Vai al contenuto

Messaggi consigliati

concordo intutto con questo post di trixi riguardo al comportamneto tenuto dagli utenti....

Rigaurdo all'amare anche quando si tradisce certo può succedere ma anche io mi chiedo come mai niente sensi di colpa.....

il fatto che c'è una buona intensa sessuale anche con tuo marito da quando hai l'amante è normalissimo, dipedne da te, dal fatto che ti senti bella e piacevole e più predisposta versogli altri, se ci rifletti sei più aperta edisponibile con tutti....

Ehi digi79 come te la passi? Ti sono mancato vero?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 303
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

 
 
 
No...... scusate non mi sono spiegata bene: col marito tutto nella norma, ovvero rapporto affettivo-amoroso stupendo e sesso ok.

Con l'altro idem sia dal punto di vista intellettivo che sessuale...intesa perfetta con tutti e due, ma niente storie strane a tre o simili.

Scusate la poca kiarezza....... attendo, grazie 1000!!!

inismore.

Forse sei poco corretta verso tuo marito, è vero...però il fatto che non avverti sensi di colpa secondo me vuol dire che ti vivi la situazione in piena armonia; penso che non durerà molto la storia "parallela", e sarà forse servita, alla faccia dei benpensanti, a rinsaldare anziché affievolire l'intesa con tuo marito. Perché a volte le cose non stanno come sembrano...se a tuo marito però fosse accaduta la stessa cosa, venendolo a sapere come avresti reagito? :Cuppa:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
si la trovo una cattiveria anch'io!

anche perché il marito soffrirebbe molto...

Certamente...una moglie che s'offre, un marito che soffre. Scherzo. L'amore umano ha mille sfaccettature, mille possibilità, e secondo me un'unica legge: non provocare dolore inutile. Esiste un dolore "utile" ? Eccome, ma questa è un'altra storia...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

...mi viene in mente una cosa...

anni fa un'intervista di sandra mondaini alla tv.

per chi non lo sapesse diversi anni fa raimondo vianello ebbe un tumore...

e anche un'amante, in quegli anni...

la mondaini parlava di quel periodo. temeva che lui non sarebbe sopravvissuto...e raccontò che una volta mentre guidava si fermò per strada a piangere e pensò quasi con affetto a quella donna, che aveva regalato dei momenti di gioia a suo marito...

questa cosa mi colpì profondamente!

umanità, xxxx...umanità!!!!

quella che sembra mancare qui nel forum...

siete pronti a dividere il mondo in buoni e cattivi.

giusti e sbagliati.

santi e omicidi.

morali e immorali.

bianco e nero...

quando la maggior parte delle persone...si barcamena come può tra mille tonalità di grigio...

sono queste le persone che amo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Inismore, se non provi sensi di colpa buon per te. Ma qual'è il problema?

Cosa chiedi di specifico su questo forum, una spiegazione scientifica sul perchè tu non provi ciò (sensi di colpa) che fino a poco fa avresti pensato di "dover" provare?

Se non c'è nulla di cui sentirsi in colpa nel fare ciò che fai, allora confidati tranquillamente con tuo marito e digli serenamente ciò che fai.

Rispetto a mio, a mio avviso va inquadrato sempre il "mioese". Noto che occorre dare spesso spiegazioni che specificano il significato di molti termini che usa, specie se si tratta di concetti astratti. Ciò comporta un ritarare ogni volta il vocabolario per capirsi meglio (spesso dice - per me amore significa questo e quello - ecc). A me capita di dover sospendere il giudizio un po prima con lui. Prendo fiato, lo leggo con più attenzione e con un filtro (il "mioese") maggiore di come mi accade con molti altri, e alla fine a volte si, a volte meno, riesco anche a convenire. Senza quel filtro lo giudicherei.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Salve a tutti,

sono nuova del forum.

Ho tanto bisogno di parlare con qualcuno che possa darmi consigli.

In realtà non tanto consigli, quanto sapere cosa pensate di quanto mi sta accadendo.

Ecco qua: ho un marito buono, bravo, dolce, ke mi rispetta da sempre e che AMO.

Siamo insieme da 23 anni e sposati da 15. Niente figli per scelta.

Ho superato di poco i 40 e me sento 30. Sono belloccia ma non bella, forse attraente per la mia spontaneità e sicurezza.

Credo di aver capito di piacere agli uomini perchè il mio comportamento è sicuro e sono sempre sorridente (il giusto-non cretina con la bocca aperta-).

