Vai al contenuto

SENZA FIGLI


betsabea

Messaggi consigliati

Intanto ho capito che sono stata troppo sintetica, provo a spiegarmi meglio.

Il riferimento alla gente è soltanto un spunto provocatorio per dire : ma davvero la pensano tutti così?

Il mio compagno ha tre figli da una precedente unione e credo che sia più che legittimo non volerne altri.

Quando dico i miei principi, in un certo senso intendo anche i miei sogni, ciò che ho sempre desiderato...

La cosa più importante al mondo, più importante del lavoro, degli amici, della vita stessa, per me è sempre stata avere una persona accanto che mi sentisse, che mi conoscesse, e che mi desiderasse per quello che sono, e io lui ovviamente.

Il fatto di avere figli con questa persona è poi una conseguenza.

Il fatto che questi figli non ci possano essere non cambia però la realtà di quello che questa persona è nella mia vita.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


Quando dico realtà è questo che intendo.

Avere figli è stata per me sempre un'idea. Per un po' di tempo l'idea era che : un giorno sicuramente sarebbe accaduto, ma non sapevo con chi.

Oggi so che l'unica persona con cui vorrei che questo succedesse, non vuole che succeda.

Mi sto interrogando appunto su quali conseguenze questa cosa mi può portare, e stò cercando di essere molto onesta con me stessa, di non nascondermi dietro un dito.

D'altra parte non voglio nemmeno che la mia vita sia la ricerca forsennata di un uomo che mi metta incinta. Perché questo per me non ha senso.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

domanda....

perchè ti interessa l'opinione della gente? Hai dei dubbi sulla tua

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

si , ho smesso di pormele...

osservo è ho quella certezza di chi si basa su cio che semplicemente sente, osservando....

però non mi hai risposto....è l'opinione della gente il tuo problema?

du cio che dici sopra e sulla domanda di cosa può succedere....bhè non avrai figli, è la tua via?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Il mio compagno ha tre figli da una precedente unione e credo che sia più che legittimo non volerne altri.

non è legittimo, perchè non è da solo a decidere betsabea! Ci sei anche tu nellasua vita adesso...a me sembra più che altro egoista, se proprio ti interessa avere un parere....

Quando dico i miei principi, in un certo senso intendo anche i miei sogni, ciò che ho sempre desiderato...

Se tu hai sempre desiderato avere dei figli dalla persona che ami, non ti sembra un pò rinunciare ai tuoi principi, facendo ciò che lui vuole???

Non ti sto dicendo che devi lasciarlo o fare perforza figli, solo che da comescrivi sembra che tu la risposta ce l'hai già dentro di te, solo che hai paura ad ascoltarla perchè significherebbe comunque fare una rinuncia importante, cioè quella dell'uomo che ami....

IO al posto tuo mi chiederei: cos'è più importante per me? I miei principi o quest'uomo? Però devi risponderti onestamente, magarifallo a te stessa, dentro d ite, e poi pian piano cominci a dirlo in alta voce..non sto scherzando, capisco i grande dilemma che è dentro di te e credo che per te comunque sia, sarà dura potare avanti le tue decisioni...quindi è comprensibile avere mille dubbi....ma le risposte le puoi trovare solo dentro di te, purtroppo....

Ti auguro il meglio....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Il mio compagno ha tre figli da una precedente unione e credo che sia più che legittimo non volerne altri.

La cosa più importante al mondo, più importante del lavoro, degli amici, della vita stessa, per me è sempre stata avere una persona accanto che mi sentisse, che mi conoscesse, e che mi desiderasse per quello che sono, e io lui ovviamente.

Il fatto di avere figli con questa persona è poi una conseguenza.

Scusami Betsabea perchè? Perchè se lui ha già tre figli è legittimato a non volerne altri?

Mi piace molto come hai descritto quello che senti per lui.

Il fatto che tu dica... "per quello che sono"... che tu dica ... "che mi sentisse".

"sentire" qualcun altro per me è qualcosa di grande, importante, profondo, tanto...

E secondo me il coronamento di quel tanto è proprio un figlio... perchè da come scrivi, da quello che trasmetti tu quel figlio lo vuoi. .. lo vorresti...

Sarebbe diverso se tu non ne sentissi l'esigenza... ma io ho l'impressione che tu questa esigenza la avverta...

Vorrei tanto capire cosa dice lui pensando ad un figlio vostro.

Vedi i problemi pratici sono tanti, credo che per una persona che ha già dei figli siano ancora di più: "dover spiegare a loro che..." Ma tutto è superabile se fatto con amore e intelligenza...

Pensaci, pensateci... Perchè credo che tu accanto a Lui con un figlio saresti felice. E la felicità non è uno stato facile da raggiungere....

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.