Pubblicità

Adolescenza (145459)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 271 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Pasqualina 15

Salve, la mia richiesta? Non so se basterà questo poco spazio comunque descrivo le mie sensazioni psicologiche, sono nata come una persona molto socievole e brillante avevo ed ho ancora un ottimo intelletto. Il fatto è che quello che voglio che trovi dalla mia psiche, una psicologa e quello che succede di strano perchè io ho perso sicurezza personale e cosa ancora più strano quando sono a scuola non parlo proprio, divento immune e quello che più mi fa male è che non riesco a far trasparire me stessa le mie emozioni la mia personalità tanto da pensare a volte di aver perso quest'ultima, per questo motivo, grazie alla cattiveria del prossimo mi ritrovo a subire delle molestie sesuali dai miei compagni di scuola che mi fanno stare male a tal punto da aver perso dei chili e di essermi ammalata. Vivo in asocialità è vorrei che mi fosse suggerito un comportamento per porre fine al bullismo e le offese che subisco, vengo vista per quello che non sono, se qualcuno parla con me ho l'impressione che mi stia compatendo piuttosto che ascoltarmi. E' una situazione assurda non so per quanto posso esssere stata chiara. Un saluto.

Cara Pasqualina, non esiste purtroppo una formula o una strategia per venire fuori da sola dallo stato in cui ti trovi. A parte confidarti con qualche amica che potrebbe dirti qualche parola buona, da sola non puoi fare nulla. Credo che il primo passo dovrebbe essere quello di parlarne con i tuoi e chiedere loro di aiutarti, indicando loro che la strada, infondo, già la conosci: ti devono solo aiutare a trovare il coraggio di intraprenderla. Affidati ad un professionista e vedrai che ritroverai te stessa. Un saluto.

(Risponde la Dott.ssa Magno Agnese Tiziana)

Pubblicato in data 21/07/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia ingestibile (15442947529…

Sofia, 17     E' da un anno che la mia vita non é più come era prima. a causa del tanto stress provocato probabilmente dalla scuola e dalla famig...

Disturbo alimentare (154418616…

Isa21,  20     Carissimo psiconline, saró breve e cercheró di spiegare come mi sento in maniera piú chiara possibile.Vivo all'estero per st...

Adolescente invisibile (154452…

Luisa, 50     Sono madre di un ragazzo di quasi diciassette anni, situazione familiare conflittuale con un padre/bambino, geloso dell'amore di un...

Area Professionale

Distinguere tra disturbo evolu…

È difficile distinguere tra disturbo evolutivo e difficoltà di lettura? Significatività clinica di un Trattamento di Difficoltà di Lettura in soggetto di quarta...

La legge 4/2013 ha davvero nor…

Molto si è parlato a riguardo della legge 4/2013 che cerca di dare un inquadramento legislativo alle professioni non organizzate in ordini e collegi. Con que...

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Le parole della Psicologia

Emozione

Reazione affettiva a uno stimolo ambientale che insorge repentinamente e ha breve durata, come ad esempio paura, rabbia tristezza, gioia, disgusto, attesa. sorp...

Bossing

Il bossing o job-bossing è definibile come una forma di mobbing "dall'alto" ossia attuato non da colleghi di lavoro (o compagni di scuola, di squadra s...

La proiezione

La proiezione è un meccanismo di difesa arcaico e primitivo che consiste nello spostare sentimenti o caratteristiche proprie, o parti del Sè, su altri oggetti o...

News Letters

0
condivisioni