Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Finalmente tiri fuori un po' il carattere, ma puoi fare di meglio. Dei tuoi parenti nei campi non me ne frega un fico, non cercare di apparire come una vittima per tirare acqua al tuo mulino.

Spiegami solo perché sei d'accordo nel riempire fino all'orlo (e avrei potuto usare ben altra espressione) il paese con dei criminali! Ma voglio una risposta reale, perché sai benissimo anche tu che le leggi, la costituzione e tutto quello che vuoi si può cambiare, persino le idee. Fammi capire, non vedi in questi parassiti che oziano nelle stazioni e ai margini delle strade un pericolo più di quanto non lo siano gli italiani, o concedi che così facendo si accolgono un numero spropositato di criminali ma non te ne frega un xxxx?

Senti, Bello e Imponibile, ciò con cui sono d'accordo lo dico io, va bene?

Io non sono d'accordo a riempire il Paese di criminali, ma siccome questo è un Paese già pieno di criminali, e siccome l'isteria che ti

esce dal naso è segno inequivocabile che hai le braghe piene del tuo coraggio, invece di piagnucolare se ne arrivano altri, forse è meglio

che raccogli la sabbietta della cuccia, la metti in una valigia e ti trasferisci in un altro Paese.

Quanto alla Costituzione, giù le zampe.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 126
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Ste-xxxx (mi abbasso al tuo livello di storpiare il nick per farti capire quanto sei divertente), quindi tu sei il figo perché la tua razionalità ti permette di vedere che è tutto fumo negli occhi quello di clandestini=criminali... e io il fobico... haha, ok.

L'italia è già piena di criminali, quindi non fa niente se ne arrivano altri, questo è il succo del tuo ragionamento? Ok, grazie :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ste-xxxx (mi abbasso al tuo livello di storpiare il nick per farti capire quanto sei divertente), quindi tu sei il figo perché la tua razionalità ti permette di vedere che è tutto fumo negli occhi quello di clandestini=criminali... e io il fobico... haha, ok.

L'italia è già piena di criminali, quindi non fa niente se ne arrivano altri, questo è il succo del tuo ragionamento? Ok, grazie :huh:

No, non è il succo del mio ragionamento, è l'effetto dei tuoi. :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
Mi inchino alla tua virilità intellettuale... dici una xxxxxxx, chiedo conferma, e ne esci con una battuta... vabbè, continua così.

Confermo la battuta. Se non ti rendi conto che i problemi della criminalità legata alla clandestinità sono inaffrontabili seriamente

fintanto che la giustizia e la legislazione non possono funzionare seriamente, e che queste non possono funzionare seriamente

per via della criminalità autoctona, e che la criminalità autoctona prospera grazie ai tuoi ragionamenti (che infatti alimenta ogni

volta che può) ovvio che ti rimangono solo il manganello e le misure populiste. Ma quelle cose lì mica servono a risolvere le cose,

servono solo a far credere a te che le si affrontino virilmente, e a soddisfare i tuoi istinti da bestiolina.

Ma i problemi col xxxx che li si risolvono, li si incancreniscono, aggiungendo ai problemi originali anche i guasti delle soluzioni.

Prendi l'ultima sciocchezza del "reato di ingresso irregolare", ben spiegata da Onida. Una sostanziale sciocchezza, oltre che

palesemente illegale (anche le leggi lo sono a volte... e allora come dovremmo considerare chi fa leggi illegali?).

Tra l'altro Manganelli, il capo della polizia, è andato ad abbaiare in Parlamento ricordando che la maggior parte dei clandestini

entrano regolarmente, con visto turistico. Le "3 I" al potere: Ignoranza, Incompetenza, Intolleranza. Vabbè, continuiamo così.

Mo' vado che c'è il tappone del Giro. :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Se non ti rendi conto che i problemi della criminalità legata alla clandestinità sono inaffrontabili seriamente

fintanto che la giustizia e la legislazione non possono funzionare seriamente, e che queste non possono funzionare seriamente

per via della criminalità autoctona, e che la criminalità autoctona prospera grazie ai tuoi ragionamenti (che infatti alimenta ogni

volta che può) ovvio che ti rimangono solo il manganello e le misure populiste. Ma quelle cose lì mica servono a risolvere le cose,

servono solo a far credere a te che le si affrontino virilmente, e a soddisfare i tuoi istinti da bestiolina.

