Vai al contenuto

Sesso anale


Messaggi consigliati

strano io mi sento libero di non provarla....

strano ma mi chiedo : è libertà dover aver per forza un impulso o è libertà poter decidere....uhmmm

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Pubblicità


  • Risposte 1,1k
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

l'impulso a mangiare a pisciare a cacare ce l'abbiamo per forza, e non possiamo farci niente. tutti gli interventi volti a poter "scegliere" su questi impulsi sono dannosi per la salute.

ora il punto è se sto impulso a inculare o essere inculati ce sta o no (dato che non è ancora cosa certa).

te lo hai mai provato? ci hai mai pensato?

se si, la tua libertà, se cè, sta in quello che è accaduto o non è accaduto tra l'impulso e la sua realizzazione

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io credo innanzitutto che non è proprio la stessa cosa espellere qualcosa dall'ano che farla entrare, proprio per la sua conformazone, l'ano è fatto per espellere....

Ma è vero anche che se uno vive bene psicologicamente questa esperienza il dolore è relativo e a volte fa anche parte del "piacere"!!!

Qui nessuno nega che il sesso anale può piacere ad alcuni, o per lo meno non io!

Però mi sembra un pò troppo esagerato dire che è una cosa fondamentale nel sesso...tra l'altro non è che una donna che non lo fa ha qualche problema mentale...sicuramente da quel punto di vista ha delle riserve...ma io credo che i lsesso sia anche questo, non è che si possa pensare che tutti facciano tutto....l'importante è non vivere il "non fare qualcosa" (o anche il farlo) male...e poi bisogna trovare la compatibilità anche con il partner che si trova, e non che ci si debba accontentare a vicenda...

Juditta l'ha detto diversi post fa, la libertà nel sesso sta anche nello scegliere di "non fare" qualcosa!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
no io purtroppo non ho ancora avuto modo di provare questa esperienza (da passivo), però ce l'ho in programma :icon_mrgreen:

se il senso di libertà lo intendi come assensa di vincoli, chiaro che si, da entrambe le parti (chi sodomizza e chi è sodomizzato).

se una volta provato (non specifici se con un uomo o con la tua compagna tramite "attrezzi") ti accorgessi che ti fa male o che non ti da piacere... staresti a interrogarti sulle motivazioni psicologiche che non te lo fanno piacere o archivieresti tranquillamente l'esperienza senza ripeterla?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
l'impulso a mangiare a pisciare a cacare ce l'abbiamo per forza, e non possiamo farci niente. tutti gli interventi volti a poter "scegliere" su questi impulsi sono dannosi per la salute.

ora il punto è se sto impulso a inculare o essere inculati ce sta o no (dato che non è ancora cosa certa).

te lo hai mai provato? ci hai mai pensato?

se si, la tua libertà, se cè, sta in quello che è accaduto o non è accaduto tra l'impulso e la sua realizzazione

mai avuto l'impulso o il pensiero , sono malato? :icon_question::icon_confused:

quando è capitato l'argomento l'idea immediata era : ma davvero!! Qualcuno può desiderarlo?? un po come se mi dicessero che c'è chi si da una martellata nel piede,,,,,

Link al commento
Condividi su altri siti

 
la componente psicologica nel sesso, soprattutto in quello anale, è fondamentale.

un corpo estraneo nell'ano non è ne più ne meno di quello di quando si fa la cacca. se si è predisposti va giu che è una meraviglia, altrimenti si soffre e si fatica.

il punto è come si arriva a questa predisposizione... anche la più sofisticata dilatazione graduale e lubrificante a go go, non riusciranno mai a "sciogliere" la donna (o l'uomo) che non lo vuole nel cu.lo, in quanto tenderà sempre a contrarre e a strigne, provando quindi dolore e fastidio (come nei rapporti vaginali indesiderati alla fine).

ne consegue che il dolore che si prova non è una cosa fisica, in quanto eleminabile, ma psicologico, in quanto è questo che innesca tutto il resto.

