Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Crisi adolescenziale (144532)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 215 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Eleonora 16

Salve, io non so più chi sono, e spesso vorrei farla finita. All'elementari e all'asilo, ero una ragazza esuberante, allegra, la "leader" della classe, i ragazzi mi andavano dietro, ero la cocca delle maestre, avevo un carattere molto forte, ero felice, ero me stessa. Poi, in prima media è cambiato qualcosa, a causa di continui tradimenti da parte di alcuni miei amici (soprattutto, migliori amiche). Quindi, da quella famosa prima media, io sono diventata un'altra persona: sono chiusa, scontrosa, antipatica,nervosa, triste, e il peggio è che mi comporto in modo diverso con ogni persona. Sto impazzendo, ho mille personalità, ho un ottimo rapporto con la mia famiglia, forse, sono più me stessa con loro ma mai come prima. Il mio piano è questo: prendermi un grande periodo di riflessione durante l'estate, non vedere nessuno, capire chi sono, per poi a settembre ritornare a scuola cambiata. Di questo problema non  ne voglio parlare con le mie due migliori amiche perchè mi creerebbero solo guai, sono gelose di me, e mi rovinerebbero tutto. Non ne parlo con i miei perchè potrebbero intralciare il mio piano, che per funzionare deve essere capito solo da me, deve essere una sorpresa, anche se per i miei non sarà poi una così grande sopresa perchè con loro sono abbastanza me stessa. Credo che le cause di questo mio attuale problema siano due: i tradimenti subiti e il mio naso, che è cambiato, è più lungo. I miei dicono che è solo una mia fissazione, che sono una bella ragazza e non lo pensano solo i miei ma anche questo supererò, devo superarlo perchè altrimenti quel poco che è rimasto della mia anima scomparirà, e per me sarebbe la morte, la fine di tutto. Vorrei che voi mi dicieste cosa ne pensate di tutto ciò, se per voi riuscirò a ridiventare me stessa. Grazie in anticipo.

 

Carissima Eleonora, che cose importanti che ti stanno accadendo! Stai crescendo, stai conoscendo le mille sfaccettature che abitano la nostra anima, i mille modi di stare con noi e di stare insieme agli altri. Certo questa esperienza non è semplice, non è sempre bella, spesso è dolorosa o inghiottita da una grande confusione. Certo, l'Eleonora che conoscevi sta cambiando, o meglio sta riducendosi di spazio per lasciare posto anche ad altri tuoi modi di essere, di pensare, di sentire. Ma quella Eleonora è ancora lì, devi solo guardare meglio. Non vorrei rovinare il tuo piano, ma credo che insieme all'importanza di avere momenti di solitudine, di riflessione, di silenzio per stare a contatto solo con sé e cercare di mettere ordine alla confusione, insieme a questi momenti, dicevo, sono altrettanto importanti i momenti che passiamo con gli altri, altrettanto importanti stimoli di cambiamento e di riflessione (vedi quante riflessioni stai facendo a partire dal tuo rapporto con i tuoi amici?). E perciò, perché rinunciare a quegli specchi di noi stessi che sono gli altri, i tuoi genitori, le tue amiche e amici.

(Risponde la Dott.ssa Lucia Banchelli)

Pubblicato in data 16/06/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Infanzia/Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Non so più che fare (153056873…

Alessia, 16     Non so più che fare, passo ogni giorno come se fossi in una bolla dove solo io sono in grado di capirmi, non si più davvero dove ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Imprinting

L'imprinting è una forma di apprendimento precoce secondo la quale i neonati, nel periodo immediatamente successivo alla nascita, vengono condizionati dal primo...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Violenza domestica

La violenza domestica è il comportamento abusante di uno o entrambi i compagni in una relazione intima di coppia, quali il matrimonio e la coabitazione. Second...

News Letters

0
condivisioni