Fosse per me io caccerei dal paese anche i criminali autoctoni, però non sarebbe giusto nei confronti degli altri paesi, quindi ognuno se la veda con i propri e non venga caricato anche con quelli altrui. Perché il punto non è qualche malvivente tra tante persone che vengono per lavorare, ma tanti malviventi che arrivano ogni giorno per rompere i xxxxxxx.

ovvio che ti rimangono solo il manganello e le misure populiste. Ma quelle cose lì mica servono a risolvere le cose,

servono solo a far credere a te che le si affrontino virilmente, e a soddisfare i tuoi istinti da bestiolina.

Però non le si affrontano nemmeno così... se ne parla e basta, e i criminali fanno quello che vogliono. Lasciarli a casa loro non aumenterebbe certo la criminalità, e in più ci si potrebbe concentrare sugli autoctoni.

Comunque i miei istinti da bestiolina li soddisfo già abbastanza sbattendomi tua madre... (scusa se scendo al tuo livello di insulti personali, ma ogni tanto ci vuole).

Tra l'altro Manganelli, il capo della polizia, è andato ad abbaiare in Parlamento ricordando che la maggior parte dei clandestini

entrano regolarmente, con visto turistico.

Esatto, quindi non sarebbe meglio stringere le maglie e cambiare le leggi? Evitare di foraggiare il crimine con sempre nuovi elementi e concentrarsi su quelli che ci sono, siano essi clandestini o italiani?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Fosse per me io caccerei dal paese anche i criminali autoctoni, però non sarebbe giusto nei confronti degli altri paesi, quindi ognuno se la veda con i propri e non venga caricato anche con quelli altrui. Perché il punto non è qualche malvivente tra tante persone che vengono per lavorare, ma tanti malviventi che arrivano ogni giorno per rompere i xxxxxxx.

Par ben che gli italiani di adesso lavorino... siamo il fanalino di coda dell'Europa, ci siamo mangiati in meno di 10 anni una

produttività da primi della classe, e non abbiamo nemmeno una scusa plausibile... :huh:

Però non le si affrontano nemmeno così... se ne parla e basta, e i criminali fanno quello che vogliono. Lasciarli a casa loro non aumenterebbe certo la criminalità, e in più ci si potrebbe concentrare sugli autoctoni.

Comunque i miei istinti da bestiolina li soddisfo già abbastanza sbattendomi tua madre... (scusa se scendo al tuo livello di insulti personali, ma ogni tanto ci vuole).

Mi sono abbassato apposta per permetterti di salire un po'. Ma procurati uno sgabello che mi sta venendo il mal di schiena. :;):

Esatto, quindi non sarebbe meglio stringere le maglie e cambiare le leggi? Evitare di foraggiare il crimine con sempre nuovi elementi e concentrarsi su quelli che ci sono, siano essi clandestini o italiani?

Cicciobello, cambiar le leggi mica serve molto, anzi, serve proprio a paralizzare l'azione della giustizia prendendo come pretesto

problemi reali e proponendo ad ogni occasione (sull'onda dell'emozione) leggi e porvvedimenti gattopardeschi.

Se ci tieni davvero, forse è meglio che inizi a considerare anche la quarta "I" (Interesse), altrimenti se è solo abbaiare che vuoi, almeno

fallo in direzione di chi legifera.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io non abbaio contro nessuno, ho solo espresso il mio parere e cercato di capire il tuo, ma sinceramente non ce l'ho ancora fatta. O meglio, ho capito che sei contro un controllo dell'immigrazione e la formulazione di nuove e più restrittive leggi, però non hai ancora scritto cosa pensi si deva fare per migliorare la situazione attuale di degrado e criminalità (mi piace immaginare che non credi che vada tutto bene così com'è).

Ti dispiace esporti una volta per tutte senza tirarla troppo per le lunghe? Se non ti va ok, ma per l'amor di dio non rispondere con la solita battutina che mi fai cadere i xxxxxxx...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Io non abbaio contro nessuno, ho solo espresso il mio parere e cercato di capire il tuo, ma sinceramente non ce l'ho ancora fatta. O meglio, ho capito che sei contro un controllo dell'immigrazione e la formulazione di nuove e più restrittive leggi, però non hai ancora scritto cosa pensi si deva fare per migliorare la situazione attuale di degrado e criminalità (mi piace immaginare che non credi che vada tutto bene così com'è).

