Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Ciao a tutti,

da qualche parte avevo letto che la nostra mente seleziona i ricordi, cioè cerca di non farci ricordare eventi che per noi potrebbero essere traumatici.

Lì per lì non avevo prestato molta attenzione all'articolo ma ora che da due giorni cerco di ricordare un certo particolare e non ci riesco comincio a credere che sia vero. :Whistle:

Il particolare in questione non è molto edificante per me, riguarda delle lezioni di lingua tedesca che presi otto o nove anni fa e durante le quali mi innamorai del professore, ovviamente non superai mai l'esame e venni bocciata svariate volte (2 o 3) e proprio quì è il problema 2 oppure 3...ecco non me lo ricordo proprio...eppure ora desidero più che mai saperlo... :):

Credete sia possibile che io non riesco a ricordare perchè in realtà non voglio ricordare o semplicemente dovrei fare una cura di fosforo?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Mah.. ho letto qualcosa del genere anch'io, è una specie di forma di difesa a quanto pare.

Ciò che so per certo è che la questione del fosforo per la memoria è una balla. :Whistle:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Mah.. ho letto qualcosa del genere anch'io, è una specie di forma di difesa a quanto pare.

Ciò che so per certo è che la questione del fosforo per la memoria è una balla. :Whistle:

Ah grazie di avermelo detto, stavo già andando a comprare mezzo chilo di sardine per cena :):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Tutti noi possiamo immagazzinare ricordi,scene,azioni,numeri.....ecco ad esempio sui numeri posso dire qualcosa sulle proprietà mnemoniche del bravo GIANNI GOLFERA,micidiale,ecco se io voglio in un nanosecondo riesco subito a memorizzare alcuni numeri....poi gioca molto sia l'emisfero sinistro per i ricordi,il passato.....ecco su questo se ci fate caso quando dovete ricordate qualcosa gli occhi la testa la girate verso il lato sinistro....al contrario quando dovete agire-reagire si mette in funzione l'emisfero destro e di conseguenza la testa e rivolto verso destra......questo e solo un MIO PENSIERO ATTRAVERSO ALCUNI STUDI FATTI PERSONALMENTE....NO SO SE SIA CORRETTO O MENO...MA PER ME E SOLO APPUNTO IN BASE MIO EMPIRISMO.......NON SONO NESSUNO E NON HO TITOLI PER INSEGNARE QUALCOSA.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

la capacità di memoria .. pou' essere inibita..

nel mio caso . l' ansia generalizzata . non mi consente di prestare la sufficente attenzione .. alle cose. per poterle memorizzare..

per cui s eleggo un libro . dopo un paio di giorni non ricordo piu' il nome dell' autore. .e dopo qualche settimana non ricordo piu' icontenuti del libro . e poi dimentico di averlo letto..

stranamente invece alcune cose restano in mente.. alcuni tratti . alcune immagini e alcuni concetti . .

io credo che dipenda dal fatto che quelle cose siano riuscite a superare le barriere dell' ansia. .

e cosi .,,. siano riuscite a captare la mia attenzione..

ma è raro che succeda..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
quando dovete ricordate qualcosa gli occhi la testa la girate verso il lato sinistro....al contrario quando dovete agire-reagire si mette in funzione l'emisfero destro e di conseguenza la testa e rivolto verso destra......questo e solo un MIO PENSIERO ATTRAVERSO ALCUNI STUDI FATTI PERSONALMENTE....NO SO SE SIA CORRETTO O MENO...MA PER ME E SOLO APPUNTO IN BASE MIO EMPIRISMO.......NON SONO NESSUNO E NON HO TITOLI PER INSEGNARE QUALCOSA.

a me torna

ho letto un libro dove c'erano scritte tutte queste cose; me lo ricordo perchè alcune le metto volutamente in atto, tipo guardare in basso/sinistra per ricordare. Agli esami mi avranno preso per scema più di una volta :unsure:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao a tutti,

da qualche parte avevo letto che la nostra mente seleziona i ricordi, cioè cerca di non farci ricordare eventi che per noi potrebbero essere traumatici.

