Vai al contenuto

Pubblicità

piuma

Il club dell'autostima

Messaggi consigliati

 

Pubblicità


Molti di voi leggo che sostengono di auto stimarsi e/o amarsi...

Mi chiedo: In cosa consiste allora amarsi? E autostimarsi?

Io non credo che l'austostima sia solo il piacersi davanti lo specchio, ma è l'accettarsi sotto ogni punto di vista...anzi forse più psichico che fisico.

Quando sentite di non amarvi?

Io sento di non amarmi quando antepongo gli altri a me stessa.

Quando scelgo qualcosa non per me.

Quando mi chiudo in me stessa e non riesco a reagire,a rialzarmi.

Quando lascio che gli altri mettano in stand by la mia vita.

Quando non pretendo rispetto...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
non ho capito la battuta..

: )

dici che ti ami pur considerandoti una scarpa vecchia.....ecco mi piacerebbe saper fare la stessa cosa, mi piacerebbe che l'amore per me stessa non passasse per la mi autostima...mi piacerebbe sapere come si fa....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Molti di voi leggo che sostengono di auto stimarsi e/o amarsi...

Mi chiedo: In cosa consiste allora amarsi? E autostimarsi?

Io non credo che l'austostima sia solo il piacersi davanti lo specchio, ma è l'accettarsi sotto ogni punto di vista...anzi forse più psichico che fisico.

Quando sentite di non amarvi?

Io sento di non amarmi quando antepongo gli altri a me stessa.

Quando scelgo qualcosa non per me.

Quando mi chiudo in me stessa e non riesco a reagire,a rialzarmi.

Quando lascio che gli altri mettano in stand by la mia vita.

Quando non pretendo rispetto...

Amarsi....bhè io sostengo di percepire l'amore....che non ha oggetto ne soggetto...è indipendente...va colta.

tutto cio che tu dici per me è amore...perchè è quando "me stesso" perde completamente significato che colgo l'Amore.....

il ripetto è in me, non me lo danno gli altri...

l'importanza la lascio ai miseri di spirtito che ne necessitano per sorridere....a me basta esserci....

con affetto

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

la stima è legata alla capacità di vivere. . e di fare le cose e di riuscire. .

l' amore è incondizionato ... se no che amore è .. ?

non riesco a fare nulla. .non mi riesce nulla. quindi la stima crolla. sotto il peso delle frustrazioni..

l' amore è quella cosa che resta ... se non ci fosse amore per se stessi ... in mancanza di autostima ci si ucciderebbe, ,, credo.

invece io amo me stesso ... e la mia vita.. malgrado la mia incapacità generalizzata.. ( di questo sono abbastanza convinto )

in quanto ad accettarsi fisicamente.. li è un po diverso.. si possono trovare dei compromessi.

quindi autostima e amore per se stessi secondo me viaggiano su due binari distinti e separati .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
dici che ti ami pur considerandoti una scarpa vecchia.....ecco mi piacerebbe saper fare la stessa cosa, mi piacerebbe che l'amore per me stessa non passasse per la mi autostima...mi piacerebbe sapere come si fa....

secondo me amore per se stessi è automaticamente autostima, sono sinonimi.

Già dicendo scarpa vecchia la connotazione è negativa; credo dunque che se non viene così automatico avere amore per se stessi, non si debba temere di passare attraverso dei piccoli escamotage per "raggiungerla", ciò che conta è evitare di fondersi con quei piccoli accorgimenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
l' amore è incondizionato ... se no che amore è .. ?

wao !!!! :LOL::10:^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me amore per se stessi è automaticamente autostima, sono sinonimi.

Già dicendo scarpa vecchia la connotazione è negativa; credo dunque che se non viene così automatico avere amore per se stessi, non si debba temere di passare attraverso dei piccoli escamotage per "raggiungerla", ciò che conta è evitare di fondersi con quei piccoli accorgimenti.

no l'amore non è autostima...sono quasi all'opposto...secondo me...

ora lavoro un po' a tra poco.....bye baby

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo me amore per se stessi è automaticamente autostima, sono sinonimi.

