Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Mi ero rivolto a voi qualche tempo fe, e devo ringraziare chi mi ha aiutato al tempo (avevo difficoltà a parlare con mia moglie). Iniziato a superare questo mio limite, mi sono imbattuto in un altro: tendo a dire bugie. E lo strano è che le dico riguardo alle piccole cose, non riguado alle grandi questioni della vita di una persona. Solo che giustamente questa cosa fa molto arrabbiare mia moglie.

Credo che questo fatto dipenda dalla mia incapacità di affrontare una realtà che potrebbe generare conflitti, e allora preferisco nasconderla e mascherarla con le bugie. Forse dipende anche dalla questione non radicalmente risolta di non essere ancora a mio agio a parlare di argomenti nei quali so già che io e mia moglie abbiamo visioni diverse, e quindi il conflitto è inevitabile: allora preferisco evitarlo. Forse in questa maniera non affronto le mie paure, i miei limiti caratteriali e una personalità che non si è completamente sviluppata.

Come al solito, quando mi imbatto in problemi psicologici, ho tante domande e poche risposte, o meglio pochi strumenti per operare. Mi sento frustrato e impotente a non saper risolvere una situazione che vorrei cancellare, risolvere e far sparire dalla mia vita. Questo meccanismo di autodifesa è sbagliato, lo so da me, ma allora? Che faccio? che mi accade? Ritornano le mie insicurezze, le mie paure di non saper vivere, alla fine. Vorrei solo essere in pace con me stesso e con le persone che amo, senza dovermi nascondere. E' poi così difficile?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Forse la tua paura è quella di rompere quell'equilibrio che con fatica stai cercando di mantenere nel rapporto con tua moglie. Ma sai spesso le bugie, anche le più piccole, non fanno altro che andare ad incrinare ancor di più il rapporto, perchè viene a mancare la fiducia.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Sì, ne sono consapevole.... ed è quello che non voglio. Amo mia moglie e non voglio che il nostro rapporto si interrompa. Da una parte ho un'armonia, che però è falsa, e dall'altra ho un confronto continuo che non so se riesco a sostenere... il risultato è che scappo. E sbaglio. Detto così sembra tutto facile, però.... non lo è!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.