Lì per lì non avevo prestato molta attenzione all'articolo ma ora che da due giorni cerco di ricordare un certo particolare e non ci riesco comincio a credere che sia vero. :unsure:

Il particolare in questione non è molto edificante per me, riguarda delle lezioni di lingua tedesca che presi otto o nove anni fa e durante le quali mi innamorai del professore, ovviamente non superai mai l'esame e venni bocciata svariate volte (2 o 3) e proprio quì è il problema 2 oppure 3...ecco non me lo ricordo proprio...eppure ora desidero più che mai saperlo... :Hmmmph:

Credete sia possibile che io non riesco a ricordare perchè in realtà non voglio ricordare o semplicemente dovrei fare una cura di fosforo?

bè può anche essere che non ricordi perchè èpassato del tempo e col temp oalcuni ricordi si sfocano, però esiste la rimozione dei ricordi, io ne ho parlato con la mia psi, e di solito fino a una certa età ed è un meccamismo che attua la mente delbambino per proteggerlo dal ricordo di un eventuale trauma subito....di solito questi ricordi tornano alla mente quando si subisce un forte stress.....o qualcosa comunque di particolrmente incisiva nelal vita di uan eprsona...

questo è ciò che mi è stato detto e ho letto qua e là....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Bè ecco dovrei andarmi a rileggere i meccanismi della memoria e memorizzazione e sinceramente.....sicuramente per memorizzare ci vuole attenzione e se questa è minata da ansia o altro ...certo memorizzare diventa difficile. Il non ricordare degli eventi, soprattutto traumatici, mi sembra sia piuttosto assodato, no? Non si tratta dell fenomeno della rimozione? :unsure:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

quella della rimozione è l' ultima spiaggia. delle difese del cervello .

deve essere poprio un grosso trauma . .per cancellarlo o rimuoverlo..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
quella della rimozione è l' ultima spiaggia. delle difese del cervello .

deve essere poprio un grosso trauma . .per cancellarlo o rimuoverlo..

infatti non per cose di poco conto...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
quella della rimozione è l' ultima spiaggia. delle difese del cervello .

deve essere poprio un grosso trauma . .per cancellarlo o rimuoverlo..

...allora chissà che è successo la terza volta che oltreleapparenze ha dato l'esame :Hmmmph: ... oltrele.....si scherza eh!!! :unsure:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Erano 3, me lo ricordo io. :unsure:

Scherzi a parte, trattandosi di una cosa di molti anni prima, nemmeno io penso che si tratti di un meccanismo di difesa...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Bè ecco dovrei andarmi a rileggere i meccanismi della memoria e memorizzazione e sinceramente.....sicuramente per memorizzare ci vuole attenzione e se questa è minata da ansia o altro ...certo memorizzare diventa difficile. Il non ricordare degli eventi, soprattutto traumatici, mi sembra sia piuttosto assodato, no? Non si tratta dell fenomeno della rimozione? :LMAO:

MARILENA PER QUANTO RIGUARDA MEMORIA E ANSIA NON RILEGGERTI NULLA, SOPRATTUTTO NELLO STUDIO QUANDO SEI ANSIOSO SPESSO HAI ANCHE PENSIERI OSSESSIVI DEVI RILEGGERE MILLE VOLTE UNA COSA PER RIPORTARE IL CERVELO SULLA PAGINA, LA MENTE è ASSORBITA DA TUTT'ALTRO E NON è FACILE MEMORIZZARE

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
MARILENA PER QUANTO RIGUARDA MEMORIA E ANSIA NON RILEGGERTI NULLA, SOPRATTUTTO NELLO STUDIO QUANDO SEI ANSIOSO SPESSO HAI ANCHE PENSIERI OSSESSIVI DEVI RILEGGERE MILLE VOLTE UNA COSA PER RIPORTARE IL CERVELO SULLA PAGINA, LA MENTE è ASSORBITA DA TUTT'ALTRO E NON è FACILE MEMORIZZARE

non ho capito se me lo sconsigli perchè è risaputo, e allora accetto volentieri il consiglio...oppure se pensi che sia così ansiosa e ossessiva che non potrei ritenere nulla...no perchè sai mi si presenta davanti un periodo di studio "matto e disperatissimo" e....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

E' la famosa questione della RIMOZIONE dei ricordi spiacevoli, che però spesso continuano ad avere il loro influsso negativo agendo a livello inconscio. Io ho la sfortua, chissà perché, di ricordarmi tutti i traumi subiti in ogni particolare. Sapete spiegarmi il perché? Eppure tendo ad essere uno smemorato! :LMAO::LMAO:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Poca attenzione, pochi ricordi, ma troppa attenzione su argomenti non pertinenti, pochi ricordi lo stesso (Ebbinghaus per es. nei suoi primi studi sulla memoria non tenne nel giusto conto del peso delle interferenze).

