Vai al contenuto

quando le parole sono pigre


Messaggi consigliati

salve a tutti....allora la questione è semplice (non direi proprio...direi di essere il caso più folle di sto mondo, ma pian piano me sto abituando alla mia pazzia).

Iniziamo da principio: fino a 14-15 anni ero un ragazzetto estroverso, spiritoso, abbastanza egocentrico (ma in senso buono), amava parlare e/o fare stupidate per la bellezza di ridere, scherzare insieme.

Insomma ero abbastanza il buffone 8in senso buono) del gruppo per amici/e.

Gli anni so' passati ed ora so' maggiorenne e vaccinato eppure le differenze si fanno sentire.

Innanzitutto credo di aver raggiunto con un po' di maturazione più sensibilità (insomma ora non disdegno la galanteria, il romanticismo, la dolcezza); d'altra parte ho un'altra metà di me che è sempre la solita (quella dalla battuta facile), un'altra parte ancora che è introversa.

E' proprio questa parte che mi turba ultimamente abbastanza...

Come è possibile che un ragazzo fino a 15anni sia stata la persona più estroversa di sto mondo (proprio roba da far invidia a zelig) e ora riesce a sentirsi sereno nella "solitudine"...non vorrei sbagliare, ma sento che sono diventato un lupo solitario....

non so...forse esperienze di vita (positive e negative), forse altro, ma oggi mi sento l'opposto di quello che ero 4 anni fa.

Oggi passo senza problemi giornate nei miei silenzi (anche se in ogni istante la mia mente pensa e pensa anche sulla caccola della eprsona vicina).

Oggi (ed è questa la cosa che mi fa specie e non mi fa capire se sono io cambiato in peggio o se è il mondo a non volere questo mio peggio) le mie parole sono pigre.

Chiariamoci: non mi sento timido....se lo sono un minimo, so' come nasconderlo, anzi so' scherzarci e riderci su (sono rosso? "guarda se continui così mi fai squagliare"), mi sento disinteressato al mondo.

La questione è davvero strana. Non è un disinteresse verso le persone, ma un disinteresse verso le parole...cioè...passo senza problemi intere giornate/settimane senza proferire parole anche con mia madre o mio fratello...

con gli amici/e naturalmente qualche battuta viene fuori e qualche argomento; ma mi sento profondamente cambiato rispetto a qualche annetto fa.

Discorsi del tipo "cosa fai oggi?", "domani?" ; "ieri hai passato una bella serata?" tutti discorsi su cui la gente piace passare ore a discutere...io li sento lontani.

Insomma...io vivo momento per momento.

Passo il sabato sera? vado a mangiare una pizza? bevo? il giorno dopo non sento il bisogno di dire agli altri amici/e dove ho passato il mio sabato sera e nemmeno di sapere dove hanno passato il loro...se viene fuori il discorso ascolto, ma non muio dalla voglia di sapere...è questo che mi fa strano....non mi sento stimolato a conoscere il mondo (una volta avrei fatto follie per conoscere anche una stupidata dell'altra persona...ora se si parla di sentimenti, se si scherza...altrimenti divento silenzioso, freddo e distaccato).

Non che sia un problema per me...io mi ci trovo bene...mi trovo benissimo con la mia parte introversa da qualche anno a questa aprte....però mi rendo conto che chi mi è vicino (amici/e) non riescono a capire come da momenti di estroversione riesca a passare alla più totale freddezza e apatia al mondo...disinteresse...

io mi sento bene invece così...preferisco stare 8 ore in silenzio a fissarti, a fissare i tuoi occhi, una tua smorfia piuttosto di parlare delle solite banalità della vita.

Insomma...non sono stimolato a parlare della banalità della vita, ma non per questo mi disinteressano le eprsone o osservare la vita (anzi direi che mi piace troppo osservare).

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.