Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sentimentale (118580)

on . Postato in Adolescenza | Letto 114 volte

Stella 25

Salve, ho già scritto altre volte, ma continuo a tenatare perché mi sento disperata, ho bisogno d'aiuto, ho bisogno di uno psicologo, ma non posso permettermelo. Spero almeno in una vostra risposta. Il mio problema non lo saprei neppure inquadrare, ma non mi lascia più vivere, credo che abbracci tanti campi e tanti aspetti della mia mente e del mio passato, ma credo si possa riassumere in una parola: masochismo. Ho quasi paura a scriverlo, figuriamoci a pronunciarlo. I miei non sono stati severi affatto, anzi in quasi ogni occasione hanno lasciato correre comportamenti che andavano ripresi,f orse nasce tutto da lì, dal bisogno di essere ripresa, considerata in un certo senso, di sentirmi importante per qualcuno per un attimo, di sentire che qualcuno spende tempo e fatica per correggermi e migliorarmi. Provo "piacere" di fronte a un carattere autoritario, all'ordine, quando una persona alza la voce, quando una mamma sgrida o punisce un bambino... non so,sono confusa e ho paura. Ho un bisogno profondo e mai appagato di una persona forte che mi stia accanto, che mi riporti dentro me stessa quando è necessario... per favore, ho bisogno di una risposta che mi chiarisca almeno un pò la situazione. Grazie.

Cara Stella, purtroppo la situazione che stai vivendo è estremamente complessa, e sarebbe difficile, oltre che eticamente sbagliato, darti una risposta definitiva a riguardo. Quello che posso dirti è di approfittare del bisogno di aiuto che senti, oltre che della grande autoconsapevolezza che dimostri nel tuo scritto, per chiedere veramente aiuto. Chiederlo ad uno psicologo, o ad uno psicoterapeuta. Visto che non puoi permetterti di fare una psicoterapia presso un privato, rivolgiti con fiducia alle strutture pubbliche della tua città, il Consultorio o il Centro di Salute Mentale. I professionisti che lavorano nell’ambito pubblico sono validi esattamente come quelli che lavorano nel privato, puoi fidarti. Un’ultima cosa: questo è il momento migliore per iniziare una psicoterapia; a 25 anni si è sufficientemente maturi e consapevoli per porsi su questa difficile ed affascinante strada, ma ancora abbastanza plastici per poter usufruire di tutti i vantaggi che può dare. Molti auguri.

(risponde la Dott.ssa Serena Leone)

Pubblicato in data 21/05/08

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Dopo tanto il nuovo Psiconline è arrivato. Cosa ne pensi?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Fobia di non riuscire a tratte…

Marco989898, 14     Il mio problema è che ho la continua ossessione di andare in bagno e anche se all'inizio sembrerà  una cosa stupida, son...

E' realmente un problema? (151…

Flick, 27     Buongiorno, sono una donna di 27 anni e da quando ne ho compiuti più o meno 19, nei momenti di maggiore stress sento un forte impul...

Credo di essere depressa, mi a…

Psiche, 33     Salve, vi scrivo perchè da un pò di tempo (non so neanche io precisamente quanto) ho dei sintomi che mi fanno presagire qualcosa d...

Area Professionale

Proteggere il proprio nome onl…

Una cosa che si impara molto presto nel mondo di internet e della pubblicità online è che non serve, o meglio non basta, essere presenti nel web, aggiornare il ...

Il confine nelle dinamiche di …

Il Test I.Co.S. è un test semi-proiettivo che permette di ottenere indicazioni dettagliate sugli aspetti di personalità e sulle relazioni dei singoli soggetti a...

La Certificazione Psicologica:…

Nella pratica clinica è possibile trovarsi di fronte ad una specifica richiesta, da parte del paziente/cliente, di una Certificazione che attesti, sia dal punto...

Le parole della Psicologia

Introiezione

Introiezione è un termine di origine psicoanalitica, con il quale si intende quel processo inconscio, per cui l’Io incamera e fa proprie le rappresentazioni men...

Disturbo post-traumatico da st…

I principali sintomi associati al Disturbo post-traumatico da stress possono essere raggruppati in tre specie: ...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters