Vai al contenuto

la prima volta che si fa l amore


Messaggi consigliati

ragazzi, ho un proplema che mi mette in ansia(non tanto ma un po si) per la prossima volta che farò sesso con un' altra ragazza

ho avuto la mia prima volta con questa ragazza anche lei vergine.

la prima volta eravamo sul letto:petting perfetto, dopo un 30minuti esordisce con "voglio farlo con te".

Metto il preservativo l erezione passa :rolleyes: e quindi flop <_<

i motivi che hanno portato a ciò secondo me sono:

1.non mi aspettavo per nulla al mondo di farlo; conseguenza tremori, tachicardia e ansia

2.eravamo in camera mia con i genitori e il fratellino in giro per casa ( ma a dire il vero la cosa non mi preoccupa piu di tanto, ma magari ha anche influito)

3.io mi ero "arreso" ed ero rimasto con la consapevolezza che non l avrei fatto con questa ragazza. Perchè? perchè mi aveva sempre detto che non era pronta per farlo equando mi ha detto che voleva farlo...beh..non ci potevo credere

il giorno dopo si ritenta(stesso posto, stesso contesto), rispetto al giorno prima va tutto molto meglio ma non ancora abbastanza nel senso che ho avuto si delle erezioni, ma non riuscivo ad entrare perchè le faceva male, e quindi poi passava l eccitamento e mi trovavo con un erezione minima;

i motivi secondo me per cui l erezione c'era

1.ero molto piu tranquillo;

...ma perchè l erezione non è stata"costante/continua"?:

1.forse l ansia che non l avrei vista il giorno dopo per non so quanti mesi?

2.il fatto che lei sentiva dolore e quindi non siamo riusciti a farlo decentemente. conseguenza:perdevo l eccitamento

3. lei, inesperta nel sesso, è stata molto passiva nei miei confronti...ero più io il "generoso" :) e quindi un eccitamento non altissimo da parte mia

il 3°giorno ? non c'è...lei parte via -_-

adesso non la rivedo più perchè era qua in erasmus e per diversi motivi se la vedrò la vedrò il prossimo anno...

allora io so che esiste "l Ansia da prestazione" ma mi sono fatto un sincero esame di coscenza e cioè: avevo paura di non soddisfarla o della prestazione?

IO credo di no, detto con tutta sincerità; non mi interessava tanto la prestazione perchè era gia venuta con del sesso orale....ma magari mi sbaglio: forse inconsciamente avevo paura di non soddisfarla...o semplicemente era la mia seconda volta

so che le prime volte, come in tutto, potrebbe implicare qualche stress o ansia...

adesso ho in parte un po' di paura per quando arriverà la prossima ragazza con cui farò sesso...

secondo voi è giustificabile questa paura, soffro di ansia da prestazione?

in ogni caso, qualche rassicuramento pratico per la prossima volta?

un mio amico mi ha consigliato lo yoga :D: , dice che aiuta a mantenere il controllo in ogni situazione...vabbè...in alternativa allo yoga visto che non ho tutto questo tempo :) ?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


ragazzi, ho un proplema che mi mette in ansia(non tanto ma un po si) per la prossima volta che farò sesso con un' altra ragazza

ho avuto la mia prima volta con questa ragazza anche lei vergine.

la prima volta eravamo sul letto:petting perfetto, dopo un 30minuti esordisce con "voglio farlo con te".

Metto il preservativo l erezione passa :rolleyes: e quindi flop <_<

i motivi che hanno portato a ciò secondo me sono:

1.non mi aspettavo per nulla al mondo di farlo; conseguenza tremori, tachicardia e ansia

2.eravamo in camera mia con i genitori e il fratellino in giro per casa ( ma a dire il vero la cosa non mi preoccupa piu di tanto, ma magari ha anche influito)

3.io mi ero "arreso" ed ero rimasto con la consapevolezza che non l avrei fatto con questa ragazza. Perchè? perchè mi aveva sempre detto che non era pronta per farlo equando mi ha detto che voleva farlo...beh..non ci potevo credere

il giorno dopo si ritenta(stesso posto, stesso contesto), rispetto al giorno prima va tutto molto meglio ma non ancora abbastanza nel senso che ho avuto si delle erezioni, ma non riuscivo ad entrare perchè le faceva male, e quindi poi passava l eccitamento e mi trovavo con un erezione minima;

i motivi secondo me per cui l erezione c'era

1.ero molto piu tranquillo;

...ma perchè non "costante/continua"?:

1.forse l ansia che non l avrei vista il giorno dopo per non so quanti mesi?

