Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Non è così difficile... (50828)

on . Postato in Adolescenza | Letto 150 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Antonella, 18 anni, 21.06.02

Sento di vivere in un mondo fatato...tranquillo...dove so che quando voglio fare una cosa ho l'occasione di farla...ma il più delle volte sono solo errori...errori nei quali è comodo rifuggiarsi...perchè i miei genitori non capiscono che non ho del cattivo in me?..non sono come credono che io sia...mi odio è vero...ma è normale e lo so...non sono così stupida come voglio far pensare..quanti non...nel mio mondo non ce ne sono invece..come posso coinvolgere anche loro se ogni tentativo di dialogo va in fumo?...io non ho il temperamento per affrontarli e loro non credono in me..sto soltanto male quando sento i loro discorsi e così giorno dopo giorno continuo ad odiarmi...fino ad aver tentato il suicidio l'anno scorso...la cosa grave è che ora lo rifarei..per stare su un lettino e non sentir più nessuno..è come un vivere solo per pensare...non per affrontare il mondo..il mondo che tanto amavo...ma in me non c'è rancore o tristezza...solo paura di non fare ciò che desidero fare..forse un controsenso vista la mia parte iniziale di questa mail..adesso chiudo..così non vi annoio più! :p "desidererei" una vostra risposta perchè...mi sento un po confusa...

Cara Antonella, gli errori sono il sale della vita e devono costituire per ognuno di noi una piattaforma indispensabile per accedere ad una esperienza migliore. "Sbagliando si impara", e soprattutto si cresce e si diventa persone migliori. Sei sicuramente una bellissima persona, ed allora non arrenderti lasciandoti schiacciare dalle delusioni. Ricorda che troverai presto una tua dimensione di emancipazione; e non dare eccessiva importanza a quello che dicono i tuoi genitori, che evidentemente, è il caso di dire, sbagliano a loro volta.Vedrai che con un pò di coraggio e di ottimismo le cose finiranno con il prendere finalmente il verso giusto.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Decisione scolastica (15164313…

Simo, 45     Mio figlio fa la 5^ elem. Ora deve scegliere le medie dove farle. ...

Psicoterapia e problemi (15164…

Luna, 39     Si può continuare una psicoterapia pur se si è innamorati dal primo mese del proprio terapeuta? ...

Chiarimenti alla risposta del …

ALEXA1,52     Sono Alexa nel ringraziarla per la sua risposta dottore vorrei se fosse possibile chiarimenti poichè se fosse solo amicizia la nost...

Area Professionale

L'infanzia abusata, pedofilia …

La fenomenologia degli abusi e dei danni all’infanzia (child abuse) interessa molteplici aspetti psicologici, emozionali e relazionali che compongono il quadro ...

Sistema Tessera Sanitaria

L’articolo 1 del DM 01.09.2016 ha previsto che anche gli psicologi iscritti all’Albo, secondo quanto stabilito dalla Legge 56/1989, dovranno effettuare la trasm...

Salute e sicurezza negli Studi…

  A fare chiarezza sugli adempimenti e sugli obblighi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro negli studi professionali, è intervenuta già...

Le parole della Psicologia

Anoressia Nervosa

L'anoressia nervosa è un disturbo alimentare, caratterizzato da una consistente perdita di peso, disturbi dell'immagine corporea, timore di ingrassare e amenorr...

Flooding

Indica una tecnica cognitivo-comportamentale che consiste nell'esposizione ripetuta del soggetto allo stimolo a valenza fobica, senza che vi sia per lui possibi...

Eisoptrofobia

L'eisoptrofobia o spettrofobia (da non confondere con la paura degli spettri, phasmofobia) è la paura persistente, irrazionale e ingiustificata degli specchi, o...

News Letters