Vai al contenuto

Pubblicità

turbociclo

La verità

Recommended Posts

Allora è della realtà che si parla?

BHè, Io nella parola "realtà" ci vedo l'interpretazione della "verità"...e quello che da essa percepiamo, la verità e cio che è indipendentemente da noi...

almeno io do questa valenza ai termini...

posso dire che la verità non la puoi conoscere, è impossibile, ma la puoi vivere.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Alla fine si tratta solo di convenzioni sul significato da dare alle parole... ma normalmente è la parola "verità" che ha

(tra le altre) un'accezione di valenza, cioè di "conforme alla realtà", non in il viceversa... ma nulla ci vieta di decidere di

punto in bianco di chiamare sedie i cactus e cactus le sedie... la realtà sottostante non è che cambi molto... semmai possono

nascere dei casini di comprensione.

Comunque sia... dare una valenza non è "interpretare"?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

no non penso che si stia parlando esclusivamente di realtà... ma anche di essa... alla fine io non saprei dare una definizione di Verità... io sto rispondendo supponendo che voi abbiate letto il topic nella sezione "Sapete realmente chi o cosa siete?"... lì si parlata di verità e non so se Turbo abbia preso spunta da lì.... comunque credo non sia possibile dare una definizione di veirtà... non c'è una risposta come nel caso "cos'è un libro?".... lì si può rispondere perchè ci sono dei dati oggettivi e delle documentazioni che ti permettono di arrivare ad una conclusione...

molti secondo me fanno anche confusione tra verità e fede... sì, ecco forse questo è lo sbaglio che si fa meggiormente... beh chi è cattolico potrebbe anche dire, si in effetti Gesù Cristo disse "IO sono la via, la verità e la vita".... mmm... non inizierà tutto da lì?

jok lancia il sasso....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Alla fine si tratta solo di convenzioni sul significato da dare alle parole... ma normalmente è la parola "verità" che ha

(tra le altre) un'accezione di valenza, cioè di "conforme alla realtà", non in il viceversa... ma nulla ci vieta di decidere di

punto in bianco di chiamare sedie i cactus e cactus le sedie... la realtà sottostante non è che cambi molto... semmai possono

nascere dei casini di comprensione.

Comunque sia... dare una valenza non è "interpretare"?

parlare di una cosa implica l'averne un'idea, dunque è sempre interpretazione,,,,ecco perchè non si può parlare della verità senza renderla un'interpretazione...

sul viceversa concordo, infatti la realtà è il punto di vista dell'uomo, e come sempre esso si è posto al centro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
no non penso che si stia parlando esclusivamente di realtà... ma anche di essa... alla fine io non saprei dare una definizione di Verità... io sto rispondendo supponendo che voi abbiate letto il topic nella sezione "Sapete realmente chi o cosa siete?"... lì si parlata di verità e non so se Turbo abbia preso spunta da lì.... comunque credo non sia possibile dare una definizione di veirtà... non c'è una risposta come nel caso "cos'è un libro?".... lì si può rispondere perchè ci sono dei dati oggettivi e delle documentazioni che ti permettono di arrivare ad una conclusione...

molti secondo me fanno anche confusione tra verità e fede... sì, ecco forse questo è lo sbaglio che si fa meggiormente... beh chi è cattolico potrebbe anche dire, si in effetti Gesù Cristo disse "IO sono la via, la verità e la vita".... mmm... non inizierà tutto da lì?

jok lancia il sasso....

cos'è un libro...

puoi viverne la realtà toccandolo, guardandolo, odorandolo, essendo in rapporto con l'oggetto e divenire quel rapporto stesso che è vivere la verità, o pensare all'idea che la parola libro ti richiama alla mente, allora sei tornata alla tua realtà...

inizia da dove dici tu la male interpretazione della cosa, cio non toglie che i messaggi fossero chiari....lui, Gesù secondo me viveva la verità stessa, eliminando il suo io che interpreatava e colorava....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
sul viceversa concordo, infatti la realtà è il punto di vista dell'uomo, e come sempre esso si è posto al centro...

