Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ogni mare ha un porto,

ogni porto ha un mare,

ma non tutti hanno la

possibilità di scegliere

se navigare o fermarsi nel porto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 462
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Cerco in luoghi lontani mondi impossibili,

esploro aree immaginarie per vivere realtà troppo difficili,

corro nei meandri della mia mente per raggiungere l'essenza delle cose..

cado!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 
i grandi uomini sono i più soli

charles bukowski

:Raised Eyebrow:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Se un tuo sacrificio può rendere felice il

cuore di qualcuno,allora non è più

un sacrificio ma un onore.......

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Il mio cuore è silenzioso come uno sguardo.

C'è una casa al di la delle colline.

Il mio cuore è silenzioso come uno sguardo.

La mia casa è li, dietro le colline.

Sopporto il mio cuore come una vecchia maledizione.

Non c'è ragione per il rimpianto.

Sopporto il mio cuore come una vecchia maledizione.

Perchè mai argomentare o rimpiangere?

Il mio cuore vive in me come un fantasma.

Al di la delle colline giace morta la mia speranza.

Il mio cuore vive presso di me come un fantasma.

Al di la della mia speranza giacciono morte le colline.

Mi hanno strappato il cuore come la gramigna.

Non era vero che avrei dovuto vivere.

Mi hanno strappato il cuore come la gramigna.

Non potevo pensare che vivere fosse vero.

Ora ci sono grandi macchie simili al sangue sul pavimento.

Ora ci sono grandi macchie nel mio cuore.

E il mio cuore giace sul pavimento.

La stanza ora è chiusa per sempre.

Il mio cuore ora è sepolto vivo.

Il mio cuore ora è chiuso per sempre.

Tutta la stanza è sempolta viva.

F. Pessoa - La finestra infranta

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Questa poesia l'ho scritta io ed è dedicata ad Isabella, il mio angioletto: si tratta di una ragazza Down a cui io voglio un'immensità di bene. Il titolo della poesia è "Tra le tue ali":

Tra le tue ali

volo senza paura

sopra distese sconfinate

di prati fioriti e nel

silenzio di un attimo

senza tempo,

metti nelle mie mani il mistero

del capirti veramente.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Questa poesia l'ho scritta io ed è dedicata ad Isabella, il mio angioletto: si tratta di una ragazza Down a cui io voglio un'immensità di bene. Il titolo della poesia è "Tra le tue ali":

Tra le tue ali

volo senza paura

sopra distese sconfinate

di prati fioriti e nel

silenzio di un attimo

senza tempo,

metti nelle mie mani il mistero

del capirti veramente.

:;):che bella :blush:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Amatevi l'un altra ma non fatene una prigione d'amore

Riempitevi a vicenda le coppe,ma non bevete da una coppa sola

Datevi cibo a vicenda ma non mangiate dello stesso pane

Cantate e danzate insieme e siate giocondi,ma ognuno di voi da solo

come sole sono le corde del liuto,sebbene vibrino di una musica uguale

I figli non sono i vostri figli,essi non vengano da voi,ma attraverso voi e non vi appartengono,

benchè viviate insieme.

KAHLIL GIBRAN....Il profeta

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Ho sognato di camminare in riva al mare con il signore

e rivedere sullo schermo del cielo tutti i giorni della mia vita passata

E per ogni giorno trascorso apparivano sulla sabbia due orme

le mie e quelle del signore

Ma in alcuni tratti ho visto una sola orma

proprio nei giorni più difficili della mia vita

Allora ho detto:Signore ,io ho scelto di vivere con te e tu mi hai promesso che saresti stato sempre con me

Perchè mi hai lasciato solo proprio nei momenti difficili?

E lui mi ha risposto:Figlio mio ,tu lo sai che ti amo e non ti ho abbandonato mai

I giorni nei quali c'è soltanto un orma sulla sabbia ,sono proprio

quelli in cui tu avevi più bisogno del mio aiuto ed io ti ho portato in braccio.

A.V.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Io ti chiesi

Io ti chiesi perché i tuoi occhi

si soffermano nei miei

come una casta stella del cielo

in un oscuro flutto.

Mi hai guardato a lungo

come si saggia un bimbo con lo sguardo,

mi hai detto poi, con gentilezza:

ti voglio bene, perché sei tanto triste.