Ho molti amici uomini (solo amici) e sono sempre stata molto rispettata da loro in tutto e per tutto.

Detto questo, circa 4 mesi fa, in occasione di una gita con amici, ho conosciuto un uomo della mia età con il quale ci siamo scambiati nell'arco della giornata opinioni, idee ecc. ed abbiamo trascorso una giornata gradevole tutti insieme. Tornata a casa, nei giorni successivi, pensare a quest'uomo mi faceva stare bene e sono stata tanto ardimentosa da inviargli un sms (io avevo il suo cell. x motivi di lavoro lui il mio no), nel quale lo ringraziavo per la gentilezza e la disponibilità che ci aveva riservato.

Da quì, subito da parte sua, un sms nel quale mi diceva ke il mio mess. era per lui una speranza riceverlo, in quanto non attendeva altro. Poi altri sms e telefonata durante la quale si è subito chiarito che sia io che lui eravamo sposati.

Ciò non ha fermato la ns. voglia di vederci ed è stata una grande emozione rivederci da soli e trascorrere un'intero pomeriggio a parlare.

La faccio breve: è una relazione bellissima! Non ci vediamo spesso, ma quando siamo insieme facciamo scintille.... Ci capiamo, parliamo tantissimo, ci confidiamo e la ns. intesa mentale è perfetta. E' basata sulla kiarezza del fatto ke nessuno dei 2 mai lascerà il proprio coniuge. Abbiamo fondato questa relazione sul fatto ke ci viviamo questa storia al meglio dove lo stare insieme ci aiuta a vivere bene e ad essere felici anke nel rapporto con i relativi coniugi.

Ne consegue ke io e mio marito non siamo mai stati meglio prima di adesso , io sono felice, lui pure...e non mi sento colpevole. MA mi kiedo: cosa mi è successo????? Mai, mai mai avrei pensato mi accadesse una cosa del genere!!!!

Baci a tutti e grazie,

Inismore

io mi preoccuperei di piu' a quello che potrebbe succedere in caso sei scoperta!!!

sei pronta per un'eventuale divorzio ? capisci le consequenze di questa relazione?

sai che il fuoco che senti nn e' e nn sara' eterno.......sei felice?

la felicita' ha la durata di un fuoco di paglia, dopo di che.....puffffffff!!!

buona fortuna

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Forse sei poco corretta verso tuo marito, è vero...però il fatto che non avverti sensi di colpa secondo me vuol dire che ti vivi la situazione in piena armonia; penso che non durerà molto la storia "parallela", e sarà forse servita, alla faccia dei benpensanti, a rinsaldare anziché affievolire l'intesa con tuo marito. Perché a volte le cose non stanno come sembrano...se a tuo marito però fosse accaduta la stessa cosa, venendolo a sapere come avresti reagito? :):

punto di vista importante!!!!! :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

concordo con il discorso di oscar, il "mioese" però a un certo punto bisognerebbe anche che fosse mio a cercare di adueguarsi al vocabolario usato dalla maggiorparte delel persone....specialmente quando c'è una newwntry che non lo conosce personalmente.....

riguardo a ciò che ha detto judi:

quando la maggior parte delle persone...si barcamena come può tra mille tonalità di grigio...

sono queste le persone che amo.

che bel pensioero, mi trovi perfettamente d'accordo!!!!!! :):

Ah Bertè ti aspettavo a braccia aperte!!!!! :Shame On You::D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
per me non esiste altro amore al di fuori di quello per se stessi :):

il resto è ipocrisia :Shame On You:

ci faremo due risate quando ti innamorerai..di qualcuna.. : )

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Rispetto a mio, a mio avviso va inquadrato sempre il "mioese". Noto che occorre dare spesso spiegazioni che specificano il significato di molti termini che usa, specie se si tratta di concetti astratti. Ciò comporta un ritarare ogni volta il vocabolario per capirsi meglio (spesso dice - per me amore significa questo e quello - ecc). A me capita di dover sospendere il giudizio un po prima con lui. Prendo fiato, lo leggo con più attenzione e con un filtro (il "mioese") maggiore di come mi accade con molti altri, e alla fine a volte si, a volte meno, riesco anche a convenire. Senza quel filtro lo giudicherei.

il problema è che alcuni messaggi io non saprei come interpretarli...dizionario di mioese alla mano...

forse il mio dizionario non è aggiornato.

forse ci vuole il dizionario mioese tranquillo e mioese xxxxxxxxxxx....

