Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Vuoi saper la verità fioriblu è che ho come dei demoni dentro di me...ogni notte ogni giorno quando mi sveglio combatto contro di loro a volte sono stremato dalle incomprensioni dall'impossibilità di comunicare un messaggio dalle lotte continue il vuoto che ho dentro è incolmabile non ho mai ricevuto amore dai miei genitori mai una volta mi sono sentito dire: "Alle ti voglio bene" ho amato molto le ragazze e le amo tuttora e le difendo contro un mondo che ha reso di loro degli oggetti di consumo ma non ho provato la gioia di sentirmi amato da una donna una c'è stata ma mi desiderava solamente non è mai riuscita a volermi bene...so di essere malato gravemente e ne sono consapevole ho provato a curarmi ma i migliori dottori di Modena non sono riusciti a guarirmi in 5 anni di terapia ho mangiato (ho fatto il conto) 40 kilogrammi di Ziprexa sono ingrassato 20 kg e l'unica cosa che mi tiene vivo è la fede in Gesù...ricordati questo fioriblu

Non è difficile uscire dall'inferno il difficile e non affezzionarsi ad esso

Rispetto le tua fede, ma non permettere che essa ti renda difficile il confronto con gli altri, altrimenti non assolve al suo dovere di alleviarti la sofferenza, ma ne diventa essa stessa la fonte.

:Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


  • Risposte 303
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Vai a leggere una pagina indietro se non ci credi! Che tu e digi dovreste solo ringraziare il cristianesimo se in occidente le donne vengono trattate come gli uomini....SI STAVA BENE AI TEMPI DELL'ANTICA ROMA VERO?? QUANDO LE DONNE VENIVANO TRATTATE E ABUSATE COME DELLE PUTTANE DALLA MATTINA ALLA SERA VERO ? SI STAVA MEGLIO AI TEMPI DELL'ANTICA GRECIA VERO ? QUANDO LE DONNE AVEVANO MENO DIRITTI DEI CANI DOMESTICI....E' SOLO GRAZIE A CRISTO SE LE DONNE ORA SONO UGUALI AGLI UOMINI

no alessandro si stava meglio al tempo in cui bruciavano le donne passandole per streghe...... :wacko:

Comunque a me dispiace per ituoi problemi, ma questi non ti danno il diritto di sparare a zero sulle persone che non la pensano come te e non sono religiose come te....e poi non sei l'nico a soffrire qui dentro....

Comunque sia abbassiamo i toni ok? :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Perdonatemi se parlo sempre di religione è l'unica cosa che mi ha tenuto vivo e mi ha dato emozioni in questi 5 anni ma la mia religiosità è maniacale...scusatemi perchè così faccio soffrire tutti

Ottima questa battuta... :wacko: però penso che il gioco è bello finché dura poco... :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Caro mio tu stai con chi dice il vero fermorestando che il vero sai sempre tu qual'è e gli altri no!!!!!!!

Poi a parte questo, il discorso è molto più ampio:

primo qui non si parla in generale, qui si parla della ragazza che ha chiesto qualcosa per se, non chiedeva giudizi moralistici riguardo alla sua realzione e nemmeno chiedeva se era giusto o no!!!!!

In secondo luogo, tradire non vuol dire essere IPOCRITI E FALSI cosa di cui hai accusato indirettamente la ragazza e noi per il solo fatto di non aver detto che è una traditrice sporca ed egoista!!!!!! (cosa che pensi solo tu e pochi altri!!!).

In fine c'è un'altra cosa che tu non consideri mai (vedi discussione sull'aborto) e cioè che le persone non si dividono fra quelle che seguono la verità e quelle ipocrite, le persone non si dividono perchè ognuna è a sè, se l'utente che ha scritto il topic (di cui alla fine non ricordo nemmeno il nome!!!) tradisce il marito non vuol dire che sia una stronza traditrice e nemmeno una povera stupida nè tantomeno il marito è un santo o un povero deficiente che non ha capito niente della moglie....

A volte la vita ci mette di fronte a delle situazoni che nno sappiamo gestire, ci mette di fronte a dei bivi che non sappiamo scegliere, e non per questo non amiamo le persone che tradiamo, semplicemente la vita è un ciclone che ci travolge sempre e il farsi travolgere è simbolo di apertura alla vita, è il nostro modo per non renderla piatta, è i lnostro modo di dire all'altro "guardami, ci sono"...ecc.ecc. ti potrei fare centinai di esempi diversi e di motivi diversi per cui si tradisce e credimi nessuno sarebbe banale o forse qualcuno si ma chi può saperlo, leggendo semplicemente un topic!!!!!????

