Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Sono sempre triste (013256)

on . Postato in Adolescenza | Letto 248 volte

Ele,15 anni

Ho 15 anni e di recente mi sento sempre treste e nervosa, non sopporto le cose più banali e me la prendo per niente ogni volta che mi si rivolge la parola, non mi importa più se rispondo male alla gente e tratto male tutti. Questo succede solamente con la mia famiglia e in particolare con mia madre, con le amiche invece sono tranquilla. Appeno entro a casa mi sento triste e sono talmente nervosa che mi viene mal di pancia, in più non ho più voglia di mangiare. Credo di aver accumulato troppo stress tra i problemi familiari e la scuola in cui non vado affatto bene. Mi viene spesso da piangere senza motivo e ho cominciato a fumare. Di recente sono sempre stanca ( sono anemica e in questi ultimi tempi sono peggiorata), prendo molti caffè e la notte non dormo. Io e mia mamma non abbiamo un buon rapporto e litighiamo sempre, lei non capisce perchè mi comporto così e nemmeno io so perchè sono sempre molto depressa.

Gentile Ele, dici che ti viene spesso da piangere "senza motivo", eppure di motivi embrano essercene molti: i problemi familiari, i problemi scolastici, non hai un buon rapporto con tua madre. Mi sembra che sia cia un conflitto familiare in corso: qual'è il ruolo di tuo padre? Non lo nomini nemmeno. Il mio consiglio è quello di chiedere aiuto ad un esperto, per uscire dalla
depressione (comprendendone i motivi)e per capire questo tuo momento e questa fase della tua vita. Hai 15 anni, e lavorare su queste cose adesso potrà esserti utile per tutta la vita. Distinti saluti.

( risponde il dott. Luca Saita )

Pubblicita'
Vuoi conoscere i libri che parlano di infanzia / adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

 

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi delle Tecniche di Rilassamento e della Meditazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Bisogno di aiuto (15124250707…

Sarab, 19     Buonasera,ho 19 anni ed ho da poco iniziato l'università. ...

manie e compulsioni (151195457…

Carolina, 50     Buongiorno, mio marito soffre di depressione per cui prende già dei farmaci ma soffre secondo me anche di ossessioni. ...

Aiuto consiglio (1512841413383…

Francesco, 30     Salve. Non questa estate appena passata ma la scorsa sono stato ricoverato in psichiatria con la forza senza il mio consenso. ...

Area Professionale

Sinergie tra avvocato e psicol…

In molte dispute legali il Giudice nomina un perito esperto della materia (CTU - consulente tecnico d'ufficio), delegato dal Tribunale ad esamniare il caso e a ...

Il consenso informato

Il consenso informato rappresenta un termine etico e legale definito come il consenso da parte di un cliente ad una proposta di procedura inerente la salute men...

La diagnosi in psicologia

In Psicologia per processo diagnostico si intende “l’iter che il paziente percorre insieme al clinico allo scopo di rilevare l’ampiezza e l’entità del/dei distu...

Le parole della Psicologia

Empatia

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un'altra, nel “mettersi nei panni dell’altro”, entrando in sintonia...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

Lallazione (le fasi)

La lallazione (o bubbling) è una fase dello sviluppo del linguaggio infantile che inizia dal quinto-sesto mese di vita circa. Essa consiste nell’em...

News Letters