Pubblicità

Adolescenza

header adolescenza

Non so più che fare (1530568738995)

on . Postato in Adolescenza

le risposte dellespertoAlessia, 16

domanda

 

 

Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove sbattere la testa, sento un peso, una voglia di urlare e di piangere assurdo.

Non capisco (1527438571475)

on . Postato in Adolescenza

le risposte dellespertolulu, 19

domanda

 

 

Salve, penso di avere un sacco di problemi e non riesco assolutamente a chiedere aiuto, non so più come fare. Ormai da circa 8-9 mesi che non riesco ad essere felice.

Confusione (1526846650743)

on . Postato in Adolescenza

le risposte dellespertoceline, 15

domanda

 

 

Ciao, scrivo qui perchè ultimamente mi sento strana. Tutto intorno a me è così confuso, ovunque io vada mi sento molto triste:

ho una condizione familiare che mi distrugge, la scuola non va affatto bene, esco raramente il pomeriggio (spesso perchè sono stanca e non ho voglia di fare nulla) quindi passo la maggiorparte della mia giornata in camera, spesso piango,ma nessuno se ne accorge o magari a nessuno frega.

Senso di solitudine e tristezza costante (1518976555288)

on . Postato in Adolescenza

le risposte dellespertoexclesior22, 19

domanda

 

 

Buongiorno ho 19 anni, da settembre vivo a Londra, dove ho iniziato i miei studi universitari.

In Italia ho lasciato una famiglia splendida (con un padre con il quale ho un rapporto difficile, poichè non è mai riuscito a dimostrarmi il suo affetto e siamo costantemente in conflitto; una madre con cui non riesco a confidarmi e una sorellina 10 anni più piccola di me), pochi amici (che ora ho perso) e il mio ragazzo (ora ex ragazzo, che mi conosce meglio di chiunque altro e prima di lasciarmi, mi ha consigliato di risolvere i miei problemi).

Dubbi esistenziali (1516216943514)

on . Postato in Adolescenza

dubbiCristian,15

domanda

 

 

Ho 15 anni e sono il ragazzo più insicuro che abbia mai incontrato: tutti mi sembrano così sicuri di se, senza nessun dubbio sulla loro vita, e poi ci sono io, distrutto dai dubbi.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Noia

La noia è uno stato psicologico ed esistenziale di insoddisfazione, temporanea o duratura, nata dall'assenza di azione, dall'ozio o dall'essere impegnato in un...

Catarsi

Catarsi è un termine greco che deriva da kathàiro, "io pulisco, purifico", quindi significa “purificazione, liberazione, espiazione, redenzione”. Per i pitagor...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

News Letters