2.il fatto che lei sentiva dolore e quindi non siamo riusciti a farlo decentemente. conseguenza:perdevo l eccitamento

il 3°giorno ? non c'è...lei parte via -_-

adesso non la rivedo più perchè era qua in erasmus e per diversi motivi se la vedrò la vedrò il prossimo anno...

allora io so che esiste "l Ansia da prestazione" ma mi sono fatto un sincero esame di coscenza e cioè: avevo paura di non soddisfarla o della prestazione?

IO credo di no, detto con tutta sincerità; non mi interessava tanto la prestazione perchè ero gia venuta con del sesso orale....

so che la prima volta, come in tutto, potrebbe implicare qualche stress o ansia...

adesso ho in parte un po' di paura per quando arriverà la prossima ragazza con cui farò sesso...

secondo voi è giustificabile questa paura?

La paura ? no assolutamente, per me già hai superato te stesso..col fratellino e genitori di là!!! Scherzi a parte è normalissimo provare dell'ansia, la prestazione non è da poco e l'ansia fa questi brutti scherzi...passerà, verrà un giorno in cui riuscirai a concentrarti più sulla ragazza e sull'amore che provi per lei e il tutto verrà con grande naturalezza..un po' di pazienza...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

andrew non ingigantire la questione...

rilassati -_-, penso che con tutta quella gente intorno per casa sarebbe stato difficile per chiunque <_<

magari visto che lei torna l'anno prossimo nel frattempo... hem... non stare con le mani in mano! cerca un posto tranquillo, sii spontaneo, non forzarti a fare cose che sul momento non senti/riesci/vuoi fare e vedrai che andrà tutto bene. :rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
secondo voi è giustificabile questa paura, soffro di ansia da prestazione?

secondo me devi stare tranquillo e non avere tutta questa paura !

considerato il contesto (fratellinoe genitori in giro per casa, tua prima volta, sua prima volta) mi pare che sia andata fin troppo bene !!

sono sicura che con il tempo, un po' di esperienza e magari pure in un posto un po' più tranquillo riuscirai a lasciarti andare, a concentrarti solo sul tuo desiderio e su quella donna con cui sei (questo non te lo scordare mai!! <_< ) e il resto verrà da se !! :rolleyes:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
magari visto che lei torna l'anno prossimo nel frattempo... hem... non stare con le mani in mano! cerca un posto tranquillo, sii spontaneo, non forzarti a fare cose che sul momento non senti/riesci/vuoi fare e vedrai che andrà tutto bene. :D:

:Pig:........ -_- ......... :rolleyes:

scusa è che mi sono venute in mente delle battutacce.... <_<

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 

credo che la prima votla è per tutti un pò incasinata, Secondo me dovreste cercare di essere più spontanei....non nalizzare il perchè e il percome, pensa a quel momento....pensa a ciò che ti piace, che le iavesse un pò di dolore insomma è pure normale....e un consiglio la prossima votla scegli un luogo un pò più tranquillo che la tua camera con gente in giro per casa!!!!!!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
credo che la prima votla è per tutti un pò incasinata, Secondo me dovreste cercare di essere più spontanei....non nalizzare il perchè e il percome, pensa a quel momento....pensa a ciò che ti piace, che le iavesse un pò di dolore insomma è pure normale....e un consiglio la prossima votla scegli un luogo un pò più tranquillo che la tua camera con gente in giro per casa!!!!!!

