Pubblicità

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Come riconoscere i segnali di gradimento e tensione

gradimento e tensioneIl 93% della comunicazione è gestita a livello inconscio, il quale utilizza il suo linguaggio, diverso da quella della parte logica.

Conoscere il suo modo di esprimersi significa avere a disposizione una mappa mentale del nostro interlocutore per orientarci nell’interazione, così facendo, sapremo in tempo reale se quello che stiamo facendo è giusto oppure no.

Iniziamo a comprendere quali sono quindi i vari segnali del corpo denominati di gradimento e tensione.

Segnali di gradimento

Bisogna tenere bene a mente quali sono i segnali di gradimento che ci offrono le altre persone, perchè sono loro che si indicano se l’argomento è piacevole e coinvolgente, e se possiamo usarlo per creare sintonia ed empatia.

Continua a leggere
  3942 Visite
3942 Visite

Body Language – Linguino, rabbia e disprezzo. Come riconoscerli

bodylanguage linguinoPer chi non ha la possibilità di venire a frequentare un corso dal vivo sul linguaggio del corpo e microespressioni facciali, posto questa video-esercitazione.

Grazie ad un video abbiamo la possibilità di commentarle per spiegare alcuni concetti base di comunicazione non verbale.

Il riportare alcuni casi tratti “dal vivo”, e non postare solo articoli teorici, a questo punto è la cosa migliore da fare per mostrare cosa può fornire la conoscenza del linguaggio del corpo.

Posteremo ogni tanto alcuni filmati che prenderemo dal web, tratti da trasmissioni televisive o altro materiale che comunque è stato già trasmesso per fare un pò di esercizio su casi reali.

Continua a leggere
  3598 Visite
3598 Visite

Aumento ammiccamento palpebre (video-esercizio)

aumento ammiccamento palpebreIl ricercatore giapponese Kyosue Fukuda è un personaggio molto importante nel mondo del body language. Durante i nostri corsi lo citiamo sempre, soprattutto quando parliamo del ruolo degli occhi, nelle menzogne. Fukuda ha individuato infatti, tra i segnali di menzogna, il cosiddetto: aumento dell’ammiccamento delle palpebre.

Per accertare l’importanza di questo indizio, Fukuda ha reclutato un gruppo di 10 persone.

A ogni partecipante venivano mostrato sullo schermo di un computer un gruppo di cinque carte da gioco; una alla volta. Il volontario doveva poi sceglierne una e scrivere quale. La risposta doveva fornirla su un foglio che andava consegnato allo sperimentatore.

Continua a leggere
  1958 Visite
1958 Visite

Linguaggio del corpo: esercitazioni con una video-intervista a Monti

intervista a monti il linguaggio del corpoPer chi non ha la possibilità di venire a frequentare un corso dal vivo sul linguaggio del corpo e microespressioni facciali, posto questo video che ho trovato su youtube perchè vi ho trovato delle microespressioni molto interessanti.

Grazie ad un video abbiamo la possibilità di commentarle per spiegare alcuni concetti base di comunicazione non verbale.

In questa intervista possiamo notare alcune incongruenze verbali-non verbali, andiamo ad analizzare il breve video che abbiamo riportato in fondo all’articolo.

Continua a leggere
  1996 Visite
1996 Visite

Linguaggio del corpo e metodologie scientifiche: il FACS

linguaggio del corpo e facsChiunque cerca informazioni o prova ad aumentare le sue conoscenze di base sul linguaggio del corpo, prima o poi si imbatte in una sigla molto curiosa: FACS.

Scopriamo cosa si cela dietro il metodo più completo e scientifico per analizzare un volto con il podcast di oggi.

Esistono numerosi metodi per misurare i movimenti facciali che risultano dall’azione dei muscoli. Il sistema di misura inventato da Ekman e Friesen «Facial Action Coding System – FACS» è il più comprensivo, completo e versatile.

Il FACS fu sviluppato per determinare come le contrazioni di ogni muscolo facciale, singolarmente o in combinazione con altri muscoli, cambiano le sembianze di una faccia.

Continua a leggere
  2696 Visite
2696 Visite

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ragazzo insicuro e con ansia d…

Annie, 27 anni       Buonasera! In psicologia, i cinque fattori che elencherò possono essere correlati l'uno all'altro oppure no?* Ansia d...

Situazione complessa [16102055…

  Nanna, 30 anni Ciao, ho cambiato città e lavoro per il mio compagno e ora siamo arrivati a un punto che in ogni discussione lui prende la valigia ...

Sto bene da solo  [16102359254…

 Zeno, 30 anni     Buonanotte, sono sempre stato ansioso e poco socievole ma ultimamente sento che questo problema si è esarcerbato,spesso ...

Area Professionale

Protocollo CNOP-MIUR, Bandi e …

Brevi considerazioni sul Protocollo CNOP-MIUR per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche e sue implicazioni/intersezioni con il Codice Deontologi...

Il pensiero innovativo di Irvi…

Le opere di Irvin Yalom pongono una domanda di vasta portata: è ora che gli psicoanalisti e gli psicoterapeuti rivelino di più ai loro pazienti? E, oltre a sfid...

Psicoterapia: quali effetti su…

Uno studio pubblicato nella rivista “Psychotherapy Research” evidenzia che lavorare come psicoterapeuta e con la psicoterapia ha implicazioni complesse, sia pos...

Le parole della Psicologia

Gelosia retroattiva

La gelosia retroattiva prende anche il nome di sindrome di Rebecca, nome ispirato dal film di Alfred Hitchcock, ovvero Rebecca la prima moglie, tratto dal roman...

La Sindrome di Stendhal

Patologia  psicosomatica, caratterizzata  da un senso di malessere diffuso provato di fronte alla visione di opere d’arte di straordinaria bellezza. ...

NPS (New Psychoactive Substanc…

Le nuove sostanze stupefacenti sono un fenomeno allarmante per la salute pubblica.  Il termine NPS, acronimo di “New Psychoactive Substances”, è stato pro...

News Letters