Vai al contenuto

il suicidio


Messaggi consigliati

togliamo pure il magari :):

ma adesso pongo una stupidissima domanda alla quale vorrei risposta...

perchè io non le ho ma non soffro?

è stupida lo so, ma vorrei mi rispondessi ugualmente.....e mi dicessi dunque la differenza che c'è tra lei e l'altro che non soffre, è cos'è in materialità quella differenza

perche' ognuno in base al suo cervello ,in base alle sue esperienze,in base alle persone da cui è circondato si pone in modo diverso nei confronti della vita , ha un modo diverso di reaggire

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 187
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

perche' ognuno in base al suo cervello ,in base alle sue esperienze,in base alle persone da cui è circondato si pone in modo diverso nei confronti della vita , ha un modo diverso di reaggire

dunque il problema è il modo di porsi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
dunque il problema è il modo di porsi?

infatti ognuno ha il suo modo di porsi e in base ai propri parametri si giudica soddisfatto o meno della propria vita..........

Link al commento
Condividi su altri siti

 
infatti ognuno ha il suo modo di porsi e in base ai propri parametri si giudica soddisfatto o meno della propria vita..........

senza questo modo di porsi, come sarebbe la vita.....?

suicidarsi per un modo di porsi è intelligenza? Cosa ne pensi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
SEMBRA CHE VOI SAPPIATE IL MOTIVO DE L PERCHE LE PERSONE SI SUICIDANO!

i perchè variano sempre, e non credo ce ne siano di identici, dunque dubito che qualcuno li conosca....

certo agiscono sempre alla stessa maniera. :;):

Link al commento
Condividi su altri siti

 
SEMBRA CHE VOI SAPPIATE IL MOTIVO DE L PERCHE LE PERSONE SI SUICIDANO!

infatti ognuno ha i suoi motivi

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 
  • 1 month later...

Credo sia necessario distinguere tra il gesto e il desiderio. Credo che si possa provare il desiderio di porre fine alla propria vita ma che tale desiderio non sempre sfoci nel gesto del suicidio.

E' anche vero che in assenza di tale desiderio il gesto non verrebbe compiuto.

Allora posso dedurre che chi compie simili gesti provi un desiderio incontrollato e irrefrenabile. Penso quindi che anche trovando tutte le risposte, appagando qualunque necessità o desiderio, se dentro ci si porta un desiderio incontrollato non ci c'è alcuna possibilità di tornare indietro. Il desiderio di certo matura pian piano ma è talmente forte da soffocare qualunque volontà. Ho avuto modo di conoscere (direttamente o indirettamente) suicidi di tutte le età: adolescenti, giovani donne, uomini di mezza età e di recente anche un ultra novantenne, ciò che li accomunava? Un desiderio che nessuno è riuscito a controllare........ahimè

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mio te ti suicideresti mai?

se il sacrficio salverebbe altri si..

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 2 weeks later...
 

e' la realta di questo mondo falso.....purtroppo.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.