Le mnemotecniche sono efficaci a patto che siano interiorizzate, o applicate con motivazione e attenzione (appunto).

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Grazie di cuore a tutti quanti mi hanno risposto. :Shame On You:

Faccio delle precisazioni che non avevo fatto prima e che mi sono venute in mente leggendo i vostri post.

Allora il professore era tedesco di crante cermania e aveva lì la sua famiglia (madre e padre) al momento poi era scapolo ma finito il lavoro in Italia sarebbe tornato lì, aveva già programmato il viaggio a fine luglio.

Io non mi sono innamorata subito di lui, anzi all'inizio mi stava un pochino antipatico, ma con il senno del poi so perfettamente che la mia antipatia derivava dal non volermi innamorare di lui e una parte di me sapeva che il meccanismo dell'innamoramento era già in atto.

La sera che precedeva il primo esame mi sono resa conto di tutto.

Non voglio dire che mi sono fatta bocciare coscientemente però di certo il mio sentimento per lui deve aver influito un poco.

Il bello è che ricordo tutto di lui e delle lezioni (tedesco a parte :D: ). Non mi concentravo su quello che mi spiegava ma sulla sua voce, le sue movenze, il suo sguadro...

Tra non non è mai successo nulla e da allora non l'ho più rivisto ... ogni tanto però ne sento la nostalgia.

Spesso parlavamo della vita in generale e tante cose che mi ha detto mi hanno accompagnata fin ora.

Non so come reagirei se lo rivedessi adesso, però parlandone con una mia amica è saltata fuori la storia delle bocciature e lì mi sono accorta di non ricordare :):

Ciao :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Grazie di cuore a tutti quanti mi hanno risposto. :Shame On You:

Faccio delle precisazioni che non avevo fatto prima e che mi sono venute in mente leggendo i vostri post.

Allora il professore era tedesco di crante cermania e aveva lì la sua famiglia (madre e padre) al momento poi era scapolo ma finito il lavoro in Italia sarebbe tornato lì, aveva già programmato il viaggio a fine luglio.

Io non mi sono innamorata subito di lui, anzi all'inizio mi stava un pochino antipatico, ma con il senno del poi so perfettamente che la mia antipatia derivava dal non volermi innamorare di lui e una parte di me sapeva che il meccanismo dell'innamoramento era già in atto.

La sera che precedeva il primo esame mi sono resa conto di tutto.

Non voglio dire che mi sono fatta bocciare coscientemente però di certo il mio sentimento per lui deve aver influito un poco.

Il bello è che ricordo tutto di lui e delle lezioni (tedesco a parte :D: ). Non mi concentravo su quello che mi spiegava ma sulla sua voce, le sue movenze, il suo sguadro...

Tra non non è mai successo nulla e da allora non l'ho più rivisto ... ogni tanto però ne sento la nostalgia.

Spesso parlavamo della vita in generale e tante cose che mi ha detto mi hanno accompagnata fin ora.

Non so come reagirei se lo rivedessi adesso, però parlandone con una mia amica è saltata fuori la storia delle bocciature e lì mi sono accorta di non ricordare :):

Ciao :D:

e certo eri intenta a pensare ad altro!!!!! :D:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
non ho capito se me lo sconsigli perchè è risaputo, e allora accetto volentieri il consiglio...oppure se pensi che sia così ansiosa e ossessiva che non potrei ritenere nulla...no perchè sai mi si presenta davanti un periodo di studio "matto e disperatissimo" e....

no te lo dico per epserienza personale, diciamo sono una cavia parlante

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.