Vai al contenuto

Facciamoci una risata...


juditta

Messaggi consigliati

A me questo

fa morire dal ridere :B):

Lo dedico a tutti e in particolare ad Arley, a Giusy, a fioriblu e a me stessa...che mi sembra che tra tutte e 4 stiamo passando un bella settimana del xxxx :D:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 518
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

A me questo
fa morire dal ridere :D:

Lo dedico a tutti e in particolare ad Arley, a Giusy, a fioriblu e a me stessa...che mi sembra che tra tutte e 4 stiamo passando un bella settimana del xxxx -_-

Solo dei malati di mente come quelli di Io doppio, potevano pensare a Yoda come un fattone...che mito. :B):

Consiglio anche: 007 all'ipercoppe; Batman e il socialforum.

Da schiantare dal ridere :blink:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Solo dei malati di mente come quelli di Io doppio, potevano pensare a Yoda come un fattone...che mito. :abbr:

Consiglio anche: 007 all'ipercoppe; Batman e il socialforum.

Da schiantare dal ridere :LMAO:

un altro

che mi fa morire è questo...breve ma incisivo! :rofl:
Link al commento
Condividi su altri siti

 

ci vogliono due ore per caricare il video :abbr: ...ma dopo vi faccio sapere....comunque grazie judi, due risate mi ci vogliono in effetti... :LMAO:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ci vogliono due ore per caricare il video :abbr: ...ma dopo vi faccio sapere....comunque grazie judi, due risate mi ci vogliono in effetti... :LMAO:

non hai l' adsl?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

L'adsl è il collegamento veloce, con quello i video si dovrebbero caricare velocemente, almeno a casa mia si caricano velocemente!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ah visto i video....ma sono proprio demenziali eh.... :abbr: ma chi sono questi qui "io il doppio"? Mai visti...è vero che vedo raramente la tv ma ste cose non le ho mai viste....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
L'adsl è il collegamento veloce, con quello i video si dovrebbero caricare velocemente, almeno a casa mia si caricano velocemente!

e si ma credo proprio di averlo..mi ricordo di si....però proprio velove veloce non è..perlomeno non sempre....anzi oggi devo dire che non posso lamentarmi bah.... :abbr:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

in tv non so se li fanno...sono dei ragazzi livornesi a me fan morire dal ridere... poi ho un debole per i livornesi :abbr:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
in tv non so se li fanno...sono dei ragazzi livornesi a me fan morire dal ridere... poi ho un debole per i livornesi :;):

ah ecco..pensavo fossero delle repliche di qualcosa andato in tv....si si sono simpatici..... :D:

oh ma sto passando proprio per un'ignorantona in questo topic, non so cos'è l'adsl (ed è grave lo so ma stecose proprio non mi entrano), non conosco questi livornesi, non so una mazza...vabè... <_<

Link al commento
Condividi su altri siti

 
ah ecco..pensavo fossero delle repliche di qualcosa andato in tv....si si sono simpatici..... :;):

oh ma sto passando proprio per un'ignorantona in questo topic, non so cos'è l'adsl (ed è grave lo so ma stecose proprio non mi entrano), non conosco questi livornesi, non so una mazza...vabè... <_<

ma va! non sono mica così famosi!

Link al commento
Condividi su altri siti

 

troppo carini 'sti video !! :;):

vi posto una barzelletta che mi hanno mandato ieri e che mi ha fatto troppo ridere.....

buona giornata! :im Not Worthy:

TRE AMICHE, UNA E' FIDANZATA, UNA E' SPOSATA E L'ALTRA HA L'AMANTE, STANNO

CHIACCHIERANDO DELLE LORO RELAZIONI E DECIDONO DI STUPIRE I PROPRI UOMINI...

LA SERA TUTTE E TRE SI PRESENTERANNO CON UN BODY IN PELLE STILE SADOMASO,

TACCHI A SPILLO E MASCHERA SUGLI OCCHI....

