Vai al contenuto

Messaggi consigliati

25 anni tra pochi giorni, ed invece me ne sento 40! avete presente quando trovate il VERO AMORE?? ebbene, io l'avevo trovato e per mille ragioni l'ho perso. la nostra vita era semplicemente stupenda, dove c'ero io, c'era lui. qualsiasi cosa veniova fatta insieme, non riuscivamo a stare lontani per più di 24 ore. e poi? puff, tutto svanito. 'o lo faccio o ra, o non lo faccio più'. stavamo aspettando la risposta per prendere casa, dopo lunghe peripezie avevamo avuto dai genitori il consenso per andare a convivere, anche se il nostro rapporto non era nato da molto. sarebbe stato un anno tra poco, ma era come se lo conoscessi da tutta la vita. puntualizzo che ha già una convivenza alle spalle, finita qualche anno fa.

quella sera me la ricordo benissimo, non ho chiuso occhio tutta notte. l'errore che ho fatto è stato tirare in mezzo i miei. erano molto, anzi moltissimo affezzionati a lui, lo vedevano come il figlio maschio mai avuto. mia madre aveva un particolare attaccamento con lui, forse dovuto alle esperienze negative vissute da entrambi le parti. si sono sentiti presi in giro perchè lui si sono, come dire, fatti il culo, ma non per obbligo, ma per il puro affetto che li legava a lui.

dopo quella' pausa' siamo tornati insieme, ma l'agguato stava dietro l'angolo. in quella settimana stavamo cmq guardando le cosucce da mettere nel nostro nido d'amore...sembrava una favola. dopo una settimana di nuovo il buio, ma il buio più nero. il giorno prima che succedesse avevo chiesto con mia madre se aveva piacere che venisse a casa. lei aveva rimandato la rientrata in famiglia per far sì che ci chiarissimo fuori dall'ambito famigliare. la sera stessa della rottura gli ho detto questo, lui l'ha vista come una mancanza nei suoi confronti, da parte mia e da parte loro. mia perchè dice che avrei mentito, cosa non vera perchè ne avevo parlato solo il giorno prima, che l'avevo 'comprato', che si sentiva usato. se mi credete, mi sono sentita per l'ennesima volta una merda. il giorno dopo questa sfuriata ho preso su il vecchio catorcio della mia ex macchina, mi sono fatta 2 ore e più di macchina solo per dirgli 'ti amo', e che ovviamente una vita senza di lui non la voglio. da quel giorno è passato un mese e mezzo, ma l'amore da parte sua penso sia svanito.

non ho amiche, ho meglio, le mia amiche più care sono persone adulte con cui ovviamente ho parlato e riflettutto su questa situazione. tutte e due mi avrebbero risposto che deve un attimo ragionare e farsi chiarezza, nel cuore soprattutto.

è una persona molto impulsiva, testarda, ma lo amo per quello che è.

in questo periodo mi sono buttata molto giù, dalla ragazza solare ed allegra che ero sono diventata solitaria e malinconica. tutti se ne sono accorti, ma quello che mi fa più specie è che se ne è accorta persino una bambina!, 'la tata non è la stessa'. ho avuto molto tempo per riflettere, e se sono ancora qui a lottare per amor suo è perchè in quel 'ti amo' detto tra le lacrime di quasi un anno fa, stesi sul letto, io ci credevo fino in fondo.

non so più cosa mi riserva il futuro, so che vivo alla giornata. oggi ci sono, domani non lo so.

vorrei chiedervi cosa posso fare, se sbaglio a comportarmi così, se sbaglia lui, e se sbagliamo tutti e due. è l'uomo della mia vita, e voglio farglielo capire, costi quel che costi.

un immenso abbraccio e grazie per essere arrivati fino in fondo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


25 anni tra pochi giorni, ed invece me ne sento 40! avete presente quando trovate il VERO AMORE?? ebbene, io l'avevo trovato e per mille ragioni l'ho perso. la nostra vita era semplicemente stupenda, dove c'ero io, c'era lui. qualsiasi cosa veniova fatta insieme, non riuscivamo a stare lontani per più di 24 ore. e poi? puff, tutto svanito. 'o lo faccio o ra, o non lo faccio più'. stavamo aspettando la risposta per prendere casa, dopo lunghe peripezie avevamo avuto dai genitori il consenso per andare a convivere, anche se il nostro rapporto non era nato da molto. sarebbe stato un anno tra poco, ma era come se lo conoscessi da tutta la vita. puntualizzo che ha già una convivenza alle spalle, finita qualche anno fa.