Già dicendo scarpa vecchia la connotazione è negativa; credo dunque che se non viene così automatico avere amore per se stessi, non si debba temere di passare attraverso dei piccoli escamotage per "raggiungerla", ciò che conta è evitare di fondersi con quei piccoli accorgimenti.

no l'amore non è autostima...sono quasi all'opposto...secondo me...

ora lavoro un po' a tra poco.....bye baby

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
quindi autostima e amore per se stessi secondo me viaggiano su due binari distinti e separati .

bè dipende...se per esempio le prime esperienze d'amore sono condizionate dal tuo saper fare? Se percepisci che puoi essere amata solo se riesci...ecco che le rette che pure nascono parallele si avvicinano fino a sovrapporsi...io viaggio su un unico binario, l'amore non sempre è così incondizionato o non sempre si riesce a percepirlo in questo modo....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
bè dipende...se per esempio le prime esperienze d'amore sono condizionate dal tuo saper fare? Se percepisci che puoi essere amata solo se riesci...ecco che le rette che pure nascono parallele si avvicinano fino a sovrapporsi...io viaggio su un unico binario, l'amore non sempre è così incondizionato o non sempre si riesce a percepirlo in questo modo....

l' amore per te stessa lo percepisci ogni volta che ti concedi un piacere.. anche solo goderti un tramonto..

la stima la puoi conquistare solo se dall' esterno hai dei riscontri..

autostimarsi se poi non vali una cicca. .è da scemi..

faccio un esempio . .se io vado fiero di essere un garn giocatore di tennis e poi perdo sistematicamente.. sono un .. xxxxxxxx..

quindi l' autostima DEVE coincidere con un riconoscimento esterno .

l' amore per se stessi sfugge a questa regola io posso amarmi quanto voglio e non devo rendere conto a nessuno..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
no l'amore non è autostima...sono quasi all'opposto...secondo me...

ora lavoro un po' a tra poco.....bye baby

l' autostima è amore per se stessi, sempre amore è,

il fatto che sia per se stessi non significa che non sia incondizionato

se talvolta c'e bisogno di qualche aiutino non significa che stai bene perchè hai fatto quella certa cosa

fai quella certa cosa perchè purtoppo non sei immediato e per raggiungere l' incondizionatezza devi fare il giro più lungo

poi magari arrivi a capire che non ce n'era bisogno

se confondi autostima con gesto che ti da autostima ti do ragione, ma non è quello che intendevo io.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
l' autostima è amore per se stessi, sempre amore è,

il fatto che sia per se stessi non significa che non sia incondizionato

se talvolta c'e bisogno di qualche aiutino non significa che stai bene perchè hai fatto quella certa cosa

fai quella certa cosa perchè purtoppo non sei immediato e per raggiungere l' incondizionatezza devi fare il giro più lungo

poi magari arrivi a capire che non ce n'era bisogno

se confondi autostima con gesto che ti da autostima ti do ragione, ma non è quello che intendevo io.

stimare significa trovare grande, bello, buono o altro...è un giudizio...è gratificare

amare è indipendente dal giudizio....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
stimare significa trovare grande, bello, buono o altro...è un giudizio...è gratificare

amare è indipendente dal giudizio....

io per autostima intendo sentirsi bene, trovare equilibrio, amarsi così come si è

etimologia della parola a parte credo che quella che conti sia la risultante.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ah ma bravi vi state impegnando vedo... :rolleyes:

dunque stamattina ho abbinato rayban e lucidalabbra... non male devo dire.

ma mi guardavo e mi dicevo " a chi vuoi raccontarla stai ancora uno schifo".

Poi trovo interessante la visione di letfield.

Stando a quanto dice lui io mi amo ma non mi stimo. (cioè applicando il tuo ragionamento a me stessa)

però c'è un'incongruenza. e cioè all'esterno io trovo molti riscontri positivi, in particolare per certi aspetti del mio vivere quotidiano, meno per altri... ma al di là di questo.

Perchè questi feedback positivi riescono a fare solo un pochino di luce e basta?

mi manca sempre qualcosa...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
l' amore per te stessa lo percepisci ogni volta che ti concedi un piacere.. anche solo goderti un tramonto..