Semplice, si incomincia con il farsi una doccia gelida, poi ci si fa una tazza di camomilla, poi una volta recuperata la capacità

di ragionare si accantonano per un momento le idee "restrittive" e si osserva bene la classe dirigente politico-economica che

si ha, quali sono le cose che fa, e che effetti ottiene. Dopodiché si pianta di rincorrere ogni emozione che viene lanciata come

se fosse una lepre cui correre dietro (puntualmente riuscendoci...), e si inizia a pretendere serietà, senza far campagne idiote

(e criminogene se non addirittura criminali) che idiotamente chiedono di sacrificare sul piatto le cose che rendono il tuo Paese

un Paese diverso da quelli da cui scappano i clandestini. Ché non ci vuole un genio per capire che facendo così, i prossimi a

scappare saranno gli italiani (again).

Dopodiché, ad arginare i fenomeni criminali, lascia che siano persone meno emotive, e che possano farlo senza essere intralciate

da isterie e da politici e affaristi che sulle isterie galleggiano. Un modo utile per aiutare, nel tuo piccolo, è quello di tapparti in

casa a guardare un po' di televisione, a giocare con la playstation, a trombare, a far qualcosa di utile, insomma!

Ti dispiace esporti una volta per tutte senza tirarla troppo per le lunghe? Se non ti va ok, ma per l'amor di dio non rispondere con la solita battutina che mi fai cadere i xxxxxxx...

Sbatteresti il mento, temo. :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Semplice, si incomincia con il farsi una doccia gelida, poi ci si fa una tazza di camomilla, poi una volta recuperata la capacità

di ragionare si accantonano per un momento le idee "restrittive" e si osserva bene la classe dirigente politico-economica che

si ha, quali sono le cose che fa, e che effetti ottiene. Dopodiché si pianta di rincorrere ogni emozione che viene lanciata come

se fosse una lepre cui correre dietro (puntualmente riuscendoci...), e si inizia a pretendere serietà, senza far campagne idiote

(e criminogene se non addirittura criminali) che idiotamente chiedono di sacrificare sul piatto le cose che rendono il tuo Paese

un Paese diverso da quelli da cui scappano i clandestini. Ché non ci vuole un genio per capire che facendo così, i prossimi a

scappare saranno gli italiani (again).

Ok, facciamo finta che tu abbia risposto altrimenti non se ne esce.

Un modo utile per aiutare, nel tuo piccolo, è quello di tapparti in

casa a guardare un po' di televisione, a giocare con la playstation, a trombare, a far qualcosa di utile, insomma!

Che è quello che fai tu (se per trombare intendi ammazzarsi di seghe).

Sbatteresti il mento, temo.

Ovviamente non potevi non chiudere con la solita battutina da frocetto, e va bene, tanto con gli spacconi da pc non ci si può fare niente...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ok, facciamo finta che tu abbia risposto altrimenti non se ne esce.

Facciamo invece finta che tu abbia capito la risposta, altrimenti non si va avanti , e ti faccio un esempio

pragmatico di cosa sto dicendo.

Dati di ingresso: la criminalità diffusa non è in aumento, però è in aumento la percezione di criminalità,

per motivi vari, alcuni da te indipendenti ma alcuni da cercare dentro di te, scavando bene.

I politici/affaristi, che hanno bisogno di tenere sotto scacco la giustizia altrimenti si sa mai che tocchi

loro o qualche loro interesse (o qualche amico) cavalcano l'onda e promuovono una leggina incostituzionale

ma che fa molta presa.

Primo effetto: si fanno belli (e impossibili, forse) e aizzano le isterie contro chi fa notare la cosa.

Secondo effetto: rimandano la possibilità di affrontare i problemi, perché bisogna prima vedere come

funzionano queste brillanti soluzioni.

Terzo effetto: mettono in difficoltà i tribunali e le forze dell'ordine, perché essendo noi ancora uno Stato

di Diritto (nonostante te che miri evidentemente a diventare un cittadino in fuga), alle leggi incostituzionali

si può ancora far ricorso, e puntualmente (e giustamente) vengono smantellate.

Effetto complessivo: le forze dell'ordine lavorano inutilmente, i tribunali lavorano di più ostacolati dalle

idee fatte cavalcando l'onda emotiva, i criminali veri sghignazzano, gli affaristi d'alto bordo te lo mettono

nel sedere e fra quindici anni sarai ancora lì a lamentarti.

PS: Perché non provi a fare qualche battuta invece di insultare e basta? Con un po' di impegno, magari ti

viene... no.... lascia perdere. Dalle rape non si cava sangue. :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
un dato: la maggior parte delle violenze non viene denunciata! E questo è un dato di fatto, non una mia opinione...

partendo da questo...se le donne si vergognano COSI tanto a denunciare e chiedere giustizia per una violenza a loro accaduta ( e qui mi riferisco agli stupri realmente accaduti, non alle vendette di cui parli tu...)....secondo te sono tutte pronte a FINGERE anonimamente di essere state stuprate per non si capisce bene quale obiettivo, se non quello di alterare l' esattezza dei dati statistici rilevati dall'istat?

