Pubblicità

1017 - Problem!

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 226 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Valentina, 18 anni (5.2.2000)

Salve,
Mi chiamo Valentina e ho 18 anni.Spero tanto che mi rispondiate, perché sto passando un brutto momento e vorrei qualche parola di conforto.
Non è facile per me esporre i miei problemi perchè non sono abituata a parlare di me in quanto sono una persona molto riservata. Comunque spesso capita che sono turbata per qualcosa ma non so cosa quindi mi innervosisco ma non so il perchè. Questo forse è dovuto anche all'età, ma non ne sono molto sicura secondo me c'è stato qualcosa in passato che ha lasciato il segno e che io ne sto risentendo ora. Quando questo accade io mi sento annoiata dalla vita di tutti i giorni e ho un bisogno di evadere, di scappare via.
Distinti saluti.

Cara Valentina, i tuoi 18 anni sono sicuramente il periodo più splendido e più conflittuale della tua vita. Stai vivendo pienamente tutte le contraddizioni e le incertezze di chi attraversa un momento di profonda trasformazione. Il tuo aspetto fisico è cambiato, i tuoi ormoni sessuali sono un fiume in piena (probabilmente ne sei spaventata...), gli altri ti percepiscono diversa e i messaggi che ricevi da loro ti sembrano diversi, forse ambigui: tutto sta cambiando intorno a te perchè tutto, dentro di te, è cambiato, e i dubbi si affollano nella tua mente.
Dal poco che hai raccontato di te, penso che la tua sia la classica "crisi d'identità" che affligge le persone particolarmente sensibili nei momenti di cambiamento. Ti suggerisco, visto che hai dichiarato di essere molto riservata, di aprirti invece con un'amica e di condividere con lei i tuoi crucci: è molto probabile che tu scopra di non essere la sola ad attraversare questi momenti! Ciao.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fuori da ogni gioco (154369450…

Elgiro, 59     Altro. Non saprei in che altra categoria infilarmi. Alla mia età, dopo aver provato e riprovato, ci si sente stanchi, rabbiosi e o...

Non so piu' che fare (15433284…

Gigia 2019, 32     Buongiorno, io ho bisogno di aiuto . Voglio farla finita perche' non riesco piu' a reggere le mie giornate da incubo con un uo...

Difficoltà nei rapporti sessua…

Emilio, 20     Salve, sono Emilio, ho 20 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Rêverie

“Rêverie sta a designare lo stato mentale aperto alla ricezione di tutti gli ‘oggetti’ provenienti dall’oggetto amato, quello stato cioè di recepire le identifi...

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Bad trip

Con l'aggiunta dell'aggettivo bad (bad trip), si indicano in specifico le esperienze psico-fisiche definibili come negative o spiacevoli per il soggetto. In it...

News Letters

0
condivisioni