Vai al contenuto
  • Pubblicità

disperata

FIDANZATO GAY ?

Messaggi consigliati

ciao a tutti.

Sono nuova del forum, mi sono iscritta per raccontarvi quello che mi sta accadendo.

Non posso parlare con nessuno e ho bisogno di leggere i vostri pareri perchè sono nella sua più assoluta confusione.

Sono fidanzata da diversi anni con un ragazzo sordomuto.Ci amiamo molto e la nostra relazione è stata sempre stabile e serena.

Una complicità unica, mai avuta con nessun altro uomo.

Ieri sera mi ha fatto una confessione che mi ha gelato il sangue:

Per 12 anni ha avuto rapporti omosessuali con suo cugino (udente).

Hanno iniziato questi giochi proibiti all'età di 13 anni e li hanno proseguiti fino ai 25 anni.

Rapporti occasionali, non programmati.

Rapporti completi, ma nessun bacio in bocca, che implica "amore".

Il mio ragazzo mi ha detto che non prova attrazione per gli uomini, nè ora nè prima.

Era un gioco tra ragazzini che poi è andato avanti chiudendoli in un circolo vizioso.

Il mio ragazzo è sordomuto dalla nascita, i genitori hanno divorziato quando lui era ancora bambino.

Il padre ha sempre avuto tante amanti e alla fine si è risposato con una di questa, di 20 anni più giovane, con la quale ha avuto altri 4 figli.

Continua ad avere rapporti con altre donne, ormai ha figli sparsi ovunque.

Mia suocera invece è una brava donna, ma di poca cultura.

Ritrovatasi sola con 2 figli, si è riboccata poco le maniche.

Ha lavorato saltuariamente, preteso soldi dall'ex marito...

Una situazione familiare instabile,insomma.

Il mio ragazzo aveva solo amici udenti ma non era perfettamente integrato nel gruppo.

Lo prendevano in giro, gli raccontavano poco delle avventure con le donne.

Lui sapeva poco e niente dei rapporti tra uomini e donne e l'immagine del padre era un esempio negativo.

Lui era solo, e il cugino lo istigava ad avere rapporti gay....

Poi il cugino si è fidanzato con una donna e questi incontri occasionali si sono ripetuti.

Quando però il cugino si sposa, il mio ragazzo, nonostante le insistenze, dice basta.

Non è più un gioco.

Vuole anche lui una donna, una famiglia.

Dice che quello che facevano era solo una cosa sporca,fatta solo per il piacere di evadere.

Dopo un pò di tempo il mio ragazzo conosce per caso alcuni gay e non accetta di frequentarli: ribadisce che gli piacciono le donne.

Poi incontra me, la prima donna con cui ha avuto rapporti intimi ( prima ha avuto diverse relaszioni limitate ai baci ).

Dice che mi ama, mi assicura che gli uomini non gli piacciono.

Me l'ha detto perchè non vuole avere segreti, perchè si sente sporco e io ho il diritto di sapere.

A me la scelta se proseguire o meno la nostra relazione.

Ho paura che in futuro possa frequentare uomini.

Una voce dentro di me mi dice che il passato non conta, che quegli orientamenti erano causati dalla particolare condizione familiare e fisica ( la sordità e l'isolamento).

Adesso è grande ( ha 31 anni ). E' maturato,ha trovato la sua strada.

Però ho paura per il futuro.

Premetto che nell'intimità mi ha fatto sempre sentire desiderata e mai e poi mai avrei immaginato un simile passato.

Voi che siete esperti... cosa ne pensate?

Cosa devo fare?

Qual'è la decisione migliore per entrambi?

Vi prego, aiutatemi.

Un'esperienza, un modo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


disperata capisco che sei un pò disorientata adesso, purtroppo le confessioni fanno sempre questo effetto per chi le riceve, specialmente quando si pensa di conoscere tutto di uan persona!!!

Consigli non posso dartene, non sono nemmeno un'esperta, ti posso solo dire cosa farei io al posto tuo (credo)....se ami questa persona, se fin'ora si è dimostrato limpido, se ti senti amata e desiderata, segui il tuo istinto....

In futuro potrebbe andare con altri uomini??? Si può essere, come può essere che in futuro vada con altre donne...il futuro non lo conosciamo....ma io adesso come adesso mi fiderei del fatto che abbia deciso di confessarti questa cosa, quasi come un segno di fiducia....almeno io lo vedo così....se è stato onesto nel dirti questa cosa che lui sente come sporca, quindi difficile da confessarti, non vedo perchè poi dovrebbe far finta di essere etero....

Ribadisco che il tuo istinto vale più di mille consigli...

Ti auguro buona fortuna...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Cara Disperata,

ovviamente nessuno può dirti se fidarti o no, se il tuo uomo avrà ancora rapporti con altri uomini o meno.

Però , se vuoi sapere la mia opinione, penso che il tuo ragazzo sia sincero, del resto avrebbe potuto benissimo non parlarti del suo passato, non credi? Questo avvalora la sua trasparenza.

E comunque secondo me tutti noi abbiamo una porzione di omosessualità dentro di noi, per cui la sua esperienza non deve sconvolgerti.

Ti saluti

tissan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
E comunque secondo me tutti noi abbiamo una porzione di omosessualità dentro di noi, saluti

tissan

nn io tissan

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
nn io tissan

Dai.... prendi con le pinze quello che dico..

E cmq il fatto che ognuno di noi ha una parte di omosessualità dentro di sè è il frutto di svariati studi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

gli ultimi studi portano tutti al cervello e in mia opinione la

teoria della latenza di freud ,e' solo una teoria senza

prove. (se parli di latenza)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

A me è capitato un fidanzato gay, ma ti assicuro che te ne accorgi!!!!!!! Se tu ti senti desiderata e amata non è gay...

I gay repressi creano sofferenza perchè dentro di loro non sono persone risolte e non vanno in giro a raccontare le loro esperienze o i loro sogni..Se li tengono stretti come la donna che rappresenta il loro alibi. Niente a che fare con il tuo lui..per me è ok!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
disperata capisco che sei un pò disorientata adesso, purtroppo le confessioni fanno sempre questo effetto per chi le riceve, specialmente quando si pensa di conoscere tutto di uan persona!!!

Consigli non posso dartene, non sono nemmeno un'esperta, ti posso solo dire cosa farei io al posto tuo (credo)....se ami questa persona, se fin'ora si è dimostrato limpido, se ti senti amata e desiderata, segui il tuo istinto....

In futuro potrebbe andare con altri uomini??? Si può essere, come può essere che in futuro vada con altre donne...il futuro non lo conosciamo....

Ribadisco che il tuo istinto vale più di mille consigli...

quoto digi perche in parte è proprio ciò che penso io...il passato è il passato....il futuro è il fututo...no certo non potrai mai sapere se in futuro lui possa avere altre esperienze omosessuali come magari non lo puo sapere lui,non sai nemmeno se possa incontrare altre donne...alla fine cosa cambia?? tu lo ami? e lui ti ama? ti senti desiderata? state bene?? se sì vedilo appunto un suo sfogo e apprezzalo perchè non credo debba esser stato facile....

in ognicaso riquoto digi quando parla dell istinto....se qualcosa non va...te ne accorgeresti... ;-)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.