Sei proprio, proprio convinto di quello che scrivi qui?

E gli stupri denunciati secondo te sono veri? o le donne denunciano per vendetta?

Magari non esiste neanche lo stupro...è tutta un'invenzione di noi donne vendicative!

ti è mai capitato di fantasticare il male di qualcuno che ti sta proprio sulle balle e sentirti un po meglio? lo scopo della finta denuncia è proprio questo :redface:

io non ho detto che gli stupri non esistono, ma che bisogna indagare e cercare di capire bene perchè vengono dette certe cose, tutto qua :Whistle:

quello che prende i dati ala leggere non sono io........

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ovviamente non potevi non chiudere con la solita battutina da frocetto, e va bene, tanto con gli spacconi da pc non ci si può fare niente...

:Whistle::ph34r: ste' froscetto? :db::db::redface:

devo scusarmi con b+i perche credevo che lui fosse uno delle tante checche del forum.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
:ph34r::db: ste' froscetto? :db:^_^:Whistle:

devo scusarmi con b+i perche credevo che lui fosse uno delle tante checche del forum.

Povero B&I... con tutta la fatica che fa per darsi un tono da duro... :redface:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Povero B&I... con tutta la fatica che fa per darsi un tono da duro... :Whistle:

:redface: senti ste, non è colpa mia se hai il xxxx a forma di joystick, non prendertela con me e non inventarti le cose per fare bella figura. Sei un pippaiolo, fattene una ragione e non rompere i xxxxxxx.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Dati di ingresso: la criminalità diffusa non è in aumento, però è in aumento la percezione di criminalità,

per motivi vari, alcuni da te indipendenti ma alcuni da cercare dentro di te, scavando bene.

La criminalità, quella da strada, è aumentata al nord.

Il resto cosa c'entra? Ti avevo chiesto cosa pensi si deva fare, non cosa pensi si deva non fare o si stia facendo di sbagliato. (comunque hai trascurato i politici che cavalcano la tua onda, quella della solidarietà e dell'integrazione, quelli che ogni due secondi ricordano che anche gli italiani sono stati degli emigranti...).

Ad ogni modo risparmiati la risposta, più che insulti da fighetta non riesci a scrivere...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
La criminalità, quella da strada, è aumentata al nord.

Il resto cosa c'entra? Ti avevo chiesto cosa pensi si deva fare, non cosa pensi si deva non fare o si stia facendo di sbagliato. (comunque hai trascurato i politici che cavalcano la tua onda, quella della solidarietà e dell'integrazione, quelli che ogni due secondi ricordano che anche gli italiani sono stati degli emigranti...).

Ad ogni modo risparmiati la risposta, più che insulti da fighetta non riesci a scrivere...

Si dice "debba", non "deva".

Mai parlato di solidarietà, solo della dannosità di misure criminali. Non fare danni è la prima cosa da fare, ma se non ci arrivi

a capirlo forse è solo perché hai il cervello tanto corto quanto la lingua lunga. La seconda cosa da fare, è riparare questa cosa qui:

http://www.repubblica.it/2008/05/sezioni/p...o-chiusura.html

Ma non si può, perché se i tribunali funzionassero si capirebbe dove sta il grosso della criminalità. E allora, è inutile lamentarsi.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Sono ammesse entrambe le forme, ignorante! Prima di fare il professorino controlla, così ti eviti un po' di figure di merda. Se non ci credi, controlla: Accademia della Crusca (è circa a metà pagina).

Bravo, adesso correggi il resto.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Ti posso correggere la spina dorsale a calci in culo

Molto probabile.

Ti fa tanta rabbia che si dica che si deve far funzionare i tribunali? E' necessario per combattere la criminalità.

Non capisco tutto questo astio verso un'idea del genere, da parte di chi è tanto allarmato per il crimine.

Boh?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ti fa tanta rabbia che si dica che si deve far funzionare i tribunali? E' necessario per combattere la criminalità.

Non capisco tutto questo astio verso un'idea del genere, da parte di chi è tanto allarmato per il crimine.

Ma dove xxxx avrei scritto che sono contrario a far funzionare i tribunali??? Mi fai rabbia tu con i tuoi modi arroganti. Per i tribunali si potrebbe cominciare col dimezzare la burocrazia.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.