Pubblicità

Suicidio, paura e bisessualità (134406)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 195 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)
Andrea 20

Ciao sono Andrea e sono bisessuale. Non riesco a fidarmi nè ad amarmi e questo si ripercuote sulla mia vita sentimentale. Non mi piaccio, anche in famiglia mi sono sentito sempre come una sorta di maledizione per i miei soprattutto per mio padre. Penso spesso al suicidio, sono arrivato alla finestra. Bevo e fumo per distruggermi. Vorrei l'aiuto di un esperto.

Caro Andrea, tu stesso dici di aver bisogno dell'aiuto di un esperto, e questo mi dice innanzitutto che sei stanco di soffrire. Dunque non limitarti ad una richiesta via mail: agisci e chiedi aiuto di persona. E lascia perdere il suicidio: non servirebbe a nulla. Non smetteresti di soffrire, ma solo di esistere. Ed esistere è l'unico modo che hai per tentare e riuscire a stare bene.

(Risponde il Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 16/06/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Infanzia e Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Perché andare in psicoterapia?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Mia moglie mi ha lasciato (153…

Emyls, 41     Salve, vi scrivo a seguito di questo tragico evento che sta per cambiare la vita della mia famiglia, mia dei miei figli. ...

Il mio ragazzo mi ha allontana…

Sara, 24     Salve Gentili Dottori, ho conosciuto pochi mesi fa un ragazzo e ci siamo messi insieme, per i primi due mesi è stato dolce, comprens...

Rapporto con la figlia (153578…

Gabriella, 62     Salve, avrei bisogno di un vostro parere riguardo il rapporto con mia figlia. Lei ha 36 anni è sposata felicemente senza figli ...

Area Professionale

Pazienti che provengono da pre…

Un breve articolo dedicato a psicologi e psicoterapeuti che si trovano a lavorare con pazienti che provengono da precedenti relazioni psicoterapeutiche e/o sono...

Psicologi e psicoterapeuti sem…

La popolazione dei paesi industrializzati si evolve costantemente e continua a diversificarsi ed è importante che psicologi e psicoterapeuti acquisiscano compet...

Arroccamento e rabbia di un ad…

Un caso clinico di un adolescente "arrabbiato", studiato attraverso il Test del Villaggio e illustrato dal Dottor Luca Bosco Oscar ha 14 anni e ha perso il pap...

Le parole della Psicologia

Androfobia

L’androfobia rientra nella grande categoria delle fobie e viene definita come paura degli uomini. Nelle femmine questa paura tende a determinare un’...

Insonnia

L'insonnia è un disturbo caratterizzato dall'incapacità di prendere sonno, nonostante ce ne sia il reale bisogno fisiologico. ...

Cyberbullismo

Il termine cyberbullismo, o bullismo on-line, indica una nuova forma di bullismo e di molestia che avviene tramite l’uso delle nuove tecnologie: e-mail, blog, c...

News Letters

0
condivisioni