Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

relazioni sociali (43953)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 212 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Federica, 17anni (30.9.2001)

Buonasera e grazie per la disponibilità.Mi chiamo Federica e frequento il 4° anno del Liceo scientifico.Già da quando ero piccola ho fatto fatica a conoscere gente e adesso che ho 17 anni sento questa esigenza ma vivendo in un paese piccolo conosco dua persone e questo mi mette a disagio.A scuola mi trovo bene e ho legato parecchio con tre compagne ma anche per il mio carattere timido non conosco nessun altro;per non parlare dei ragazzi...Non è che mi senta brutta ma la mia autostima non mi permette di essere aperta verso l'altro sesso.Cosa ne pensate? E soprattutto cosa mi consigliate?
Grazie

Cara Federica, crescere significa riuscire, a poco a poco, a scoprire ed accettare quello che fa parte di noi, che ci appartiene come persone. E' una cosa che avviene in modo non del tutto automatico, ma richiede introspezione, capacità di porsi domande, conflitti anche e delusioni. Il lavoro che facciamo dentro di noi per comprendere chi siamo si riflette, inevitabilmente, anche sul "fuori" da noi, nelle relazioni con le altre persone. Se abbiamo delle paure, se i nostri conflitti sono ancora in parte irrisolti, se siamo in un momento di particolare incertezza, anche le relazioni esterne rifletteranno queste difficoltà.
D'altra parte la propria autostima ha bisogno, per alimentarsi, anche di relazioni, di conferme che ci vengono date dall'esterno, di confronto con il mondo. Ed il fatto che tu senta il desiderio di conoscere l'universo maschile riflette questo tuo desiderio di confronto, anche a livello sessuale, che giustamente si fa sentire. Non ho una ricetta da consigliarti per vincere le tue paure, ma posso dirti che appartengono a te come a buona parte dei ragazzi e delle ragazze della tua età, che sentono il desiderio di confronto e che temono anche, però, le possibili delusioni che il confronto comporta.
Tieni conto di questo, per non sentirti sola nelle tue incertezze. E soffermati, ogni tanto, a pensare alle cose belle che ti appartengono, oltre a quelle che non ti piacciono o a quelle che devi ancora scoprire di te. Mettiti in gioco.

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Ritieni che la tua alimentazione possa influenzare il tuo umore?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Consiglio (1530794336243)

luciano85, 32     Il motivo principale che mi spinge ad avere un parere è che vorrei capire se determinate sensazioni, pensieri e ansie siano nor...

Marito che pensa solo alla sua…

Namaste, 30     Salve, sono una ragazza di 30 anni sposata da 3 anni con un cittadino marocchino di 23. ...

L'amore e la comunicazione (15…

Anna, 26     Salve Dottore, mi trovo in una relazione da sei anni con A., abbiamo due anni di differenza ed ancora non conviviamo. ...

Area Professionale

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Scienza, diritto e processo: p…

Scienza e diritto risiedono in quartieri diversi. È innegabile. La prima fonda il suo continuo sviluppo sul dubbio e quindi sul progresso che proprio dal dubbio...

Introduzione al Test del Villa…

Introduzione al Test del Villaggio secondo il Metodo Evolutivo-Elementale (infanzia, adolescenza, età adulta). L’idea che sta alla base del Test del Villaggio è...

Le parole della Psicologia

Suicidio

Per suicidio (dal latino suicidium, sui occido, uccisione di se stessi) si intende l'atto con il quale un individuo si procura volontariamente e consapevolmente...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Innamoramento

Nell'uomo, è una pulsione che provoca una varietà di sentimenti e di comportamenti caratterizzati dal forte coinvolgimento emotivo verso un'altra persona, che, ...

News Letters

0
condivisioni