qualcuno mi sa tradurre questo:

sinceramente vi trovo ridicole....

se uno non la pensa come voi è moralista....

questa ama il marito ma si scopa un'altro che ama......

lo ama ma lo imbroglia e gli mente....

non ho capito bisogna fare un applauso o si può dire : ma a tuo marito non ci pensi....?

vorrei vedere te coccynella con la tua nuova storia se te lo becchi a fare lo smorzacandela con una altra se poi non gli trafili il moralismo o te juditta.....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Rispetto a mio, a mio avviso va inquadrato sempre il "mioese". Noto che occorre dare spesso spiegazioni che specificano il significato di molti termini che usa, specie se si tratta di concetti astratti. Ciò comporta un ritarare ogni volta il vocabolario per capirsi meglio (spesso dice - per me amore significa questo e quello - ecc). A me capita di dover sospendere il giudizio un po prima con lui. Prendo fiato, lo leggo con più attenzione e con un filtro (il "mioese") maggiore di come mi accade con molti altri, e alla fine a volte si, a volte meno, riesco anche a convenire. Senza quel filtro lo giudicherei.

Ah, ecco, no perchè stavo cominciando a preoccuparmi ....sai quel genere di prove da scuola elementare tipo "comprensione del testo.." ....proverò anch'io con vocabolario, filtro....

ps: mio....si scherza eh? :teasin1125tc:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
 
Ma chè...non ce l'ho con digi 79 io e lei andiamo d'accordo...su molti temi la vediamo allo stesso modo :rofl::rofl:

mi sa che vai d'accordo con più della metà del forum caro Alessandro è proprio una tua prerogativa e sono sicura che ne sei fiero!!!! :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
Ah, ecco, no perchè stavo cominciando a preoccuparmi ....sai quel genere di prove da scuola elementare tipo "comprensione del testo.." ....proverò anch'io con vocabolario, filtro....

ps: mio....si scherza eh? :p:

io vedo ipocrisia tanta ipocrisia....

fai bene, ma nasconditi!

lo ami, e lo tradisci!

se io dico che non lo ama, mi date del moralista....ma ovvio da chi si farebbe persone di nascosto dal marito è un giudizio corretto....voi lo siete?..per me è banale ovvio e scontato per voi no.....non conoscete l'amore...evidentemente oppure siete così perbeniste e false da dare ragione a chi fa del male...

io sto dalla parte della Verità ...evidentemente voi dall'altra..? Chi fa bene non si nasconde ma si innalza per farsi vedere...lei mostra cio che non è...dunque ha una pessima reputazione di se stessa.....chissa perchè!

x juditta...effettivamente tu ultimamente pari seguirmi applaudire chi mi da contro....ecc..ecc...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io sto dalla parte della Verità ...evidentemente voi dall'altra..?

esattamente quello che pensavo!

tu sei giusto e chi non la pensa come te è sbagliato!

ecco perché non andiamo d'accordo!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
quindi anche tu, come mio, credi che tradire vuol dire non amare il partner ?.

NO lo ami di più....perchè vai con un altro e non lo stanchi....

hoh scuoti la testa che i due neuroni si incontrano.....non ti arrabbiare scherzo :p:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
esattamente quello che pensavo!

tu sei giusto e chi non la pensa come te è sbagliato!

ecco perché non andiamo d'accordo!

verità...coerenza....tradisci lo dici al patner ho dici il falso....è italiano non è ragione o torto...scuoti la testa anche tu...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ah, ecco, no perchè stavo cominciando a preoccuparmi ....sai quel genere di prove da scuola elementare tipo "comprensione del testo.." ....proverò anch'io con vocabolario, filtro....

ps: mio....si scherza eh? :p:

siete voi e i vostri condizionamenti il filtro....

commentate..guarad giuditta....io dico sto con il vero, sinonimo di sincero, onesto, ecc...è lei pensa che io voglia ragione,,,,,

ma ho detto che sto con chi dice il vero...non necessita di ragione la cosa, se non la interpreti...

la ragazza imbroglia, dice il falso....o è un'opinione?? Sarebbe bella una risposta diretta ha questultima domanda da DIGI, marilena, JUDITTA LEFT....E altri...

diretta senta cazzeggiamenti...

ma ci vuole coerenza....quella che manca hai falsi...ossia quelli che non accettano la verità, ma se la colorano per aver ragione.....

mi fai le corna mi incazzo, ma se le faccio i oè normale...per me il discorso è da.....(ops se no inteviene la redazione"

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.