Pubblicità

Situazione infelice (146450)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 491 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Luca 17

Grazie per la sua attenzione. Non riuscirei ad aprirmi ora come ora da uno psicologo dal vivo perchè non riuscirei subito a dire tutto ciò che provo. Online si abbreviano i tempi. Credo di avere un disturbo, forse di personalità. Da quando ero più piccolo non ero mai accettato dagli altri perchè ero e sono molto introverso e non mi piacevano e non mi piacciono gli interessi comuni delle persone della mia età (come il calcio, fare casino ecc) anche se qualche volta (raramente) mi lascio andare. Le persone che mi circondano , sia i familiari che conoscenti non mi capiscono,sono distanti credo perchè ho un modo di vedere le cose molto meno superficiale. Non credo proprio di avere amici perchè ritengo che nessuno sarà mai altruista con me ma anche con altre persone. Da qualche mese penso quasi sempre a cose molto negative. 3 mesi fa ho conosciuto una persona che aveva un modo di pensare diverso molto più accorto della media più o meno come me e generalmente mi sentivo bene, in questi giorni sto avendo problemi con questa persona e questi problemi mi si sono ripresentati in modo un po' più pesante. Non so proprio cosa fare. Non so se mi sono spiegato bene spero di si. A presto.

Scusami Andrea se ti rispondo solo ora......Credo che per diagnosticare un disturbo di personalità ci vogliano strumenti e luoghi adatti.Spesso tutti non ci sentiamo compresi soprattutto a 17 anni. Ti consiglio di consultare uno psicologo, anche solo un colloquio per approfondire meglio la questione-

(Risponde la Dott.ssa Francesca Iacobelli)

Pubblicato in data 20/09/2010
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Ansia e panico (1579815239457)

Mmonic, 17 anni Vi contatto perché non so come fare, come reagire e come trovare una soluzione. Negli ultimi mesi ho il terrore di andare a scuola faccio f...

Fobie paranoie (1579177546962)

Bibby, 40 anni Salve ho 40 anni 2 figli ho perso mia madre 10 anni fa e da allora si è acutizzato tutto paure fobie ansie ancora non ho accettato e provo t...

Ho paura delle conseguenze di …

Orchidea55 , 20 anni Salve Dott.re/ssa, innanzitutto vorrei ringraziarvi per il servizio che offrite. Sono una ragazza di 20 anni. Non ho un partner fisso...

Area Professionale

L’intervento psicologico clini…

Il periodo di emergenza e di pandemia che stiamo affrontando ha imposto una rivisitazione, da parte degli operatori, dei criteri di gestione dell'approccio clin...

E' esplosa la psicologia onlin…

In piena crisi mondiale da Coronavirus è improvvisamente esplosa la psicologia online. Su consiglio del CNOP e obbligati dalle circostanze, molti psicologi e ps...

Gli psicologi nell'emergenza. …

Monica Isabella Ventura, Presidente di Psicologi Emergenza Abruzzo (PEA), ripercorre in poche righe l'esperienza diretta degli psicologi abruzzesi di fronte all...

Le parole della Psicologia

Spasmi affettivi

Gli spasmi affettivi sono manifestazioni caratterizzate dalla perdita temporanea di respiro conseguente ad una situazione di disagio o di rabbia del bambino. Q...

Nausea

E' una sensazione di malessere e fastidio allo stomaco che può precedere il vomito.  Di solito la nausea si presenta nel momento in cui mangiamo qualcos...

Training Autogeno

Il training autogeno nasce come tecnica ideata da J.H. Schultz, neurologo e psichiatra.Training significa “allenamento”, autogeno “che si genera da sé”; ciò dif...

News Letters

0
condivisioni