QUALCHE GIORNO DOPO S’INCONTRANO…

LA FIDANZATA " L'ALTRA SERA QUANDO IL MIO RAGAZZO E' ARRIVATO MI SONO FATTA

TROVARE CON BODY IN PELLE, TACCO 12 E MASCHERINA E LUI APPENA MI HA VISTO HA

DETTO SEI PROPRIO LA DONNA DELLAMIAVITA, TI AMO! E POI ABBIAMO FATTO L'AMORE

TUTTA LA NOTTE"

L'AMANTE " AH, ANCH'IO L'ALTRA SERA MI SONO PRESENTATA IN UFFICIO DAL MIO

UOMO CON BODY NERO DI PELLE, MEGA TACCO MASCHERINA E L'IMPERMEABILE APPENA

L'HO APERTO LUI...NON HA DETTO NIENTE...MI HA SBATTUTA SULLA SCRIVANIA E

ABBIAMO FATTO L'AMORE TUTTA LA NOTTE!"

LA MOGLIE " L'ALTRA SERA HO MANDATO I BAMBINI A DORMIRE DALLA NONNA, MI

SONO MESSA TUTTA IN TIRO: BODY NERO DI PELLE, DECOLTE' CON SUPER TACCO E

MASCHERINA SUGLI OCCHI. LUI RITORNA DAL LAVORO, APRE LA PORTA, MI VEDE E

DICE: "A BATMAN CHE SE MAGNA STASERA?!?!"

Link al commento
Condividi su altri siti

 
troppo carini 'sti video !! :D:

vi posto una barzelletta che mi hanno mandato ieri e che mi ha fatto troppo ridere.....

buona giornata! :8):

TRE AMICHE, UNA E' FIDANZATA, UNA E' SPOSATA E L'ALTRA HA L'AMANTE, STANNO

CHIACCHIERANDO DELLE LORO RELAZIONI E DECIDONO DI STUPIRE I PROPRI UOMINI...

LA SERA TUTTE E TRE SI PRESENTERANNO CON UN BODY IN PELLE STILE SADOMASO,

TACCHI A SPILLO E MASCHERA SUGLI OCCHI....

QUALCHE GIORNO DOPO S’INCONTRANO…

LA FIDANZATA " L'ALTRA SERA QUANDO IL MIO RAGAZZO E' ARRIVATO MI SONO FATTA

TROVARE CON BODY IN PELLE, TACCO 12 E MASCHERINA E LUI APPENA MI HA VISTO HA

DETTO SEI PROPRIO LA DONNA DELLAMIAVITA, TI AMO! E POI ABBIAMO FATTO L'AMORE

TUTTA LA NOTTE"

L'AMANTE " AH, ANCH'IO L'ALTRA SERA MI SONO PRESENTATA IN UFFICIO DAL MIO

UOMO CON BODY NERO DI PELLE, MEGA TACCO MASCHERINA E L'IMPERMEABILE APPENA

L'HO APERTO LUI...NON HA DETTO NIENTE...MI HA SBATTUTA SULLA SCRIVANIA E

ABBIAMO FATTO L'AMORE TUTTA LA NOTTE!"

LA MOGLIE " L'ALTRA SERA HO MANDATO I BAMBINI A DORMIRE DALLA NONNA, MI

SONO MESSA TUTTA IN TIRO: BODY NERO DI PELLE, DECOLTE' CON SUPER TACCO E

MASCHERINA SUGLI OCCHI. LUI RITORNA DAL LAVORO, APRE LA PORTA, MI VEDE E

DICE: "A BATMAN CHE SE MAGNA STASERA?!?!"