Tu hai letto solo quello che ti conveniva, molti di noi, oltre a dire alla ragazza ciò che poteva essere producente o controproducente nel suo rapporto extraconiugale in termini di fatti, le ha anche detto di tenere in considerazione la possibilità di esere scoperta dal marito e pagarne le conseguenze.....NESSUNO qui ha detto che se tradiamo noi è normale e se ci tradiscono ci incazziamo....ma tu credi davvero ci sia bisogno di dire certe cose?Credi davvero che lei non sappia che tradire comunque è qualcosa che fa male a chi lo subisce? Lo sappiamo tutti questo, ma non sempre tradire porta alla rottura di un rapporto o è questione di essere falsi e ipocriti......certo come abbiamo detto a lei è strano non sentirsi in colpa ma il fatto che se lo chieda è già una bella risposta no?

Ognuno ha i isuoi tempi e i suoi modi caro mio, e le tue illuminazioni non servono a nessuno, soprattutto quando ti metti sopra la tua nuvoletta e dici che TU NON LO FARESTI MAI!!!!!!!

-_-

^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Alemno abbiate la dignità morale di ametterlo! altrimenti vivete pure nella vostra ipocrisia che non me ne frega un xxxx MA QUESTA E' LA VERITA' che vi piaccia oppure no

Signore da un poeta quale è lei trovo che usa un linguaggio poco consono,insomma non degno della sua fama......chi è stato?

NON CI BASTA AVER RAGIONE:VOGLIAMO POTER DIMOSTRARE CHE GLI ALTRI

HANNO TORTO........

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Molti dubbi e perplessità sulle persone di questo forum!

Ringrazio Trixy, juditta, coccynella e altri di cui nn ricordo il nome (ma ke sicuramente si riconosceranno in ciò che hanno scritto), per aver in qualche modo capito ciò di cui avevo bisogno e non essere stati aggressivi e giudici morali nei miei confronti.

Sinceramente non pensavo di scatenare una discussione così aspra e amara: chiedevo solo consiglio a quanto mi sta accadendo senza ritenere di dover essere giudicata.

Consiglio a chi si erge possessore di "grande piglio morale" di non giudicare mai e non parlare a sproposito dando giudizi netti, dai quali un giorno potrebbero essere stritolati.....

Ovviamente, a questo punto, come credo abbia scritto juditta, non mi interessa trovare spiegazioni a ciò ke mi sta accadendo in queste pagine....

Spiacente per coloro ke con molta comprenzione mi hanno capita e sostenuta, ma ritengo non valga la pena che la mia persona sia giudicata e offesa da persone con "qualche problema" comportamentale come gli illustrissimi Sigg."mio" e "bertelli". mio= aspro, bacchettone, intinto nell'acido; bertelli= isterico, troglodita (ciò che scrivi sulle donne è abominevole= indice del tuo livello culturale)...e un pò ignorantello??? Che dire di uno che scrive affezionato con due z???? Dovrei leggere e prendere in considerazione quanto sopra????? Noooooo!!!

Buone cose a tutti,

inismore.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Molti dubbi e perplessità sulle persone di questo forum!

Ringrazio Trixy, juditta, coccynella e altri di cui nn ricordo il nome (ma ke sicuramente si riconosceranno in ciò che hanno scritto), per aver in qualche modo capito ciò di cui avevo bisogno e non essere stati aggressivi e giudici morali nei miei confronti.

Sinceramente non pensavo di scatenare una discussione così aspra e amara: chiedevo solo consiglio a quanto mi sta accadendo senza ritenere di dover essere giudicata.

Consiglio a chi si erge possessore di "grande piglio morale" di non giudicare mai e non parlare a sproposito dando giudizi netti, dai quali un giorno potrebbero essere stritolati.....

Ovviamente, a questo punto, come credo abbia scritto juditta, non mi interessa trovare spiegazioni a ciò ke mi sta accadendo in queste pagine....

