Pubblicità

Consulenza gratuita online

consulenza psicologica

Le Newsletter gratuite

logo psiconline news
testata2bis

I Test Psicologici

test psicologici

Violenza o no (129645)

0
condivisioni

on . Postato in Adolescenza | Letto 192 volte

1 1 1 1 1 Votazione 0.00 (0 Voti)

Licia 19

Salve, sto da 2 anni con un ragazzo di 23, e non so se interpretare i suoi atteggiamenti come un lato del suo carattere o come comportamenti violenti. Quando litighiamo mi spinge, mi strattona, mi urla vicinissimo al viso. A volte mi sbatte fuori casa sua o se siamo in macchina mia vuole scendere mentre siamo in movimento. Quando me ne vado mi segue, mi rincorre urlando. Poi d'improvviso si acquieta. Gli dico che mi ha fatto male, che mi ha stretto troppo il braccio e rispnde che non l'ha fatto a posta. Poi scoppia a piangere e dice che si ammazza. Spesso usa violenza contro se stesso. Da bambino ha visto episodi di violenza in casa, e quando ha questi comportamenti sembra non essere cosciente, i suoi occhi sembrano vitrei. Come devo interpetare tutto ciò? Grazie.

Cara Licia, direi che l'unica cosa che puoi fare è stare attenta a quanto il tuo ragazzo può spingersi avanti con questi comportamenti aggressivi, perchè potrebbe diventare pericoloso. Inoltre, se quando non è aggressivo si comporta bene, puoi parlargli in un momento di calma e chiedergli se vuole venire con te da uno psicologo perchè inizi a temere la sua aggressività e vuoi capire se c'è un modo per aiutarlo a controllarla. Se non ti accontenta non insistere e trova un modo per lasciarlo facendoti aiutare da qualcuno, ad esempio i tuoi genitori, perchè di fronte ad una rottura non sai che reazione potrebbe avere. Non sarà facile, ma è per il tuo bene che devi agire.

 

(risponde la Dott.ssa Agnese Tiziana Magno)

Pubblicato in data 8/05/09
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta che lavora nella tua città o nella tua regione? Cercalo subito su Psicologi Italiani

Pubblicità
Vuoi conoscere i libri che parlano di Adolescenza per saperne di più?
Cercali su Psiconline® Professional Store

0
condivisioni

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci allo stress?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Amore Bordeline? (153355779047…

Lory, 52     Ho lasciato il mio compagno da un mese, la nostra relazione avrebbe compiuto due anni a breve. ...

Ragazzo fuori controllo (15335…

Giusy, 19     Buongiorno, sono una ragazza di 19 anni e sono fidanzata da 3 anni con un ragazzo di 22 anni. Nei primi due anni della nostra relaz...

Ritorno di ansia e attacchi di…

Misterok88, 30     Salve! Vi prego di aiutarmi. Ho un problema che pensavo di aver risolto ma da un po' di giorni a questa parte sono di nuovo da...

Area Professionale

Arredare lo studio di uno psic…

Arredare lo studio di uno psicologo è un impegno importante ai fini della futura professione. Una nuova ricerca, infatti, dimostra che le persone giudicano la q...

Il Test del villaggio e l’orga…

Il Test del Villaggio è uno strumento psicodiagnostico che può avere un’ampia rilevanza all’interno del setting clinico tra terapeuta e paziente approfondendone...

GDPR e privacy dei dati: cosa …

Dal 25 maggio 2018, a causa del cambiamento delle normative sulla privacy e protezione dei dati personali, tutti i professionisti devono far riferimento al Rego...

Le parole della Psicologia

L’adolescenza

L'adolescenza (dal latino adolescentia, derivato dal verbo adolescĕre, «crescere») è quel tratto dell'età evolutiva caratterizzato dalla transizione dallo stato...

Isteria

L'isteria è una sindrome psiconevrotica, caratterizzata da manifestazioni somatiche e psichiche, che insorgono generalmente sulla base di una personalità isteri...

Ecoprassia

È l’imitazione dei movimenti di altri, per esempio, di azioni (ecocinesi) e gesti (ecomimia). L'ecoprassia consiste nell' imitazione spontanea dei movimenti ...

News Letters

0
condivisioni