Pubblicità

I blog di Psiconline

Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Angoscia manipolazione elettore

elettore e votoL'individuo, in questo squarcio di secolo ancora fresco, manifesta il proprio disagio staccandosi e separandosi dal voto elettorale 'democratico'   rifugiandosi in un collettivo rimosso.

Attualmente l'elettore vive un sentimento primario, arcaico che coinvolge aspetti emozionali riguardanti l'incomprensione, la svalorizzazione di Sé: si vede tradito, abbandonato e manipolato. E' come se si sentisse considerato un oggetto/voto da catturare.  La politica la percepisce come se fosse un oggetto oscuro, effimero che è  altro  da Sé e lontana dai suoi bisogni quotidiani. E' certo di essere manipolato per scopi poco comprensibili: il dire della politica non corrisponderebbe al fare. La manipolazione altera e transmuta la parola, l'immagine, il gesto e il corpo. 

Continua a leggere
  1140 Visite
1140 Visite

Profilo del terrorista individuale

terrorista individualeI “self startes” sono i terroristi individuali islamici nati o cresciuti nei Paesi Occidentali - homegrowen mujaheddin -  di seconda generazione. Questi individui conducono una vita sociale, economica  che risponde ai parametri di benessere e non di povertà.

All'interno del contesto di appartenenza, trascorrono una vita normale e simulano di essere integrati sul posto di lavoro, nella scuola, nella vita di relazione. L'unico contesto ambientale in cui si rivelano  è quello familiare. La famiglia diventa il luogo di condivisione, comprensione, aspirazioni dei bisogni e  del convincimento ideologico.

Si muovono  come dei camaleonti mimetizzandosi nell'ambiente per evitare di essere troppo esposti al controllo delle forze dell'ordine e del vicinato: mantenere un tono basso e un comportamento mascherato è necessario e indispensabile per tessere la trama dell'adattato e integrato socialmente.

Continua a leggere
  1402 Visite
1402 Visite

Genocidio Rimozione Armenia

armenia magni 2Istantanea in terra di Armenia. L'Armenia è una nazione indipendente dalla Russia. L'indipendenza è costata una guerra di quattro anni. Tra il 4 e l'8 aprile del 2016, da parte delle forze armate dello Azerbaijan c'è stato un tentativo di invasione nella regione Martakert dell'Armenia per conquistare questo pezzo di terra staccato dalle altre regioni. E' stata una vera guerra lampo, andata a vuoto. E' un segno forte di come la pace sia fragile e insicura in questo territorio tra oriente e occidente del vecchio percorso della via della seta.

Con il superamento dei vecchi trattati della divisione dei territori della prima guerra mondiale, della seconda e dopo la caduta dell'impero sovietico, oggi è in atto una divisione e ridefinizione di questi Stati. E' una situazione instabile sottoposta a delle pressioni contrapposte di alcune potenze egemoniche.

Continua a leggere
  989 Visite
989 Visite

Bulimia&Anoressia Global

anoressia e bulimia globalPrimum vivere, deinde philosophari. Nel 1862 il filosofo Ludwig Feuerbach  pubblica Il mistero del sacrificio o l’uomo è ciò che mangia: “La teoria degli alimenti è di grande importanza etica e politica. I cibi si trasformano in sangue, il sangue in cuore e cervello, in materia di pensieri e sentimenti. L’alimento umano è il fondamento della cultura e del sentimento. Se volete far migliorare il popolo, in luogo di declamazioni contro il peccato, dategli un’alimentazione migliore. L’uomo è ciò che mangia.”

Dopo centosettantaquattro anni la popolazione mondiale registra 2 miliardi di persone obese; invece 790 milioni di persone sono poco nutrite e 66 milioni di bambini in età scolare sono vittime della fame. I paesi più grassi fanno parte del mondo occidentale, quelli sottopeso sono presenti nell'Asia, nell'Africa Sub-sahariana. L'uno per cento della popolazione mondiale possiede più del restante novantanove per cento. Secondo il rapporto Oxfam, 62 persone possiedono la ricchezza di 3,6 miliardi di persone. E' lo specchio infranto di una società global diseguale. Parafrasando Feuerbach, viene da dire che: l'uomo non è ciò che mangia ma ciò che possiede.

Continua a leggere
  812 Visite
812 Visite

Nell'aria spettri di morte

tod und lebenSi aggira per l'Europa uno spettro che appare sotto forme diverse, crea turbamento, disordine e perdita di certezze.

E' l'angoscia di morte che cammina per le strade di Bruxelles, Parigi, Roma, Milano tra i quartieri e i borghi di ogni latitudine e longitudine. La terra dell'albero della scienza, della tecnologia, della finanza è sotto scacco da giovani 'ibridi' che non si sentono  inclusi dal Totem della conoscenza perché sono posti al bordo del sistema sociale dell'inclusione e sono messi nella precarietà perenne della globalizzazione.

Per sottrarsi a questa condizione si sono allontanati per ascoltare il richiamo di un fantasma onnisciente che promette una identità forte, onnipotente che riscatta.

Continua a leggere
  830 Visite
830 Visite

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 9 - il Codice Deontol…

Articolo 9 Nella sua attività di ricerca lo psicologo è tenuto ad informare adeguatamente i soggetti in essa coinvolti al fine di ottenerne il previo consenso ...

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

Ippocampo

Struttura sottocorticale sistuata all'interno di ciascun emisfero cerebrale, in corrispondenza della superficie mediale, dalla forma simile ad un cavalluccio ma...

News Letters