Ma siamo stati spontanei..l intimita c era...abbiamo Passato 2Mesi di petting....io poi sono un tipo molto estroverso; non sono timido.....

ragazzi lo so che ne ho fatto una tragedia...ma ho paura che la prossima volta proprio questo complesso mi possa mandare tutto a quel paese...

qualche consiglio please :;):

un mio amico mi ha consigliato di mettere musica ad alto volume

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
[...]non stare con le mani in mano[...]

Della serie "avere la situazione in pugno" ehhmmmmmmmm :;)::(:

Non ti preoccupare e non pensarci propio, vedi che con la seconda ragazza sarà un successone, davvero! -_-

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ma siamo stati spontanei..l intimita c era...abbiamo Passato 2Mesi di petting....io poi sono un tipo molto estroverso; non sono timido.....

ragazzi lo so che ne ho fatto una tragedia...ma ho paura che la prossima volta proprio questo complesso mi possa mandare tutto a quel paese...

qualche consiglio please :(:

un mio amico mi ha consigliato di mettere musica ad alto volume

...con il mio primo amore ci sono voluti 3 mesi.. succedeva la stessa cosa che succede a te... con il senno di poi, ho valutato positivamente quell'impedimento, perché ci ha permesso di conoscerci molto bene a livello fisico e fino ad oggi ancora non ho avuto dopo di lui un compagno con cui ho raggiunto lo stesso feeling a livello sessuale... siamo stati sei anni insieme... eh siii... :;):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ragazzi, ho un proplema che mi mette in ansia(non tanto ma un po si) per la prossima volta che farò sesso con un' altra ragazza

ho avuto la mia prima volta con questa ragazza anche lei vergine.

la prima volta eravamo sul letto:petting perfetto, dopo un 30minuti esordisce con "voglio farlo con te".

Metto il preservativo l erezione passa :(: e quindi flop :carnevale

i motivi che hanno portato a ciò secondo me sono:

1.non mi aspettavo per nulla al mondo di farlo; conseguenza tremori, tachicardia e ansia

2.eravamo in camera mia con i genitori e il fratellino in giro per casa ( ma a dire il vero la cosa non mi preoccupa piu di tanto, ma magari ha anche influito)

3.io mi ero "arreso" ed ero rimasto con la consapevolezza che non l avrei fatto con questa ragazza. Perchè? perchè mi aveva sempre detto che non era pronta per farlo equando mi ha detto che voleva farlo...beh..non ci potevo credere

il giorno dopo si ritenta(stesso posto, stesso contesto), rispetto al giorno prima va tutto molto meglio ma non ancora abbastanza nel senso che ho avuto si delle erezioni, ma non riuscivo ad entrare perchè le faceva male, e quindi poi passava l eccitamento e mi trovavo con un erezione minima;

i motivi secondo me per cui l erezione c'era

1.ero molto piu tranquillo;

...ma perchè l erezione non è stata"costante/continua"?:

1.forse l ansia che non l avrei vista il giorno dopo per non so quanti mesi?

2.il fatto che lei sentiva dolore e quindi non siamo riusciti a farlo decentemente. conseguenza:perdevo l eccitamento

3. lei, inesperta nel sesso, è stata molto passiva nei miei confronti...ero più io il "generoso" :) e quindi un eccitamento non altissimo da parte mia

il 3°giorno ? non c'è...lei parte via :ola:

adesso non la rivedo più perchè era qua in erasmus e per diversi motivi se la vedrò la vedrò il prossimo anno...

allora io so che esiste "l Ansia da prestazione" ma mi sono fatto un sincero esame di coscenza e cioè: avevo paura di non soddisfarla o della prestazione?

IO credo di no, detto con tutta sincerità; non mi interessava tanto la prestazione perchè era gia venuta con del sesso orale....ma magari mi sbaglio: forse inconsciamente avevo paura di non soddisfarla...o semplicemente era la mia seconda volta

so che le prime volte, come in tutto, potrebbe implicare qualche stress o ansia...

adesso ho in parte un po' di paura per quando arriverà la prossima ragazza con cui farò sesso...

secondo voi è giustificabile questa paura, soffro di ansia da prestazione?

in ogni caso, qualche rassicuramento pratico per la prossima volta?

un mio amico mi ha consigliato lo yoga :sweat: , dice che aiuta a mantenere il controllo in ogni situazione...vabbè...in alternativa allo yoga visto che non ho tutto questo tempo :) ?