quella sera me la ricordo benissimo, non ho chiuso occhio tutta notte. l'errore che ho fatto è stato tirare in mezzo i miei. erano molto, anzi moltissimo affezzionati a lui, lo vedevano come il figlio maschio mai avuto. mia madre aveva un particolare attaccamento con lui, forse dovuto alle esperienze negative vissute da entrambi le parti. si sono sentiti presi in giro perchè lui si sono, come dire, fatti il culo, ma non per obbligo, ma per il puro affetto che li legava a lui.

dopo quella' pausa' siamo tornati insieme, ma l'agguato stava dietro l'angolo. in quella settimana stavamo cmq guardando le cosucce da mettere nel nostro nido d'amore...sembrava una favola. dopo una settimana di nuovo il buio, ma il buio più nero. il giorno prima che succedesse avevo chiesto con mia madre se aveva piacere che venisse a casa. lei aveva rimandato la rientrata in famiglia per far sì che ci chiarissimo fuori dall'ambito famigliare. la sera stessa della rottura gli ho detto questo, lui l'ha vista come una mancanza nei suoi confronti, da parte mia e da parte loro. mia perchè dice che avrei mentito, cosa non vera perchè ne avevo parlato solo il giorno prima, che l'avevo 'comprato', che si sentiva usato. se mi credete, mi sono sentita per l'ennesima volta una merda. il giorno dopo questa sfuriata ho preso su il vecchio catorcio della mia ex macchina, mi sono fatta 2 ore e più di macchina solo per dirgli 'ti amo', e che ovviamente una vita senza di lui non la voglio. da quel giorno è passato un mese e mezzo, ma l'amore da parte sua penso sia svanito.

non ho amiche, ho meglio, le mia amiche più care sono persone adulte con cui ovviamente ho parlato e riflettutto su questa situazione. tutte e due mi avrebbero risposto che deve un attimo ragionare e farsi chiarezza, nel cuore soprattutto.

è una persona molto impulsiva, testarda, ma lo amo per quello che è.

in questo periodo mi sono buttata molto giù, dalla ragazza solare ed allegra che ero sono diventata solitaria e malinconica. tutti se ne sono accorti, ma quello che mi fa più specie è che se ne è accorta persino una bambina!, 'la tata non è la stessa'. ho avuto molto tempo per riflettere, e se sono ancora qui a lottare per amor suo è perchè in quel 'ti amo' detto tra le lacrime di quasi un anno fa, stesi sul letto, io ci credevo fino in fondo.

non so più cosa mi riserva il futuro, so che vivo alla giornata. oggi ci sono, domani non lo so.

vorrei chiedervi cosa posso fare, se sbaglio a comportarmi così, se sbaglia lui, e se sbagliamo tutti e due. è l'uomo della mia vita, e voglio farglielo capire, costi quel che costi.

un immenso abbraccio e grazie per essere arrivati fino in fondo.

Senti carina io cosa dovrei dire che ho 25 anni come te sono un bel ragazzo moro con gli occhi verdi e l'unica morosa che ho avuto nella mia vita era isterica e mi ha lasciato col primo che capita quando io invece avrei dato la vita per lei nonostante la sua malattia? qui abbiamo tutti delle storie brutte è la tua è la migliore che ho sentito quindi su col morale forza e coraggio e mandalo a cagare quello là morto uno xxxxx se ne fa un altro...sei bella? Se sì allora sei fortunata altrimenti sfortunata e dovrai metterci più impegno...stai tranquilla che il nuovo moroso lo troverai cerca solo di volerti bene stimarti e pensare positivo su con la vita...sei tu il premio non è lui il premio e non ti meritava per niente un moccioso così è meglio perderlo che averlo che padre sarebbe stato per i tuoi figli? dai per favore! Su con la vita ora è normale che ti senti così vedrai piano piano ti ricostruirai una vita ce l'ho fatta io ce la farai anche tu...su dai fammi un bel sorriso ok? un bacione da Alle

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

sei anche di Mantova se ho capito bene se hai bisogno di qualcuno che ti consoli sono qui abito a Modena....ho una scimmia talmente vecchia e grande che ormai non me lo sento più..se vuoi che ci aiutiamo a vicenda fammi un fischio...scherzo dai! tranquilla che prima o poi lo trovi il nuovo moroso ok

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao vane,

forse conoscendo i tuoi , fare tanti progetti, specialmente per

un ragazzo italiano . secondo me si ' e' sentito incatenato

e cosciente di nuove responsabilta' che nn era ancora pronto ad affrontare.

forse ti ama ma uno che e' innamorato nn scappa ma discute....

spero di sbagliarmi.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao Vane,sta per Vanessa?L'amore esiste?Boh come ho scritto in un'altro topic a 44 anni credevo di sapere tutto sul thread,pensavo che questo tipo d'amore per il quale si cede dignità,amor proprio,intelletto,peso(13 kg in 4 mesi),senso etico,sonno,fosse romanzato un'invenzione degli scrittori per i cuori sensibili,ma ,mi dicevo non può esistere.Quindi se questo è ciò che provi capisco come ti senti anche perchè il tuo sogno di realizzarlo era molto più sempilce del mio,che di fatto mi sembrava al momento utopia o forse molto complicato e doloroso da realizzare.Ma stiamo a te...Sai io credo che se continui ad amarlo nonostante tutto il meno che puoi fare per te stessa è cercare di capire davvero se per lui è lo stesso perchè credimi,se siete anime gemelle lo leggerai nei suoi occhi.Se lui non prova lo stesso per te allora devi lasciarti andare fino in fondo alla disperazione della consapevolezza del suo abbandono,poi arrivata giù vedrai,ti assicuro che la paura che provi ora sarà svanita insieme alla vana speranza.Allora potrai serenamente e ragionevolmente rialzarti e proseguire il tuo percorso di vita che è ancora tutto da scoprire alla tua età,il trucco è smettere d'aver paura.Non vuol dire che non soffrirai,non siamo pezzi di legno ma andrai avanti con la pace nel cuore e nella mente di sapere che il peggio è già stato e che la vita che comunque rimane l'esperienza più incredibile e stupefacente che abbiamo in dono CONTINUA.....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ricordati sei tu il premio! ok? quel tipo non ti meritava...la prossima volta scegliti con cura il tipo con cui ti metti...ciao e in bocca al lupo

grazie mille per avermi risposto, alle...crepi! forse hai ragione tu, forse non, potessi saperlo non sarei di certo qui a parlare come una scema col monitor di un computer! è vero, sono giovane, carina, ma questo ragazzo mi ha distrutto tutti i sogni, compreso quello della felicità. non è detto che non torni, ma ora come ora non ne ho la forza, lo rivorrei semplicemente al mio fianco per poter crescere di nuovo insieme a lui.

venendo a te...brutta storia pure la tua, come hai fatto a 'smettere di star male'?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao Vane,sta per Vanessa?L'amore esiste?Boh come ho scritto in un'altro topic a 44 anni credevo di sapere tutto sul thread,pensavo che questo tipo d'amore per il quale si cede dignità,amor proprio,intelletto,peso(13 kg in 4 mesi),senso etico,sonno,fosse romanzato un'invenzione degli scrittori per i cuori sensibili,ma ,mi dicevo non può esistere.Quindi se questo è ciò che provi capisco come ti senti anche perchè il tuo sogno di realizzarlo era molto più sempilce del mio,che di fatto mi sembrava al momento utopia o forse molto complicato e doloroso da realizzare.Ma stiamo a te...Sai io credo che se continui ad amarlo nonostante tutto il meno che puoi fare per te stessa è cercare di capire davvero se per lui è lo stesso perchè credimi,se siete anime gemelle lo leggerai nei suoi occhi.Se lui non prova lo stesso per te allora devi lasciarti andare fino in fondo alla disperazione della consapevolezza del suo abbandono,poi arrivata giù vedrai,ti assicuro che la paura che provi ora sarà svanita insieme alla vana speranza.Allora potrai serenamente e ragionevolmente rialzarti e proseguire il tuo percorso di vita che è ancora tutto da scoprire alla tua età,il trucco è smettere d'aver paura.Non vuol dire che non soffrirai,non siamo pezzi di legno ma andrai avanti con la pace nel cuore e nella mente di sapere che il peggio è già stato e che la vita che comunque rimane l'esperienza più incredibile e stupefacente che abbiamo in dono CONTINUA.....

