Vai al contenuto

pancia che fà rumore: è tutta uan questione psicologica


Messaggi consigliati

Allora raga vi spiego: più o meno un'anno fà ho cominciato a soffrire di meteorismo. Il dottore mi consigliò del carbone vegetale e dopo poco risolsi. Successe che qualche mese dopo cominciai a soffrire nuovamente di questo problema. Il carbone vegetale non funzionò più e dopo qualche settimana capì che si trattava solamente di una questione psicologica. Una sorta di stress. Poi riuscì (non sò come) a risolvere il problema, che in quetsi giorni di sta ripresentando. Mi spiego meglio: ogni volta che penso a questo mio problema la pancia mi comincia a brontolare, specialmente nelle situazioni di silezio (a scuola) dove anche un piccolo brontolio sarebbe un'autentica bastonata sui denti. Quindi appena cala il silenzio (in qualsiasi situazione mi trovi, basta che ci sia silenzio) la pancia mi comincia a brontolare. Come posso affrontarmi ?? Potrei praticare qualche tipologia di "autosuggestione" ??

Non so ditemi voi !!! Ragazzi non ce la faccio più !!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 
penso che puoi risolvere il problema anche omeopaticamente..

Si ho capito, ma si tratta di un problema psicologico, non fisico :icon_confused:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

si appunto . .l' omeopatia interviene proprio li.

ma anche un apprccio psicologico puo' andare bene..

solo che qui non ci sono psicologi che ti possono dare una risposta..

siamo tutti utenti..

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
si appunto . .l' omeopatia interviene proprio li.

ma anche un apprccio psicologico puo' andare bene..

solo che qui non ci sono psicologi che ti possono dare una risposta..

siamo tutti utenti..

Mi sono informato su Internet, ma vorrei sapere che cosa dovrei fare con precisione

Grazie della Vostra disponibilità :Raised Eyebrow:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao!

Anche a me è capitato di avere lo stesso problema e anche nel mio caso era dovuto a ragioni psicologiche: ansia, stress.

Infatti nel mio caso si accompagnava anche ad altri sintomi, più gravi e tipici di chi soffre di ansia (ipertensione, inappetenza, attacchi di panico, difficoltà a dormire): non so se sia così anche per te.

Più che prendere farmaci credo che la soluzione migliore sia cercare di imparare a rilassarsi, a trovare degli spazi per star bene con se stessi.

E' facile a dirsi ma non a farsi! Sicuramente ci vuole del tempo prima di arrivarci.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao !

io soffro di colite, con conseguente pancia che lievita a sproposito :icon_rolleyes:

anche nel mio caso si tratta di un problema psicologico

io ho in parte risolto andando da un omeopata

certo la cura non è breve, ma eviti di imbottirti di medicinali che agiscono sul sintomo, ma non sulla causa !

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.