

Ciaooo

Auguriiiiiii ^_^

:Hug:

bè grazie oscar, è vero sono molto soddisfatta, perchè per la prima volta dopo troppo tempo ormai, sento di aver preso una decisione giusta, di aver fatto la cosa che veramente volevo, senza condizionamento alcuno (anche perchè è impossibile se avessi chiesto consiglio "in giro" nessuno mi avrebbe consigliato la psicoterapia, figuriamoci!!!)....riguardo al tempo, si ho proprioquesta sensazione, di perdere i ltempo, come se da circa 4 anni a questa parte avessi guardato la mia vita scorrere senza far nulla (di buono) per me e come se lentamente mi stessi allontanando dalla strada della serenità....ho la sensazione che sto sprecando gli anni, se penso che ne ho quasi trenta mi viene il panico, io me ne sento ancora venti!!!!!

Vorrei tanto che con questa psicoterapia potessi cominciare a rimettermi in marcia verso la mia strada...vorrei recuperare il tempo perso o per lo meno non perderne altro...non so proprio come spiegarmi meglio...è solo una sensazione chiaramente...o no? :Party:

grazie oscar per le tue parole, sempre utili e confortanti...e naturalmente voglio bene anche a te..... :B):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

vorrei vedere se nn le paghi la parcella un paio di volte ......la sua comprensione!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite filotea

Cara Giusy,

sono molto felice della tuo primo colloquio

riuscito alla grande e adesso come tu stessa scrivi devi metterti in marcia.

è una vera fortuna avere anche un marito pronto ad appoggiarti,

non dimenticarlo!

:Worried:

:blink:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
riguardo al tempo, si ho proprioquesta sensazione, di perdere i ltempo, come se da circa 4 anni a questa parte avessi guardato la mia vita scorrere senza far nulla (di buono) per me e come se lentamente mi stessi allontanando dalla strada della serenità....ho la sensazione che sto sprecando gli anni, se penso che ne ho quasi trenta mi viene il panico, io me ne sento ancora venti!!!!!

Vorrei tanto che con questa psicoterapia potessi cominciare a rimettermi in marcia verso la mia strada...vorrei recuperare il tempo perso o per lo meno non perderne altro...non so proprio come spiegarmi meglio...è solo una sensazione chiaramente...o no? :abbr:

Mannaggia Giusy!! Questa "sfaccettatura" del "tempo perso, tiranno e infame" non era ancora uscita fuori eh? Anche qui devo dire che abbiamo la stessa malefica percezione del tempo che scorrei inesorabile...e noi lì ferme ed impalate a guardare...a guardare la nostra vita che ci scorre sotto il naso e a fare poco e niente per cambiarla....

Ti capisco molto bene. Anche io vivo molto male il "tempo". Ho 32 anni ma vorrei averne 22. Darei quasi tutto per "scalarmi" 10 anni...e ritornare a quando progettavo e sognavo.... :abbr:

Ummimi'. E' molto grave?? :LMAO:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
vorrei vedere se nn le paghi la parcella un paio di volte ......la sua comprensione!!!

bè anche l'oculista non ti visita più se non paghi le visite precedenti!!!!! Che c'entra Mike?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite filotea
. Anche io vivo molto male il "tempo". Ho 32 anni ma vorrei averne 22. Darei quasi tutto per "scalarmi" 10 anni...e ritornare a quando progettavo e sognavo.... :D:

Ummimi'. E' molto grave?? :LMAO:

Arley!

22 anni per far cosa?

lo sai che a 32 si è .......

mica sei vecchia?

:abbr::abbr::B):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Mannaggia Giusy!! Questa "sfaccettatura" del "tempo perso, tiranno e infame" non era ancora uscita fuori eh? Anche qui devo dire che abbiamo la stessa malefica percezione del tempo che scorrei inesorabile...e noi lì ferme ed impalate a guardare...a guardare la nostra vita che ci scorre sotto il naso e a fare poco e niente per cambiarla....

Ti capisco molto bene. Anche io vivo molto male il "tempo". Ho 32 anni ma vorrei averne 22. Darei quasi tutto per "scalarmi" 10 anni...e ritornare a quando progettavo e sognavo.... :abbr:

Ummimi'. E' molto grave?? :abbr:

se è grave ci sono dentro anch'io..... :LMAO:

non è una questione di invecchiare o una sorta di paura della morte ma proprio una sensazione interna di perdere il tempo, come stare ad osservare una decina d'anni che ti trascorrono sensa che tu riesci a muovere un dito come vorresti....o forse non sai proprio quello che vorresti...bah!!! Naturalmente parlo per me ma mi rendo conto che sembra più un delirio.... :B):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
bè anche l'oculista non ti visita più se non paghi le visite precedenti!!!!! Che c'entra Mike?

SI PERO' L'OCULISTA NN DEVE COMPRENDERTI. CIO' CHE VOGLIO DIRTI E' CHE

OGNUNO DA' LE SUE OPINIONI ,DANNO CURA NEI PROPI LAVORI ,PER TUTTO CIO' ASPETTANO

QUALCOSA IN RITORNO E NEL TUO CASO SONO I SOLDI.

IO NN CREDO CHE LA TUA PSICOLOGA SIA L'UNICA CHE TI CAPISCE

(MOLTO PROBABILMENTE SULLA TUA PSICHE) MA CREDEREI PIU' ALLE PERSONE

CHE HANNO SOFFERTO COME TE...........FACCIO SENSO ? ...BOHHHHH

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.