interessante sarebbe vedere questa sofferenza psicologica, nelle pratiche anali, da dove nasce...

bene.. mi sembra che Ego mette in chiaro un aspetto fondamentale del discorso.

ora .. l' aspetto psicologico nel sesso è tutto.

l' idea di fare sesso meccanicamente credo non piaccia a nessuno.

quindi direi che è fondamentale nel sesso vivere e lasciar esprimere quella parte inalienabile della nostra psiche che è il rapporto sadismo masochismo .

queste due cose si possono esprimere nel sesso o in altro modo .. ma non si puo' far finta di non averle.

per esempio nel lavoro si puo' esprimere un certo masochismo ..

oppure un certo sadismo .. dipende dalla posizione.

oppure nei meccanismi di relazione col partner.

se si escludono questi aspetti fondamentali .. ben presto nel rapporto nasce il vuoto che poi si va a colmare in altri modi .

Link al commento
Condividi su altri siti

 
se una volta provato (non specifici se con un uomo o con la tua compagna tramite "attrezzi") ti accorgessi che ti fa male o che non ti da piacere... staresti a interrogarti sulle motivazioni psicologiche che non te lo fanno piacere o archivieresti tranquillamente l'esperienza senza ripeterla?

cioè allora una donna che al suo primo rapporto sessuale provasse dolore non dovrebbe piu' ripetere l' esperienza.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

ma sei proprio de coccio! il sesso vaginale è il modo standard in cui ci sia accoppia sessualmente...il modo selezionato dalla natura per permettere la riproduzione. tolta la prima volta o delle problematiche di salute fisica o psichica tendenzialmente non è doloroso. il sesso anale è una variante... ma se uno lo prova (e non ho specificato quante volte, e che cavolo!!!) e si rende conto o che il dolore non gli piace o che comunque non prova soddisfazione... mi spieghi perchè si deve incaponire a farlo???

questo si che sarebbe masochismo. :huh:

è davvero allucinante come tu voglia imporre a tutti di fare una cosa che piace a te. come se parlassimo di cucina, tu mi dicessi che non ti piace il pesce e io cercassi in tutti i modi di convincerti a fartelo piacere o che non ti piace per motivi psicologici, ecc... ti sembrerebbe accettabile un discorso del genere?

Link al commento
Condividi su altri siti

 

imporre ??

io dico solo che dietro a questo rifiuto si nasconde un incapacità all' abbandonarsi .

poi ognuno fa quel che vuole.. ci mancherebbe.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
cioè allora una donna che al suo primo rapporto sessuale provasse dolore non dovrebbe piu' ripetere l' esperienza.

e se quella cosa a uomo o donna che sia non le piacesse o le provocasse ansia o avesse ansia per i fatti suoi e non riuscisse o non volesse rilassarsi per fare determinate cose e quindi non volesse trovarsi con delle belle emorroidi?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
io dico solo che dietro a questo rifiuto si nasconde un incapacità all' abbandonarsi .

quindi un problema psicologico, secondo te!

e io questo lo contesto assolutamente...

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Non so, neanche io riesco ad inquadrarlo proprio come un problema psicologico, non so si potrebbe parlare di completezza, di mancanza di inibizione ma neanche questa tesi mi convince.....quando si ha a che fare con il gusto si puo' parlare di divergenza di gusti.............

Link al commento
Condividi su altri siti

 

appunto! trovo assurdo dover inquadrare in una definizione di "normalità" o "anormalità", "sanità" o "insanità", "giusto" o "sbagliato", l'ambito dei gusti e delle preferenze sessuali.