Hermann Hesse

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Non restare prigioniero di sbagli e fallimenti.Chiedi

a Dio di aiutarti a superarli con una

fresca ispirazione e con le ali

della fede.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ospite filotea

E mò e mò

E mò e mò

Io te dicevo che accussì l'ammore po' fa male

tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa

mannaggia a me mannaggia a te t'è si arrubato ò core

e po te si levato ò sfizio e ma fa nnammurà

chist'uocchuie è luna me fanno murì

te voglio bene

e mo e mo me fa paura

pecchè stanotte sunna senza è te me fa paura.

Nina ninè e si ammore nunn'è

dimmelo tu che dè

Nina ninè te vulesse scurdà

dimme comme aggia fà

ma pecchè ma pecchè

perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te

ma pecchè ma pecchè

si è fernuto nunno voglio sapè.

Io te dicevo che accussì l'ammore po' fa male

tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa

e mo e mo te voglio bene

e chesta notte sunnà senza è te me fa paura.

Nina ninè e si ammore nunn'è

dimmelo tu che dè

Nina ninè te vulesse scurdà

dimme comme aggia fà

ma pecchè ma pecchè

perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te

ma pecchè ma pecchè

si è fernuto nunno voglio sapè.

E mo e mo te voglio bene... e mo e mo te voglio bene.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
E mò e mò

E mò e mò

Io te dicevo che accussì l'ammore po' fa male

tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa

mannaggia a me mannaggia a te t'è si arrubato ò core

e po te si levato ò sfizio e ma fa nnammurà

chist'uocchuie è luna me fanno murì

te voglio bene

e mo e mo me fa paura

pecchè stanotte sunna senza è te me fa paura.

Nina ninè e si ammore nunn'è

dimmelo tu che dè

Nina ninè te vulesse scurdà

dimme comme aggia fà

ma pecchè ma pecchè

perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te

ma pecchè ma pecchè

si è fernuto nunno voglio sapè.

Io te dicevo che accussì l'ammore po' fa male

tu me dicive nunn'è ò vero e ce saputo fa

e mo e mo te voglio bene

e chesta notte sunnà senza è te me fa paura.

Nina ninè e si ammore nunn'è

dimmelo tu che dè

Nina ninè te vulesse scurdà

dimme comme aggia fà

ma pecchè ma pecchè

perdo ò tiempo e perdo à capa pe' te

ma pecchè ma pecchè

si è fernuto nunno voglio sapè.

E mo e mo te voglio bene... e mo e mo te voglio bene.

io la canto sempre e mia moglie si incazza... e mi picchia.........adesso la canto e faccio incazzare tutto l'ufficio!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Filotea ti mando una delle mie poesie io sono un poeta ho già pubblicato un libro anche..

LA GRANDE RICERCA

Ho cercato

Tra le nevi dei monti alti

Dove il freddo punge le ossa

Dove manca l’aria

E camminiamo elevati

Non ho trovato nulla

Ho camminato

Negli abissi degli oceani

Tra piovre e pesci millenari

Nelle paludi della disperazione

Nel fango e nella melma

Soprafatto e sconfitto

Dalle tenebre

Anche in quel mondo tetro

Non ho trovato nulla

Ho attraversato i deserti dell’anima

Aridi e mortificati

Con la sabbia arsa dal Sole

Vipere a sonagli e lucertole

Tra quel vento di tormenta non ho trovato nulla

Mi sono rifugiato

Nelle praterie erbose e ideali

Tra i fiori colorati e le sorgenti d’acqua dolce

Anche qui purtroppo non ho trovato nulla

Infine ho cercato dove non c’era la terra

Ma solo l’acqua degli oceani

La più pura e limpida

E da qui ripresi il mio cammino

Per ritornare a casa stanco e deluso

Di ritorno a casa

Seduto al fuoco di un camino

Tra l’amore dei miei famigliari

Di giorno

I baci della mia fidanzata

E le birre in compagnia dei miei amici

Mi accorsi per caso

Che ciò che avevo cercato

Per così tanto tempo

Era da sempre sotto i miei occhi

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

LUCE

Dalla terra sei venuta

E sole sei divenuta

Terra il corpo

E sole il volto

Vorrei penetrare nei tuoi segreti

Negli angoli reconditi dei tuoi pensieri

Sapere qual'è il mistero del nostro incontro

Dove nasce quell'energia che diffondi quando mi sorridi

E niente più.

A.V.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

FILOTEAAAAAA STO ANKOR ASPETTANN A CANZON E MIMMO DANIII HAHAHA :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
Ospite filotea

La VERA amicizia non solo resiste alle avversità,ma ne esce rinforzata.......almeno si spera. :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.