Spiacente per coloro ke con molta comprenzione mi hanno capita e sostenuta, ma ritengo non valga la pena che la mia persona sia giudicata e offesa da persone con "qualche problema" comportamentale come gli illustrissimi Sigg."mio" e "bertelli". mio= aspro, bacchettone, intinto nell'acido; bertelli= isterico, troglodita (ciò che scrivi sulle donne è abominevole= indice del tuo livello culturale)...e un pò ignorantello??? Che dire di uno che scrive affezionato con due z???? Dovrei leggere e prendere in considerazione quanto sopra????? Noooooo!!!

Buone cose a tutti,

inismore.

Inismore vedi io non so cosa dirti mi dispiace per quelle che ti hanno detto mi piacerebbe saperne di più......mi ero perso alcune cose iniziali.....ma non saprei cosa dire,ma se pensi che per te questa cosa ti fa stare bene vai per la tua strada......certo che dovresti scegliere per me...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
io ti ho proposto la situazione.. tu analizzala..

fidanzatini contro se stessi .. direi proprio che non va..

è già una forzatura eccessiva.

cerca di essere obbiettivo..

la voglia di sopravvivere all' altro non c' è -..

il loro amore è piu' importante della vita stessa..

non agiscono contro loro stessi . ma per il loro amore..

ma a te l' interpretazione ..

bene, ora ci sarebbe da identificare cosa l'uno dava all'altro, o cosa la coppia dava loro... -_-

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
si leggono cose terribili su internet... a proposito dello Ziprexa.

Bè come dire Letfield lo ziprexa è parte del mio sangue ogni notte da cinque anni e non ho ancora finito...5 anni fa prendevo la dose massima due pasticche da 10 mg ogni sera è la dose massima per gli adulti...io avevo 18 anni...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
ma non è vero che ci fai soffrire! :):

ci facciamo solo delle belle litigate, ecco! :;):

facciamo che cerchiamo di essere tutti un po' più tolleranti...io sarò più tollerante della tua religiosità e tu della mia non-religiosità.

^_^

ok promesso :D::(:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
no alessandro si stava meglio al tempo in cui bruciavano le donne passandole per streghe...... :(:

Comunque a me dispiace per ituoi problemi, ma questi non ti danno il diritto di sparare a zero sulle persone che non la pensano come te e non sono religiose come te....e poi non sei l'nico a soffrire qui dentro....

Comunque sia abbassiamo i toni ok? :D:

ok.... a che serve litigare? solo a star peggio...non so perchè a volte è come se qualcosa sfuggisse al mio controllo è una sensazione bruttissima...vorrei avere un dialogo da persona normale ed educata ma a volte ricado nella follia...non è bello per me e neanche per te...mi dispiace ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

insimore.. purtroppo questo è un forum non moderato.. con tutti i pregi e i difetti di questa cosa..

se da un lato è libero perchè puoi dire tutto cio' che pensi ... dall' altro si rischia anche l' offesa..

è un po un luogo selvaggio ... dove puoi trovare di tutto .

a te l' abilità di capire con chi hai a che fare .. e realazionarti nel modo migliore..

ciao .

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Signore da un poeta quale è lei trovo che usa un linguaggio poco consono,insomma non degno della sua fama......chi è stato?

NON CI BASTA AVER RAGIONE:VOGLIAMO POTER DIMOSTRARE CHE GLI ALTRI

HANNO TORTO........

No anche voi avete ragione su molti punti... ^_^

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Molti dubbi e perplessità sulle persone di questo forum!

Ringrazio Trixy, juditta, coccynella e altri di cui nn ricordo il nome (ma ke sicuramente si riconosceranno in ciò che hanno scritto), per aver in qualche modo capito ciò di cui avevo bisogno e non essere stati aggressivi e giudici morali nei miei confronti.

Sinceramente non pensavo di scatenare una discussione così aspra e amara: chiedevo solo consiglio a quanto mi sta accadendo senza ritenere di dover essere giudicata.

Consiglio a chi si erge possessore di "grande piglio morale" di non giudicare mai e non parlare a sproposito dando giudizi netti, dai quali un giorno potrebbero essere stritolati.....

Ovviamente, a questo punto, come credo abbia scritto juditta, non mi interessa trovare spiegazioni a ciò ke mi sta accadendo in queste pagine....