Ecco di questo sono incapace..

la stima la puoi conquistare solo se dall' esterno hai dei riscontri..

autostimarsi se poi non vali una cicca. .è da scemi..

faccio un esempio . .se io vado fiero di essere un garn giocatore di tennis e poi perdo sistematicamente.. sono un .. xxxxxxxx..

quindi l' autostima DEVE coincidere con un riconoscimento esterno .

e infatti mi do molto da fare per cercare di vincere molte partite di tennis e spesso neanche basta...

l' amore per se stessi sfugge a questa regola io posso amarmi quanto voglio e non devo rendere conto a nessuno..

ecco qui casca l'asino: io ho imparato che per amare me stessa devo saper fare, devo passare per il riconoscimento altrui...perchè questo ho sperimentato. Hai ragione, in teoria deve essere come dici tu, ma te li ricordi i famosi genitori di qualche pagina o topic fa? Chi ti insegna ad amarti, chi ti ama per primo? Come si diceva: si può cambiare ma è difficile!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ecco qui casca l'asino: io ho imparato che per amare me stessa devo saper fare, devo passare per il riconoscimento altrui...perchè questo ho sperimentato. Hai ragione, in teoria deve essere come dici tu, ma te li ricordi i famosi genitori di qualche pagina o topic fa? Chi ti insegna ad amarti, chi ti ama per primo? Come si diceva: si può cambiare ma è difficile!

perfetto bravissima... la stessa cosa che provo io...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

no . quella dall' esterno è solo una conferma.. poi l' autostima parte da te .. dalla capacità di vedereti nei tuoi lati positivi .

la capacità di sapersi apprezzare.. quella è interna.,.

io dico che pero' deve coincidere con la realtà . tutto qui..

mentre l' amore per se stessi .. non ha bisogno di aderenze colla realtà ... io posso amarmi anche se sono un incapace.. se sono butto . o scemo.,,

mentre come posso stimarmi come giocatore di tennis se non becco una palla. ?

infatti poi se hai successi nella vita l' autostima cresce.. se hai fallimenti cade.

mentre l' amarsi . resta ,, cioè l' amore per se stessi e per la vita intendo.. cioè il mondo delle sensazioni e delle emozioni personali.

quelle nessuno te le puo' toccare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

dunque l'amore parte da dentro.....l'autostima da fuori...

lo trovo perfetto left....

ora smettila di rispondere subito,,,,,altrimenti io non so che dire....(è un complimento!)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Letfield capisco molto bene il tuo ragionamento e lo condivido anche... però noi e chi ci sta di fronte abbiamo metri di misura diversi...

io spesso mi sottovaluto, pur sapendo benissimo che ci sono cose che so fare bene e anche meglio di altri. ma alla fine non è il saper fare meglio che mi gratifica...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
dunque stamattina ho abbinato rayban e lucidalabbra... non male devo dire.

ma mi guardavo e mi dicevo " a chi vuoi raccontarla stai ancora uno schifo".

stamattina sono andata di ...ROSSO!!

Poi trovo interessante la visione di letfield.

io la invidio anche, se non è solo... accademia :D:

Perchè questi feedback positivi riescono a fare solo un pochino di luce e basta?

mi manca sempre qualcosa...

io per me ho concluso che sono come un recipiente bucato: i feedback arrivano e se ne vanno , manco li vedo più :D:

(però oggi ho messo il rosso :Thinking: )

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Io credo siate tutte delle persone accettabili...è aumentata :Thinking: (l'autostima intendo)?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

esatto... come qualcuno mi ha detto tempo fa:

sei un buco nero... per quanta luce possa entrare per te è sempre buio...

vorrei che avesse torto, mi sono pure arrabbiata :D

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
esatto... come qualcuno mi ha detto tempo fa:

sei un buco nero... per quanta luce possa entrare per te è sempre buio...

vorrei che avesse torto, mi sono pure arrabbiata :D

era un'idiota.... :Thinking:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

sarà pure un'idiota ma c'ha ragione... (non che la cosa mi faccia piacere)

grazie mio... ;)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.