Il consiglio che ti do io è di fregartene altamente...non hai avuto l'erezione ? e chi se ne frega ! vai a casa ti fai una sega e vai a letto...probabilmente non è la persona adatta a te

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Il consiglio che ti do io è di fregartene altamente...non hai avuto l'erezione ? e chi se ne frega ! vai a casa ti fai una sega e vai a letto...probabilmente non è la persona adatta a te

Sai cos'è il problema che c'è troppa ansia sul momento di farlo...quasi come se fosse un obbligo o un dovere morale che non è assolutamente vero...comunque ti racconto la mia esperienza personale che forse ti può aiutare... ho provato con diverse ragazze a fare sesso e ho sempre fatto flop una cosa tremenda non ti dico la vergogna e l'umiliazione che provavo perchè mi è capitato con 3 o 4 ragazze e tutte carine ! Poi un giorno ho trovato una ragazza isterica con una sessualità vivace...bè insomma che dire in poco tempo ero peggio di un rinoceronte...solo a guardarla mi veniva duro...una cosa tremenda anche per strada in centro a Modena...lei era stupefatta e molto orgogliosa della mia incontinenza...vedrai troverai anche tu la ragazza che saprà "risvegliarti" e quando succederà sarà un giorno da non dimenticare :(:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ragazzi lo so che ne ho fatto una tragedia...ma ho paura che la prossima volta proprio questo complesso mi possa mandare tutto a quel paese...

qualche consiglio please :ola:

Consiglio: cerca di non pensare a questa eventualità, altrimenti parti male.

Questa volta è andata così, la prossima sarà un'altra situazione, un'altra ragazza, e quindi un'esperienza diversa :carnevale

Per il resto quoto anche io sally...allenati, così se la tipa torna..sarà ben contenta del prodotto "testato" :sweat:

:(:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Secondo voi è giustificabile questa paura, soffro di ansia da prestazione?

In ogni caso, qualche rassicuramento pratico per la prossima volta?

La tua auto-analisi mi pare buona e realistica (non che io sia un esperto).

Prima di farlo bisogna essere pronti mentalmente. Poi, come anche in qualsiasi sport, all'inizio bisogna fare un po' di pratica per prendere fiducia e sicurezza. Più ti ritrovi tranquillo e mentalmente pronto, più le cose miglioreranno col tempo. Poi, in ogni caso, come ad esempio nel tennis ad alcuni viene il braccino, così anche nell'attività sessuale uno può fare cilecca ogni tanto. Cosa normale.

La mia impressione in generale è comunque che non essendo voi due una coppia (o lo siete?), non comunque una coppia stabile, pronta a iniziare una storia d'amore lunga (o sì? ma mi sempre difficile se lei se ne va), mi pare ovvio che ci sia stata un po' d'ansia. (Se poi adesso lei se n'è andata... non è proprio il massimo per nessuno di voi due - visto che la cosa migliore da fare appena caduti è rialzarsi e riprovare per prendere un po' di dimestichezza. Più si aspetta e peggio è - di norma, purtroppo).

Farlo la prima volta con una sconosciuta...

È come iniziare a giocare uno sport che non si conosce bene (e quindi non si sa giocare bene) con dei perfetti sconosciuti, non sapendo quindi se sono gentili o se possono arrivare critiche. Questo crea ansia e non ti permette di iniziare al meglio la nuova attività.

La cosa migliore è iniziare uno sport con persone che si conoscono, che ci rispettano comunque vanno le cose, anche se uno sbaglia. Sbagliando d'altronde poi uno impara. E nessuno nasce imparato. Tutti hanno bisogno di un po' di tempo, di pratica, per acquisire una certa dimestichezza.

