Pubblicità

Menzogne (080999)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 260 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Marco, 23 anni

Mio fratello di 15 anni, mente spessissimo e senza motivo sia a me che a mia madre !(nucleo famigliare: io, mio fratello, mia madre). Sono convinto che a quell'età spesso può capitare di mentire per apparire migliori o, se si combina una marachella, per evitare di subire punizioni (ho avuto 15 anni anch'io) tuttavia ciò che non riesco a comprendere è perchè lui lo faccia senza motivo!
Anzi, a volte usa le bugie in maniera opposta rispetto a quello che potrebbe essere un motivo "plausibile", ovvero mente dicendo di aver compiuto delle azioni che non ha compiuto, attirando così verso di se la collera di sua madre e a volte anche la mia!

Le bugie sono funzionali al sottrarsi alle responsabilità, servono a nascondersi e apparire in una veste diversa da quella che si ha veramente. E' una maschera che tutti abbiamo messo ma che ad un certo punto, con un pò di coraggio, abbiamo superato. Le ragioni che stanno dietro alle bugie possono essere tante, occorre avvicinarsi al fratello minore e parlare apertamente, aiutandolo a svelare i bisogni di raccontare bugie.
Con un pò di pazienza, anche il comportamento regressivo e infantile può essere superato.

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia/adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Che cos'ho? (1539793185617)

Jules, 26     Sono una persona che se le da fastidio qualcosa si toglie dalla situazione senza rompere troppo le scatole ma se vengo tirata in me...

Ansia, depressione (1539200804…

Marco, 30     Salve, volevo sapere cosa pensa della mia situazione e cosa sia meglio fare. A fine luglio ho fatto una prima donazione di sangue n...

Mi innamoro di persone che non…

Julia, 25     Buongiorno, sono una ragazza che non ha una normale vita sociale di una persona di 25 anni, né un buon rapporto con mio padre. ...

Area Professionale

Il counselling non può essere …

Maria Sellini, Segretario Generale dell'AUPI, ha inviato una lettera al Quotidiano Sanità affrontando il problema del counselling. La riportiamo integralmente, ...

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Le parole della Psicologia

Satiriasi

La satiriasi è un termine usato in passato nella storia della medicina, indicante l'aumento in modo morboso dell'istinto sessuale nel maschio umano Il termine ...

Sindrome di Wanderlust

È l’impulso irrefrenabile di viaggiare, esplorare e scoprire posti nuovi per ampliare i propri orizzonti Le persone che hanno una voglia perenne di partire, ch...

Mild Cognitive Impairment (MCI…

È uno stato di confine o di transizione tra l’invecchiamento normale e la demenza, noto come “lieve compromissione cognitiva”. Il declino cognitivo lieve consi...

News Letters

0
condivisioni