Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bisogno d' attenzione (128902)

on . Postato in Adolescenza | Letto 171 volte

Ludovica 18

Salve mi chiamo Ludovica, l'anno scorso ho avuto seri problemi con ansia, attacchi di panico e auolesionismo. Sono sempre stata una ragazza molto tranqilla, sempre serena e con pochi problemi. Dall'anno scorso è cambiato tutto e ho iniziato in qualsiasi modo a cercare l'attenzione degli altri, facendomi male, dicendo bugie ecc.. Io so che tutto questo è sbagliato, ma perchè continuo a volere l'attenzione degli altri? Alla fine sono una persona con la testa sul collo..e poi non riesco piu a studiare perchè ho troppa paura di mettermi, in gioco di essere giudicata cerco di studiare ma ho addirittura paura di aprire il libro. Cosa devo fare per essere più sicura e non avere paura del giudizio degli altri?

Cara Ludovica, in questa sede e per la scarsità di informazioni che hai dato, darti un vero parere professionale è impossibile. Certo ci sarebbe da indagare innanzitutto sul momento in cui qualcosa ha iniziato a pesare tanto da indurti ad assumere determinati comportamenti, sul perchè tu abbia avuto proprio questa specifica reazione e tante altre variabili che non sto qui ad elencare. L'unico suggerimento che posso darti, quindi, è quello di rivolgerti ad uno psicologo della tua zona (puoi rivolgerti anche gratuitamente all'ASL di appartenenza) ed iniziare un percorso terapeutico che ti aiuti a capire il perchè di determinate cose e a mettere in atto comportamenti risolutivi al proposito.

(risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 27/01/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa fare di fronte alla crisi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Se è amore o amicizia con un r…

ALEXA1, 52     Salve sono Alexa ho 52 anni separata da 15, mi trovo ad affrontare una strana situazione da 9 mesi. ...

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Patografia

Ricostruzione delle patologie psichiche di personaggi celebri fondate sulle informazioni biografiche e sull’esame delle loro opere. La patografia è l' “autob...

Nevrosi

Le nevrosi rappresentano un gruppo di disturbi che coinvolgono la sfera comportamentale, affettivo-emotivo e psicosomatica dell’individuo in assenza di un...

Agorafobia

Il termine agorafobia viene dal greco e letteralmente significa: "paura degli spazi aperti”. Le persone che ne soffrono temono perciò lo spazio esterno, vissuto...

News Letters