Link al commento
Condividi su altri siti

 

io penso che ogni coppia si costruisce la propria intimità in base alle proprie affinità e nel rispetto reciproco..........fare una cosa che alla mia compagna non piace non mi darebbe nessuna soddisfazione.......... poi con tante cose che ci sono da fare incaponirmi per una cosa e guastare il tutto non so quanto convenga

Link al commento
Condividi su altri siti

 
 

che poi mi apre che stiamo sfiorando il discorso dello scambismo...però affrontandolo al cotnrario..nel senso che lì non si voleva accettare che c'erano delle motivazioni psicologiche nelle scelte sessuali, qui addirittura le motivazioni psicologiche diventano "un problema"..ma la via di mezzo mai!!!??? :Rolling Eyes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 
emorroidi ???

va be qui si delira a ruota libera...

beh left si vede che sei poco informato...in realtà il sesso anale può provocare parecchi problemi e non solo le emorroidi, specialmente se molto praticato o se si è particolarmente sensibili a queste cose.

ricordiamoci che l'ano secondo natura è fatto per espellere....

Link al commento
Condividi su altri siti

 
emorroidi ???

va be qui si delira a ruota libera...

perchè si delira guarda che anche quelle sono da mettere in conto...........certo dipende anche dalla ''dote''

Link al commento
Condividi su altri siti

 
che poi mi apre che stiamo sfiorando il discorso dello scambismo...però affrontandolo al cotnrario..nel senso che lì non si voleva accettare che c'erano delle motivazioni psicologiche nelle scelte sessuali, qui addirittura le motivazioni psicologiche diventano "un problema"..ma la via di mezzo mai!!!??? :Rolling Eyes:

a me una volta dissero che non ero normale perche' non fumavo le sigarette

Link al commento
Condividi su altri siti

 

e poi evitiamo le offese personali please!!!! Se hai informazioni che possano rispondere alle affermazioni di ciao, sei libero di esporle, senza dargli del "delirante"!!!!

Link al commento
Condividi su altri siti

 
a me una volta dissero che non ero normale perche' non fumavo le sigarette

:icon_biggrin:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

L. il fisico le conformazioni fisiche rientrano anche nel discorso, puta caso che la tua compagna ti richiedesse una posizione che tu non potresti praticare allora non saresti normale?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Però mi sembra un pò troppo esagerato dire che è una cosa fondamentale nel sesso...tra l'altro non è che una donna che non lo fa ha qualche problema mentale...sicuramente da quel punto di vista ha delle riserve...ma io credo che i lsesso sia anche questo, non è che si possa pensare che tutti facciano tutto....l'importante è non vivere il "non fare qualcosa" (o anche il farlo) male...e poi bisogna trovare la compatibilità anche con il partner che si trova, e non che ci si debba accontentare a vicenda...

credo questa equazione sesso anale = sesso vada intesa nel senso di sesso per divertimento.

cioè il sesso vaginale è più un sesso di tipo riproduttivo, affettivo anche; il sesso anale è puro divertimento (sesso puro se vogliamo), proprio perchè non ha di questi vincoli (non per niente il sesso anale era una pratica molto diffusa al tempo della "verginità prima del matrimonio" -dal cattolicesimo in poi-).

ecco in questi termini la distinzione si può fare, senno no.

Link al commento
Condividi su altri siti

 
mai avuto l'impulso o il pensiero , sono malato? :icon_question::icon_confused:

quando è capitato l'argomento l'idea immediata era : ma davvero!! Qualcuno può desiderarlo?? un po come se mi dicessero che c'è chi si da una martellata nel piede,,,,,

se tu lo dici io non posso far altro che crederti. l'importante è essere onesti con se stessi. ma metti stasera tua moglie te lo chiede, te che fai?

Link al commento
Condividi su altri siti

 
Non so, neanche io riesco ad inquadrarlo proprio come un problema psicologico, non so si potrebbe parlare di completezza, di mancanza di inibizione ma neanche questa tesi mi convince.....quando si ha a che fare con il gusto si puo' parlare di divergenza di gusti.............

dato che il dolore fisico, con i giusti accorgimenti, è assolutamente eliminabile, non resta che la componente psicologica, che è causa e risoluzione di tutto.

poi se questo è un problema o meno dipende dai casi, ma che la psiche è fondamentale, in particolar modo nei rapporti anali, non lo si può negare, eh :Batting Eyelashes:

Link al commento
Condividi su altri siti

 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    • Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.