Spiacente per coloro ke con molta comprenzione mi hanno capita e sostenuta, ma ritengo non valga la pena che la mia persona sia giudicata e offesa da persone con "qualche problema" comportamentale come gli illustrissimi Sigg."mio" e "bertelli". mio= aspro, bacchettone, intinto nell'acido; bertelli= isterico, troglodita (ciò che scrivi sulle donne è abominevole= indice del tuo livello culturale)...e un pò ignorantello??? Che dire di uno che scrive affezionato con due z???? Dovrei leggere e prendere in considerazione quanto sopra????? Noooooo!!!

Buone cose a tutti,

inismore.

Spero che abbi capito che scherzavo se leggi un po' più avanti capirai...comunque rispetto le donne come se fossero uomini per me non fa alcuna differenza...siamo tutti esseri umani...per quanto riguarda la tua storia so che ora ti senti felice e contenta...ma se capita anche solo un bacio ti potresti ritrovare in un mare di casini...te lo dico perchè anche io ho tradito la mia morosa con un bacio a un altra ragazza ora dopo un anno e mezzo di intensa passione ci siamo lasciati...di ripicca anche lei si faceva corteggiare da un amante e sono nati un casino di problemi per questo ed altri casini e io l'amavo molto

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Molti dubbi e perplessità sulle persone di questo forum!

Ringrazio Trixy, juditta, coccynella e altri di cui nn ricordo il nome (ma ke sicuramente si riconosceranno in ciò che hanno scritto), per aver in qualche modo capito ciò di cui avevo bisogno e non essere stati aggressivi e giudici morali nei miei confronti.

Sinceramente non pensavo di scatenare una discussione così aspra e amara: chiedevo solo consiglio a quanto mi sta accadendo senza ritenere di dover essere giudicata.

Consiglio a chi si erge possessore di "grande piglio morale" di non giudicare mai e non parlare a sproposito dando giudizi netti, dai quali un giorno potrebbero essere stritolati.....

Ovviamente, a questo punto, come credo abbia scritto juditta, non mi interessa trovare spiegazioni a ciò ke mi sta accadendo in queste pagine....

Spiacente per coloro ke con molta comprenzione mi hanno capita e sostenuta, ma ritengo non valga la pena che la mia persona sia giudicata e offesa da persone con "qualche problema" comportamentale come gli illustrissimi Sigg."mio" e "bertelli". mio= aspro, bacchettone, intinto nell'acido; bertelli= isterico, troglodita (ciò che scrivi sulle donne è abominevole= indice del tuo livello culturale)...e un pò ignorantello??? Che dire di uno che scrive affezionato con due z???? Dovrei leggere e prendere in considerazione quanto sopra????? Noooooo!!!

Buone cose a tutti,

inismore.

Spero che abbi capito che scherzavo se leggi un po' più avanti capirai...comunque rispetto le donne come se fossero uomini per me non fa alcuna differenza...siamo tutti esseri umani...per quanto riguarda la tua storia so che ora ti senti felice e contenta...ma se capita anche solo un bacio ti potresti ritrovare in un mare di casini...te lo dico perchè anche io ho tradito la mia morosa con un bacio a un altra ragazza ora dopo un anno e mezzo di intensa passione ci siamo lasciati...di ripicca anche lei si faceva corteggiare da un amante e sono nati un casino di problemi per questo ed altri casini e io l'amavo molto

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
insimore.. purtroppo questo è un forum non moderato.. con tutti i pregi e i difetti di questa cosa..

se da un lato è libero perchè puoi dire tutto cio' che pensi ... dall' altro si rischia anche l' offesa..

è un po un luogo selvaggio ... dove puoi trovare di tutto .

a te l' abilità di capire con chi hai a che fare .. e realazionarti nel modo migliore..

ciao .

Se lo vuoi sei davvero in gamba Letfield. Ricordi? anche se a volte litighiamo tu sei un fratello per me guai chi ti tocca

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Purtoppo questa non è una battuta :):

:D::(::;): ...Quindi pensi veramente di averci fatto soffrire? ^_^

scusatemi perchè così faccio soffrire tutti

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ok.... a che serve litigare? solo a star peggio...non so perchè a volte è come se qualcosa sfuggisse al mio controllo è una sensazione bruttissima...vorrei avere un dialogo da persona normale ed educata ma a volte ricado nella follia...non è bello per me e neanche per te...mi dispiace ^_^

:(: dispiace a tutti :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.