Pubblicità

Adolescenza (143375)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 305 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Fabrizio 45

Salve, siamo una famiglia mamma babbo e due figli di 12 e 7 anni. Il figlio di 12 anni è spesso con la testa tra le nuvole, perde la facilmente il senso del tempo che passa, si distrae facilmente,e alcuni comportamenti fanno pensare che sia anche menefreghista nei confronti del resto della famiglia. Per contro e per completare il quadro, dobbiamo dire che è un ragazzo sensibile ed intelligente, non ha difficoltà di apprendimento e legge moltissimo anche due libri a volta, però ci fa disperare per l'altro aspetto tanto che non sappiamo più come stimolarlo visto che i vari incentivi in positivo o in negativo non hanno riscosso successo se non per pocche ore. Potete aiutarci a trovare un comportamento idoneo. Grazie in anticipo.

Avrei bisogno di informazioni più precise e dettagliate di quali comportamenti destano la vostra preoccupazione come genitori. Ad esempio che cosa vi fa pensare che un ragazzo che dimostra di essere sensibile possa essere menefreghista verso gli altri familiari? O di come mai il fatto che abbia la testa tra le nuvole vi proccupi tanto considerando che è intelligente e non ha problemi di apprendimento. Considerando però che si tratta di un bambino di 12 anni, in crescita, io credo che se ci sono motivi che vi preoccupano, e che io non posso aver chiari in poche righe, sia più opportuno parlarne con uno specialista (uno psicologo) in studio, in modo da poter approfondire il discorso in tutti i suoi aspetti e non rischiare di avere risposte approssimative che magari vanno bene per molti altri bambini, ma non per vostro figlio. Se ritenete necessario o utile avere un confronto ulteriore in merito a questa risposta non esitate a contattarmi nuovamente.

(Risponde la Dott.ssa Lucia Banchelli)

Pubblicato in data 10/04/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

informarsi sul web, quando si ha un problema psicologico

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Essere spocchioso... (15472251…

Paolo, 42     Quali sono i significati profondi e psicologici di una persona "spocchiosa" ? ...

Senso di colpa (1547112077890…

Pietro, 25     Buongiorno, intorno all’età tra i 10 e i 13 anni mi è capitato più volte di “toccare” (senza costrizione) mia cugina più piccola (...

Mio fratello ha tentato il sui…

Sofia, 19     Salve, scrivo per mio fratello. Si chiama Lorenzo ed ha 19 anni. ...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Misofonia

La misofonia, che letteralmente significa “odio per i suoni”,  è una forma di ridotta tolleranza al suono. Si ritiene possa essere un disturbo neurologico...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Castità

Il termine "Castità" deriva dal latino castus, "casto" - connesso probabilmente al verbo carere, "essere privo (di colpa). Esso indica, nell' accezione comun...

News Letters

0
condivisioni