:im Not Worthy::;)::D:

Peccato che ci sia un fondo di amara verità in questa barzelletta! -_-

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Se solo mi ricordassi cosa viene dopo ABRA

farei sparire tutti , e dico proprio TUTTI, gli uomini dalla faccia della terra!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Se solo mi ricordassi cosa viene dopo ABRA

farei sparire tutti , e dico proprio TUTTI, gli uomini dalla faccia della terra!

kedavra! :rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Tanto c'ho i controincantesimi! :;):

:rolleyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Un giorno, nel giardino dell'Eden, Eva disse a Dio... "Signore, ho un problema" ... "Che problema, Eva?" "Signore, so che mi hai creata e che hai provveduto per questo giardino bellissimo, e per tutti questi meravigliosi animali, e quell'allegro e buffo serpente... ma io non mi sento davvero felice." "Come mai, Eva?" fu l'immediata replica dall'alto "Signore, mi sento sola. E sono proprio stufa delle mele..." "Bene Eva, in questo caso ho una soluzione. Creero` un uomo per te" "Che cos'e` un 'uomo', Signore?" "Questo 'uomo' sara` una creatura difettosa, con molti aspetti negativi. Mentira`, ti prendera` in giro e sara` vanaglorioso, in pratica ti dara` un sacco di problemi. Sara` piu` grande di te e piu` veloce, e amera` cacciare e uccidere. Avra` uno sguardo scioccamente curioso, ma visto che ti stai lamentando, lo creero` in modo che possa soddisfare le tue, ehm, necessita` fisiche. Sara` scarso di intelletto e si impegnera` in occupazioni infantili come la lotta e prendere a calci una palla. Non sara` molto sveglio, e avra` spesso bisogno dei tuoi consigli per pensare correttamente" "Sembra una cosa divertente!" commento Eva ammiccando ironicamente. "Dove sta la fregatura?" "Beh... lo puoi avere ad una condizione..." "Quale?" "Come ti ho detto, sara` orgoglioso, arrogante, autocompiacente...percio` dovrai fargli credere che e stato creato lui per primo... pero` ricorda... e` il nostro segreto... da donna a donna!" :Thinking:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Un giorno, nel giardino dell'Eden, Eva disse a Dio... "Signore, ho un problema" ... "Che problema, Eva?" "Signore, so che mi hai creata e che hai provveduto per questo giardino bellissimo, e per tutti questi meravigliosi animali, e quell'allegro e buffo serpente... ma io non mi sento davvero felice." "Come mai, Eva?" fu l'immediata replica dall'alto "Signore, mi sento sola. E sono proprio stufa delle mele..." "Bene Eva, in questo caso ho una soluzione. Creero` un uomo per te" "Che cos'e` un 'uomo', Signore?" "Questo 'uomo' sara` una creatura difettosa, con molti aspetti negativi. Mentira`, ti prendera` in giro e sara` vanaglorioso, in pratica ti dara` un sacco di problemi. Sara` piu` grande di te e piu` veloce, e amera` cacciare e uccidere. Avra` uno sguardo scioccamente curioso, ma visto che ti stai lamentando, lo creero` in modo che possa soddisfare le tue, ehm, necessita` fisiche. Sara` scarso di intelletto e si impegnera` in occupazioni infantili come la lotta e prendere a calci una palla. Non sara` molto sveglio, e avra` spesso bisogno dei tuoi consigli per pensare correttamente" "Sembra una cosa divertente!" commento Eva ammiccando ironicamente. "Dove sta la fregatura?" "Beh... lo puoi avere ad una condizione..." "Quale?" "Come ti ho detto, sara` orgoglioso, arrogante, autocompiacente...percio` dovrai fargli credere che e stato creato lui per primo... pero` ricorda... e` il nostro segreto... da donna a donna!" :LMAO:

eheheh :D:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

questa mi è appena arrivata.....

Perché le donne stanno così tanto nei bagni pubblici?

Il grande segreto di tutte le donne rispetto ai bagni è che da bambina tua mamma ti portava in bagno, puliva la tavolozza, ne ricopriva il perimetro con la carta igienica e poi ti spiegava: "MAI, MAI appoggiarsi sul gabinetto" e poi ti mostrava "la posizione" che consiste nel bilanciarsi sulla tazza facendo come per sedersi ma senza che il corpo venga a contatto con la tavolozza.