Non ho capito con chi concordi, comunque il punto di vista dell'uomo più che la realtà mi sembra che sia l'"opinione".

Che poi l'uomo che si pone sempre al centro la voglia far passare per realtà, o addirittura imporre come realtà... beh... è più

che evidente (direi anche se non direi che è "verità" solo perché è evidente).

Esempio: Berlusconi, dal suo punto di vista, ha la maggioranza degli italiani dalla sua. Per lui è realtà, se non addirittura verità

o addi-addirittura Verità... Si fanno le elezioni e lui le trasforma in plebiscito, e metà degli italiani non vanno a votare mentre

di quelli che vanno a votare solo 3 e mezzo su 10 gli danno il voto... quindi la dura (...) realtà non è il punto di vista dell'uomo

che mette sempre al centro se stesso, ma è molto lontana da essa... cioè, non ha la maggioranza ma 2 italiani scarsi su 10.

Un giorno parliamo anche di scollamento dalla realtà?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Non ho capito con chi concordi, comunque il punto di vista dell'uomo più che la realtà mi sembra che sia l'"opinione".

concordo con il fatto che la definizione di realtà che l'uomo da è l'opposto di quanto io ho scritto.

la realtà percepita dall'uomo è sempre un'opinione, salvo che l'uomo annulli ogni suo punto di vista...

Che poi l'uomo che si pone sempre al centro la voglia far passare per realtà, o addirittura imporre come realtà... beh... è più

che evidente (direi anche se non direi che è "verità" solo perché è evidente).

Esempio: Berlusconi, dal suo punto di vista, ha la maggioranza degli italiani dalla sua. Per lui è realtà, se non addirittura verità

o addi-addirittura Verità... Si fanno le elezioni e lui le trasforma in plebiscito, e metà degli italiani non vanno a votare mentre

di quelli che vanno a votare solo 3 e mezzo su 10 gli danno il voto... quindi la dura (...) realtà non è il punto di vista dell'uomo

che mette sempre al centro se stesso, ma è molto lontana da essa... cioè, non ha la maggioranza ma 2 italiani scarsi su 10.

Un giorno parliamo anche di scollamento dalla realtà?

parliamone

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
concordo con il fatto che la definizione di realtà che l'uomo da è l'opposto di quanto io ho scritto.

la realtà percepita dall'uomo è sempre un'opinione, salvo che l'uomo annulli ogni suo punto di vista...

Dicendo così dai per scontato che l'uomo identifichi la realtà con la realtà percepita... ma questa è un'opinione,

più che una realtà... Che derivi da un punto di vista sfuggito all'annichilimento?

parliamone

Che fretta! Ho detto "un giorno"...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Sì, ma qui andiamo sul complicato per me che sono semplicemente un...come dire? Un "umanista-poetastro". Dovrebbero rispondere alcuni amici della mia cerchia, più portati alle scienze...Io ricordo solo che abbiamo molto parlato di "connessioni neuronali" che portano ad acquisizioni valide per tutta l'umanità...nel senso che, se un individuo intuisce una realtà sperimentandola, essa si trasferisce a poco a poco a tutta la specie, come quando un pitecantropo fece scaturire una scintilla per il fuoco. Nel senso che le idee e le scoperte viaggerebbero per una via che non è semplicemente quella del sentito dire, ma
per una sorta di TRASMISSIONE MENTALE...inconscia, ma è come quando ti viene in mente un'idea e, guarda caso, noti poi che la stessa idea arriva anche ad altri...capite cosa intendo dire?
archetipi che danno forma a idee comuni , a modi di vedere il mondo..............oppure stessi stimoli che danno origine a idee comuni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
A Spettegolandia. :Talking Ear Off:

Allora ho sbagliato destinazione... :Batting Eyelashes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Allora ho sbagliato destinazione... :Batting Eyelashes:

Perché? Dove eri diretta? :o:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 
Perché? Dove eri diretta? :o:

A Svalvolandia Ste!!! :mellow: ..ti porterò un souvenir se gradisci!!! ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.