esatto, vane sta per vanessa. innanzitutto, grazi per aver risposto.

ho paura. finalm l'ho detto leggendo la tua risposta. ho paura di non riuscire ad amare più. per questo ragazzo darei la vita, e credimi che ci ho pure pensato, forse con qualche gesto estremo avrebbe capito che il mio amore è vero e sincero. lo guardo spesso negli occhi, e 'mi sembra' di vedere ancora quel poco della nostra luce. posso anche solo essere accecata dalla disperazione, che sia chiaro, ma ho come questa impressione. ora come ora, come dici tu, sto cadendo giù. notti insonni, dolori alle costole a forza di piangere, occhi gonfi, 6 kg in 3 settimane. chi mi vede mi scambia per uno zoombie! ma ora sto così, e non è ancora il momento di rialzarsi (ovviamente a meno che lui torni...mi rialzerei al volo!). pima o poi la forza la troverò.

grazie ancora...e su col morale pure tu! non è il periodo migliore pure per te.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
esatto, vane sta per vanessa. innanzitutto, grazi per aver risposto.

ho paura. finalm l'ho detto leggendo la tua risposta. ho paura di non riuscire ad amare più. per questo ragazzo darei la vita, e credimi che ci ho pure pensato, forse con qualche gesto estremo avrebbe capito che il mio amore è vero e sincero. lo guardo spesso negli occhi, e 'mi sembra' di vedere ancora quel poco della nostra luce. posso anche solo essere accecata dalla disperazione, che sia chiaro, ma ho come questa impressione. ora come ora, come dici tu, sto cadendo giù. notti insonni, dolori alle costole a forza di piangere, occhi gonfi, 6 kg in 3 settimane. chi mi vede mi scambia per uno zoombie! ma ora sto così, e non è ancora il momento di rialzarsi (ovviamente a meno che lui torni...mi rialzerei al volo!). pima o poi la forza la troverò.

grazie ancora...e su col morale pure tu! non è il periodo migliore pure per te.

E' un nome bellissimo,quello che ho sempre dal primo momento voluto per mia figlia la prima.Lo so la prima cosa che la mente vuole in quei casi è cancellarsi ed annientarsi per non soffrire più da un lato e colpevolizzare l'altro...Se tu potessi capire e forse sei nella condizione di farlo che darei io ora per sapere che posso anche solo vederla e guardarla negli occhi....Sì è la paura che ti tiene stretta nella disperazione la paura che sia finita per sempre.Ti serve solo quel piccolo click nella mente che ti convinca che visto che è già finita una volta,il massimo che può accadere ora è che finisca del tutto di nuovo.Niente di nuovo l'hai già vissuto quel momento,quindi?Lasciati andare del tutto al tuo dolore quello è inevitabile ma passerà se stai vicina a chi ti vuole bene il loro affetto ti curerà.NON STARE SOLA.....piuttosto vieni qui a rompere ogni dieci minuti.Rialzati quando sarai pronta ma non per lui,lo devi a te stessa,per amare devi amarti.

Il morale è sereno te l'ho detto,ormai l'ho persa,tre volte in 2 settimane,credimi non vedo peggior scenario possibile.Sono distrutto ma anche con una grande pace interiore,mai più paura....Dormire e mangiare servono anche alla mente,provaci e sforzati.A presto

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

kissa xche anche nei giornali si vedono lettere che scrivono ai psicologi o agli esperti dire che hanno avuto una bella storia di amore...che mio marito era intell..brillante ...educato..rispettoso ...hanno avuto una storia importante di amore e sincerita e poi alla fine si lamentano e scrivono per dire che si sono lasciati ec,,,Non capisco xche tutto a un tratto debba svanire se erano stati contenti una volta

Io penso che devi prenderla come un esercizio del cuore la tua storia....e fartene una ragione...