Quindi, la cosa migliore che puoi fare la prossima volta è fare l'amore con una ragazza che conosci bene e dove c'è amore reciproco al di là delle prestazioni che uno può fare. Prepararsi all'evento prima a livello mentale è anche raccomandabile. Giusto per evitare di essere presi alla sprovvista. E cerca anche di controllare i pensieri automatici negativi che potrebbero invaderti la mente prima e durante l'atto. Insomma: pensa positivo.

Ma alla fin fine non farti troppi problemi. Sono cose normali che capitano.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ragazzi, ho un proplema che mi mette in ansia(non tanto ma un po si) per la prossima volta che farò sesso con un' altra ragazza

ho avuto la mia prima volta con questa ragazza anche lei vergine.

la prima volta eravamo sul letto:petting perfetto, dopo un 30minuti esordisce con "voglio farlo con te".

Metto il preservativo l erezione passa <_< e quindi flop -_-

i motivi che hanno portato a ciò secondo me sono:

1.non mi aspettavo per nulla al mondo di farlo; conseguenza tremori, tachicardia e ansia

2.eravamo in camera mia con i genitori e il fratellino in giro per casa ( ma a dire il vero la cosa non mi preoccupa piu di tanto, ma magari ha anche influito)

3.io mi ero "arreso" ed ero rimasto con la consapevolezza che non l avrei fatto con questa ragazza. Perchè? perchè mi aveva sempre detto che non era pronta per farlo equando mi ha detto che voleva farlo...beh..non ci potevo credere

il giorno dopo si ritenta(stesso posto, stesso contesto), rispetto al giorno prima va tutto molto meglio ma non ancora abbastanza nel senso che ho avuto si delle erezioni, ma non riuscivo ad entrare perchè le faceva male, e quindi poi passava l eccitamento e mi trovavo con un erezione minima;

i motivi secondo me per cui l erezione c'era

1.ero molto piu tranquillo;

...ma perchè l erezione non è stata"costante/continua"?:

1.forse l ansia che non l avrei vista il giorno dopo per non so quanti mesi?

2.il fatto che lei sentiva dolore e quindi non siamo riusciti a farlo decentemente. conseguenza:perdevo l eccitamento

3. lei, inesperta nel sesso, è stata molto passiva nei miei confronti...ero più io il "generoso" :) e quindi un eccitamento non altissimo da parte mia

il 3°giorno ? non c'è...lei parte via :p:

adesso non la rivedo più perchè era qua in erasmus e per diversi motivi se la vedrò la vedrò il prossimo anno...

allora io so che esiste "l Ansia da prestazione" ma mi sono fatto un sincero esame di coscenza e cioè: avevo paura di non soddisfarla o della prestazione?

IO credo di no, detto con tutta sincerità; non mi interessava tanto la prestazione perchè era gia venuta con del sesso orale....ma magari mi sbaglio: forse inconsciamente avevo paura di non soddisfarla...o semplicemente era la mia seconda volta

so che le prime volte, come in tutto, potrebbe implicare qualche stress o ansia...

adesso ho in parte un po' di paura per quando arriverà la prossima ragazza con cui farò sesso...

secondo voi è giustificabile questa paura, soffro di ansia da prestazione?

in ogni caso, qualche rassicuramento pratico per la prossima volta?

un mio amico mi ha consigliato lo yoga :D: , dice che aiuta a mantenere il controllo in ogni situazione...vabbè...in alternativa allo yoga visto che non ho tutto questo tempo :) ?

Secondo me soffri di questa ansia perchè sei una persona sensibile che cerca l'amore...questa categoria di persone di cui faccio parte anche io non prendono il sesso come se fosse una partita a tennis alcuni ci riescono noi no...forse hai bisogno di conoscere meglio caratterialmente la tua partner per instaurare quella fiducia che ti permetterà di liberare la tua sessualità pienamente...nemmeno gli animali fanno sesso come se fosse un gioco...c'è tutto un rituale di corteggiamento odori e gestualità prima che facciano sesso...se c'è un conoscersi negli animali ci sarà anche per gli umani o no?!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.