Pubblicità

adolescenza (42061)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 201 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Maria, 16anni (16.8.2001)

Salve sono una ragazza di 16 anni con un piccolo problemino che a poco a poco comincia a pesare le espongo subito il mio problema:io sono una ragazza seria non trasgredisco mai le regole dei miei genitori,non faccio mai tardi non gli ho mai chiesto di mandarmi in discoteca o in qualche festa di amici che non sono compagni di classe abito in un piccolo paesino e in questo periodo vengono in concerto dei cantanti(in tutta l'estate 3)in queste occasioni i miei genitori mi fanno ritirare alle 11:30 massimo 00:00tutti i sabati e le domeniche invece mi ritiro alle 9:30 adesso sono fidanzata da 4 mesi ma sto con lui tutti i giorni dalle sette alle nove non mi fanno andare maiin macchina con lui e io non gliel'ho mai chiesto mio padre addiritura quando parlo di lui mi tiene il muso e ultimamente il nostro rapporto è cambiato lui è molto freddo con me,io come ho detto prima mi ritengo una ragazza seria aiuto la mamma faccio un po di tutto vado benissimo a scuola non fumo non bevo non cambio fidanz. da un giorno all'altro pero loro pensano sempre male di me non hanno fiducia in me e io siceramente ci sto male perche vedo che ragazze più piccole, meno serie hanno tutta la libertà che vogliono e la stima dei loro genitori invece i miei genitori non sono mai contenti di me e se 10 cose buone ne faccio una sbegliato sono pronti a criticarmi se io parlo a loro di questo mi rimproverano perche mi dicono che anche troppa libertà e che ai loro tempi tutto questo non esistevano e poi mi rinfacciano che fanno tante cose per me che non mi fanno mancare mai niente e questo è vero ah!dimenticavo di dire che sono vergine e voglio rimanere tale solo per non tradire la loro fiducia perche voglio rispettarli ma se loro continuano cosi mando all'aria tutti i miei buoni propositi e comincio a fregarmene di tutto mi aiuti mi dia un consiglio non so con chi parlare mi seve proprio una persona esperta come LEI GRAZIE Cara Maria, spesso i genitori impartiscono rigide regole ai figli, non per mancanza di fiducia nei loro confronti, ma credendo che questo faccia parte di un processo pedagogico.
Tu sei una ragazza "in gamba" e non credo che sarebbe opportuno che per un atto di rabbia, pur giustificata, inficiassi il tuo avvenire e le tue scelte.La tua maturità sarà sicuramente la tua risorsa migliore, a cui ricorrere in questi momenti, valutando, e presto avrai quell'ovvia autonomia pratica e morale che ti consentirà di acquisire piena indipendenza nella tua vita.
0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Aiuto (1539692710493)

JESSICA,40     Vivo un periodo difficile, dove l'ex del mio compagno fa di tutto per farti saltare le rotelle...e ci riesce, mi spia nei social, ...

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Oggetto

“Lo sviluppo delle relazioni oggettuali è un processo mediante il quale la dipendenza infantile dall’oggetto cede a poco a poco il passo ad una dipendenza matur...

Fobia

La fobia è una eccessiva e marcata paura di oggetti o situazioni, che comporta una elevata attivazione psicofisiologica (arousal) con conseguente aumento del &n...

Algofilia

L’algofilia (dal greco ἄλγος "dolore" e ϕιλία "propensione") è la tendenza paradossale e patologica a ricercare il piacere in sensazioni fisiche dolorose. ...

News Letters

0
condivisioni