Meglio ora ke dopo kredimi!

un abbraccio susi

25 anni tra pochi giorni, ed invece me ne sento 40! avete presente quando trovate il VERO AMORE?? ebbene, io l'avevo trovato e per mille ragioni l'ho perso. la nostra vita era semplicemente stupenda, dove c'ero io, c'era lui. qualsiasi cosa veniova fatta insieme, non riuscivamo a stare lontani per più di 24 ore. e poi? puff, tutto svanito. 'o lo faccio o ra, o non lo faccio più'. stavamo aspettando la risposta per prendere casa, dopo lunghe peripezie avevamo avuto dai genitori il consenso per andare a convivere, anche se il nostro rapporto non era nato da molto. sarebbe stato un anno tra poco, ma era come se lo conoscessi da tutta la vita. puntualizzo che ha già una convivenza alle spalle, finita qualche anno fa.

quella sera me la ricordo benissimo, non ho chiuso occhio tutta notte. l'errore che ho fatto è stato tirare in mezzo i miei. erano molto, anzi moltissimo affezzionati a lui, lo vedevano come il figlio maschio mai avuto. mia madre aveva un particolare attaccamento con lui, forse dovuto alle esperienze negative vissute da entrambi le parti. si sono sentiti presi in giro perchè lui si sono, come dire, fatti il culo, ma non per obbligo, ma per il puro affetto che li legava a lui.

dopo quella' pausa' siamo tornati insieme, ma l'agguato stava dietro l'angolo. in quella settimana stavamo cmq guardando le cosucce da mettere nel nostro nido d'amore...sembrava una favola. dopo una settimana di nuovo il buio, ma il buio più nero. il giorno prima che succedesse avevo chiesto con mia madre se aveva piacere che venisse a casa. lei aveva rimandato la rientrata in famiglia per far sì che ci chiarissimo fuori dall'ambito famigliare. la sera stessa della rottura gli ho detto questo, lui l'ha vista come una mancanza nei suoi confronti, da parte mia e da parte loro. mia perchè dice che avrei mentito, cosa non vera perchè ne avevo parlato solo il giorno prima, che l'avevo 'comprato', che si sentiva usato. se mi credete, mi sono sentita per l'ennesima volta una merda. il giorno dopo questa sfuriata ho preso su il vecchio catorcio della mia ex macchina, mi sono fatta 2 ore e più di macchina solo per dirgli 'ti amo', e che ovviamente una vita senza di lui non la voglio. da quel giorno è passato un mese e mezzo, ma l'amore da parte sua penso sia svanito.

non ho amiche, ho meglio, le mia amiche più care sono persone adulte con cui ovviamente ho parlato e riflettutto su questa situazione. tutte e due mi avrebbero risposto che deve un attimo ragionare e farsi chiarezza, nel cuore soprattutto.

è una persona molto impulsiva, testarda, ma lo amo per quello che è.

in questo periodo mi sono buttata molto giù, dalla ragazza solare ed allegra che ero sono diventata solitaria e malinconica. tutti se ne sono accorti, ma quello che mi fa più specie è che se ne è accorta persino una bambina!, 'la tata non è la stessa'. ho avuto molto tempo per riflettere, e se sono ancora qui a lottare per amor suo è perchè in quel 'ti amo' detto tra le lacrime di quasi un anno fa, stesi sul letto, io ci credevo fino in fondo.

non so più cosa mi riserva il futuro, so che vivo alla giornata. oggi ci sono, domani non lo so.

vorrei chiedervi cosa posso fare, se sbaglio a comportarmi così, se sbaglia lui, e se sbagliamo tutti e due. è l'uomo della mia vita, e voglio farglielo capire, costi quel che costi.

un immenso abbraccio e grazie per essere arrivati fino in fondo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
25 anni tra pochi giorni,...

un immenso abbraccio e grazie per essere arrivati fino in fondo.

Ciao Vane, secondo te perchè è finita questa relazione che hai vissuto?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ciao vane,

forse conoscendo i tuoi , fare tanti progetti, specialmente per

un ragazzo italiano . secondo me si ' e' sentito incatenato

e cosciente di nuove responsabilta' che nn era ancora pronto ad affrontare.

forse ti ama ma uno che e' innamorato nn scappa ma discute....

spero di sbagliarmi.

e allora perchè non si ferma a parlare? non gli ho mai negato niente.

meriterei un po' di sincerità.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
kissa xche anche nei giornali si vedono lettere che scrivono ai psicologi o agli esperti dire che hanno avuto una bella storia di amore...che mio marito era intell..brillante ...educato..rispettoso ...hanno avuto una storia importante di amore e sincerita e poi alla fine si lamentano e scrivono per dire che si sono lasciati ec,,,Non capisco xche tutto a un tratto debba svanire se erano stati contenti una volta

Io penso che devi prenderla come un esercizio del cuore la tua storia....e fartene una ragione...