"La posizione" è una delle prime lezioni di vita di una bambina, importantissima e necessaria, deve accompagnarci per il resto della vita. Ma ancora oggi, da adulte, "la posizione" è terribilmente difficile da mantenere, quando hai la vescica che sta per esplodere

Quando "devi andare" in un bagno pubblico, ti ritrovi con una coda di donne che ti fa pensare che dentro ci sia Brad Pitt.

Allora ti metti buona ad aspettare, sorridendo amabilmente alle altre che aspettano anche loro con le gambe e le braccia incrociate. È la> posizione ufficiale di "me la sto facendo addosso".

Finalmente tocca a te, ma arriva sempre la mamma con "la bambina piccola che non può più trattenersi" e ne approfittano per passare avanti tutte e due!

A quel punto controlli sotto le porte per vedere se ci sono gambe. Sono tutti occupati. Finalmente se ne apre uno e ti butti addosso alla persona che esce. Entri e ti accorgi che non c'è la chiave (non c'è mai); non importa... Appendi la borsa a un gancio sulla porta, e se non c'è (non c'è mai), ispezioni la zona, il pavimento è pieno di liquidi non ben definiti e non osi poggiarla lì, per cui te la appendi al collo ed è pesantissima, piena com'è di cose che ci hai messo dentro, la maggior parte delle quali non usi ma le tieni perché non si sa mai.

Tornando alla porta... dato che non c'è la chiave, devi tenerla con una mano, mentre con l'altra ti abbassi i pantaloni e assumi "la posizione"... AAhhhhhh... finalmente... A questo punto cominciano a tremarti le gambe... perché sei sospesa in aria, con le ginocchia piegate, i pantaloni abbassati che ti bloccano la circolazione, il braccio teso che fa forza contro la porta e una borsa di 5 chili appesa al collo.

Vorresti sederti, ma non hai avuto il tempo di pulire la tazza né di coprirla con la carta, dentro di te pensi che non succederebbe nulla ma la voce di tua madre ti risuona in testa "non sederti mai su un gabinetto pubblico!", così rimani nella "posizione", ma per un errore di calcolo un piccolo zampillo ti schizza sulle calze!!! Sei fortunata se non ti bagni le scarpe.

Mantenere "la posizione" richiede grande concentrazione. Per allontanare dalla mente questa disgrazia, cerchi il rotolo di carta igienica maaa, cavolo...! non ce n'è...! (mai). Allora preghi il cielo che tra quei 5 chili di cianfrusaglie che hai in borsa ci sia un misero kleenex, ma per cercarlo devi lasciare andare la porta, ci pensi su un attimo, ma non hai scelta. E non appena lasci la porta, qualcuno la spinge e devi frenarla con un movimento brusco, altrimenti tutti ti vedranno semiseduta in aria con i pantaloni abbassati. NO!! Allora urli "O-CCU-PA-TOOO!!!", continuando a spengere la porta con la mano libera, e a quel punto dai per scontato che tutte quelle che aspettano fuori abbiano sentito e adesso puoi lasciare la porta senza paura, nessuno oserà aprirla di nuovo (in questo noi donne ci rispettiamo molto) e ti rimetti a cercare il keenex, vorresti usarne un paio ma sai quanto possono tornare utili in casi come questi e ti accontenti di uno, non si sa mai.

In questo preciso momento si spegne la luce automatica, ma in un cubicolo così minuscolo non sarà tanto difficile trovare l'interruttore! Riaccendi la luce con la mano del kleenex, perché l'altra sostiene i pantaloni, conti i secondi che ti restano per uscire di lì, sudando perché hai su il cappotto che non avevi dove appendere e perché in questi posti fa sempre un caldo terribile.> > Senza contare il bernoccolo causato dal colpo di porta, il dolore al> collo per la borsa, il sudore che ti scorre sulla fronte, lo schizzo sulle calze... il ricordo di tua mamma che sarebbe vergognatissima se ti vedesse così; perché il suo culo non ha mai toccato la tavolozza di un bagno pubblico, perché davvero "non sai quante malattie potresti prenderti qui ".

