Vai al contenuto

violenza da parte della propria madre


Messaggi consigliati

No ragazzi i problemi non si sono risolti mia madre mi odia senza motivo lavoro otto ore al giorno nonostante una psicosi dissociativa...ho fatto i miracoli...però vengono scaricate su di me colpe che non ho...la relazione con il mio patrigno non si è rivelata quello che ci si aspettava...è un debole completamente succube di mia madre...mia madre oltretutto non riesce più fare sesso con lui da tanto gli fa schifo...è una situazione brutta io mi trovo a lottare per la soppravvivenza ogni giorno mi è rimasto il mondo della fantasia e un rosario per il resto non ho niente neanche una ragazza con cui sfogarmi perchè mi ha lasciato...però la fede mi da una grossa mano...in casa c'è un clima di tensione che fa paura...mi chiedo se forse non è meglio andarmene a vivere con mio padre...ma sono in una situazione così fragile che non riesco a fare questa scelta

Mi dispiace di sentirti così, ale, ma se ho capito bene sei in terapia, dunque non sei solo: fatti aiutare, parlagli per bene e trova la forza per andartene: tu devi pensare alla tua vita, a te e , anche in contesti più semplici del tuo l'unica è distanziarsi, prima fisicamente, poi psicologicamente. Mi sembra di capire che tua madre ha dei problemi, e che tu ne hai anche per colpa sua, ecco pensa solo ai tuoi. Parlane col tuo psi, fatti aiutare da chi lo sa fare...per l'intanto e da parte mia :ph34r:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


esattamente, trova la forza di allontanarti da quella casa che a te fa soffrire molto, cerc di fare la scelta giusta che fa bene a te e a nessun'altro.

ti auguro tanta fortuna Ale, abbi coraggio

Link al commento
Condividi su altri siti

 
punti di vista....per me è molto peggio una famiglia in cui sei educato a fior di botte e in modo animalesco.

non credo sinceramente che si possa fare una classifica delle peggiori/migliori situazioni familiari....

E un incesto come accade? come si verifica una qualsiasi altra relazione...una delle due parti prova a rischiare (come si rischia quando ti senti attratto da una donna o uomo nella vita di tutti i giorni) sperando che vada bene.

Se va bene mamma e figlio si "divertono" felici e contenti per mesi o addirittura anni e anni.

Se va male ed una delle due parti respinge ci si scandalizza pubblicamente perchè abbiamo una visione alquanto cristiana e perbenista della vita.

scusa, io non ncredo di essere perbenista, ma dire che mamma e figlio si divertono mi sembra un assurdo

il figlio si trova in una situazione di subordinanza rispetto alla madre che ha un ruolo ben preciso (e qui non si tratta di fede cattolica, ma di buon senso) e quindi il semplice fatto che una madre o un padre possano provare attrazione epr il proprio figlio e mettere in atto queste loro fantasie in ogni caso è traumatizzante per un figlio che sia un bambino o un ragazzo

e poi scusa, qui c'è una persona che non sta bene, che sta chiedendo aiuto e liquidare il tutto dicendo che è un adulto mi sembra veramente mancare di qualsiasi sensibilità !

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Ora và un po' meglio...però anche a distanza di tempo mi torna sempre in mente è stato un piccolo trauma comunque troverò il coraggio di parlarne al mio psicoterapeuta anche se mi vergogno molto

Alessandro è importante che tu abbia uno psicoterapeuta con cui parlarne, non te ne vergognare, tu non hai nessuna colpa e non hai fatto neinte di cui vergognarti !

cerca di allontanarti da questa situazione in cui ti trovi, pensa solo a te stesso e non preoccuaprti di tua madre , di quello che pensa o può provare

parlane con il tuo terapeuta, tu non sei solo in questa situazione!

:B):

Link al commento
Condividi su altri siti

 
non credo sinceramente che si possa fare una classifica delle peggiori/migliori situazioni familiari....

scusa, io non ncredo di essere perbenista, ma dire che mamma e figlio si divertono mi sembra un assurdo

il figlio si trova in una situazione di subordinanza rispetto alla madre che ha un ruolo ben preciso (e qui non si tratta di fede cattolica, ma di buon senso) e quindi il semplice fatto che una madre o un padre possano provare attrazione epr il proprio figlio e mettere in atto queste loro fantasie in ogni caso è traumatizzante per un figlio che sia un bambino o un ragazzo

e poi scusa, qui c'è una persona che non sta bene, che sta chiedendo aiuto e liquidare il tutto dicendo che è un adulto mi sembra veramente mancare di qualsiasi sensibilità !

quoto e sottoscrivo......ah giova ma che ci fai su un forum di psicologia!!!!!???? :B):

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 9 years later...

Ma che sei proprio scemo? Ho 20 anni ed ho vissuto da sempre con mia madre,soli io e lei,lei è una bellissima 40enne ed è stata la protagonista dei miei sogni erotici e mi sono ammazzato di seghe pensando a lei,forse sarò io che non sono tanto a posto, sai quanto l'ho pregata sia in ginocchio che ai suoi piedi per poter far l'amore con lei? È sempre stata una Lady autoritaria e mi ha sempre comandato, mi ha insegnato a baciarle le mani soprattutto mentre indossava i guanti in pelle nera,a rivolgermi dandole del lei e chiamandola Signora o Padrona, a servirla e riverirla e a farmi punire da lei se lo meritavo.Da bambino io e lei giocavamo con le mie pistole giocattolo e finiva sempre che a spararmi era lei perchè mi aveva educato che a una signora non si spara mai e che un gentiluomo si lascia sparare da una Signora! Ho sempre desiderato leccarle i piedi ma non me lo ha mai permesso dicendomi che se mi azzardavo a farlo mi avrebbe scaricato in pancia tutto il caricatore della sua pistola comperata nel frattempo. A un certo punto non ho resistito e pensando che dormisse ho cominciato a leccarglieli, quando si è svegliata ha sorriso dicendomi che li lecco veramente bene e mi ha baciato sulla bocca mettendomi la lingua dentro! Sono impazzito e da quel giorno è diventata la mia signora dicendomi che memmeno mi immagino quanto piacere le ho dato facendola sentire bella come una Dea leccandole i piedi senza il suo consenso rischiando che mi spari,mi ha confessato che non lo avrebbe mai fatto ma che comunque io non potevo saperlo,da quella volta fa di tutto per farmi felice con la sola condizione di farmi sparare da lei con la pistola scarica perchè e la cosa che le da più piacere! xxxx a chi fai un torto se lei ti concede di poter stare dentro di lei? Per quanto mi riguarda a nessuno, lei è una ragazza madre e tuttora single,siamo 2 adulti consenzienti e ci piacciamo e allora dove sono i problemi?

 

 

Link al commento
Condividi su altri siti

 
  • 3 years later...
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.