Meglio ora ke dopo kredimi!

un abbraccio susi

questo indiscutibilmente, meglio ora che in convivenza effettiva. se ero contenta una volta, lo vorrei essere di nuovo ora...ecco perchè mi 'lamento'. un bacione

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao Vane, secondo te perchè è finita questa relazione che hai vissuto?

non lo so, non so darmi una spiegazione sensata, anche perchè non sarei qui a rompere e a piangermi addosso.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
non lo so, non so darmi una spiegazione sensata, anche perchè non sarei qui a rompere e a piangermi addosso.

Beh, infatti a me sono le spiegazioni insensate che interessano :crazy:

Quella che mi sono dato io quattro mesi fa, non avrebbe senso se l'avessi considerata secondo un determinato punto di vista (che per la cronaca non mi apparteneva più).

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

...se una relazione si "spezza" vuol dire che non aveva basi "solide"... e quindi ha seguito la naturale evoluzione che avrebbe seguito qualsiasi relazione "fragile"... purtroppo i sentimenti non sono giocattoli o oggetti che possiamo prendere e gestirli come vogliamo e quando vogliamo... lui forse non era pronto... sicuramente avrà avuto delle motivazioni per tirarsi indietro anche se a te non sono chiare... spero riuscirai a superare nel migliore dei modi questo momento... concentrati su te stessa Vane.. un pò alla volta..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
e allora perchè non si ferma a parlare? non gli ho mai negato niente.

meriterei un po' di sincerità.

certo vane ,meriti rispetto e molto di piu'. molto probabilmente

nn ha il coraggio perche' e' in colpa.

son daccordo con quintassenza ,nn era un'amore sano

ma nn da parte tua.....mi dispiace.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

dovrei in pratica farmene una ragione...ma sto aspettando gli ultimi giorni, poi mi sono data un limite, sono stanca di stare male :-(

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ciao vane,

forse conoscendo i tuoi , fare tanti progetti, specialmente per

un ragazzo italiano . secondo me si ' e' sentito incatenato

e cosciente di nuove responsabilta' che nn era ancora pronto ad affrontare.

forse ti ama ma uno che e' innamorato nn scappa ma discute....

spero di sbagliarmi.

Non sbagli secondo me

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
dovrei in pratica farmene una ragione...ma sto aspettando gli ultimi giorni, poi mi sono data un limite, sono stanca di stare male :-(

Se sei davvero innamorata sai che dire di darsi un limite temporale per smettere è una pia illusione.Però non devi certo rigirarti il coltello nella ferita.Perchè invece di aspettare non inizi semplicemente a vivere più serenamente facendo tutte quelle piccole o grandi cose che ti hanno sempre dato gioia e ti possono distrarre dall'ossessione per lui?Il resto verrà da sè.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

giuro che ci provo, sto provando a riprendere in mano la mia vita, ma non è facile senza di lui, anzi è complicatissimo!!!

se si sentiva oppresso mai gli ho negato la parola, anzi, come si sul dire mi sono sempre fatta il culo per vedergli quel bellissimo sorriso, anche dormire 3 ore per notte per non farlo sentire solo (che poi la cosa era reciproca, pure io avevo bisogno della sua presenza, fisica e morale). se c'era qualcosa che non andava bastava parlarne insieme, senza scappare a gambe elevate!

un limite me lo ero già dato tempo fa, ma l'ho voluto prolungare. non so per quale motivo.

una persona mi ha detto che se ci teneva veramente alla nostra storia sarebbe già tornato indietro. non è stato così.

ora come ora mi sento 'svuotata' da tutto ciò che chiamavo VITA, tempo al tempo.

forse è finita perchè lo amavo troppo? perchè lo amavo veramente come non ho MAI amato nessun'altra persona al mondo? 7 anni fa ho perso un bimbo, mi sento come quella volta.

una persona sbagliata, nel posto sbagliato, al momento sbagliato. un'annullità.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.