Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Bullismo (121871)

on . Postato in Adolescenza | Letto 163 volte

Gianluca 16

Come posso farli smettere? A scuola continuano a prendermi in giro e a rifiutarmi. Così anche quelli che sono con me si allontanano per paura di subire lo stesso trattamento. In più coinvolgono anche ragazzi di altre sezioni. Sono venuto alle mani con uno e questo si è un po calmato, ma non posso farlo con tutti.

Caro Gianluca, indubbiamente hai ragione quando dici che non puoi venire alle mani con tutti quelli che si prendono gioco di te, ma la tua richiesta non mi fornisce abbastanza elementi per aiutarti. Potrei infatti suggerirti banalmente di ignorare questi ragazzi, ma forse sarebbe una risposta davvero troppo semplice. Dici che anche quelli che sono con te ad un certo punto si allontanano perchè temono di subire le stesse umiliazioni, ma forse dovresti chiederti il perchè di questi atteggiamenti nei tuoi confronti. Cosa fai tu per attirare le antipatie da un lato e la sfiducia dall'altro, di questi ragazzi? Non posso consigliarti quale atteggiamento assumere nei loro confronti poichè non conosco le dinamiche di quanto accade, ma posso certamente consigliarti di guardarti dentro tu per primo per capire se c'è qualcosa di te che li porta a comportarsi così. Forse sei timido e insicuro e questo li porta a considerarti un debole, uno che non si ribella (anche se una volta lo hai fatto) e quindi se ne approfittano. Inoltre cerca di trarre forza da quelli che stanno con te e prima di uscire, dato che sai già cosa ti aspetta, preparati delle battute di risposta che siano pungenti ma non offensive. Certamente mostrerai una forza che finora non hai saputo tirare fuori se non nel modo più sbagliato (la violenza).

(risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 09/09/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Credo che al mio ragazzo inte…

Flavia, 23     Salve, sono una ragazza di 23 anni. Per cinque mesi sono stata con un ragazzo che ho lasciato nei giorni scorsi. ...

Depressione a causa di una rag…

Pasq, 25     Sono un ragazzo di 25 anni, 1 anno fa conobbi una ragazza, e subito abbiamo stretto amicizia e siamo diventati molto amici. ...

dipendenza da chat (1511886186…

Mau, 38     Buongiorno, sono un ragazzo gay, ho 38 anni ed ho una relazione da 4 anni con il mio compagno; l' unico se possiamo dire "neo" che c...

Area Professionale

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

La psicologia incontra l'arte …

Ancora una volta la psicologia scende fra la gente e si preoccupa del benessere e della bellezza. Ancora una volta gli psicologi dimostrano una grande capacità ...

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Le parole della Psicologia

I ricordi flashbulb

Le flashbulb memories (FBM) sono state definite per la prima volta da Brown e Kulik nel 1977 come ricordi fotografici vividi, dettagliati e persistenti del cont...

Sentimento

Il sentimento è quella risonanza affettiva, meno intensa della passione e più duratura dell’emozione, con cui il soggetto vive i suoi stati soggettivi e gli asp...

Onicofagia

L'onicofagia, meglio conosciuta come il brutto vizio di mangiarsi le unghie, è un’impulso incontrollabile definito in ambito psicologico come disturbo del compo...

News Letters