Ma la debacle non è finita... sei esausta, quando ti metti in piedi non senti più le gambe, ti rivesti velocemente e soprattutto tiri lo sciacquone! Se non funziona preferiresti non uscire più da quel bagno, che vergogna! Finalmente vai al lavandino. È tutto pieno di acqua e non puoi appoggiare la borsa, te la appendi alla spalla, non capisci come funziona il rubinetto con i sensori automatici e tocchi tutto finché riesci finalmente a lavarti le mani in una posizione d> gobbo di Notredame per non far cadere la borsa nel lavandino; l'asciugamani è così scarso che finisci per asciugarti le mani ne> pantaloni, perché non vuoi sprecare un altro kleenex per questo! Esci passando accanto a tutte le altre donne che ancora aspettano con le gambe incrociate e in quei momenti non riesci a sorridere spontaneamente, cosciente del fatto che hai passato un'eternità là dentro. Sei fortunata se non esci con un pezzo di carta igienica attaccato alla scarpa o peggio ancora con la cerniera abbassata! A me è capitato una volta, e non sono l'unica a quanto ne so! Esci e vedi il tuo ragazzo che è già uscito dal bagno da un pezzo e gli è rimasto perfino il tempo di leggere Guerra e Pace mentre ti aspettava. "Perché ci hai messo tanto?" ti chiede irritato. "C'era molta coda" ti limiti a rispondere. E questo è il motivo per cui noi donne andiamo in bagno in gruppo, per solidarietà, perché una ti tiene la borsa e il cappotto, l'altra ti tiene la porta e l'altra ti passa il kleenex da sotto la porta; così è molto più semplice e veloce perché tu devi concentrarti solo nel mantenere "la posizione". E la dignità.

Questo è dedicato alle donne di tutto il mondo che hanno usato un bagno pubblico e a voi uomini, perché capiate come mai ci stiamo tanto

Link al commento
Condividi su altri siti

 
:Silly::wub: froggy era da tempo che non ridevo così...mi sono immaginata la scena...ahahah tanto divertente quanto realistico!!!! -_-
Link al commento
Condividi su altri siti

 

OMAGGIO A FLAVIO OREGLIO

Ho visto

Ho visto gente vivere in baracche

ho visto gente nutrirsi di rifiuti

ho visto gente morire per strada:

vacanze di merda che ho fatto quest'anno

Love Story

Un profumo nell'aria

dello champagne sulla tavola

un vestito sul tappeto

e nel mio letto tu:

cane di merda

E' notte

Un gufo mi guarda

la luna mi sorride

le stelle mi parlano

e le nuvole creano disegni di ogni tipo:

la devo smettere di farmi le canne

Noi

Noi amanti perduti nella tempesta

noi amanti battuti dal vento

noi amanti frustati dall'uragano

amore:

ma xxxxxxxxxxx te e il picnic

Amore

Amore il tuo viso mi ricorda la bellezza scultorea di Poppea

amore la tua tenacia mi ricorda la forza eburnea di Cleopatra

amore la tua astuzia mi ricorda l'efebica astuzia di Messalina

amore,

c'hai fatto caso che mi ricordi solo delle grandi puttane

Certo...

Certo è difficile crederci

ma il verde che c'era ormai non c'e più

e il grigio ha preso il suo posto

certo vorrei non fosse vero

ma tra ciò che c'era prima e ciò che c'e adesso

la linea è netta

la linea è irrimediabilmente netta

porca puttana mi hanno proprio rigato la macchina

Quando

Quando parli lasci il segno

quando ridi lasci il segno

con lo sguardo lasci il segno

caro il mio Zorro, hai rotto i xxxxxxx

Non è stato facile

Non è stato facile dirti "ti amo"

non è stato facile dirti "amore"

non è stato facile dirti "addio"

certo che il cinese è una lingua un po' del xxxx

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.